Pagina 8 di 13 PrimaPrima ... 678910 ... UltimaUltima
Risultati da 71 a 80 di 125
  1. #71
    Vento forte
    Data Registrazione
    01/03/15
    Località
    Napoli
    Messaggi
    3,286
    Menzionato
    131 Post(s)

    Predefinito Re: Estati italiane fra il 1931 ed il 1952: alcuni confronti con quelle attuali

    dati al 2010


    dati al 2018


  2. #72
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    17,182
    Menzionato
    106 Post(s)

    Predefinito Re: Estati italiane fra il 1931 ed il 1952: alcuni confronti con quelle attuali

    Citazione Originariamente Scritto da robertino Visualizza Messaggio
    le caldi estati del 1945 , 1947 , 1950 , 1952 sono paragonabili alle caldi estati del 2009 e 2012
    come mostra questo grafico che inizia dal 1948 ( non indicate le caldi estati del 1945 e 1947 ) le estati del 1950 e 1952 sono state anche piu calde del 2009
    la 2003 ' extraterrestre ' in assoluto la piu calda

    Immagine
    Ma si ferma al 2009...da allora le estati si sono scaldate ulteriormente e di parecchio. Pensa a quante volte è cambiato il podio delle più calde dal 2012 in poi: altro che anni 30'/40'/50'!
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  3. #73
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    17,182
    Menzionato
    106 Post(s)

    Predefinito Re: Estati italiane fra il 1931 ed il 1952: alcuni confronti con quelle attuali

    Citazione Originariamente Scritto da robertino Visualizza Messaggio
    probabilmente nel corso dei decenni si perde il ' senso della misura e dei reali valori medi ' che hanno caratterizzato le caldi estati di quel epoca

    basterebbe osservare gli archivi storici wetter dove mostrano chiaramente le super ondate calde , intense e durature ondate calde durante alcune estati tra il 1943 e 1952
    Ma la superondata è un conto, la media complessiva di un'estate è un altro,ben diverso.
    Fra le estati anni 40' e quelle del decennio in corso(anni 10' del XXI secolo) ballano minimo 0,9° gradi,quindi paragonarle è del tutto improprio ed è pretestuoso farlo sulla base delle singole ondate di caldo: qui parliamo di medie su base trimestrali,non del picco isolato.
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  4. #74
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    17,182
    Menzionato
    106 Post(s)

    Predefinito Re: Estati italiane fra il 1931 ed il 1952: alcuni confronti con quelle attuali

    Citazione Originariamente Scritto da robertino Visualizza Messaggio
    i dati aggiornati

    alcune estati paragonabili ad alcune degli anni 2000

    e' la seguenza delle estati piu calde dal 2006 ( 2009 2012 2015 2017 ,..molto calda 2018 a livello Europeo ) e la scorsa calda estate 2019 sembra al 4 o 5 posto in ' classifica '

    a fare la differenza , secondo questo grafico ,
    rispetto al periodo 1943 e 1952 durante il quale ci sono stati cmq mesi estivi molto caldi che sono comparabili , come gia menzionati , estati del 1950 e 1952 ad alcune caldi estati tipo 2009 2012 , anche se nel grafico la 2012 e' mediamente piu calda rispetto al 1950 o 1952

    Immagine
    Un singolo mese non fa un'estate. E comunque l'estate 2019 non è la quinta ma la terza più calda del dopoguerra.Ed è venuta solo due anni dopo la seconda,ossia la 2017 e miseri 7 anni dopo la 2012,che è diventata la quarta. Questo rende il trend rialzista attuale imparagonabile con i decenni che citi.
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  5. #75
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    17,182
    Menzionato
    106 Post(s)

    Predefinito Re: Estati italiane fra il 1931 ed il 1952: alcuni confronti con quelle attuali

    Citazione Originariamente Scritto da robertino Visualizza Messaggio
    la differenza che durante le caldi estati del 1945 , 1947 , 1950 , 1952 con c'era internet ,
    ma documentazioni storiche , statistiche dati medie mensili ,
    basterebbe osservare anche le carte storiche archivi wetter che mostrano chiaramente come in quelle estati ci sono state intense e durature ondate calde simili al 2009 e 2012
    Internet c'entra poco: con un serio lavoro di omogeneizzazione puoi ricostruire le medie di quelle estati.E no,non sono paragonabili a quelle attuali: la differenza è nella persistenza. Oggi stare 2° sopramedia d'estate è di default,non richiede neanche una mastodontica d'ondata di caldo, perché la linea degli anticiclonici subtropicale è basicamente più su di migliaia di km.,anche rispetto ai decenni 30'/40'/50' del secolo scorso.
    Poi un'altra cosa: hai notato che manca totalmente una singola estate dal 1998 al 2019 che sia anche solo lontanamente paragonabile alla 1948 o alla 1940?
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  6. #76
    Vento forte
    Data Registrazione
    01/03/15
    Località
    Napoli
    Messaggi
    3,286
    Menzionato
    131 Post(s)

    Predefinito Re: Estati italiane fra il 1931 ed il 1952: alcuni confronti con quelle attuali

    Citazione Originariamente Scritto da Josh Visualizza Messaggio
    Ma la superondata è un conto, la media complessiva di un'estate è un altro,ben diverso.
    Fra le estati anni 40' e quelle del decennio in corso(anni 10' del XXI secolo) ballano minimo 0,9° gradi,quindi paragonarle è del tutto improprio ed è pretestuoso farlo sulla base delle singole ondate di caldo: qui parliamo di medie su base trimestrali,non del picco isolato.
    ma , infatti , come si puo leggere nei precedenti commenti ho scritto ' alcune estati come la 1950 e 1952 sono paragonabile ad alcune degli anni 2000 ,
    menzionando la 2009 che il grafico , che tu conosci , mostra chiaramente almeno piu calde della 2009
    ma sono anche testimonianze e articoli storici del epoca , dati mensili , che documentano di super ondate calde durante quel periodo tra il 1943 e 1952

    non ho menzionato della 2003 e 2017 ovviamente estati la prima e seconda in assoluto piu calde ,
    e di certo e' stata anche la seguenza , come gia detto , tipo 2012 , 2015 luglio caldo record , 2017 , calda estate 2018 a livello Europeo , e calda estate 2019 a fare la differenza

    ciao Josh
    un cordiale saluto a te e Perlecano

  7. #77
    Vento forte
    Data Registrazione
    01/03/15
    Località
    Napoli
    Messaggi
    3,286
    Menzionato
    131 Post(s)

    Predefinito Re: Estati italiane fra il 1931 ed il 1952: alcuni confronti con quelle attuali

    Citazione Originariamente Scritto da Josh Visualizza Messaggio
    Internet c'entra poco: con un serio lavoro di omogeneizzazione puoi ricostruire le medie di quelle estati.E no,non sono paragonabili a quelle attuali: la differenza è nella persistenza. Oggi stare 2° sopramedia d'estate è di default,non richiede neanche una mastodontica d'ondata di caldo, perché la linea degli anticiclonici subtropicale è basicamente più su di migliaia di km.,anche rispetto ai decenni 30'/40'/50' del secolo scorso.
    Poi un'altra cosa: hai notato che manca totalmente una singola estate dal 1998 al 2019 che sia anche solo lontanamente paragonabile alla 1948 o alla 1940?
    l estate del 1940 e 1948 sono tra le piu ' fredde ' dal 1860

  8. #78
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    17,182
    Menzionato
    106 Post(s)

    Predefinito Re: Estati italiane fra il 1931 ed il 1952: alcuni confronti con quelle attuali

    Citazione Originariamente Scritto da robertino Visualizza Messaggio
    ma , infatti , come si puo leggere nei precedenti commenti ho scritto ' alcune estati come la 1950 e 1952 sono paragonabile ad alcune degli anni 2000 ,
    menzionando la 2009 che il grafico , che tu conosci , mostra chiaramente almeno piu calde della 2009
    ma sono anche testimonianze e articoli storici del epoca , dati mensili , che documentano di super ondate calde durante quel periodo tra il 1943 e 1952

    non ho menzionato della 2003 e 2017 ovviamente estati la prima e seconda in assoluto piu calde ,
    e di certo e' stata anche la seguenza , come gia detto , tipo 2012 , 2015 luglio caldo record , 2017 , calda estate 2018 a livello Europeo , e calda estate 2019 a fare la differenza

    ciao Josh
    un cordiale saluto a te e Perlecano
    Il grafico è vecchio.L'ho fatto a settembre 2009,quindi non tiene conto del gradino rialzista ulteriore di questo decennio.Oggi un'estate 1950 non è un'eccezione ma sostanzialmente la regola,se pensiamo che l'estate 2009 è giusto sulla mediana delle estati di questo decennio,come media complessiva.
    La differenza rispetto al passato non è tanto nelle singole ondate di caldo(che comunque sono aumentate di numero ed intensità media) ma nella persistenza: oggi abbiamo decadi a +2,5°sulla 81/10 senza termiche particolari in quota e senza ondate parossistiche, semplicemente perché i gpt medi sono aumentati anno dopo anno.
    In pratica,è come se,per translato,l'Europa fosse scesa di latitudine:Roma ha estati simili a quelle che si vedevano al 37° parallelo(latitudine di Murcia) 40 anni fa. Ma non è solo un fatto estivo: lo si vede anche nelle mezze stagioni, in particolare in autunno,seppur in modo meno accentuato rispetto all'estate.
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  9. #79
    Vento moderato
    Data Registrazione
    27/06/19
    Località
    Castellammare NA
    Età
    26
    Messaggi
    1,329
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: Estati italiane fra il 1931 ed il 1952: alcuni confronti con quelle attuali

    Ma come prima gli dici che è arrogante e saccente e poi. . . . ,,, Bah ! Cmq il grafo che ho messo era proprio per evidenziare quel periodo e all'interno c'è.

  10. #80
    Vento moderato
    Data Registrazione
    27/06/19
    Località
    Castellammare NA
    Età
    26
    Messaggi
    1,329
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: Estati italiane fra il 1931 ed il 1952: alcuni confronti con quelle attuali

    La verita' scientifica è una sola , è non è certo la tua. Ma bensi' quella che dice che dai 00' le estati sono state come non mai. Punto

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •