Pagina 3 di 3 PrimaPrima 123
Risultati da 21 a 28 di 28

Discussione: Reports from Algiers

  1. #21
    Uragano L'avatar di Marco.Iannucci
    Data Registrazione
    02/09/06
    Località
    Formia/Napoli
    Età
    33
    Messaggi
    16,622
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Reports from Algiers

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Stamattina l'Algeria pareva una landa dell'Europa Orientale, che, per inciso, era più calda di 2/3° complessivamente rispetto al Sahara. Nemmeno in Russia faceva così freddo, situazione desolante e paradossale :

    Allegato 514352

    Le temperature sono davvero basse tra Marocco, Algeria e Libia. Punte vicine allo zero e talora sotto. Peraltro a bassa quota (molte della località sono a meno di 500/400 m!).

    In Marocco molte delle località in realtà sono montuose, e tra queste le minime e massime di ieri/oggi sono state tra le prime 30 più basse dal 1990. Spicca Fes, che si trova a 500 m, con ben 1.8° di min (comunque non record, ma tra le prime 20) e 11,4° di max tre giorni fa, valore che si colloca tra i primi 10 più freddi della storia per Novembre.

    In Algeria i valori divengono ancora più importanti: El Golea (400 m, 30°N) ha registrato -0,6° di min, che non solo rappresenta il secondo valore più basso per Novembre dal 1980, ma è anche il terzo valore sotto zero della sua storia per questo mese!
    Adrar, invece, ben 2.8°, sesto valore più basso della storia di Novembre.
    Ottava minima più bassa di Novembre invece per Timimoun.

    In Libia interessante Yefren: nei giorni scorsi ben 5° di min, che rappresenta il sesto valore più basso per questo mese nonchè la più precoce minima così bassa di sempre (fatta appena il 12/11).
    Perchè dovrebbe essere desolante?
    Ci sono state epoche storiche i cui il N Africa è stato molto più verde e soggetto a precipitazioni. Io lo vedo come un buon segno. Se inizia a fare diverse invernate fresche e piovose magari avremo un N Africa con più vegetazione e meno soggetto ad arroventarsi in estate un giorno

  2. #22
    Burrasca
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    6,343
    Menzionato
    43 Post(s)

    Predefinito Re: Reports from Algiers

    Citazione Originariamente Scritto da Marco.Iannucci Visualizza Messaggio
    Perchè dovrebbe essere desolante?
    Ci sono state epoche storiche i cui il N Africa è stato molto più verde e soggetto a precipitazioni. Io lo vedo come un buon segno. Se inizia a fare diverse invernate fresche e piovose magari avremo un N Africa con più vegetazione e meno soggetto ad arroventarsi in estate un giorno
    Ne parlavo in ottica invernale naturalmente. Perchè è da est che proviene il freddo.
    Il Nord Africa fresco e piovoso è sempre stato legato comunque a dinamiche non delle latitudini extratropicali, ma a dinamiche delle latitudini tropicali: era più piovoso e fresco perchè i monsoni si spingevano più a nord visto l'ITCZ alto.

  3. #23
    Brezza tesa L'avatar di damiano23
    Data Registrazione
    25/02/19
    Località
    Catania (CT) 7 mt.
    Messaggi
    977
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Reports from Algiers

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Ne parlavo in ottica invernale naturalmente. Perchè è da est che proviene il freddo.
    Il Nord Africa fresco e piovoso è sempre stato legato comunque a dinamiche non delle latitudini extratropicali, ma a dinamiche delle latitudini tropicali: era più piovoso e fresco perchè i monsoni si spingevano più a nord visto l'ITCZ alto.
    Soprattutto nella maledetta estate del 2017
    Con la linea degli alisei che slittò molto a nord, sopra il tropico, mentre l'alta africana permanentemente fissa su Nord Africa e a due passi dal Sud Italia, quando invece la ITCZ dovrebbe essere tra luglio e settembre 18°/19° sopra l'Equatore.

  4. #24
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    17,442
    Menzionato
    116 Post(s)

    Predefinito Re: Reports from Algiers

    Citazione Originariamente Scritto da Marco.Iannucci Visualizza Messaggio
    Perchè dovrebbe essere desolante?
    Ci sono state epoche storiche i cui il N Africa è stato molto più verde e soggetto a precipitazioni. Io lo vedo come un buon segno. Se inizia a fare diverse invernate fresche e piovose magari avremo un N Africa con più vegetazione e meno soggetto ad arroventarsi in estate un giorno
    Purtroppo sono mesi isolati quelli come questo novembre, il riscaldamento algerino è comunque notevole in questi ultimi decenni,soprattutto negli anni 90' e di nuovo negli anni 10', anche se l'Italia fa peggio.
    Ma ancora maggiore è il riscaldamento dell'Africa orientale e nordorientale, mentre il Marocco,grazie all'influsso oceanico,è l'area del Nordafrica che si sta scaldando meno.
    La mia prima fonte di informazioni meteo è stata rappresentata delle pagine del Televideo. Milano, Algeri, Belfast, Roma..

  5. #25
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    17,442
    Menzionato
    116 Post(s)

    Predefinito Re: Reports from Algiers

    Citazione Originariamente Scritto da damiano23 Visualizza Messaggio
    Soprattutto nella maledetta estate del 2017
    Con la linea degli alisei che slittò molto a nord, sopra il tropico, mentre l'alta africana permanentemente fissa su Nord Africa e a due passi dal Sud Italia, quando invece la ITCZ dovrebbe essere tra luglio e settembre 18°/19° sopra l'Equatore.
    L'estate 2017 è la più calda in assoluto in gran parte del Nordafrica, la 2003 lo fu solo in Marocco,in altre zone è dietro anche la 2012
    La mia prima fonte di informazioni meteo è stata rappresentata delle pagine del Televideo. Milano, Algeri, Belfast, Roma..

  6. #26
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    17,442
    Menzionato
    116 Post(s)

    Predefinito Re: Reports from Algiers

    Con una media di settembre di 24,8°,una di ottobre poco sotto i 21° ed un novembre a 12,5°, Algeri archivia un autunno complessivamente caldo ma con un salto anomalo fra un ottobre praticamente estivo(il terzo più caldo per la capitale algerina ma a ridosso del secondo) ed un novembre che è il terzo più freddo della serie storica,dopo il 1979 ed il 1972.Nel terzo mese autunnale la città ha beneficiato delle perturbazioni che hanno preso continuamente una piega occidentalizzata e spesso anche sudoccidentale,mentre ottobre è stato anche secchissimo,come peraltro sta succedendo spesso negli ultimi anni,con l'allungamento delle condizioni estive in tutta l'area mediterranea.
    La mia prima fonte di informazioni meteo è stata rappresentata delle pagine del Televideo. Milano, Algeri, Belfast, Roma..

  7. #27
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    17,442
    Menzionato
    116 Post(s)

    Predefinito Re: Reports from Algiers

    Nella capitale magrebina il 2019,con i suoi 18,7 gradi, è il terzo anno più caldo,dopo 2012 e 2017.
    Tre i mesi sottomedia; molto caldi marzo e tutto il periodo da giugno ad ottobre. Piuttosto caldo anche dicembre, che ha battuto il 1995 e rimane dietro solo alla coppia(ormai abbastanza obsoleta) 1993/2000

    Temperature per Day (January 2019 - December 2019)

    Jan Feb Mar Apr May Jun
    10.5 11.4 13.6 15.4 18.3 23.1 [°C]
    100 93 90 100 100 100 Data availability[%]

    Jul Aug Sep Oct Nov Dec
    27.6 27.9 24.8 20.8 16.0 14.5 [°C]
    100 100 100 100 100 100 Data availability[%]
    Averaged Value (January 2019 - December 2019) : 18.7 °C
    La mia prima fonte di informazioni meteo è stata rappresentata delle pagine del Televideo. Milano, Algeri, Belfast, Roma..

  8. #28
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    17,442
    Menzionato
    116 Post(s)

    Predefinito Re: Reports from Algiers

    Con una media di 11,7 gradi, gennaio 2020 nella capitale algerina è risultato circa 1 grado sopra la 81/10. Nonostante la sfreddata a cavallo fra seconda e terza decade, hanno pesato alcune fasi molto miti, come quella del finale del mese.
    La mia prima fonte di informazioni meteo è stata rappresentata delle pagine del Televideo. Milano, Algeri, Belfast, Roma..

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •