Pagina 139 di 176 PrimaPrima ... 3989129137138139140141149 ... UltimaUltima
Risultati da 1,381 a 1,390 di 1752
  1. #1381
    Vento teso L'avatar di Santana
    Data Registrazione
    06/04/11
    Località
    Mesero (mi)
    Messaggi
    1,959
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoriamo le regioni d'Italia in crisi idrica

    Tra l'altro, giovedì e venerdì altra fohnata in arrivo al nord-ovest, giusto per seccare ancora un po' e rendere inutili i temporali dell'ultima settimana.

  2. #1382
    Vento forte L'avatar di Diego Martin
    Data Registrazione
    24/12/03
    Località
    Uggiate Trevano (CO)
    Età
    42
    Messaggi
    3,388
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoriamo le regioni d'Italia in crisi idrica

    Non so se qualcuno ha dei dati, leggendo la storia del Canale Cavour ho trovato 2 secche pesantissime del Po nel 1866 e 1867. Sarebbe interessante sapere se risultano simili a quelle odierne...

    Nello stesso anno 1868, tuttavia, la Società per sussidiare nella stagione estiva il Canale Cavour di tutta la possibile deficienza di acqua del Po, che in magre estive verificatesi nel 1866 e 1867 era sceso ad appena 40 mc. costruì il canale sussidiario, cui venne imposto il nome di Farini, derivato dalla Dora Baltea, della lunghezza di poco più di 3 chilometri ma della portata di ben 70 metri cubi, e che costò alla Società circa 1.200.000 lire.
    Il Canale Cavour – Ovest Sesia

  3. #1383
    Vento forte L'avatar di Alessio_02
    Data Registrazione
    09/11/20
    Località
    Varese
    Età
    19
    Messaggi
    3,345
    Menzionato
    17 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoriamo le regioni d'Italia in crisi idrica

    IMG_1549.jpg
    Questa è la situazione da me,mancano 447 mm all’appello…..


    Varese (VA) 412 m

  4. #1384
    Uragano
    Data Registrazione
    06/01/16
    Località
    Sicilia, Palermo
    Messaggi
    18,281
    Menzionato
    130 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoriamo le regioni d'Italia in crisi idrica

    Citazione Originariamente Scritto da Santana Visualizza Messaggio
    Queste sono le anomalie GPT del primo semestre 2022
    Allegato 594063

    Oramai si più parlare di Anticiclone dell'Europa Occidentale, la definizione azzorriana non ha più senso. Anzi, bisogna introdurre il termine di Ciclone delle Azzorre.
    Bestiale.
    Semplicemente bestiale...

  5. #1385
    Uragano L'avatar di Davide1987
    Data Registrazione
    08/04/03
    Località
    Trecate (Lavoro) - Corteno Golgi
    Età
    35
    Messaggi
    47,612
    Menzionato
    26 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoriamo le regioni d'Italia in crisi idrica

    ...

    Inviato dal mio Redmi Note 8 Pro utilizzando Tapatalk

  6. #1386
    Vento moderato L'avatar di Z_M
    Data Registrazione
    16/12/16
    Località
    Savona
    Messaggi
    1,237
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoriamo le regioni d'Italia in crisi idrica

    Citazione Originariamente Scritto da Santana Visualizza Messaggio
    Tra l'altro, giovedì e venerdì altra fohnata in arrivo al nord-ovest, giusto per seccare ancora un po' e rendere inutili i temporali dell'ultima settimana.
    qui è già in atto, con temperature schizzate nella zona di Genova intorno ai 33-34 °C e UR in calo. Ennesima mazzata per la vegetazione, non dimentichiamo che da queste parti lo scorso agosto ha visto un episodio simile con temperature intorno ai 37°C (valore assurdo per il clima ligure) e diversi alberi morti in stazioni rupestri esposte a sud. Vediamo quest'anno come va a finire.

  7. #1387
    Vento fresco L'avatar di alnus
    Data Registrazione
    23/11/13
    Località
    Modena, campagna Est m30
    Età
    61
    Messaggi
    2,026
    Menzionato
    28 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoriamo le regioni d'Italia in crisi idrica

    Lunedì ho fatto un giro dalle parti di Trento.
    L'Adige è in piena forma, infatti per esempio le risaie del basso Veronese sono allagate.
    Tartaro e Mincio hanno la solita acqua.
    Il Po è in magra, ma non in modo eccezionale, ed io l'ho visto dal ponte dell'A22, cioè prima della confluenza del Mincio.
    Qui da me il Panaro continua ad avere una portata ed infatti viene continuamente prelevata acqua per irrigazione. Non parliamo dell'acqua di falda, che qui non mancherà MAI.
    Questa siccità è storica solo per Piemonte e Ovest Lombardia.
    I media vendono notizie, se non ci sono le inventano. I politici dipendono dai media, visto che il popolo è bue.

  8. #1388
    Vento fresco L'avatar di alnus
    Data Registrazione
    23/11/13
    Località
    Modena, campagna Est m30
    Età
    61
    Messaggi
    2,026
    Menzionato
    28 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoriamo le regioni d'Italia in crisi idrica

    20220706_074700.jpg

    Terzo taglio
    Vi sembra brutto?

  9. #1389
    Burrasca L'avatar di wtrentino
    Data Registrazione
    14/05/13
    Località
    Zambana (TN)
    Età
    25
    Messaggi
    6,120
    Menzionato
    35 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoriamo le regioni d'Italia in crisi idrica

    Citazione Originariamente Scritto da alnus Visualizza Messaggio
    Lunedì ho fatto un giro dalle parti di Trento.
    L'Adige è in piena forma, infatti per esempio le risaie del basso Veronese sono allagate.
    Tartaro e Mincio hanno la solita acqua.
    Il Po è in magra, ma non in modo eccezionale, ed io l'ho visto dal ponte dell'A22, cioè prima della confluenza del Mincio.
    Qui da me il Panaro continua ad avere una portata ed infatti viene continuamente prelevata acqua per irrigazione. Non parliamo dell'acqua di falda, che qui non mancherà MAI.
    Questa siccità è storica solo per Piemonte e Ovest Lombardia.
    I media vendono notizie, se non ci sono le inventano. I politici dipendono dai media, visto che il popolo è bue.
    Qui l’apparenza inganna. L’adige ha portata normale solo per i temporali, che però contribuiscono poco al rifocillamento di sorgenti e falde e infatti molti laghi sono parecchio bassi e alcuni comuni iniziano ad avere problemi. La mancanza di neve autunno-invernale si sta facendo sentire.

  10. #1390
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    30
    Messaggi
    23,872
    Menzionato
    386 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoriamo le regioni d'Italia in crisi idrica

    effettivamente lunedì sono passato sopra al Po in A1 e mi aspettavo di vederlo messo peggio.
    va detto che però il rimescolamento con le acque del mare verso la foce è cosa vera e non capitava da un botto, così come i livelli ai minimi storici con riaffioramento di reperti mai visti prima.
    delle criticità ci sono, chiaro che se stiamo dietro ai media nostrani viene fuori un marasma inesistente.
    Si vis pacem, para bellum.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •