Pagina 13 di 40 PrimaPrima ... 3111213141523 ... UltimaUltima
Risultati da 121 a 130 di 398
  1. #121
    Brezza leggera L'avatar di lanfur
    Data Registrazione
    04/03/07
    Località
    Rivignano (UD)/ Portogruaro (VE)
    Età
    29
    Messaggi
    332
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Novembre 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Mese molto piovoso su questo non c'erano dubbi, in attesa dei due intensi peggioramenti del fine settimana che ne scaricheranno moltissima sopratutto in montagna
    Le zone più piovose delle Prealpi (Chievolis e Musi) hanno ormai raggiunto i 500 mm mensili; si arriverà comodi a 700/750 mm entro domenica

    Qui nella bassa, a Portogruaro siamo già ben sopramedia con 188 mm (media 127 mm), a Rivignano appena sopra con 127 mm (vs 121)

    Lato termico, prima decade che chiude a +0.6°C dalla 90/18°C
    Per ora anche la seconda decade è appena sopra, ma viste le prospettive (due sciroccate nel weekend + il long calduccio ), un bella anomalia positiva per fine mese non c'è la toglie nessuno
    Ultima modifica di lanfur; 14/11/2019 alle 11:49

  2. #122
    Uragano L'avatar di Dream Design
    Data Registrazione
    13/10/04
    Località
    Napoli coll. 249 mt.
    Età
    31
    Messaggi
    16,802
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Novembre 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Al momento vi è un grosso divario in Europa fra NW e SE in cui l'Italia rappresenta proprio il centro esatto, basta vedere le differenze fra Piemonte e Puglia sto mese, oserei dire imbarazzanti:





    Almeno fino al 20 la situazione sarà questa, poi è da vedere.
    Ultima modifica di Dream Design; 14/11/2019 alle 14:51


    NAPOLI, Febbraio 2018: IO C'ERO !!!
    estremi dal 2001: -3.7 (2014) +38.1 (2007)


  3. #123
    Burrasca L'avatar di Cristiano96
    Data Registrazione
    12/09/12
    Località
    Fasano
    Età
    23
    Messaggi
    6,905
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Novembre 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Dream Design Visualizza Messaggio
    basta vedere le differenze fra Piemonte e Puglia sto mese
    L'ho sempre detto. Pagheremo caro, pagheremo tutto
    Avatar: Io che prendo a morsi l'hp ad est

  4. #124
    Vento moderato
    Data Registrazione
    18/03/19
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    1,194
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Novembre 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Pioggia debole, +4,8°C

  5. #125
    Vento forte
    Data Registrazione
    14/02/08
    Località
    Mantova - Padova
    Messaggi
    3,377
    Menzionato
    49 Post(s)

    Predefinito Re: Novembre 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da lanfur Visualizza Messaggio
    Lato termico, prima decade che chiude a +0.6°C dalla 90/18°C
    Per ora anche la seconda decade è appena sopra, ma viste le prospettive (due sciroccate nel weekend + il long calduccio ), un bella anomalia positiva per fine mese non c'è la toglie nessuno
    Dipenderà anche dal campo barico. Un buon anticiclone con cieli sereni e senza correnti favoniche, garantirebbe freddo in pianura ad esempio, nonostante il "sopramedia" in quota. Da te come va con gli HP invernali?

  6. #126
    Brezza leggera L'avatar di lanfur
    Data Registrazione
    04/03/07
    Località
    Rivignano (UD)/ Portogruaro (VE)
    Età
    29
    Messaggi
    332
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Novembre 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da FilTur Visualizza Messaggio
    Dipenderà anche dal campo barico. Un buon anticiclone con cieli sereni e senza correnti favoniche, garantirebbe freddo in pianura ad esempio, nonostante il "sopramedia" in quota. Da te come va con gli HP invernali?
    Chiaramente dipende tutto dal campo barico, per ora, nel long non vedo hp centrati su di noi. Sembra che la configurazione venga piano piano shiftata verso W, lasciandoci più in balia di correnti meridionali blande che comunque pomperebbero un po' di umidità su di noi negli strati bassi

    Il rischio è di aver ristagno di umidità nei bassi strati (classica saturazione a 500/1000 m) che porta a nubi basse senza la creazione di una vera inversione, quando magari al NW regna la nebbia e il freddo.


    Nubi basse a parte l'inversione lavora meglio al NW e dal Basso Veneto in giù, sopratutto in condizioni in cui il freddo lo si deve creare da solo (all'opposto invece quando dopo un'irruzione fredda da NE si posa l'hp sopra)
    Basta vedere in questi giorni dove le prime gelate son arrivate al NW, mentre qui sotto i 4/5°C non si è andati, se non localmente (chiaro loro hanno avuto una notte in più a disposizione)

    Bisogna dire che stiamo andando verso il periodo più propenso a creare il cuscinetto freddo dal nulla, però una veloce entrata di aria più fredda e secca aiuterebbe molto

  7. #127
    Vento forte
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    4,383
    Menzionato
    17 Post(s)

    Predefinito Re: Novembre 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Dream Design Visualizza Messaggio
    Al momento vi è un grosso divario in Europa fra NW e SE in cui l'Italia rappresenta proprio il centro esatto, basta vedere le differenze fra Piemonte e Puglia sto mese, oserei dire imbarazzanti:

    Immagine


    Immagine


    Almeno fino al 20 la situazione sarà questa, poi è da vedere.
    Questo mese di Novembre sta trascorrendo con le medie tipiche di un mese di Ottobre lievemente sotto media.

    E' una situazione imbarazzante essendo ormai a metà della sua lunghezza.

    Io non ho mai registrato una minima sotto i 10,8°. E' un qualcosa di inconcepibile, visto che ci avviciniamo a Dicembre.

  8. #128
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    28
    Messaggi
    15,593
    Menzionato
    85 Post(s)

    Predefinito Re: Novembre 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Dream Design Visualizza Messaggio
    Al momento vi è un grosso divario in Europa fra NW e SE in cui l'Italia rappresenta proprio il centro esatto, basta vedere le differenze fra Piemonte e Puglia sto mese, oserei dire imbarazzanti:

    Immagine


    Immagine


    Almeno fino al 20 la situazione sarà questa, poi è da vedere.
    eh sì, fa capire bene come al N sia un autunno piuttosto classico, con piogge abbondanti e neve sulle Alpi, al CS un po' più caldo, complici le sciroccate/libecciate continue che vanno poi a rimpolpare quel popò di pallone rosso in alto a DX...
    Si vis pacem, para bellum.

  9. #129
    Burrasca L'avatar di Cristiano96
    Data Registrazione
    12/09/12
    Località
    Fasano
    Età
    23
    Messaggi
    6,905
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Novembre 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Questo mese di Novembre sta trascorrendo con le medie tipiche di un mese di Ottobre lievemente sotto media.

    E' una situazione imbarazzante essendo ormai a metà della sua lunghezza.

    Io non ho mai registrato una minima sotto i 10,8°. E' un qualcosa di inconcepibile, visto che ci avviciniamo a Dicembre.
    potrebbe andare peggio a dicembre, e chi può dirlo
    Avatar: Io che prendo a morsi l'hp ad est

  10. #130
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    34
    Messaggi
    7,816
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Novembre 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Cristiano96 Visualizza Messaggio
    L'ho sempre detto. Pagheremo caro, pagheremo tutto
    preparati
    questo è solo l'antipasto
    vedrai quando sarà il turno dell'arrosto

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •