Pagina 52 di 240 PrimaPrima ... 242505152535462102152 ... UltimaUltima
Risultati da 511 a 520 di 2391
  1. #511
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    34
    Messaggi
    8,317
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Dicembre 2019: Modelli vari e assortiti

    una botta a inizio mese ormai è contemplata dalle ens da parecchi giorni
    il resto molto meno


  2. #512
    Bava di vento
    Data Registrazione
    20/01/08
    Località
    sanremo
    Età
    53
    Messaggi
    81
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Dicembre 2019: Modelli vari e assortiti

    Citazione Originariamente Scritto da galinsog@ Visualizza Messaggio
    La dinamica sarebbe assimilabile a quella del 24-25 novembre 2016... anche se lo 0°C termico rispetto a 3 anni fa sarebbe a quote sensibilmente più basse (sull'alto bacino del Tanaro nevicherebbe sicuramente dai 1300-1500 m in su, all'epoca piovve fino a 2400 m).
    Spero proprio di no; per quell'episodio si registrarono valori veramente ragguardevoli per le nostre zone 661 mm a Pieve di Teco e 690 mm a Monesi con danni molto ingenti e si arrivava da un periodo decisamente più secco.
    Probabile comunque che questa volta il minimo sprofondi più a sud con orientamento di venti secchi da grecale invece che scirocco.

  3. #513
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    34
    Messaggi
    8,317
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Dicembre 2019: Modelli vari e assortiti

    Citazione Originariamente Scritto da andrea sanremo Visualizza Messaggio
    Spero proprio di no; per quell'episodio si registrarono valori veramente ragguardevoli per le nostre zone 661 mm a Pieve di Teco e 690 mm a Monesi con danni molto ingenti e si arrivava da un periodo decisamente più secco.
    Probabile comunque che questa volta il minimo sprofondi più a sud con orientamento di venti secchi da grecale invece che scirocco.
    perfettamente d'accordo

  4. #514
    Vento fresco L'avatar di Mat87
    Data Registrazione
    17/04/13
    Località
    Viterbo (350 m)
    Età
    33
    Messaggi
    2,237
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Dicembre 2019: Modelli vari e assortiti

    Citazione Originariamente Scritto da andrea sanremo Visualizza Messaggio
    Spero proprio che si tratti di un run isolato:

    Immagine
    E' assurdo
    Questa è da batosta definitiva.

    Se c'è una cosa sicura in meteorologia, soprattutto nell'era GW, è la persistenza di una stesso schema configurativo bloccato che si protrae per molto (troppo) tempo
    Anno 2019
    Pioggia: 601,0 mm (Agg. 3 Ottobre)
    Neve: 4,5 cm.

  5. #515
    Vento moderato L'avatar di GiagiKarl
    Data Registrazione
    04/02/19
    Località
    Gualdo Tadino (PG)
    Età
    15
    Messaggi
    1,408
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Dicembre 2019: Modelli vari e assortiti

    Citazione Originariamente Scritto da Mat87 Visualizza Messaggio
    E' assurdo
    Questa è da batosta definitiva.

    Se c'è una cosa sicura in meteorologia, soprattutto nell'era GW, è la persistenza di una stesso schema configurativo bloccato che si protrae per molto (troppo) tempo
    C'è da sperare che ciò avvenga allora con le retrogressioni da est
    Comunque sono d'accordo, purtroppo si sta perdendo un po' di dinamicità atmosferica.
    2012: 31 Gennaio - 15 Febbraio (120 cm) T. minima: -10,9°C
    2017: 5 - 19 Gennaio (40 cm)T. minima: -10,7°C
    2018: 24 - 28 Febbraio (30 cm) T. minima: -11,2°C



  6. #516
    Vento moderato L'avatar di DuffMc92
    Data Registrazione
    18/02/17
    Località
    Conegliano (TV)
    Messaggi
    1,045
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Dicembre 2019: Modelli vari e assortiti

    Proprio oggi l'inglese e l'americano dovevano iniziare ad essere concordi quasi del tutto, chiaro

  7. #517
    Vento teso
    Data Registrazione
    27/06/19
    Località
    Castellammare NA
    Età
    26
    Messaggi
    1,520
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: Dicembre 2019: Modelli vari e assortiti

    Per Gem, è cosi' che lo vede;

  8. #518
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    28
    Messaggi
    15,932
    Menzionato
    87 Post(s)

    Predefinito Re: Dicembre 2019: Modelli vari e assortiti

    Citazione Originariamente Scritto da Mat87 Visualizza Messaggio
    E' assurdo
    Questa è da batosta definitiva.

    Se c'è una cosa sicura in meteorologia, soprattutto nell'era GW, è la persistenza di una stesso schema configurativo bloccato che si protrae per molto (troppo) tempo
    beh, in questo caso specifico sono schemi completamente diversi, quello previsto dagli scorsi. Uno è frutto di un distacco artico che sprofonda con scioccata a seguire, l'altro è atlantico pieno. qui sarebbe pura e semplice sfaiga
    Si vis pacem, para bellum.

  9. #519
    Vento moderato L'avatar di TirrenoLow
    Data Registrazione
    13/01/16
    Località
    Porano (TR) - Umbria Occ. 457m slm
    Età
    34
    Messaggi
    1,473
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Dicembre 2019: Modelli vari e assortiti

    Citazione Originariamente Scritto da GiagiKarl Visualizza Messaggio
    C'è da sperare che ciò avvenga allora con le retrogressioni da est
    Comunque sono d'accordo, purtroppo si sta perdendo un po' di dinamicità atmosferica.

    Per fortuna! Ci sono 3/4 d'Italia allagati da un mese (con previsioni di bis manco troppo lontani), figuriamoci se ci fosse stata un po' di dinamicità atmosferica!!!
    Nello studio delle cause e nella successione dei fenomeni

    www.meteoporano.it

  10. #520
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    34
    Messaggi
    8,317
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Dicembre 2019: Modelli vari e assortiti

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    beh, in questo caso specifico sono schemi completamente diversi, quello previsto dagli scorsi. Uno è frutto di un distacco artico che sprofonda con scioccata a seguire, l'altro è atlantico pieno. qui sarebbe pura e semplice sfaiga
    in effetti non ho capito cosa avrebbero in comune uno schema da fp diretto verso l'europa occidentale e sino alle latitudini africane con uno convergente verso il polo
    detto ciò se avessero ragione gli inglesi sulla distribuzione dei gpt polari nel medio termine inizierei a buttare un occhio alla possibilità di un aumento della divergenza tra barenst e scand e a seguire un contestuale riabbassamento del fronte polare in oceano

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •