Pagina 6 di 40 PrimaPrima ... 4567816 ... UltimaUltima
Risultati da 51 a 60 di 398
  1. #51
    Vento forte
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    4,327
    Menzionato
    17 Post(s)

    Predefinito Re: Novembre 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da TreborSnow Visualizza Messaggio
    Vorrei proprio sapere da dove esce il nuovo record. Non solo ieri Termoli ha registrato 28.4° ma non è nuovo record, ha semplicemente uguagliato il record del 1987.

    Inoltre ho controllato i dati di altre 4 stazioni, la più alta registrata è stata 26.6°
    Il dato è estratto dal SYNOP delle 20 di ieri sera. Non so se sai come funzionano i SYNOP aeronautici: alle 7 e alle 19 sono riportate la min e la max giornaliere rispettivamente.
    Il giorno dopo poi l'AM pubblica sul suo sito, alla pagina della località provvista di stazione meteo ufficiale, la massima e minima definitiva, che possono differire perchè i dati vengono rianalizzati (ma nel 99% dei casi corrisponde per le max, per le minime non è così perchè il SYNOP riporta solo il dato della prima notte, cioè tra mezzanotte e le 7 del mattino).

    Il record l'ho ricavato da Wikipedia:

    Stazione meteorologica di Termoli - Wikipedia

    Evidentemente deve essere sbagliato, perchè in effetti sul link AM delle medie 71/00 di Termoli si legge una max di 28.4°:

    Application Control Violation

    In ogni caso pareggia il vecchio record, quindi è comunque record.
    Ultima modifica di burian br; 06/11/2019 alle 16:30

  2. #52
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Pavia (PV) 82 m/ Ferrara (FE) 9 m
    Età
    28
    Messaggi
    33,668
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Novembre 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Anomalie a Ferrara primi 5 giorni sulla decadale 1971/00:

    01/11: +0,9
    02/11: +0,5
    03/11: +3,6
    04/11: +4,1
    05/11: +4,1

    Per ora la decade è all'incirca a +2,6 quindi sulla progressiva decadale. Dovrebbe chiudere tra +1 e +2.

    Pioggia caduta: per ora 11,2 mm, circa il 15% della pioggia media mensile (71 mm).
    Avatar: Bei tempi che non torneranno più.

  3. #53
    Vento forte
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    4,327
    Menzionato
    17 Post(s)

    Predefinito Re: Novembre 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Scempio totale per l'ennesima volta qui in Puglia.

    A Brindisi la massima è stata di 25°. Oltre a essere altissima (una delle prime 6 più alte della storia di Novembre!!), è obbrobrioso il fatto che sia la quinta max over 23,4° del mese, cosa che rende Novembre 2019 il mese con il maggior numero di max superiori ai 23,4° della storia di Novembre, a pari merito con il 1965. Se considerassimo le max over 23° soltanto, infatti, ci sarebbe il precedente del 1993, ma in quel caso le max furono sempre coprese tra 23 e 23,8°.

    A livello di media complessiva questi primi giorni sono l'apoteosi del caldo. E' probabile che l'intervallo 1-6 Novembre sia il periodo di 6 giorni più caldo della storia novembrina di Brindisi.

    L'anomalia 1-6 Novembre
    (ponendo che la minima non sia ritoccata, ma lo sarà) è mostruosa:

    media min: 16,6°
    media max: 23,4°
    media complessiva: 20°

    La media min è +4,6° dalla decadale 71/00. La media max è +4,7° dalla decadale 71/00. Complessivamente, siamo a +4,65° dalla media 71/00 per la prima decade di Novembre.
    Il dato delle max tra l'altro è definitivo, visto che è già stata raggiunta per oggi.

    Uno schifo. Siamo sopra media persino rispetto alla prima decade di Ottobre 71/00 di +0,3°.

    Dove sarebbe l'autunno? Qui è infinita estate. La rammenta la media oraria tra mezzanotte e le 12 di stamani che è stata pienamente estiva. Se prendessimo in considerazione una tipica giornata di Giugno, la media oraria sarebbe identica a quella di tutto oggi.

    Dalle 14 è ruotato da scirocco a brezza. Una brezza che ha rinfrescato la costa, adesso solo 20,5/21°. Anomala situazione ancora una volta: dipendere dalle brezze per un refrigerio è una roba inconcepibile per me costiero, perchè è una cosa indegna per Novembre (ma lo sarebbe anche per la seconda metà di Ottobre).


    Non solo: ho appena scoperto che la minima delle 24 h del 3 Novembre (19,3°) è stata la quarta più alta della storia di Brindisi. L'ultima nel 2001, e altre due nel 1985 e 1993.
    Questa costituisce anche il record giornaliero di minima più alta.

    Preferivo l'alta pressione. Non riesco a sopportare una tale oscenità termica così prolungata, non la reggo. Tanto di pioggia non ne è caduta.
    Oggi si sarebbe potuto andare a mare non fosse per la temperatura dell'acqua che è fredda (lo scirocco raffredda il mare del versante sotto vento, stimolando l'upwelling sotto costa).

    PS: A completare il quadro, nessuna max sotto i 20° finora e nessuna minima sotto i 10°.
    Ultima modifica di burian br; 06/11/2019 alle 15:25

  4. #54
    Vento moderato
    Data Registrazione
    20/01/18
    Località
    Campobasso
    Messaggi
    1,121
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Novembre 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Il dato è estratto dal SYNOP delle 20 di ieri sera. Non so se sai come funzionano i SYNOP aeronautici: alle 7 e alle 19 sono riportate la min e la max giornaliere rispettivamente.
    Il giorno dopo poi l'AM pubblica sul suo sito, alla pagina della località provvista di stazione meteo ufficiale, la massima e minima definitiva, che possono differire perchè i dati vengono rianalizzati (ma nel 99% dei casi corrisponde per le max, per le minime non è così perchè il SYNOP riporta solo il dato della prima notte, cioè tra mezzanotte e le 7 del mattino).

    Il record l'ho ricavato da Wikipedia:

    Stazione meteorologica di Termoli - Wikipedia

    Evidentemente deve essere sbagliato, perchè in effetti sul link AM delle medie 71/00 di Termoli si legge una max di 28.4°:

    Application Control Violation

    In ogni caso pareggia il vecchio record, quindi è comunque record.
    Ho guardato oggi su A.M. perchè riporta gli estremi di ieri. In generale però io guardo su ogimet

    Decoded synop reports

    ma porta ancora 28.2. Restano i dubbi: la max delle max su altre 4 stazioni è 26.6.

    In realtà guardando al 1987 non capisco in quale giorno possano essere stati fatti 28.4. Approfondirò.
    Inoltre ciò che non capisco è l'enfasi: già in generale non è così dificile battere un record, figuriamoci una massima mensile in GW. Anche se ho qualche dubbio sull'87, restano i 27.6 del 2012 e i 27.4 del 1985 e del 1960.
    Sottolineo il 1960. O anche: la massima di agosto di sempre è di 40.8 nel 2007, ma nel 1957 ha fatto 40.7.
    Il garbino e i suoi effetti sono noti...

  5. #55
    Brezza tesa L'avatar di DuffMc92
    Data Registrazione
    18/02/17
    Località
    Conegliano (Treviso) 65 m s.l.m.
    Messaggi
    924
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Novembre 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Scempio totale per l'ennesima volta qui in Puglia.

    A Brindisi la massima è stata di 25°. Oltre a essere altissima (una delle prime 6 più alte della storia di Novembre!!), è obbrobrioso il fatto che sia la quinta max over 23,4° del mese, cosa che rende Novembre 2019 il mese con il maggior numero di max superiori ai 23,4° della storia di Novembre, a pari merito con il 1965. Se considerassimo le max over 23° soltanto, infatti, ci sarebbe il precedente del 1993, ma in quel caso le max furono sempre coprese tra 23 e 23,8°.

    A livello di media complessiva questi primi giorni sono l'apoteosi del caldo. E' probabile che l'intervallo 1-6 Novembre sia il periodo di 6 giorni più caldo della storia novembrina di Brindisi.

    L'anomalia 1-6 Novembre
    (ponendo che la minima non sia ritoccata, ma lo sarà) è mostruosa:

    media min: 16,6°
    media max: 23,4°
    media complessiva: 20°

    La media min è +4,6° dalla decadale 71/00. La media max è +4,7° dalla decadale 71/00. Complessivamente, siamo a +4,65° dalla media 71/00 per la prima decade di Novembre.
    Il dato delle max tra l'altro è definitivo, visto che è già stata raggiunta per oggi.

    Uno schifo. Siamo sopra media persino rispetto alla prima decade di Ottobre 71/00 di +0,3°.

    Dove sarebbe l'autunno? Qui è infinita estate. La rammenta la media oraria tra mezzanotte e le 12 di stamani che è stata pienamente estiva. Se prendessimo in considerazione una tipica giornata di Giugno, la media oraria sarebbe identica a quella di tutto oggi.

    Dalle 14 è ruotato da scirocco a brezza. Una brezza che ha rinfrescato la costa, adesso solo 20,5/21°. Anomala situazione ancora una volta: dipendere dalle brezze per un refrigerio è una roba inconcepibile per me costiero, perchè è una cosa indegna per Novembre (ma lo sarebbe anche per la seconda metà di Ottobre).


    Non solo: ho appena scoperto che la minima delle 24 h del 3 Novembre (19,3°) è stata la quarta più alta della storia di Brindisi. L'ultima nel 2001, e altre due nel 1985 e 1993.
    Questa costituisce anche il record giornaliero di minima più alta.

    Preferivo l'alta pressione. Non riesco a sopportare una tale oscenità termica così prolungata, non la reggo. Tanto di pioggia non ne è caduta.
    Oggi si sarebbe potuto andare a mare non fosse per la temperatura dell'acqua che è fredda (lo scirocco raffredda il mare del versante sotto vento, stimolando l'upwelling sotto costa).

    PS: A completare il quadro, nessuna max sotto i 20° finora e nessuna minima sotto i 10°.
    Boh, incommentabile.

  6. #56
    Vento forte
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    4,327
    Menzionato
    17 Post(s)

    Predefinito Re: Novembre 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da TreborSnow Visualizza Messaggio
    Ho guardato oggi su A.M. perchè riporta gli estremi di ieri. In generale però io guardo su ogimet

    Decoded synop reports

    ma porta ancora 28.2. Restano i dubbi: la max delle max su altre 4 stazioni è 26.6.

    In realtà guardando al 1987 non capisco in quale giorno possano essere stati fatti 28.4. Approfondirò.
    Inoltre ciò che non capisco è l'enfasi: già in generale non è così dificile battere un record, figuriamoci una massima mensile in GW. Anche se ho qualche dubbio sull'87, restano i 27.6 del 2012 e i 27.4 del 1985 e del 1960.
    Sottolineo il 1960. O anche: la massima di agosto di sempre è di 40.8 nel 2007, ma nel 1957 ha fatto 40.7.
    Il garbino e i suoi effetti sono noti...
    Non mi stupisco che Ogimet riporti una massima differente. Ogimet o Infoclimat si limitano a leggere i SYNOP, che sono immodificabili. Ma la massima e la minima definitive sono quelle dei SYREP postati sul sito dell'Aeronautica Militare.

    Il dubbio sulle altre stazioni è venuto anche a me, ma mi sono limitato a riportare il dato.

    L'enfasi è legata al fatto che sia un record, eguagliato o meno. Non credo sia così facile batterli come dici, anche se in epoca di GW, tanto che resisteva da 30 anni. Io me ne stupisco, anche perchè 28° è una temperatura degna di Luglio o Agosto, e non so quante stazioni in Europa abbiamo una simile massima tra i propri record. Già solo per questo, indipendentemente dal resto, è strabiliante. Comunque ammetto che l'enfasi è puramente espressione della mia sorpresa, se qualcun'altro lo avesse riportato avrebbe potuto anche farlo con più tranquillità.

  7. #57
    Burrasca
    Data Registrazione
    29/01/14
    Località
    Alpignano(TO)
    Età
    25
    Messaggi
    6,611
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Novembre 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    media decadale 4,1/13,1
    media attuale 7,8/13,4

    siamo 2° sopra la media

    6 mm caduti a fronte di una media di 70 mm

  8. #58
    Vento moderato
    Data Registrazione
    20/01/18
    Località
    Campobasso
    Messaggi
    1,121
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Novembre 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Non mi stupisco che Ogimet riporti una massima differente. Ogimet o Infoclimat si limitano a leggere i SYNOP, che sono immodificabili. Ma la massima e la minima definitive sono quelle dei SYREP postati sul sito dell'Aeronautica Militare.

    Il dubbio sulle altre stazioni è venuto anche a me, ma mi sono limitato a riportare il dato.

    L'enfasi è legata al fatto che sia un record, eguagliato o meno. Non credo sia così facile batterli come dici, anche se in epoca di GW, tanto che resisteva da 30 anni. Io me ne stupisco, anche perchè 28° è una temperatura degna di Luglio o Agosto, e non so quante stazioni in Europa abbiamo una simile massima tra i propri record. Già solo per questo, indipendentemente dal resto, è strabiliante. Comunque ammetto che l'enfasi è puramente espressione della mia sorpresa, se qualcun'altro lo avesse riportato avrebbe potuto anche farlo con più tranquillità.
    I record non sono facili da battere su una singola località, ma su centinaia i record vengono fuori molto facilmente. Non a caso in questa occasione parliamo di eventuale record per una sola località. E anche col GW vengono fuori puntualmente record di freddo per qualche posto.

  9. #59
    Vento forte
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    4,327
    Menzionato
    17 Post(s)

    Predefinito Re: Novembre 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da TreborSnow Visualizza Messaggio
    I record non sono facili da battere su una singola località, ma su centinaia i record vengono fuori molto facilmente. Non a caso in questa occasione parliamo di eventuale record per una sola località. E anche col GW vengono fuori puntualmente record di freddo per qualche posto.
    Inoltre, per quanto intensa l'ondata di caldo, non pensavo si sarebbero fatti dei record, con gli altri precedenti che si avevano di ondate in quota più intense. Anche da questo derivava il mio stupore.

  10. #60
    Uragano L'avatar di Dream Design
    Data Registrazione
    13/10/04
    Località
    Napoli coll. 249 mt.
    Età
    31
    Messaggi
    16,769
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Novembre 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    @burian br per quanto riguarda l'aperta quota, io non la definirei neanche un ondata di caldo in realtà, perché isoterme fra la +10 e la +12+13 sono nell'ordine della normalità al Centro-Sud per Novembre, seppur non sia la norma (ovvio), ma assolutamente non é avvenuto nulla di eccezionale in questo senso, é semplicemente avvenuto che una forte componente di venti occidentali ha generato un effetto favonico abnorme in discesa dalle montagne appenniniche, creando i presupposti per un ovvia risalita termica e valori in alcuni casi eccezionali nelle aree predisposte al fenomeno. Ma non la definirei ondata di caldo nemmeno per Novembre, le reanalisi sono strapiene di isoterme fra la +14 e la +20 per Novembre per l'Italia.

    Inviato dal mio SM-G970F utilizzando Tapatalk

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •