Pagina 5 di 5 PrimaPrima ... 345
Risultati da 41 a 49 di 49
  1. #41
    Vento teso
    Data Registrazione
    22/05/18
    Località
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Età
    23
    Messaggi
    1,868
    Menzionato
    362 Post(s)

    Predefinito Re: Raccolta di statistiche (curiosità) termiche per l'Italia: scarti sulla norma 1981-2010

    Citazione Originariamente Scritto da Perlecano Visualizza Messaggio
    Sempre dal 1900 per l'Italia, scarti sempre sulla 1981-2010.

    Bimestre dicembre-gennaio più caldo: dicembre 2006-gennaio 2007 (+1,75 °C).
    Bimestre gennaio-febbraio più caldo: 2007 (+2,45 °C).
    Bimestre febbraio-marzo più caldo: 2017 (+2,20 °C).
    Bimestre marzo-aprile più caldo: 2007 (+1,80 °C).
    Bimestre aprile-maggio più caldo: 2018 (+2,10 °C).
    Bimestre maggio-giugno più caldo: 2003 (+2,95 °C).
    Bimestre giugno-luglio più caldo: 2003 (+2,85 °C).
    Bimestre luglio-agosto più caldo: 2003 (+2,45 °C).
    Bimestre agosto-settembre più caldo: 2011 (+1,65 °C).
    Bimestre settembre-ottobre più caldo: 1987 (+1,75 °C).
    Bimestre ottobre-novembre più caldo: 2014 (+2,10 °C).
    Bimestre novembre-dicembre più caldo: 2014 (+1,95 °C).
    -------------------------------------------------------------
    Bimestre dicembre-gennaio più freddo: dicembre 1941-gennaio 1942 (-3,25 °C).
    Bimestre gennaio-febbraio più freddo: 1929 (-4,30 °C).
    Bimestre febbraio-marzo più freddo: 1956 (-3,70 °C).
    Bimestre marzo-aprile più freddo: 1907 (-2,55 °C).
    Bimestre aprile-maggio più freddo: 1980 (-2,70 °C).
    Bimestre maggio-giugno più freddo: 1902 (-3,10 °C).
    Bimestre giugno-luglio più freddo: 1926 (-2,55 °C).
    Bimestre luglio-agosto più freddo: 1913 (-2,95 °C).
    Bimestre agosto-settembre più freddo: 1912 (-3,55 °C).
    Bimestre settembre-ottobre più freddo: 1912 (-3,25 °C).
    Bimestre ottobre-novembre più freddo: 1974 (-2,60 °C).
    Bimestre novembre-dicembre più freddo: 1917 (-2,15 °C).
    errore: il bimestre gennaio-febbraio più caldo, con +2,45 °C, è quello del 2014; non quello del 2007, che invece chiuse circa due decimi di grado meno caldo.
    Siete in ogni mio respiro, in ogni pulsazione del ventricolo, nell'inchiostro di questa biro.

  2. #42
    Vento forte
    Data Registrazione
    01/03/15
    Località
    Napoli
    Messaggi
    4,244
    Menzionato
    166 Post(s)

    Predefinito Re: Raccolta di statistiche (curiosità) termiche per l'Italia: scarti sulla norma 1981-2010

    bimestre gennaio - febbraio piu caldi dal 1948

    gennaio-febbraio
    2007 in regime anticiclonico , ' caldo inverno primaverile '
    2014 storicamente piovoso
    2016 molto mite
    1990 molto mite e siccitoso
    1998 mite
    2001 mite
    1955 ""
    1977 ""
    1951 ""
    1988 "'

    prima del 1948 ,bimestre gennaio- febbraio ' caldo 'nel 1936 e 1937
    con gennaio 1936 e febbraio 1937 in assoluto tra i piu miti

  3. #43
    Vento teso
    Data Registrazione
    22/05/18
    Località
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Età
    23
    Messaggi
    1,868
    Menzionato
    362 Post(s)

    Predefinito Re: Raccolta di statistiche (curiosità) termiche per l'Italia: scarti sulla norma 1981-2010

    Andrebbe già aggiornato il post di apertura: ex aequo con dicembre 2000 e dicembre 1915, nella classifica dei più caldi dal 1900, si issa dicembre 2019, con appunto +1,9 °C di anomalia nazionale sulla 1981-2010.
    Siete in ogni mio respiro, in ogni pulsazione del ventricolo, nell'inchiostro di questa biro.

  4. #44
    Vento teso
    Data Registrazione
    22/05/18
    Località
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Età
    23
    Messaggi
    1,868
    Menzionato
    362 Post(s)

    Predefinito Re: Raccolta di statistiche (curiosità) termiche per l'Italia: scarti sulla norma 1981-2010

    Premetto che l'utilizzo di una media diversa dalla 1981-2010 porterebbe a graduatorie differenti: ad esempio, se un mese di febbraio sta a +2,5 °C sulla 1981-2010 e un mese di giugno sta a +2,3 °C sulla stessa trentennale, passando alla 1971-2000 l'anomalia di quel febbraio scenderebbe a +2,4 °C, mentre quella di quel giugno salirebbe a +3,0 °C; risulterebbe pertanto, cambiando il parametro di riferimento, un giugno più anomalo rispetto al febbraio a cui è "comparato".

    Sempre scarti rispetto alla 1981-2010:

    Periodo 1900-1910:

    Mese con maggiore anomalia negativa: ottobre 1905 (-4,0 °C).
    Mese con maggiore anomalia positiva: febbraio 1900 (+1,8 °C).
    Stagione con maggiore anomalia negativa: inverno 1906-1907 (-2,31 °C).
    Stagione con maggiore anomalia positiva: autunno 1900 (+0,58 °C).
    Anno più freddo: 1909 (-1,35 °C).
    Anno più caldo: 1900 (-0,50 °C).

    Decennio 1911-1920:
    Mese con maggiore anomalia negativa: settembre 1912 (-4,4 °C).
    Mese con maggiore anomalia positiva: febbraio 1912 (+2,2 °C).
    Stagione con maggiore anomalia negativa: autunno 1912 (-3,16 °C).
    Stagione con maggiore anomalia positiva: inverno 1911-1912 (+1,09 °C).
    Anno più freddo: 1919 (-1,26 °C).
    Anno più caldo: 1920 (-0,13 °C).

    Decennio 1921-1930:
    Mese con maggiore anomalia negativa: febbraio 1929 (-5,1 °C).
    Mese con maggiore anomalia positiva: novembre 1926 (+2,8 °C).
    Stagione con maggiore anomalia negativa: inverno 1928-1929 (-3,45 °C: è in assoluto la stagione con più ampia anomalia negativa dal 1900 in avanti).
    Stagione con maggiore anomalia positiva: autunno 1926 (+1,48 °C).
    Anno più freddo: 1929 (-1,08 °C).
    Anno più caldo: 1927 (-0,02 °C).

    Decennio 1931-1940:
    Mese con maggiore anomalia negativa: dicembre 1940 (-4,2 °C).
    Mese con maggiore anomalia positiva: gennaio 1936 (+2,5 °C).
    Stagione con maggiore anomalia negativa: estate 1940 (-2,47 °C).
    Stagione con maggiore anomalia positiva: autunno 1932 (+0,94 °C).
    Anno più freddo: 1940 (-1,61 °C; è in assoluto l'anno più freddo dal 1900 in Italia).
    Anno più caldo: 1934 (-0,24 °C).

    Decennio 1941-1950:
    Mese con maggiore anomalia negativa: gennaio 1942 (-4,4 °C).
    Mese con maggiore anomalia positiva: gennaio 1948 (+1,8 °C).
    Stagione con maggiore anomalia negativa: inverno 1941-1942 (-3,03 °C).
    Stagione con maggiore anomalia positiva: primavera 1947 (+1,02 °C).
    Anno più freddo: 1941 (-1,37 °C).
    Anno più caldo: 1950 (+0,22 °C).

    Decennio 1951-1960:
    Mese con maggiore anomalia negativa: febbraio 1956 (-5,4 °C: è il mese in assoluto più anomalo in Italia dal 1900 in avanti).
    Mese con maggiore anomalia positiva: febbraio 1957 (+1,9 °C).
    Stagione con maggiore anomalia negativa: estate 1954 (-1,60 °C).
    Stagione con maggiore anomalia positiva: inverno 1954-1955 (+1,34 °C).
    Anno più freddo: 1956 (-1,40 °C).
    Anno più caldo: 1951 (-0,14 °C).

    Decennio 1961-1970:
    Mese con maggiore anomalia negativa: febbraio 1965 (-3,0 °C).
    Mese con maggiore anomalia positiva: febbraio 1966 (+2,8 °C).
    Stagione con maggiore anomalia negativa: inverno 1962-1963 (-2,56 °C).
    Stagione con maggiore anomalia positiva: autunno 1961 (+0,61 °C).
    Anno più freddo: 1965 (-1,03 °C).
    Anno più caldo: 1961 (+0,02 °C).

    Decennio 1971-1980:
    Mese con maggiore anomalia negativa: ottobre 1974 (-4,1 °C).
    Mese con maggiore anomalia positiva: febbraio 1977 (+2,1 °C).
    Stagione con maggiore anomalia negativa: primavera 1980 (-1,96 °C).
    Stagione con maggiore anomalia positiva: inverno 1976-1977 (+0,81 °C).
    Anno più freddo: 1980 (-1,28 °C).
    Anno più caldo: 1977 (-0,43 °C).

    Decennio 1981-1990:
    Mese con maggiore anomalia negativa: marzo 1987 (-3,4 °C).
    Mese con maggiore anomalia positiva: febbraio 1990 (+2,7 °C).
    Stagione con maggiore anomalia negativa: primavera 1987 (-1,92 °C).
    Stagione con maggiore anomalia positiva: autunno 1987 (+1,26 °C).
    Anno più freddo: 1984 (-0,98 °C).
    Anno più caldo: 1990 (+0,18 °C).

    Decennio 1991-2000:
    Mese con maggiore anomalia negativa: maggio 1991 (-3,5 °C).
    Mese con maggiore anomalia positiva: marzo 1994 e febbraio 1995 (+2,1 °C).
    Stagione con maggiore anomalia negativa: primavera 1991 (-1,11 °C).
    Stagione con maggiore anomalia positiva: inverno 1997-1998 (+1,15 °C).
    Anno più freddo: 1991 (-0,68 °C).
    Anno più caldo: 1994 (+0,74 °C).

    Decennio 2001-2010:
    Mese con maggiore anomalia negativa: febbraio 2003 (-2,4 °C).
    Mese con maggiore anomalia positiva: giugno 2003 (+3,9 °C; tuttora è il mese con anomalia positiva maggiore dal 1900 ad oggi in Italia).
    Stagione con maggiore anomalia negativa: inverno 2005-2006 (-1,06 °C).
    Stagione con maggiore anomalia positiva: estate 2003 (+2,91 °C; tuttora è la stagione con maggiore anomalia positiva, dal 1900 ad oggi).
    Anno più freddo: 2005 (-0,47 °C).
    Anno più caldo: 2003 (+0,75 °C).

    Periodo 2011-2019:
    Mese con maggiore anomalia negativa: febbraio 2012 (-2,6 °C).
    Mese con maggiore anomalia positiva: aprile 2018 (+3,0 °C).
    Stagione con maggiore anomalia negativa: inverno 2011-2012 (-0,57 °C).
    Stagione con maggiore anomalia positiva: estate 2017 (+1,92 °C).
    Anno più freddo: 2013 (+0,37 °C).
    Anno più caldo: 2018 (+1,13; è in assoluto il più caldo dal 1900 in Italia).
    Siete in ogni mio respiro, in ogni pulsazione del ventricolo, nell'inchiostro di questa biro.

  5. #45
    Vento teso
    Data Registrazione
    22/05/18
    Località
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Età
    23
    Messaggi
    1,868
    Menzionato
    362 Post(s)

    Predefinito Re: Raccolta di statistiche (curiosità) termiche per l'Italia: scarti sulla norma 1981-2010

    Tutti i "decenni" dal 1900 hanno avuto alcuni mesi estivi su 30 (su 33 nel caso del 1900-1910 e su 27 nel caso del 2011-2019) sopra la media termica 1981-2010 in Italia; ma quanti sono stati i mesi estivi sopramedia, in ciascun decennio?

    1900-1910: 4 su 33, cioè il 12% (giugno 1904, luglio 1904, luglio 1905, giugno 1908). Il più caldo di essi risulta luglio 1904, con +0,3 °C sulla 1981-2010.

    1911-1920: 2 su 30, cioè il 7% (agosto 1911 e giugno 1917). Il più caldo dei due è giugno 1917, con +0,5 °C sulla 1981-2010.

    1921-1930: 4 su 30, cioè il 13% (giugno 1927, luglio 1928, agosto 1928, giugno 1930), a cui si aggiungono agosto 1922, agosto 1923 e agosto 1929 (che sembrano aver chiuso in perfetta media 1981-2010). Lo scarto più ampio sulla trentennale è quello di luglio 1928, con +1,3 °C.

    1931-1940: 6 su 30, cioè il 20% (giugno 1931, luglio 1931, giugno 1935, giugno 1937, giugno 1938), a cui si aggiunge agosto 1932 in perfetta media 1981-2010. Il più anomalo dei mesi citati è giugno 1931 (per batterlo si dovette aspettare giugno 2003!), con +1,7 °C.

    1941-1950: 11 su 30, cioè il 37% (agosto 1943, agosto 1944, giugno 1945, luglio 1945, agosto 1946, giugno 1947, luglio 1947, agosto 1947, giugno 1950, luglio 1950, agosto 1950). Il più anomalo dei mesi citati è giugno 1945, con +1,5 °C sulla 1981-2010.

    1951-1960: 3 su 30, cioè il 10% (giugno 1952, luglio 1952 e agosto 1952), a cui si aggiunge giugno 1954 in perfetta media 1981-2010. Giugno 1952, con +1,2 °C sulla 1981-2010, è il più anomalo tra i mesi in questione.

    1961-1970: 2 su 30, cioè il 7% (agosto 1962 e giugno 1964), a cui si aggiunge giugno 1966 in perfetta media 1981-2010. Sia agosto 1962 che giugno 1964 chiusero a +0,4 °C sulla trentennale.

    1971-1980: 2 su 30, cioè il 7% (agosto 1971 e giugno 1979). Agosto 1971 è il più anomalo dei due (ed il più sopramedia di tutto il periodo 1953-1981, cioè quello in cui le estati furono tutte quante ben sotto la 1981-2010 su scala trimestrale nazionale), con +0,8 °C sulla trentennale.

    1981-1990: 8 su 30, cioè il 27% (giugno 1982, luglio 1982, luglio 1983, luglio 1985, agosto 1986, luglio 1987, luglio 1988 e agosto 1988). Il più anomalo tra loro è luglio 1983, con +1,5/+1,6 °C sulla 1981-2010.

    1991-2000: 16 su 30, cioè il 53% (agosto 1991, agosto 1992, giugno 1993, agosto 1993, luglio 1994, agosto 1994, luglio 1995, giugno 1996, giugno 1997, giugno 1998, luglio 1998, agosto 1998, giugno 1999, agosto 1999, giugno 2000 e agosto 2000). Il più anomalo tra loro è agosto 1994, con +1,9 °C sulla 1981-2010.

    2001-2010: 21 su 30, cioè il 70% (tutti tranne giugno 2001, luglio 2001, luglio 2002, agosto 2002, luglio 2004, agosto 2005, agosto 2006, agosto 2007 e agosto 2010; giugno 2001 e luglio 2001 chiusero in perfetta media 1981-2010, a dire il vero). Il più anomalo tra loro (nonchè il più anomalo della storia delle estati italiane, e addirittura il più anomalo sulla 1981-2010 tra i mesi di tutto l'anno, compresi quelli non estivi) è giugno 2003, con +3,9 °C sulla trentennale.

    2011-2019: 22 su 27, cioè l'81% (tutti tranne luglio 2011, giugno 2013, luglio 2014, agosto 2014 e agosto 2016). Il più anomalo tra loro è luglio 2015, con +2,8 °C sulla 1981-2010.
    Ultima modifica di Perlecano; 21/02/2020 alle 01:37
    Siete in ogni mio respiro, in ogni pulsazione del ventricolo, nell'inchiostro di questa biro.

  6. #46
    Vento teso
    Data Registrazione
    22/05/18
    Località
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Età
    23
    Messaggi
    1,868
    Menzionato
    362 Post(s)

    Predefinito Re: Raccolta di statistiche (curiosità) termiche per l'Italia: scarti sulla norma 1981-2010

    doppione del post precedente.
    Ultima modifica di Perlecano; 21/02/2020 alle 01:34
    Siete in ogni mio respiro, in ogni pulsazione del ventricolo, nell'inchiostro di questa biro.

  7. #47
    Vento teso
    Data Registrazione
    22/05/18
    Località
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Età
    23
    Messaggi
    1,868
    Menzionato
    362 Post(s)

    Predefinito Re: Raccolta di statistiche (curiosità) termiche per l'Italia: scarti sulla norma 1981-2010

    aggiorno con nuovi record:
    - febbraio 2020 è risultato il più caldo dal 1900 (e di sempre, probabilmente) in Italia, con +3,0 °C sulla 1981-2010: battuto di circa un decimo di grado il precedente primato di febbraio 2016, quindi.
    - inverno 2019-2020 più caldo di sempre, poichè pare (confrontandolo con il dato di Berkeley Earth dell'inverno 2006-2007) aver surclassato di qualche centesimo di grado l'inverno di 13 anni fa, con un +2,00 °C circa sulla 1981-2010 trimestralmente, a fronte di un +1,95 °C circa del 2006-2007.
    Siete in ogni mio respiro, in ogni pulsazione del ventricolo, nell'inchiostro di questa biro.

  8. #48
    Vento teso
    Data Registrazione
    22/05/18
    Località
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Età
    23
    Messaggi
    1,868
    Menzionato
    362 Post(s)

    Predefinito Re: Raccolta di statistiche (curiosità) termiche per l'Italia: scarti sulla norma 1981-2010

    altro record da aggiornare: il periodo di 9 mesi giugno 2019-febbraio 2020 (marzo 2020, con anomalia positiva ma inferiore al grado, interrompe sicuramente il filotto) batte il record di 8 mesi consecutivi con anomalia termica italiana pari o superiore a +1 °C sulla 1981-2010 che era detenuto dal periodo aprile 2018-novembre 2018.
    Siete in ogni mio respiro, in ogni pulsazione del ventricolo, nell'inchiostro di questa biro.

  9. #49
    Vento teso
    Data Registrazione
    22/05/18
    Località
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Età
    23
    Messaggi
    1,868
    Menzionato
    362 Post(s)

    Predefinito Re: Raccolta di statistiche (curiosità) termiche per l'Italia: scarti sulla norma 1981-2010

    Per la prima volta, 12 mesi consecutivi (periodo giugno 2019-maggio 2020) chiudono con anomalia positiva sulla 1981-2010! Il periodo di 11 mesi settembre 2006-luglio 2007, finora primatista in questa classifica, deve così cedere lo scettro. Successe di non andare mai in anomalia negativa per 13 mesi consecutivi, tra il settembre 2014 e il settembre 2015, ma febbraio 2015 chiuse in perfetta norma 1981-2010, quindi non è definibile un filotto di mesi dal sopramedia "puro", come invece è avvenuto in questo caso.

    Confronto tra settembre 2014-settembre 2015 e giugno 2019-maggio 2020: se nel primo caso 5 mesi su 13 chiusero sotto al grado di anomalia sulla 1981-2010, nel secondo periodo in esame soltanto un mese su 12 ha chiuso sotto tale soglia, cioè marzo 2020 (+0,4 °C sulla trentennale). Il periodo settembre 2006-luglio 2007, invece, vide 3 mesi (o 4) su 11 sotto la soglia del grado di surplus dalla 1981-2010 (si tratta di settembre 2006, novembre 2006 e luglio 2007; potrebbe anche essere il caso di giugno 2007, che chiuse tra +0,9 °C e +1,0 °C dalla media).
    Siete in ogni mio respiro, in ogni pulsazione del ventricolo, nell'inchiostro di questa biro.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •