Pagina 105 di 139 PrimaPrima ... 55595103104105106107115 ... UltimaUltima
Risultati da 1,041 a 1,050 di 1384
  1. #1041
    Bava di vento
    Data Registrazione
    02/09/20
    Località
    Fonte (TV)-97 m slm
    Età
    28
    Messaggi
    119
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoriamo le regioni d'Italia in crisi idrica

    Citazione Originariamente Scritto da edomat Visualizza Messaggio
    io non metto in dubbio quanto tu dici ed anche altri, su cui siamo credo tutti d'accordo, io pongo l'attenzione sul fatto che parliamo di statistiche che non rispecchiano più la realtà attuale, altrimenti non ci ritroveremmo nella situazione che tutti conosciamo, con la fine di questa stagione primaverile anch'essa con grave deficit idrico non ci scordiamo che in molte regioni d'Italia la primavera è la stagione più piovosa, questa è la quinta stagione consecutiva in deficit pluvio dalla primavera 2021 a seguire, e non metto l'inverno 2021 solo perchè si è salvato nella prima parte e venivamo dall'ottimo autunno 2020.
    E nel periodo 2008-2013 cos'avremmo dovuto dire? Sulla piovosità io vado sempre coi piedi di piombo perchè con una buona mole di dati del passato si scorgono anni o periodi molto anomali anche in passato. Che quest'anno rientri tra i primi posti in quanto ad anomalie questo è un fatto più che ovvio ma ricordiamoci che abbiamo avuto periodi sopramedia pluvio non così indietro nel tempo e son convinto che torneranno com'è normale che sia. L'unica certezza che abbiamo in mano ad oggi è sempre la solita, che fa più caldo rispetto al passato. Tutto il resto è molto più vago e molto spesso non dimostrabile tramite dati che partano da almeno 70-80 anni fa. Allego, per correttezza, la serie pluviometrica di una località in piena pianura a 20km da casa mia che possiede dati dagli anni '20 ad oggi con stazioni a norma.

    Cattura.PNG

  2. #1042
    Vento teso
    Data Registrazione
    15/05/20
    Località
    Milano Famagosta Parco Sud
    Età
    52
    Messaggi
    1,525
    Menzionato
    43 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoriamo le regioni d'Italia in crisi idrica

    Punto della situazione in Lombardia per questo 2022, con l'aiuto della mappa CML.

    Innanzitutto i dati di Milano Sud rispetto alla 1991-2020.
    Sono caduti 130,7 mm su 389,1 attesi per un deficit del 66,4%

    In Milano e limitrofi spiccano i 200 mm della punta nord-ovest, colpita ripetutamente dalla parte più attiva dei pochi temporali avuti. Ma tolta Settimo, a 175 mm, le altre stazioni anche vicinissime, come San Siro, sono allineate sui 135 mm. La città viaggia fra 110 e 135 mm.

    Sono sorprendenti i dati dei pisciatoi lombardi, che hanno medie annue fra 2000 e 2200 mm, come Colere (BG), che stanno sui 340 mm: sarebbero sottomedia anche a Milano Sud.

    Altrettanto sorprendenti sono molte zone della bassa, dalla Lomellina fin verso il cremonese, che non arrivano a 100 mm con stazioni lomelline sui 70, 80 mm.

    Siamo nell'eccezionalita'. E si va pure verso l'estate, con le medie e basse pianure che dal punto di vista pluviometrico, negli ultimi lustri, stanno andando a braccetto con il sud del Po, soprattutto ad ovest. E ad ora non si vedono all'orizzonte situazioni favorevoli a buone precipitazioni.

    Male, molto male.

    Buona giornata.
    Immagini Allegate Immagini Allegate

  3. #1043
    Tempesta L'avatar di millibar71
    Data Registrazione
    22/09/03
    Località
    torino est
    Età
    50
    Messaggi
    11,241
    Menzionato
    10 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoriamo le regioni d'Italia in crisi idrica

    Non raggiungiamo i 100 mm annui su tutto il capoluogo. Quest'anno se la gioca a stretto contatto con il pentamestre del 1997 con l'unica e sostanziale differenza che in quell'anno si veniva da un dicembre piovoso. In sostanza potremmo chiudere il semestre inverno-primavera meteorologica più asciutto in oltre 200 anni di rilevazioni.

  4. #1044
    Vento teso
    Data Registrazione
    19/05/19
    Località
    Crotone (KR)
    Messaggi
    1,867
    Menzionato
    24 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoriamo le regioni d'Italia in crisi idrica

    67.8 mm da inizio anno qui.

  5. #1045
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 668m. -Far West-
    Età
    34
    Messaggi
    26,499
    Menzionato
    143 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoriamo le regioni d'Italia in crisi idrica

    Citazione Originariamente Scritto da millibar71 Visualizza Messaggio
    Non raggiungiamo i 100 mm annui su tutto il capoluogo. Quest'anno se la gioca a stretto contatto con il pentamestre del 1997 con l'unica e sostanziale differenza che in quell'anno si veniva da un dicembre piovoso. In sostanza potremmo chiudere il semestre inverno-primavera meteorologica più asciutto in oltre 200 anni di rilevazioni.
    Non solo: nel 1997 si veniva da un intero anno, il 1996, appunto, piovosissimo. Qui credo che sia stato l'anno più piovoso da inizio rilevazioni, con precipitazioni abbondanti e ben distribuite soprattutto da dicembre fino alla prima decade di gennaio.

    Purtroppo abbiamo un pentamestre secco da record preceduto da due anni secchi.
    Lou soulei nais per tuchi

  6. #1046
    Bava di vento
    Data Registrazione
    02/09/20
    Località
    Fonte (TV)-97 m slm
    Età
    28
    Messaggi
    119
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoriamo le regioni d'Italia in crisi idrica

    Citazione Originariamente Scritto da millibar71 Visualizza Messaggio
    Non raggiungiamo i 100 mm annui su tutto il capoluogo. Quest'anno se la gioca a stretto contatto con il pentamestre del 1997 con l'unica e sostanziale differenza che in quell'anno si veniva da un dicembre piovoso. In sostanza potremmo chiudere il semestre inverno-primavera meteorologica più asciutto in oltre 200 anni di rilevazioni.
    Da voi il 1993 com'è stato? Qui è l'anno più secco del secolo e al 1 giugno 93 Castelfranco aveva appena 112mm contro i 170 di adesso. Non so se è stato così secco solo al nordest

  7. #1047
    Vento teso L'avatar di Andrea92
    Data Registrazione
    13/02/10
    Località
    Falcone (ME)
    Età
    30
    Messaggi
    1,762
    Menzionato
    20 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoriamo le regioni d'Italia in crisi idrica

    Qui dal 1° settembre al 28 febbraio sono caduti la bellezza di 714 mm, un quantitativo di pioggia che se va bene cade in 1 anno e sarebbe comunque un valore sopramedia visto che la media annua è di 615 mm. L'autunno 2021 in Sicilia è stato uno dei più piovosi degli ultimi anni soprattutto per le zone settentrionali, occidentali e orientali (segnatamente catanese e parte del siracusano), meno invece per le zone centrali e meridionali.

    Dal 1° marzo si è tirato decisamente il freno a mano con 69.9 mm caduti, ma diciamo che un calo fisiologico è normale e ci sta tutto.


    Davis Vantage Pro 2 - Installazione urbana su tetto

    ESTREMI ASSOLUTI (dal 2010):


    Massima più alta: +43.1°C il 30/06/2017
    Minima più alta: +28.1°C il 02/08/2021
    Massima più bassa: +6.3°C il 07/01/2017
    Minima più bassa: +1.3°C il 07/01/2017
    Heat Index più alto: +45.0°C il 02/08/2015
    Windchill più basso: -5.3°C ​il 07/01/2017
    Dew Point più alto: +27.4°C il 08/08/2017
    Dew Point più basso: -8.8°C il 25/04/2013
    Accumulo maggiore in 24h: 91.2 mm il 13/10/2021
    Rain rate più alto: 218.4 mm/hr il 20/08/2018
    Livello pressione più alto: 1036.8 hPa il 17/03/2010
    Livello pressione più basso: 984.6 hPa il 23/03/2016
    Raffica di vento più forte: 119 km/h il 06/03/2013

  8. #1048
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    37
    Messaggi
    12,679
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoriamo le regioni d'Italia in crisi idrica

    Citazione Originariamente Scritto da Lou_Vall Visualizza Messaggio
    Non solo: nel 1997 si veniva da un intero anno, il 1996, appunto, piovosissimo. Qui credo che sia stato l'anno più piovoso da inizio rilevazioni, con precipitazioni abbondanti e ben distribuite soprattutto da dicembre fino alla prima decade di gennaio.

    Purtroppo abbiamo un pentamestre secco da record preceduto da due anni secchi.
    non il più piovoso ma siamo lì

    C'ho la falla nel cervello


  9. #1049
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 668m. -Far West-
    Età
    34
    Messaggi
    26,499
    Menzionato
    143 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoriamo le regioni d'Italia in crisi idrica

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro1985 Visualizza Messaggio
    non il più piovoso ma siamo lì

    Immagine
    Interessante... io ho i dati solo dal 1920 in avanti, tu sai dove posso reperire quelli antecedenti?
    Lou soulei nais per tuchi

  10. #1050
    Vento moderato L'avatar di frankie986
    Data Registrazione
    23/10/06
    Località
    San Vittore Olona (MI), Rosolini (S
    Età
    35
    Messaggi
    1,133
    Menzionato
    30 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoriamo le regioni d'Italia in crisi idrica

    Citazione Originariamente Scritto da downburst Visualizza Messaggio
    67.8 mm da inizio anno qui.
    Crotone giusto? Che medie annue ha?

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •