Pagina 119 di 240 PrimaPrima ... 1969109117118119120121129169219 ... UltimaUltima
Risultati da 1,181 a 1,190 di 2391
  1. #1181
    Vento moderato
    Data Registrazione
    10/08/09
    Località
    Roma 20 mt s.l.m.
    Messaggi
    1,042
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Dicembre 2019: Modelli vari e assortiti

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro1985 Visualizza Messaggio
    gfs s'è innamorato del marocco pare
    La disposizione dell'onda atlantica pare avere dei connotati molto inusuali dato che è dall'inizio dell'autunno che l'asse è maggiormente inclinato lungo i paralleli che non i meridiani. L'impressione è che il getto in uscita dal canada non peschi verso sud come di norma ma tenda a salire direttamente verso la Groenlandia. A quel punto o il getto riesce comunque a bucare l'alta in formazione e scorre con zonalità bassa fino al mediterraneo (come accaduto spesso a novembre) oppure ci ritroviamo con correnti miti da sudovest malgrado la discreta attività d'onda...non so se mi sono spiegato.
    Speriamo cambi lo schema...altrimenti dobbiamo sperare in zonalità bassa e nuovi affondi e (forse), nel successivo sviluppo dell'alta termica (scand+)...

  2. #1182
    Vento moderato L'avatar di GiagiKarl
    Data Registrazione
    04/02/19
    Località
    Gualdo Tadino (PG)
    Età
    15
    Messaggi
    1,408
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Dicembre 2019: Modelli vari e assortiti

    Citazione Originariamente Scritto da BoreaSik Visualizza Messaggio
    ho bei ricordi di quell'anno
    abitavo in collina
    giorni e giorni di neve...
    nel mio cuore resta superiore ai recenti eventi
    Qui l'evento più nevoso da un anno a caso, il 1956
    Una settimana di bufere continue per un accumulo finale di 2 metri i primi di febbraio.
    Io, di 6 mesi, bloccato per 4 giorni in casa perché lo spazzaneve non passava sulla traversa dove vivo.
    Beh... se riaccadesse non lo disdegnerei
    2012: 31 Gennaio - 15 Febbraio (120 cm) T. minima: -10,9°C
    2017: 5 - 19 Gennaio (40 cm)T. minima: -10,7°C
    2018: 24 - 28 Febbraio (30 cm) T. minima: -11,2°C



  3. #1183
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    12/06/18
    Località
    Ravarino (MO)
    Età
    45
    Messaggi
    698
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Dicembre 2019: Modelli vari e assortiti

    UKMO sembra un po' isolato...









  4. #1184
    Tempesta violenta L'avatar di giofelix
    Data Registrazione
    16/06/02
    Località
    Savignano sul Rubicone (FC)
    Età
    61
    Messaggi
    13,084
    Menzionato
    20 Post(s)

    Predefinito Re: Dicembre 2019: Modelli vari e assortiti

    l'aspettativa di poter vivere un inverno decente verrà suffragata da un crescendo gelido e nevoso che prima o dopo investirà un pò tutta l'italia. Ottimo inverno, fidatevi
    Ma quando la neve si scioglie, il bianco dove va a finire?

  5. #1185
    Brezza tesa L'avatar di damiano23
    Data Registrazione
    25/02/19
    Località
    Catania (CT) 7 mt.
    Messaggi
    901
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Dicembre 2019: Modelli vari e assortiti

    Citazione Originariamente Scritto da Copernicus64 Visualizza Messaggio
    La disposizione dell'onda atlantica pare avere dei connotati molto inusuali dato che è dall'inizio dell'autunno che l'asse è maggiormente inclinato lungo i paralleli che non i meridiani. L'impressione è che il getto in uscita dal canada non peschi verso sud come di norma ma tenda a salire direttamente verso la Groenlandia. A quel punto o il getto riesce comunque a bucare l'alta in formazione e scorre con zonalità bassa fino al mediterraneo (come accaduto spesso a novembre) oppure ci ritroviamo con correnti miti da sudovest malgrado la discreta attività d'onda...non so se mi sono spiegato.
    Speriamo cambi lo schema...altrimenti dobbiamo sperare in zonalità bassa e nuovi affondi e (forse), nel successivo sviluppo dell'alta termica (scand+)...
    Dicembre 2019: Modelli vari e assortiti-nnn.png

    Noto che non appena si intensifica la corrente a getto del Pacifico, e l'onda cambia ondulazione, accade che, analogamente, la corrente a getto in uscita da Terranova si intensifica e devia verso Nord. Situazione che va a ripetersi e protrarsi da tempo, un meccanismo inceppato. Da cosa dipende la forte zonalità pacifica? Forse dal potente divario tra VP e latitudini sub-tropicali?
    Anteprime Allegate Anteprime Allegate Dicembre 2019: Modelli vari e assortiti-ggg.png  

  6. #1186
    Burrasca forte
    Data Registrazione
    06/01/16
    Località
    PA
    Messaggi
    7,992
    Menzionato
    38 Post(s)

    Predefinito Re: Dicembre 2019: Modelli vari e assortiti

    Citazione Originariamente Scritto da GiagiKarl Visualizza Messaggio
    Qui l'evento più nevoso da un anno a caso, il 1956
    Una settimana di bufere continue per un accumulo finale di 2 metri i primi di febbraio.
    Io, di 6 mesi, bloccato per 4 giorni in casa perché lo spazzaneve non passava sulla traversa dove vivo.
    Beh... se riaccadesse non lo disdegnerei
    Allora mi sa che nasce in quell'occasione l'amore per la meteo

  7. #1187
    Vento moderato L'avatar di GiagiKarl
    Data Registrazione
    04/02/19
    Località
    Gualdo Tadino (PG)
    Età
    15
    Messaggi
    1,408
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Dicembre 2019: Modelli vari e assortiti

    Citazione Originariamente Scritto da BoreaSik Visualizza Messaggio
    Allora mi sa che nasce in quell'occasione l'amore per la meteo
    Quella e nel febbraio 2012, farsi la strada da qui a Valsorda (1020 m) a piedi, 8 anni, in mezzo ad una bufera e con un metro al suolo è uno dei miei meteo-ricordi più belliDicembre 2019: Modelli vari e assortiti
    Ora però fine OT.

    Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

  8. #1188
    Vento moderato
    Data Registrazione
    10/08/09
    Località
    Roma 20 mt s.l.m.
    Messaggi
    1,042
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Dicembre 2019: Modelli vari e assortiti

    Citazione Originariamente Scritto da damiano23 Visualizza Messaggio
    Dicembre 2019: Modelli vari e assortiti-nnn.png

    Noto che non appena si intensifica la corrente a getto del Pacifico, e l'onda cambia ondulazione, accade che, analogamente, la corrente a getto in uscita da Terranova si intensifica e devia verso Nord. Situazione che va a ripetersi e protrarsi da tempo, un meccanismo inceppato. Da cosa dipende la forte zonalità pacifica? Forse dal potente divario tra VP e latitudini sub-tropicali?
    Forse il gradiente in entrambi gli oceani e le temperature molto alte nelle rispettive zone. Prima almeno la zona atlantica subito a sud e a ovest di terranova non aveva particolari anomalie negative, ora anche lì siamo ben sopra la norma...

  9. #1189
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    34
    Messaggi
    8,285
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Dicembre 2019: Modelli vari e assortiti

    reading a 120h, il migliore nel pacifico
    l'oscillazione atlantica dovrebbero essere più incisiva


  10. #1190
    Burrasca L'avatar di wtrentino
    Data Registrazione
    14/05/13
    Località
    Zambana (TN)
    Età
    22
    Messaggi
    5,412
    Menzionato
    14 Post(s)

    Predefinito Re: Dicembre 2019: Modelli vari e assortiti

    Citazione Originariamente Scritto da fabio.campanella Visualizza Messaggio
    Comunque mi riferivo al solo periodo natalizio e se non erro anche il 2018 è stato simile.
    2018, 2016, 2015, 2014... si sprecano gli inizi inverno così. E a dirla tutta il 2017 è stato l’unico a salvarsi unn po’...


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •