Pagina 5 di 7 PrimaPrima ... 34567 UltimaUltima
Risultati da 41 a 50 di 62
  1. #41
    Vento forte L'avatar di Viva la fioca
    Data Registrazione
    09/07/10
    Località
    fraz. Vaccheria di Guarene 154 s.l.m.
    Età
    28
    Messaggi
    4,130
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Esiste una Valle Italiana Dagli Alpi ad Appenini protetta da tutti Venti Freddi Pioggia Neve?

    Citazione Originariamente Scritto da mik33017 Visualizza Messaggio
    Resto impressionato dalle temperature di questi posti. Medie invernali positive e media annua di +8 a 1350 e +7 a 1600
    Ma sono in pieno versante sud?
    utile segnalare, per comprenderne meglio il clima, il soleggiamento estivo veramente basso causa nebbia quasi costante in arrivo dal mare che limita le massime
    sono passato moltissime volte dal colle di Nava o san bernardo e in caso di HP senza correnti da nord nord est hai nebbia ogni santo giorno.
    quest'anno ad agosto per esempio è stato assurdo .. nebbia sempre

  2. #42
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    18/03/19
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    854
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Esiste una Valle Italiana Dagli Alpi ad Appenini protetta da tutti Venti Freddi Pioggia Neve?

    Citazione Originariamente Scritto da Viva la fioca Visualizza Messaggio
    utile segnalare, per comprenderne meglio il clima, il soleggiamento estivo veramente basso causa nebbia quasi costante in arrivo dal mare che limita le massime
    sono passato moltissime volte dal colle di Nava o san bernardo e in caso di HP senza correnti da nord nord est hai nebbia ogni santo giorno.
    quest'anno ad agosto per esempio è stato assurdo .. nebbia sempre
    Comunque a Piaggia la nebbia da avvezione (banchi di stratocumuli) che raggiunge San Bernardo spesso non arriva o se arriva ci persiste molte meno ore e ancora meno a Valcona o alle Salse...

  3. #43
    Bava di vento
    Data Registrazione
    31/10/18
    Località
    Europa
    Messaggi
    55
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Esiste una Valle Italiana Dagli Alpi ad Appenini protetta da tutti Venti Freddi Pioggia Neve?

    Citazione Originariamente Scritto da GiagiKarl Visualizza Messaggio
    Allora, la cosa dipende molto.
    Se consideriamo l'altezza del manto nevoso hai assolutamente ragione, dato che Castelluccio è soggetta a venti fortissimi (anche oltre i 200 km/h) che rendono il manto estremamente discontinuo, specie sulla Piana dove si accumulano quei 15 cm ultra ghiacciati e poi più nulla proprio a causa del vento.

    Ma se parliamo di precipitazioni nevose in mm totali, il M.te Vettore non protegge così bene la Piana che è circondata dai monti e con qualsiasi direzione del vento vedrà stau da una parte e favonio dall'altra.
    Inoltre da SW prende qualcosa ed anche i temporali sono molto frequenti in quella zona, inverno incluso e nella stagione fredda sono molto spesso nevosi.
    Purtroppo i dati della vecchia stazione sono andati perduti o corrotti dopo il terremoto ma Castelluccio dovrebbe avere sui 150 cm medi l'anno che non sono il massimo, ma che competono con zone abbastanza riparate in Abruzzo, ovviamente non con Ovindoli (che comunque non ha sicuramente il triplo della nevosità media), ma non è nemmeno così brutta.
    Presumo che il burian abbia traiettoria nord ovest quindi incontra prima le alte colline delle Marche come M Monaco che arriva a 1000m.

    Quindi lo stau si crea li e non arriva a Castelluccio.

    Sarà ma vedendo do le webcam non c’è molta neve come accumuli.

  4. #44
    Brezza tesa L'avatar di GiagiKarl
    Data Registrazione
    04/02/19
    Località
    Gualdo Tadino (PG)
    Età
    15
    Messaggi
    919
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Esiste una Valle Italiana Dagli Alpi ad Appenini protetta da tutti Venti Freddi Pioggia Neve?

    Citazione Originariamente Scritto da Snowpro Visualizza Messaggio
    Presumo che il burian abbia traiettoria nord ovest quindi incontra prima le alte colline delle Marche come M Monaco che arriva a 1000m.

    Quindi lo stau si crea li e non arriva a Castelluccio.

    Sarà ma vedendo do le webcam non c’è molta neve come accumuli.
    A parte che il Buran proviene da ENE, e poi lo stau in zone come quelle con un'altimetria non indifferente ed in mezzo alle montagne non dalla "parte sbagliata", arriva sempre seppur attenuato.
    Poi, ripeto, se si parla di altezza del manto nevoso ok, ma se parliamo di accumuli totali la media di Castelluccio è 160-180 cm/anno più o meno.

  5. #45
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    10/08/10
    Località
    Tarcento (UD) - 230 mslm
    Età
    42
    Messaggi
    778
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Esiste una Valle Italiana Dagli Alpi ad Appenini protetta da tutti Venti Freddi Pioggia Neve?

    Citazione Originariamente Scritto da Viva la fioca Visualizza Messaggio
    utile segnalare, per comprenderne meglio il clima, il soleggiamento estivo veramente basso causa nebbia quasi costante in arrivo dal mare che limita le massime
    sono passato moltissime volte dal colle di Nava o san bernardo e in caso di HP senza correnti da nord nord est hai nebbia ogni santo giorno.
    quest'anno ad agosto per esempio è stato assurdo .. nebbia sempre
    Interessante. In pratica l' umidità e la convezione generano più che altro nebbie ( rispetto ai temporali che ad esempio abbiamo sulle Prealpi orientali esposte sul mare)
    Anche le T medie estive comunque sono tanto alte. Dev' essere una vallata particolare, in ambito alpino

  6. #46
    Bava di vento
    Data Registrazione
    31/10/18
    Località
    Europa
    Messaggi
    55
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Esiste una Valle Italiana Dagli Alpi ad Appenini protetta da tutti Venti Freddi Pioggia Neve?

    Citazione Originariamente Scritto da GiagiKarl Visualizza Messaggio
    A parte che il Buran proviene da ENE, e poi lo stau in zone come quelle con un'altimetria non indifferente ed in mezzo alle montagne non dalla "parte sbagliata", arriva sempre seppur attenuato.
    Poi, ripeto, se si parla di altezza del manto nevoso ok, ma se parliamo di accumuli totali la media di Castelluccio è 160-180 cm/anno più o meno.
    Intendevo nord est, se vedi incontra prima Monte Monaco e le alte colline delle Marche.

  7. #47
    Brezza tesa L'avatar di GiagiKarl
    Data Registrazione
    04/02/19
    Località
    Gualdo Tadino (PG)
    Età
    15
    Messaggi
    919
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Esiste una Valle Italiana Dagli Alpi ad Appenini protetta da tutti Venti Freddi Pioggia Neve?

    Citazione Originariamente Scritto da Snowpro Visualizza Messaggio
    Intendevo nord est, se vedi incontra prima Monte Monaco e le alte colline delle Marche.
    Ok, ma sono rilievi non altissimi e che non bastano a favonizzare l'aria.
    2012: 31 Gennaio - 15 Febbraio (120 cm) T. minima: -10,9°C
    2017: 5 - 19 Gennaio (40 cm)T. minima: -10,7°C
    2018: 24 - 28 Febbraio (30 cm) T. minima: -11,2°C



  8. #48
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 668m. -Far West-
    Età
    31
    Messaggi
    23,108
    Menzionato
    26 Post(s)

    Predefinito Re: Esiste una Valle Italiana Dagli Alpi ad Appenini protetta da tutti Venti Freddi Pioggia Neve?

    Citazione Originariamente Scritto da mik33017 Visualizza Messaggio
    Interessante. In pratica l' umidità e la convezione generano più che altro nebbie ( rispetto ai temporali che ad esempio abbiamo sulle Prealpi orientali esposte sul mare)
    Anche le T medie estive comunque sono tanto alte. Dev' essere una vallata particolare, in ambito alpino
    Ma non solo l'Alta Val Tanaro, anche l'Alta Val Roya ha un clima estivo simile, dovuto all'imponenza dei rilievi e ai pochi ostacoli verso il mare. La Rocca dell'Abisso (2755m.) alla testata della Val Roya è ad appena 40km dal mare e non ha sostanzialmente ostacoli fra sè e la costa, se non la lunga Valle Roya. Il risultato è che un sacco di giornate estive, serene quasi ovunque, sulla cresta di spartiacque sono nebbiose e brumose per via dell'umidità che, dal Mar Ligure, risale la Val Roya in grossi nuvoloni. I cuneesi lo sanno molto bene, e infatti per beccarsi il sereno in cima bisogna partire prestissimo, perchè è capace di coprirsi già prima di metà mattinata. E il bello è che non per forza tutto questo sfocia in temporali, anzi
    Lou soulei nais per tuchi

  9. #49
    Vento moderato
    Data Registrazione
    07/01/12
    Località
    Lombar-Emil-Laz-Campa-Abruz-Sicil
    Messaggi
    1,010
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: Esiste una Valle Italiana Dagli Alpi ad Appenini protetta da tutti Venti Freddi Pioggia Neve?

    Citazione Originariamente Scritto da Snowpro Visualizza Messaggio
    Castelluccio di Norcia essendo a 1500m penso si ala zona a pari quota meno nevosa d’Itlalia.
    Ma che stai a dire? Ma che assurdità! A volte resto basito dalla facilità con la quale, senza nemmeno postare una prova, una fonte, un dato, una media, un grafico, si facciano certe affermazioni.
    Ultima modifica di ovestest; 20/09/2019 alle 00:51

  10. #50
    Vento moderato
    Data Registrazione
    07/01/12
    Località
    Lombar-Emil-Laz-Campa-Abruz-Sicil
    Messaggi
    1,010
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: Esiste una Valle Italiana Dagli Alpi ad Appenini protetta da tutti Venti Freddi Pioggia Neve?

    Citazione Originariamente Scritto da Ghiacciovi Visualizza Messaggio
    1 Castelluccio di Norcia non è a 1500 metri ma a 1450;
    2 Non è in una vallata ma su una collina che domina una depressione carsica (Pian Grande) "polje" ;
    3 Riceve 290 mm di precipitazioni medie invernali (dic, gen, feb) pressocchè interamente solide e buona parte di quelle primaverili sono ugualmente nevose;
    4 Se non c'è accumulo di neve al suolo, ciò avviene semplicemnete per il fenomeno dello "scaccianeve" (il vento, che soffia fortissimo in quelle zone durante le bufere, semplicemente se la porta tutta via). La stessa cosa accade anche a Campo Felice, Campo Imperatore, Piani di Pezza, Voltigno, Cinquemiglia, Capracotta ecc. (in alcune zone esposte al vento la neve viene spazzata via totalmente, in altre zone si accumula fino 3 - 4 metri di spessore);
    5 Le minime record non si registrano in Paese ma sul fondo del Pian Grande per effetto Albedo;
    6 L'ulivo ed il mandorlo non crescono a Castelluccio ma nelle colline prospicienti più a valle e ciò si verifica anche in Trentino Alto Adige;
    7 Basarsi su testimonianze verbali di amci o parenti che vivono più o meno nella stessa regione, non mi pare un metodo scientifico per esternare deduzioni climatiche.
    @Ghiacciovi D'accordo su tutto! Solo una precisazione; hai scritto che nel trimeste ivernale Castelluccio di Norcia riceve 290mm di medie pluviometrice. Mi sembra un po' poco, potresti postare la fonte di questo dato?

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •