Visualizza Risultati Sondaggio: che farà in Italia l'ultima annata del decennio attuale?

Partecipanti
14. Non puoi votare in questo sondaggio
  • +1,5 ed oltre: di gran lunga l'anno più caldo di sempre

    2 14.29%
  • tra +1,2 e +1,4: anno più caldo di sempre, 2018 battuto ma non umiliato

    0 0%
  • tra +1,0 e +1,2: lotterebbe con il 2018 per il primato ma starebbe davanti a 2015 e 2014

    5 35.71%
  • +0,8/+0,9: al livello grossomodo del 2019 (quindi 2018, 2015 e 2014 gli starebbero davanti)

    3 21.43%
  • +0,6/+0,7: minimo al livello di 2011 e 2012, massimo al livello di 2003, 1994 e 2017

    2 14.29%
  • +0,4/+0,5: nel nuovo decennio (dal 2011) solo il 2013 risulterebbe più fresco del 2020

    0 0%
  • +0,3 o anche meno: anno assai fresco per i tempi che corrono, più freddo del 2013

    2 14.29%
Pagina 5 di 5 PrimaPrima ... 345
Risultati da 41 a 48 di 48
  1. #41
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    35
    Messaggi
    9,809
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: come chiuderà il 2020 in Italia a livello termico? (scarto sulla 1981-2010)

    non so nemmeno a quanto siamo attualmente ma +1 o appena sotto mi pare la soluzione più ragionevole
    C'ho la falla nel cervello


  2. #42
    Vento moderato L'avatar di DuffMc92
    Data Registrazione
    18/02/17
    Località
    Conegliano (TV)
    Messaggi
    1,202
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: come chiuderà il 2020 in Italia a livello termico? (scarto sulla 1981-2010)

    Citazione Originariamente Scritto da Josh Visualizza Messaggio
    Come mai proprio quell'anno?Il 1998,anno caldissimo per i suoi tempi a livello globale,in Italia ebbe un andamento molto irregolare ma non fu chissà quanto caldo,nonostante gennaio mite, febbraio veramente caldo ed un'estate tosta al CS. Ma non mancarono mesi freschi(come marzo ed aprile)e soprattutto il periodo settembre-dicembre fu buonissimo,con l'apice a novembre,uno dei più freddi del dopoguerra(e dicembre fu significativamente più freddo del 2007 e del 2017,altri anni buoni dopo l'estate).
    Non lo bado a livello locale (se non per la nevicata di fine marzo e, come dici, i gelidi novembre e dicembre), guardo invece le SSTA pacifiche del '98 in modo quasi ossessivo perché fu l'anno del cambio di segno della PDO dopo vent'anni di positività, quindi mi piace osservare la progressione (anche settimanale) delle anomalie in quella zona; naturalmente augurandomi che succeda lo stesso nel 2020, dopo la beffa del 2016

    Forse non proprio un cambio completo di segno, perché poi fino al 2013 la PDO rimase spesso più neutra che negativa, ma insomma, ne apprezzo il passaggio all'assetto ''anni 2000'', quello divertente, freddo e dinamico in inverno che ha viziato molti, specie tra i giovinastri nati tra fine '80 e la prima metà dei '90

  3. #43
    Vento teso
    Data Registrazione
    22/05/18
    Località
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Età
    23
    Messaggi
    1,868
    Menzionato
    362 Post(s)

    Predefinito Re: come chiuderà il 2020 in Italia a livello termico? (scarto sulla 1981-2010)

    Citazione Originariamente Scritto da Josh Visualizza Messaggio
    @Perlecano, facciamo un aggiornamento della proiezione per maggio e della situazione del 2020,arrivati a questo punto ?
    Maggio chiuderà a circa +1,0 °C sulla 1981-2010 secondo me; gennaio ha chiuso a +1,2 °C, febbraio a +2,9 °C, marzo a +0,4 °C e aprile a +1,1 °C, quindi l'anomalia del primo pentamestre del 2020 dovrebbe attestarsi sui +1,30/+1,35 °C.

    La somiglianza che avevo fatto notare con il 2016 nel primo trimestre del 2020 (mesi omologhi con anomalie praticamente identiche, dato che il 2016 vide +1,2 °C a gennaio, +2,9 °C a febbraio e +0,5 °C a marzo) è svanita ad aprile (+2,1 °C nel 2016 contro +1,1 °C nel 2020), ma con maggio si riesce non solo a rimontare l'anomalia progressiva del 2016, ma addirittura a sconfiggerlo di un soffio su base pentamestrale (sulla 1981-2010 maggio 2020 starebbe a +1,0 °C, contro -0,4 °C del maggio di 4 anni fa); per cui, se i primi 5 mesi del 2016 ebbero un'anomalia di +1,26 °C sulla 1981-2010 nel complesso, quelli del 2020 chiuderanno un filo oltre il +1,30 °C.

    Quello del 2020 è soltanto il terzo pentamestre gennaio-maggio più caldo però, dato che nel 2007 lo stesso periodo dell'anno chiuse con un pazzesco +1,86 °C sulla 1981-2010 (con anomalie variabili tra i +1,0 °C di marzo e i +2,7 °C di aprile). Il secondo pentamestre più caldo risulta quello del 2014, con +1,38 °C sulla 1981-2010, nonostante un maggio mezzo grado sotto la norma. Il terzo pentamestre più caldo è, appunto, quello di quest'anno. Al quarto posto troviamo quello del 2018, con +1,26 °C (praticamente paragonabile a quello del 2020), tantissimo se si considera che sia febbraio, sia marzo furono sotto la media trentennale. Al quinto posto troviamo il già citato 2016, con +1,26 °C sulla 1981-2010.

    Subito fuori dalla top five, abbiamo il 2001 (con +1,24 °C). Temo di essermi scordato qualche pentamestre gennaio-maggio illustre, alterando così la top five, ma spero sia solo una sensazione.
    Ultima modifica di Perlecano; 27/05/2020 alle 01:55
    Siete in ogni mio respiro, in ogni pulsazione del ventricolo, nell'inchiostro di questa biro.

  4. #44
    Josh
    Ospite

    Predefinito Re: come chiuderà il 2020 in Italia a livello termico? (scarto sulla 1981-2010)

    Citazione Originariamente Scritto da DuffMc92 Visualizza Messaggio
    Non lo bado a livello locale (se non per la nevicata di fine marzo e, come dici, i gelidi novembre e dicembre), guardo invece le SSTA pacifiche del '98 in modo quasi ossessivo perché fu l'anno del cambio di segno della PDO dopo vent'anni di positività, quindi mi piace osservare la progressione (anche settimanale) delle anomalie in quella zona; naturalmente augurandomi che succeda lo stesso nel 2020, dopo la beffa del 2016

    Forse non proprio un cambio completo di segno, perché poi fino al 2013 la PDO rimase spesso più neutra che negativa, ma insomma, ne apprezzo il passaggio all'assetto ''anni 2000'', quello divertente, freddo e dinamico in inverno che ha viziato molti, specie tra i giovinastri nati tra fine '80 e la prima metà dei '90
    Capisco..giusto

  5. #45
    Josh
    Ospite

    Predefinito Re: come chiuderà il 2020 in Italia a livello termico? (scarto sulla 1981-2010)

    Citazione Originariamente Scritto da Perlecano Visualizza Messaggio
    Maggio chiuderà a circa +1,0 °C sulla 1981-2010 secondo me; gennaio ha chiuso a +1,2 °C, febbraio a +2,9 °C, marzo a +0,4 °C e aprile a +1,1 °C, quindi l'anomalia del primo pentamestre del 2020 dovrebbe attestarsi sui +1,30/+1,35 °C.

    La somiglianza che avevo fatto notare con il 2016 nel primo trimestre del 2020 (mesi omologhi con anomalie praticamente identiche, dato che il 2016 vide +1,2 °C a gennaio, +2,9 °C a febbraio e +0,5 °C a marzo) è svanita ad aprile (+2,1 °C nel 2016 contro +1,1 °C nel 2020), ma con maggio si riesce non solo a rimontare l'anomalia progressiva del 2016, ma addirittura a sconfiggerlo di un soffio su base pentamestrale (sulla 1981-2010 maggio 2020 starebbe a +1,0 °C, contro -0,4 °C del maggio di 4 anni fa); per cui, se i primi 5 mesi del 2016 ebbero un'anomalia di +1,26 °C sulla 1981-2010 nel complesso, quelli del 2020 chiuderanno un filo oltre il +1,30 °C.

    Quello del 2020 è soltanto il terzo pentamestre gennaio-maggio più caldo però, dato che nel 2007 lo stesso periodo dell'anno chiuse con un pazzesco +1,86 °C sulla 1981-2010 (con anomalie variabili tra i +1,0 °C di marzo e i +2,7 °C di aprile). Il secondo pentamestre più caldo risulta quello del 2014, con +1,38 °C sulla 1981-2010, nonostante un maggio mezzo grado sotto la norma. Il terzo pentamestre più caldo è, appunto, quello di quest'anno. Al quarto posto troviamo quello del 2018, con +1,26 °C (praticamente paragonabile a quello del 2020), tantissimo se si considera che sia febbraio, sia marzo furono sotto la media trentennale. Al quinto posto troviamo il già citato 2016, con +1,26 °C sulla 1981-2010.

    Subito fuori dalla top five, abbiamo il 2001 (con +1,24 °C). Temo di essermi scordato qualche pentamestre gennaio-maggio illustre, alterando così la top five, ma spero sia solo una sensazione.
    Eh maggio 2016 è uno dei miei preferiti

  6. #46
    Burrasca forte
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    7,775
    Menzionato
    339 Post(s)

    Predefinito Re: come chiuderà il 2020 in Italia a livello termico? (scarto sulla 1981-2010)

    Citazione Originariamente Scritto da Perlecano Visualizza Messaggio
    Maggio chiuderà a circa +1,0 °C sulla 1981-2010 secondo me; gennaio ha chiuso a +1,2 °C, febbraio a +2,9 °C, marzo a +0,4 °C e aprile a +1,1 °C, quindi l'anomalia del primo pentamestre del 2020 dovrebbe attestarsi sui +1,30/+1,35 °C.

    La somiglianza che avevo fatto notare con il 2016 nel primo trimestre del 2020 (mesi omologhi con anomalie praticamente identiche, dato che il 2016 vide +1,2 °C a gennaio, +2,9 °C a febbraio e +0,5 °C a marzo) è svanita ad aprile (+2,1 °C nel 2016 contro +1,1 °C nel 2020), ma con maggio si riesce non solo a rimontare l'anomalia progressiva del 2016, ma addirittura a sconfiggerlo di un soffio su base pentamestrale (sulla 1981-2010 maggio 2020 starebbe a +1,0 °C, contro -0,4 °C del maggio di 4 anni fa); per cui, se i primi 5 mesi del 2016 ebbero un'anomalia di +1,26 °C sulla 1981-2010 nel complesso, quelli del 2020 chiuderanno un filo oltre il +1,30 °C.

    Quello del 2020 è soltanto il terzo pentamestre gennaio-maggio più caldo però, dato che nel 2007 lo stesso periodo dell'anno chiuse con un pazzesco +1,86 °C sulla 1981-2010 (con anomalie variabili tra i +1,0 °C di marzo e i +2,7 °C di aprile). Il secondo pentamestre più caldo risulta quello del 2014, con +1,38 °C sulla 1981-2010, nonostante un maggio mezzo grado sotto la norma. Il terzo pentamestre più caldo è, appunto, quello di quest'anno. Al quarto posto troviamo quello del 2018, con +1,26 °C (praticamente paragonabile a quello del 2020), tantissimo se si considera che sia febbraio, sia marzo furono sotto la media trentennale. Al quinto posto troviamo il già citato 2016, con +1,26 °C sulla 1981-2010.

    Subito fuori dalla top five, abbiamo il 2001 (con +1,24 °C). Temo di essermi scordato qualche pentamestre gennaio-maggio illustre, alterando così la top five, ma spero sia solo una sensazione.
    Se l'estate dovesse assestarsi su +1°, a Settembre avremo un'anomalia di +1,2°.
    Se le altre due stagioni rimaste si assestassero su +1°, l'anno chiuderebbe con anomalia +1,1°.

    Mi auguro non sia così. Confido quest'anno nell'estate, che se chiuderà sotto +1° darebbe una mano.

  7. #47
    Josh
    Ospite

    Predefinito Re: come chiuderà il 2020 in Italia a livello termico? (scarto sulla 1981-2010)

    Citazione Originariamente Scritto da Perlecano Visualizza Messaggio
    Maggio chiuderà a circa +1,0 °C sulla 1981-2010 secondo me; gennaio ha chiuso a +1,2 °C, febbraio a +2,9 °C, marzo a +0,4 °C e aprile a +1,1 °C, quindi l'anomalia del primo pentamestre del 2020 dovrebbe attestarsi sui +1,30/+1,35 °C.

    La somiglianza che avevo fatto notare con il 2016 nel primo trimestre del 2020 (mesi omologhi con anomalie praticamente identiche, dato che il 2016 vide +1,2 °C a gennaio, +2,9 °C a febbraio e +0,5 °C a marzo) è svanita ad aprile (+2,1 °C nel 2016 contro +1,1 °C nel 2020), ma con maggio si riesce non solo a rimontare l'anomalia progressiva del 2016, ma addirittura a sconfiggerlo di un soffio su base pentamestrale (sulla 1981-2010 maggio 2020 starebbe a +1,0 °C, contro -0,4 °C del maggio di 4 anni fa); per cui, se i primi 5 mesi del 2016 ebbero un'anomalia di +1,26 °C sulla 1981-2010 nel complesso, quelli del 2020 chiuderanno un filo oltre il +1,30 °C.

    Quello del 2020 è soltanto il terzo pentamestre gennaio-maggio più caldo però, dato che nel 2007 lo stesso periodo dell'anno chiuse con un pazzesco +1,86 °C sulla 1981-2010 (con anomalie variabili tra i +1,0 °C di marzo e i +2,7 °C di aprile). Il secondo pentamestre più caldo risulta quello del 2014, con +1,38 °C sulla 1981-2010, nonostante un maggio mezzo grado sotto la norma. Il terzo pentamestre più caldo è, appunto, quello di quest'anno. Al quarto posto troviamo quello del 2018, con +1,26 °C (praticamente paragonabile a quello del 2020), tantissimo se si considera che sia febbraio, sia marzo furono sotto la media trentennale. Al quinto posto troviamo il già citato 2016, con +1,26 °C sulla 1981-2010.

    Subito fuori dalla top five, abbiamo il 2001 (con +1,24 °C). Temo di essermi scordato qualche pentamestre gennaio-maggio illustre, alterando così la top five, ma spero sia solo una sensazione.
    Il 2016 fino ad aprile ebbe anomalie potenti,poi rientrò in sé,tolti periodi non lunghi

  8. #48
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Pavia (PV) 82 m/ Ferrara (FE) 9 m
    Età
    28
    Messaggi
    34,242
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: come chiuderà il 2020 in Italia a livello termico? (scarto sulla 1981-2010)

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Se l'estate dovesse assestarsi su +1°, a Settembre avremo un'anomalia di +1,2°.
    Se le altre due stagioni rimaste si assestassero su +1°, l'anno chiuderebbe con anomalia +1,1°.

    Mi auguro non sia così. Confido quest'anno nell'estate, che se chiuderà sotto +1° darebbe una mano.
    Se partirà la Nina, come sembra possibile, io confido anche (forse pure di più) sull'Autunno.
    Avatar: Bei tempi che non torneranno più.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •