Pagina 12 di 40 PrimaPrima ... 2101112131422 ... UltimaUltima
Risultati da 111 a 120 di 398
  1. #111
    Vento moderato
    Data Registrazione
    20/01/18
    Località
    Campobasso
    Messaggi
    1,126
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Novembre 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Roccamandolfi 800m, comune più piovoso del Molise con circa 2000mm annui, è prossimo ai 500mm in questo novembre. E batte tutte le stazioni matesine sia in quota che del versante campano. Davvero notevole.

  2. #112
    Uragano L'avatar di Dream Design
    Data Registrazione
    13/10/04
    Località
    Napoli coll. 249 mt.
    Età
    31
    Messaggi
    16,802
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Novembre 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    264 mm totali del mese e non siamo neanche al giro di boa e MEDIA ANNUA RAGGIUNTA.

    Termicamente dovremo essere ai livelli della prima decade, circa +1 questa in corso, salirà per poi scendere di nuovo l'anomalia nel weekend.


    NAPOLI, Febbraio 2018: IO C'ERO !!!
    estremi dal 2001: -3.7 (2014) +38.1 (2007)


  3. #113
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    28
    Messaggi
    15,595
    Menzionato
    85 Post(s)

    Predefinito Re: Novembre 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da TreborSnow Visualizza Messaggio
    Roccamandolfi 800m, comune più piovoso del Molise con circa 2000mm annui, è prossimo ai 500mm in questo novembre. E batte tutte le stazioni matesine sia in quota che del versante campano. Davvero notevole.
    2000mm annui sono parecchi! a 800m poi, non a 2000. top, non me lo sarei mai aspettato!
    Si vis pacem, para bellum.

  4. #114
    Vento forte
    Data Registrazione
    08/10/11
    Località
    Firenze (FI)
    Età
    35
    Messaggi
    3,015
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Novembre 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Prima parte del mese sicuramente molto piovosa con cumulati almeno doppi rispetto alla norma e in qualche caso addirittura quasi tripli per quanto riguarda la mia zona. Per quanto riguarda l'aspetto termico non ho verificato, ma non credo si sia troppo distanti dai valori tipici di riferimento.

  5. #115
    Vento moderato
    Data Registrazione
    18/03/19
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    1,195
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Novembre 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    2000mm annui sono parecchi! a 800m poi, non a 2000. top, non me lo sarei mai aspettato!
    Considera che il territorio di Roccamandolfi, almeno in parte, appartiene al bacino del Volturno, quindi è nella piccolissima porzione di Molise tributaria del Mar Tirreno, ad ovest ha la piana di Caserta e dietro (a SSW) i monti del Matese...
    Ultima modifica di galinsog@; 13/11/2019 alle 20:00

  6. #116
    Vento moderato
    Data Registrazione
    20/01/18
    Località
    Campobasso
    Messaggi
    1,126
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Novembre 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da galinsog@ Visualizza Messaggio
    Considera che il territorio di Roccamandolfi, almeno in parte, appartiene al bacino del Volturno, quindi è nella piccolissima porzione di Molise tributaria del Mar Tirreno, ad ovest ha la piana di Caserta e dietro (a SSW) i monti del Matese...
    Mi sembrava strano e ho controllato: l'intero territorio del comune appartiene al bacino del Biferno, i confini in alto seguono proprio lo spartiacque. Il confinante comune di Castelpizzuto appartiene invece al bacino del Volturno, come molti altri comuni della provincia di Isernia.

  7. #117
    Vento moderato
    Data Registrazione
    20/01/18
    Località
    Campobasso
    Messaggi
    1,126
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Novembre 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Piccolo OT: forse non tutti sanno che le sorgenti del Biferno sono in massima intercettate e per mezzo di una galleria buona parte dell'acqua, in passato fino al 70% oggi il 30/40%, va in Campania.
    Il Matese è fortemente carsico ed è una vera e propria spugna, e ci sono abissi in buona parte inesplorati.

  8. #118
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Pavia (PV) 82 m/ Ferrara (FE) 9 m
    Età
    28
    Messaggi
    33,682
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Novembre 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Novembre salito sopra media pluviometrica anche qua, grazie al peggioramento dei giorni scorsi. Termicamente parlando, seconda decade partita abbastanza bene e se le previsioni serali saranno confermate potrebbe chiudere sotto il +1 di anomalia sulla 1971/00 e forse poco al di sotto della 1996/15.
    Avatar: Bei tempi che non torneranno più.

  9. #119
    Uragano L'avatar di Dream Design
    Data Registrazione
    13/10/04
    Località
    Napoli coll. 249 mt.
    Età
    31
    Messaggi
    16,802
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Novembre 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    303 mm, il mese più piovoso del nuovo millennio é ad un tiro di schioppo.

    Inviato dal mio SM-G970F utilizzando Tapatalk

  10. #120
    Brezza leggera L'avatar di Daniel92
    Data Registrazione
    27/01/19
    Località
    Polverigi - AN - 140 mslm
    Età
    27
    Messaggi
    374
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Novembre 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    I vostri dati sono mostruosi in confronto ai miei

    qua siamo tanto indietro a soli 31 mm mensili , c'è qualcuno che mi fa compagnia?

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •