Pagina 7 di 7 PrimaPrima ... 567
Risultati da 61 a 69 di 69
  1. #61
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    34
    Messaggi
    6,966
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Estate Meteorologica 2019: Osservazioni e Resoconti

    Citazione Originariamente Scritto da Perlecano Visualizza Messaggio
    ciao e ottima analisi, cosa sono i valori di "Ap" del flusso solare? suppongo si tratti di un acronimo.
    grazie
    il flusso solare non riguarda l'Ap che è l'indice A planetario
    a sua volta A è la media giornaliera dell'indice K per una data località, tre rilevazioni al dì
    si tratta di indici che misurano l'attività geomagnetica

  2. #62
    Vento forte L'avatar di cut-off
    Data Registrazione
    15/10/05
    Località
    Trento Sud (m.190 s.
    Età
    54
    Messaggi
    3,463
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Estate Meteorologica 2019: Osservazioni e Resoconti

    Ecco il mio riepilogo del trimestre estivo in base ai dati della mia stazione meteo Davis Vantage Vue (non ventilata, lo ricordo); posso confermare che in base alle medie integrali anche qui l'estate 2019 è risultata la più calda dopo quella del 2003. A tal proposito ricordo la mia <top five> estiva (medie integrali arrotondate al 2° decimale):

    1) 2003 -> 24.73°c
    2) 2019 -> 24.47°c
    3) 2015 -> 24.27°c
    4) 2017 -> 24.10°c
    5) 2012 -> 24.07°c

    Qui sotto aggiungo il mio resoconto, per chi ha tempo e voglia di leggerlo.


    "Con settembre inizia l’autunno meteorologico ed è tempo di bilanci estivi. Considerando il trimestre GIU-LUG-AGO l’estate 2019, per i miei dati, è risultata la più calda degli ultimi 12 anni e con ogni probabilità (devo rivedere il periodo 2004-2007, quasi certamente cmq meno caldo di questo) la 2^ più calda di sempre dopo l’estate 2003, che sembrava irraggiungibile e invece un passetto alla volta diventa sempre più vicina. La media integrale del trimestre è infatti risultata di 24.5°c (G=25.2°, L=24.2° e A=24.0°c), precedendo i 24.3°c del 2015 e i 24.1° del 2012 e 2017 (il 2018 si era fermato <solo> a 23.8°c), e superata ormai di poco dai 24.7°c dell’estate 2003. Tra l’altro quella attuale è la 3^ estate consecutiva che chiude sopra la recente media 2008-2018 (ossia 23.2°c, mentre la vecchia media di riferimento 1983-2005 di 21.9°c è sempre più lontana), e addirittura il mese di luglio è il 5° di fila, dai folli 27.0°c del 2015 in avanti; insomma il riscaldamento delle estati trentine per ora sembra proseguire senza pause, e il dramma dei nostri ghiacciai lo sta a testimoniare (non escluderei fra l'altro una sorta di effetto retroattivo a livello locale).

    Riguardo alle precipitazioni l’andamento è stato discontinuo, con 2 mesi su 3 che hanno chiuso in netto deficit (giugno con soli 20.8 mm è risultato addirittura il più secco in assoluto di tutta la serie di 38 anni dal 1982, mentre agosto con 54.2 mm si è fermato a poco più della metà del totale atteso, e questo nonostante sia piovuto poco o tanto per 16 giorni su 31) ma con luglio in netto surplus, che ha chiuso a 166.0 mm contro gli attesi 108; alla fine l’estate 2019 si è conclusa con 241.0 mm contro gli attesi 305.8 (media 1982-2018), facendo quindi registrare un deficit complessivo di circa 65 mm.

    Record da rimarcare: innanzitutto i folli 40.8°c di massima del 27/6/2019, che battono non solo il record di giugno (polverizzati i precedenti 37.6°c dell’11/6/2014), ma anche quello assoluto risalente all’11 agosto 2003 di 40.7°c; il giorno stesso cade anche il record di massimo heat-index rilevato dalla mia DVV con 50.6°c, mentre il successivo 28/6 fa registrare la minima più alta di sempre per giugno (23.9°c) e la più alta media giornaliera con 31.7°c. Inoltre è stato eguagliato il record di rain-rate con 349.0 mm/h (pari merito col 7/7/2014) durante il nubifragio del 31 luglio, mentre la pressione scesa a 997.2 hPa del 28/7 è record mensile per la DVV ma non assoluto (997 mb furono rilevati sia nel luglio 1996 che 2000).

    Per chi ha tempo e voglia comunque ecco il riepilogo un po’ più dettagliato dell’estate 2019 (mesi da giugno ad agosto) qui a Trento Sud:

    Media estate: +24,5°c (mia media integrale 2008-2018 = 23,2°c; media aritm. 1983-2005 by TNS iasma = 21,9°c)
    Media integrale giugno: +25,2°c (mia media integrale 2008-2018 = 22,0°; med.aritm.1983-2005 = 20,3°)
    Media integrale luglio: +24,2°c (mia media integrale 2008-2018 = 24,0°; media aritm.1983-2005 = 22,8°)
    Media integrale agosto: +24.0°c (mia media integr. 2008-2018 = 23,6°; media aritm.1983-2005 = 22,7°)

    Minima assoluta estiva: 10,6°c (1/6)
    Max estiva: 40.8°c (27/6) -RECORD ASSOLUTO
    Minima più alta: 23,9°c (28/6) – [R x GIU]
    Massima più bassa: 22.9° (22/6)
    Escursione termica estrema estiva: 30,2°c

    Precipitazioni estate: 241,0 mm (media 1982-2015 = 305,8 mm)
    GG con pioggia: 49 (G 11, L 22, A 16)
    [n.b.: compresi gli episodi senza accumulo]

    Giorni tropicali (max =>30°): 75
    (GIU 28, LUG 25, ago 22)

    Notti tropicali (min =>20°): 21
    (GIU 9, LUG 5, AGO 7)

    GG. con media integr.=> 25°: 32 (max 31,7° [R] il 28/6)
    (GIU 14, LUG 11, AGO 7)

    GG. con media integr.<= 20°: 3
    (GIU 1, LUG 2, AGO 0)

    GG. con max dew-point =>20°c: 59
    (GIU 14, LUG 21, AGO 24)

    GG. con min dew-point <= 10°c: 7
    (GIU 4, LUG 2, AGO 1)

    GG. con temporale: 36 (n.b.: uno o + episodi in un giorno)
    (GIU 9, LUG 16, AGO 11)

    GG. con grandine: 5
    (GIU 0, LUG 5, AGO 0)

    GG foschia/caligine: 18
    (G 9, L 8, A 1)

    Press. minima: 997,2 hPa (28/7) [R DVV x LUG, non assoluto]
    pressione max: 1024,3 hPa (1/6)
    mese con + prp: 166,0 mm in LUG
    mese con meno prp: 20,8 mm in GIU
    giorno con + prp: 41,6 mm il 31/7

    dew-point minimo: 4.4° (13/6)
    dew-point massimo: 25.0° (10/8)
    max heat-index: 50.6° (27/6) [R ASS]
    max rain-rate: 349,0 mm/hr (31/7) [R = 2014]

    vento max: 51.5 km/h (31/7) => dato poco significativo: anemometro parzialmente sottovento, soprattutto con venti da N ed E"
    Saluti a tutti, Flavio

  3. #63
    Vento moderato L'avatar di Perlecano
    Data Registrazione
    22/05/18
    Località
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Età
    22
    Messaggi
    1,116
    Menzionato
    151 Post(s)

    Predefinito Re: Estate Meteorologica 2019: Osservazioni e Resoconti

    A Milano Malpensa l'estate 2019 è stata la seconda più calda della serie storica che parte dal 1965: la media integrale trimestrale risulta infatti di 24,2 °C ed è stata ottenuta da:
    -23,4 °C di media integrale per giugno: si tratta del secondo giugno più caldo della serie storica, a un abisso dai 25,3 °C del giugno 2003 ma un filo davanti ai 23,2 °C del giugno 2017 che è scivolato in terza posizione.
    -25,2 °C di media integrale per luglio: si tratta del secondo luglio più caldo della serie storica, lontanissimo dal luglio 2015 con 26,6 °C, ma davanti di poco al luglio 2010 con 25,1 °C, al luglio 1983 con 24,9 °C e al luglio 2006 con 24,7 °C.
    -24,0 °C di media integrale per agosto: si tratta del settimo agosto più caldo della serie storica, il primo posto è del 2003 con 25,7 °C, il secondo è del 2017 con 24,8 °C, il terzo è del 2012 con 24,6 °C.

    Nella classifica qui sotto ho scritto le nove estati più calde alla Malpensa dal 1965 con, nell'ordine: media integrale per giugno, media integrale per luglio, media integrale per agosto e (dopo il punto e virgola) media integrale del trimestre.
    1) 2003: 25,3 °C/24,4 °C/25,7 °C; 25,1 °C.
    2) 2019: 23,4 °C/25,2 °C/24,0 °C; 24,2 °C.
    3) 2017: 23,2 °C/24,2 °C/24,8 °C; 24,1 °C.
    4) 2015: 21,8 °C/26,6 °C/23,0 °C; 23,8 °C.
    5) 2018: 22,0 °C/24,6 °C/24,4 °C; 23,7 °C.
    6) 2012: 22,3 °C/23,7 °C/24,6 °C; 23,5 °C.
    7) 2009: 21,3 °C/23,3 °C/24,3 °C; 23,0 °C.
    8) 2010: 21,1 °C/25,1 °C/21,7 °C; 22,6 °C.
    9) 2013: 20,6 °C/24,1 °C/22,9 °C; 22,5 °C.
    10) 1998: 21,0 °C/23,0 °C/23,2 °C; 22,4 °C.

    (Nota: la 2016 eguaglia praticamente la 1998... se le sta dietro, le sta dietro di un decimo di grado scarso).
    Ultima modifica di Perlecano; 07/09/2019 alle 23:41
    "Ho visto braccia farsi gabbia, luce farsi nebbia, ho visto me scappare in strade fuorimano e i Nazgûl sopra la mia testa; primo brutto viaggio, primo punto critico, primo buco in cui precipito, risorgo coi versi con cui vi mortifico". (Heskarioth, Flashback).

  4. #64
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise e Latina
    Messaggi
    16,987
    Menzionato
    95 Post(s)

    Predefinito Re: Estate Meteorologica 2019: Osservazioni e Resoconti

    Citazione Originariamente Scritto da Perlecano Visualizza Messaggio
    A Milano Malpensa l'estate 2019 è stata la seconda più calda della serie storica che parte dal 1965: la media integrale trimestrale risulta infatti di 24,2 °C ed è stata ottenuta da:
    -23,4 °C di media integrale per giugno: si tratta del secondo giugno più caldo della serie storica, a un abisso dai 25,3 °C del giugno 2003 ma un filo davanti ai 23,2 °C del giugno 2017 che è scivolato in terza posizione.
    -25,2 °C di media integrale per luglio: si tratta del secondo luglio più caldo della serie storica, lontanissimo dal luglio 2015 con 26,6 °C, ma davanti di poco al luglio 2010 con 25,1 °C, al luglio 1983 con 24,9 °C e al luglio 2006 con 24,7 °C.
    -24,0 °C di media integrale per agosto: si tratta del settimo agosto più caldo della serie storica, il primo posto è del 2003 con 25,7 °C, il secondo è del 2017 con 24,8 °C, il terzo è del 2012 con 24,6 °C.

    Nella classifica qui sotto ho scritto le nove estati più calde alla Malpensa dal 1965 con, nell'ordine: media integrale per giugno, media integrale per luglio, media integrale per agosto e (dopo il punto e virgola) media integrale del trimestre.
    1) 2003: 25,3 °C/24,4 °C/25,7 °C; 25,1 °C.
    2) 2019: 23,4 °C/25,2 °C/24,0 °C; 24,2 °C.
    3) 2017: 23,2 °C/24,2 °C/24,8 °C; 24,1 °C.
    4) 2015: 21,8 °C/26,6 °C/23,0 °C; 23,8 °C.
    5) 2018: 22,0 °C/24,6 °C/24,4 °C; 23,7 °C.
    6) 2012: 22,3 °C/23,7 °C/24,6 °C; 23,5 °C.
    7) 2009: 21,3 °C/23,3 °C/24,3 °C; 23,0 °C.
    8) 2010: 21,1 °C/25,1 °C/21,7 °C; 22,6 °C.
    9) 2013: 20,6 °C/24,1 °C/22,9 °C; 22,5 °C.
    10) 1998: 21,0 °C/23,0 °C/23,2 °C; 22,4 °C.

    (Nota: la 2016 eguaglia praticamente la 1998... se le sta dietro, le sta dietro di un decimo di grado scarso).
    Ammazza, quanto è stata calda l'estate 2010 a Milano! A Roma manco fra le prime 15 è...
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  5. #65
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    34
    Messaggi
    6,966
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Estate Meteorologica 2019: Osservazioni e Resoconti

    da notare che giugno 2003 è più caldo del secondo luglio più caldo alla malpensa
    e solo perché c'è stato quell'aborto del 2015

  6. #66
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    34
    Messaggi
    6,966
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Estate Meteorologica 2019: Osservazioni e Resoconti

    insomma @Perlecano
    nonostante il nuovo corso delle estati nostrane è un mese che non smette mai di stupirci

  7. #67
    Vento moderato L'avatar di Perlecano
    Data Registrazione
    22/05/18
    Località
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Età
    22
    Messaggi
    1,116
    Menzionato
    151 Post(s)

    Predefinito Re: Estate Meteorologica 2019: Osservazioni e Resoconti

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro1985 Visualizza Messaggio
    da notare che giugno 2003 è più caldo del secondo luglio più caldo alla malpensa
    e solo perché c'è stato quell'aborto del 2015
    una disomogeneità della serie storica (nel periodo 2004-2007 circa) mi fa presumere che di qualche decimo la media integrale di luglio 2006 sia sottostimata, però penso che anche correggendo la disomogeneità non si riuscirebbe a superare la media di giugno 2003... per cui sì, nessun luglio era riuscito a stare davanti a giugno 2003 prima di quel mostro di quattro anni fa. (Pure agosto, ad eccezione di quello del 2003 stesso, ha sempre chiuso ad almeno 0,5 °C dalla media di giugno 2003...).
    "Ho visto braccia farsi gabbia, luce farsi nebbia, ho visto me scappare in strade fuorimano e i Nazgûl sopra la mia testa; primo brutto viaggio, primo punto critico, primo buco in cui precipito, risorgo coi versi con cui vi mortifico". (Heskarioth, Flashback).

  8. #68
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    34
    Messaggi
    6,966
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Estate Meteorologica 2019: Osservazioni e Resoconti

    Citazione Originariamente Scritto da Perlecano Visualizza Messaggio
    una disomogeneità della serie storica (nel periodo 2004-2007 circa) mi fa presumere che di qualche decimo la media integrale di luglio 2006 sia sottostimata, però penso che anche correggendo la disomogeneità non si riuscirebbe a superare la media di giugno 2003... per cui sì, nessun luglio era riuscito a stare davanti a giugno 2003 prima di quel mostro di quattro anni fa. (Pure agosto, ad eccezione di quello del 2003 stesso, ha sempre chiuso ad almeno 0,5 °C dalla media di giugno 2003...).
    ecco appunto
    vedi sopra

  9. #69
    Vento forte
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    24
    Messaggi
    3,636
    Menzionato
    12 Post(s)

    Predefinito Re: Estate Meteorologica 2019: Osservazioni e Resoconti

    Aggiungo un'informazione che avrei voluto sempre riportare, ma che mi sono dimenticato ogni qualvolta facevo un resoconto

    Credo che lo stacco tra Maggio e Giugno 2019 a Brindisi sia del tutto senza precedenti. I due mesi infatti hanno avuto le seguenti medie:

    LIBR Maggio Giugno Differenza
    Media max 20,2 28,1 +7,9
    Media min 12,7 20,7 +8
    Media tot 16,5 24,4 +7,9

    I dati sono eloquenti: Giugno è stato 8°C più caldo del mese immediatamente antecedente. Non credo ci siano precedenti nella storia meteorologica di Brindisi tra due mesi consecutivi.
    Il dato lascia ancor più a bocca aperta se si nota che la media max di Maggio (20,2°) è stata più bassa (-0,5°!!) rispetto alla media minime di Giugno (20,7°).

    Allucinante.

    In effetti, è ben il doppio della differenza tra i due mesi (normalmente è di 4° esatti).
    Normalmente, la stessa differenza (8°) si riscontra in due mesi!
    Ultima modifica di burian br; 13/09/2019 alle 19:35

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •