Pagina 1 di 20 12311 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 200
  1. #1
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Pavia (PV) 82 m/ Ferrara (FE) 9 m
    Età
    28
    Messaggi
    33,657
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Ottobre 2019: anomalie termiche e pluviometriche.

    Come da titolo. Sicuramente l'inizio sarà caldo ma, soprattutto al Nord-Est e sulle regioni medio-adriatiche, si dovrebbe ben presto cambiare registro.
    Avatar: Bei tempi che non torneranno più.

  2. #2
    Vento moderato L'avatar di GiagiKarl
    Data Registrazione
    04/02/19
    Località
    Gualdo Tadino (PG)
    Età
    15
    Messaggi
    1,179
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Ottobre 2019: anomalie termiche e pluviometriche.

    Manca un pezzo importante...dov'è @Perlecano e le sue medie?
    2012: 31 Gennaio - 15 Febbraio (120 cm) T. minima: -10,9°C
    2017: 5 - 19 Gennaio (40 cm)T. minima: -10,7°C
    2018: 24 - 28 Febbraio (30 cm) T. minima: -11,2°C



  3. #3
    Vento moderato L'avatar di Perlecano
    Data Registrazione
    22/05/18
    Località
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Età
    22
    Messaggi
    1,201
    Menzionato
    171 Post(s)

    Predefinito Re: Ottobre 2019: anomalie termiche e pluviometriche.

    Citazione Originariamente Scritto da GiagiKarl Visualizza Messaggio
    Manca un pezzo importante...dov'è @Perlecano e le sue medie?
    eccomi, mi ero scordato di aprire questo thread ma sono alla fine contento che l'abbia aperto un'altra persona, dato che i tre mesi del 2019 che hanno i thread NON aperti da me sono stati quelli meno orientati al caldo su scala nazionale: gennaio ben sotto la media, maggio "sottissimo" (?) la media, aprile con sopramedia contenuto. L'anomalia media in Italia di ottobre rispetto alla norma 1981-2010, anyway, risulta la seguente:
    Periodo 1971-1980: -1,35 °C (freddissima, ok che la media decennale la abbassò il pazzesco 1974, ma non solo quell'ottobre fu assai freddo).
    Periodo 1981-1990: +0,08 °C (salto pauroso di +1,43 °C dal decennio subito precedente).
    Periodo 1991-2000: -0,25 °C (differenza di -0,33 °C con il decennio precedente: momentanea controtendenza).
    Periodo 2001-2010: +0,18 °C (+0,43 °C dal decennio precedente: come non detto, ottobre si è ripigliato la mitezza che era sua ).
    Periodo 2011-2018: +0,61 °C (ulteriori +0,43 °C dal decennio precedente: nessun ottobre "rovente" come quello senza eguali del 2001 - peraltro 2013, 2014 e 2018 hanno visto comunque mesi di ottobre caldissimi -, ma nemmeno mesi ottobrini particolarmente freddi, tanto che l'ultimo ottobre ben sottomedia - quello del 2010 - afferisce al decennio precedente a questo).

    La differenza tra gli anni '70 e il decennio in corso (in costruzione) risulta quindi di +1,96 °C per il secondo mese dell'autunno meteorologico. Ciò lo rende il sesto mese dell'anno con trend rialzista più ripido dagli anni '70 ad ora, dietro ai vari (in ordine di entità del trend) aprile, agosto, luglio, giugno e novembre.
    "Ho visto braccia farsi gabbia, luce farsi nebbia, ho visto me scappare in strade fuorimano e i Nazgûl sopra la mia testa; primo brutto viaggio, primo punto critico, primo buco in cui precipito, risorgo coi versi con cui vi mortifico". (Heskarioth, Flashback).

  4. #4
    Uragano L'avatar di Dream Design
    Data Registrazione
    13/10/04
    Località
    Napoli coll. 249 mt.
    Età
    31
    Messaggi
    16,642
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Ottobre 2019: anomalie termiche e pluviometriche.

    i miei mesi di Ottobre sulla 81-10:

    2001: +2.57
    2002: +0.20
    2003: -0.83
    2004: +2.05
    2005: +0.19
    2006: +1.41
    2007: -0.76
    2008: +1.24
    2009: -1.14
    2010: -0.43
    2011: +0.06
    2012: +1.66
    2013: +1.84
    2014: +1.78
    2015: -0.03
    2016: +0.50
    2017: +0.41
    2018: +1.24


    a naso: questo Ottobre non sarà caldissimo.


    NAPOLI, Febbraio 2018: IO C'ERO !!!
    estremi dal 2001: -3.7 (2014) +38.1 (2007)


  5. #5
    Vento forte
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    24
    Messaggi
    4,058
    Menzionato
    14 Post(s)

    Predefinito Re: Ottobre 2019: anomalie termiche e pluviometriche.

    Citazione Originariamente Scritto da Perlecano Visualizza Messaggio
    eccomi, mi ero scordato di aprire questo thread ma sono alla fine contento che l'abbia aperto un'altra persona, dato che i tre mesi del 2019 che hanno i thread NON aperti da me sono stati quelli meno orientati al caldo su scala nazionale: gennaio ben sotto la media, maggio "sottissimo" (?) la media, aprile con sopramedia contenuto. L'anomalia media in Italia di ottobre rispetto alla norma 1981-2010, anyway, risulta la seguente:
    Periodo 1971-1980: -1,35 °C (freddissima, ok che la media decennale la abbassò il pazzesco 1974, ma non solo quell'ottobre fu assai freddo).
    Periodo 1981-1990: +0,08 °C (salto pauroso di +1,43 °C dal decennio subito precedente).
    Periodo 1991-2000: -0,25 °C (differenza di -0,33 °C con il decennio precedente: momentanea controtendenza).
    Periodo 2001-2010: +0,18 °C (+0,43 °C dal decennio precedente: come non detto, ottobre si è ripigliato la mitezza che era sua ).
    Periodo 2011-2018: +0,61 °C (ulteriori +0,43 °C dal decennio precedente: nessun ottobre "rovente" come quello senza eguali del 2001 - peraltro 2013, 2014 e 2018 hanno visto comunque mesi di ottobre caldissimi -, ma nemmeno mesi ottobrini particolarmente freddi, tanto che l'ultimo ottobre ben sottomedia - quello del 2010 - afferisce al decennio precedente a questo).

    La differenza tra gli anni '70 e il decennio in corso (in costruzione) risulta quindi di +1,96 °C per il secondo mese dell'autunno meteorologico. Ciò lo rende il sesto mese dell'anno con trend rialzista più ripido dagli anni '70 ad ora, dietro ai vari (in ordine di entità del trend) aprile, agosto, luglio, giugno e novembre.
    Speriamo bene allora! A naso, condivido l'idea di DreamDesign. Ottobre sarà in media se non sotto. Non ho elementi per sostenerlo, ma è una "sensazione", in parte supportata dalle carte meteorologiche che mostrano la tendenza a blocchi occidentali con aria fredda a scorrere sul lato orientale.

    Una domanda/considerazione comunque Perlecano: gli anni 70 sono stati parecchio freddi, probabilmente tra i più freddi del Novecento limitatamente ad alcuni mesi, e se non mi sbaglio Ottobre è uno di questi. Rispetto alle medie decennali di Ottobre degli anni 40/50/60 rispettivamente, quale sarebbe l'anomalia con oggi?

  6. #6
    Vento moderato L'avatar di Perlecano
    Data Registrazione
    22/05/18
    Località
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Età
    22
    Messaggi
    1,201
    Menzionato
    171 Post(s)

    Predefinito Re: Ottobre 2019: anomalie termiche e pluviometriche.

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Speriamo bene allora! A naso, condivido l'idea di DreamDesign. Ottobre sarà in media se non sotto. Non ho elementi per sostenerlo, ma è una "sensazione", in parte supportata dalle carte meteorologiche che mostrano la tendenza a blocchi occidentali con aria fredda a scorrere sul lato orientale.

    Una domanda/considerazione comunque Perlecano: gli anni 70 sono stati parecchio freddi, probabilmente tra i più freddi del Novecento limitatamente ad alcuni mesi, e se non mi sbaglio Ottobre è uno di questi. Rispetto alle medie decennali di Ottobre degli anni 40/50/60 rispettivamente, quale sarebbe l'anomalia con oggi?
    sì gli anni '70 hanno visto molti mesi extra-invernali con medie decennali tra le più basse del XX secolo (a differenza del periodo dicembre-febbraio), tra questi figura ottobre che negli anni '70 ha avuto la media decennale italiana più bassa dal 1900 ad oggi, con uno scarto (come detto nel precedente post) di -1,35 °C dalla 1981-2010. Ecco come è andata nei decenni antecedenti agli anni '70:
    Periodo 1900-1910: -0,65 °C (sempre dalla 1981-2010).
    Periodo 1911-1920: -1,15 °C.
    Periodo 1921-1930: -0,35 °C.
    Periodo 1931-1940: -0,79 °C.
    Periodo 1941-1950: -0,55 °C.
    Periodo 1951-1960: -0,92 °C.
    Periodo 1961-1970: -0,33 °C.
    "Ho visto braccia farsi gabbia, luce farsi nebbia, ho visto me scappare in strade fuorimano e i Nazgûl sopra la mia testa; primo brutto viaggio, primo punto critico, primo buco in cui precipito, risorgo coi versi con cui vi mortifico". (Heskarioth, Flashback).

  7. #7
    Vento forte
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    24
    Messaggi
    4,058
    Menzionato
    14 Post(s)

    Predefinito Re: Ottobre 2019: anomalie termiche e pluviometriche.

    Citazione Originariamente Scritto da Perlecano Visualizza Messaggio
    sì gli anni '70 hanno visto molti mesi extra-invernali con medie decennali tra le più basse del XX secolo (a differenza del periodo dicembre-febbraio), tra questi figura ottobre che negli anni '70 ha avuto la media decennale italiana più bassa dal 1900 ad oggi, con uno scarto (come detto nel precedente post) di -1,35 °C dalla 1981-2010. Ecco come è andata nei decenni antecedenti agli anni '70:
    Periodo 1900-1910: -0,65 °C (sempre dalla 1981-2010).
    Periodo 1911-1920: -1,15 °C.
    Periodo 1921-1930: -0,35 °C.
    Periodo 1931-1940: -0,79 °C.
    Periodo 1941-1950: -0,55 °C.
    Periodo 1951-1960: -0,92 °C.
    Periodo 1961-1970: -0,33 °C.
    Da qui si nota come il salto tra decennio 70 e 80 non sia poi così anomalo, considerando che anche tra decennio 60 e 70 ci fu una differenza di -1°. Anche se c'è sempre un "+0,43°" di troppo.
    Che dire? Vediamo come finisce il decennio in corso...

  8. #8
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 668m. -Far West-
    Età
    31
    Messaggi
    23,352
    Menzionato
    27 Post(s)

    Predefinito Re: Ottobre 2019: anomalie termiche e pluviometriche.

    Refresh degli ottobre.

    Ottobre anni Novanta
    T. Media: +10,0° (+15,5°/+5,9°)
    Precipitazioni: 173.5mm

    Ottobre anni Duemila
    T. Media: +11,3° (+16,6°/+7,2°)
    Precipitazioni: 102.3mm

    Ottobre anni Dieci
    T. Media: +11,6° (+17,3°/+7,0°)
    Precipitazioni: 110.2mm

    E questi sono le anomalie dei mesi di Ottobre post-2000
    Ottobre 2000: +1,0°
    Ottobre 2001: +3,3°
    Ottobre 2002: +0,7°
    Ottobre 2003: -1,0°
    Ottobre 2004: +2,4°
    Ottobre 2005: +0,7°
    Ottobre 2006: +3,0°
    Ottobre 2007: +0,9°
    Ottobre 2008: +2,1°
    Ottobre 2009: +1,2°
    Ottobre 2010: -0,3°
    Ottobre 2011: +1,4°
    Ottobre 2012: +1,5°
    Ottobre 2013: +2,1°
    Ottobre 2014: +3,0°
    Ottobre 2015: +0,8°
    Ottobre 2016: +0,5°
    Ottobre 2017: +2,8°
    Ottobre 2018: +2,5°

    Come potete vedere, il segno "-" è comparso solo nel lontano 2003 e debolmente nel 2010. Per il resto, la solita strage nordovestina
    Anche se, bisogna renderne atto, ci sono stati degli ottobre, come il 2015 e il 2016, che sono stati sì sopramedia ma non tragici.
    Io ho già una vaga idea su come andrà a finire
    Lou soulei nais per tuchi

  9. #9
    Vento moderato L'avatar di Perlecano
    Data Registrazione
    22/05/18
    Località
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Età
    22
    Messaggi
    1,201
    Menzionato
    171 Post(s)

    Predefinito Re: Ottobre 2019: anomalie termiche e pluviometriche.

    I 18 mesi di ottobre più caldi dal Secondo Dopoguerra ad oggi in Italia (scarti dalla norma 1981-2010):
    1) 2001 (+2,2 °C).
    2) 2004 (+1,6 °C).
    3) 2014 (+1,5 °C).
    4) 2013 e 2018 (+1,4 °C).
    6) 1990 e 2006 (+1,3 °C).
    8) 1966 (+1,1 °C).
    9) 1987 e 1988 (+1,0 °C).
    11) 1967 e 2012 (+0,9 °C).
    13) 1999 (+0,6 °C).
    14) 2008, 1986, 1995, 1948 e 1953 (+0,5 °C).

    I 17 mesi di ottobre più freddi dal Secondo Dopoguerra ad oggi in Italia (scarto sempre dalla 1981-2010):
    1) 1974 (-4,1 °C).
    2) 1972 (-2,7 °C).
    3) 1951 (-1,9 °C).
    4) 1959 (-1,8 °C).
    5) 1956 (-1,7 °C).
    6) 1989 e 1971 (-1,6 °C).
    8) 1945 (-1,5 °C).
    9) 1964, 1970 e 1978 (-1,4 °C).
    12) 1996, 1955 e 1946 (-1,3 °C).
    15) 1954, 1963 e 1975 (-1,2 °C).
    "Ho visto braccia farsi gabbia, luce farsi nebbia, ho visto me scappare in strade fuorimano e i Nazgûl sopra la mia testa; primo brutto viaggio, primo punto critico, primo buco in cui precipito, risorgo coi versi con cui vi mortifico". (Heskarioth, Flashback).

  10. #10
    Vento forte
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    24
    Messaggi
    4,058
    Menzionato
    14 Post(s)

    Predefinito Re: Ottobre 2019: anomalie termiche e pluviometriche.

    La cosa è passata inosservata, e devo ringraziare la casualità che me ne ha fatto accorgere.
    In Sardegna infatti, in prossimità delle coste orientali dell'isola, si sono toccate massime che costituiscono quasi dei record per il mese di Ottobre!!
    Sia a Decimomannu, sia a Capo Bellavista, infatti, sono state raggiunte le seconde temperature massime più alte di sempre per Ottobre!

    Ecco le max di ieri in Sardegna orientale:

    Decimomannu 32,6° (record 33,4°)
    Capo Bellavista 30,6° (record 30,8°)
    Olbia 30,8°
    Cagliari 29,9°

    Molto caldo anche sulla costa romagnola: Ravenna Punta Marina ben 27,4° di max che in questo caso sono la terza max più alta di sempre per Ottobre.

    Ottobre inizia già col botto!
    Ultima modifica di burian br; 02/10/2019 alle 11:11

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •