Visualizza Risultati Sondaggio: Come vedete il futuro del clima italiano?

Partecipanti
77. Non puoi votare in questo sondaggio
  • 1

    14 18.18%
  • 2

    7 9.09%
  • 3

    5 6.49%
  • 4

    3 3.90%
  • 5

    3 3.90%
  • 6

    4 5.19%
  • 7

    5 6.49%
  • 8

    13 16.88%
  • 9

    20 25.97%
  • 10

    3 3.90%
Pagina 32 di 42 PrimaPrima ... 223031323334 ... UltimaUltima
Risultati da 311 a 320 di 413
  1. #311
    Vento forte
    Data Registrazione
    01/03/15
    Località
    Napoli
    Messaggi
    3,903
    Menzionato
    163 Post(s)

    Predefinito Re: Come ci approcciamo al GW

    Citazione Originariamente Scritto da Perlecano Visualizza Messaggio
    no comment. in ogni singola riga, comprese le scritte nel grafico, c'è una chicca di complottismo di infima lega (esisterà mai un complottismo di lega non infima, tra l'altro?).
    no comment ,
    ci sono i dati di studi scientifici su sedimenti , carotaggi , etc. e relativi grafici

  2. #312
    Vento forte
    Data Registrazione
    01/03/15
    Località
    Napoli
    Messaggi
    3,903
    Menzionato
    163 Post(s)

    Predefinito Re: Come ci approcciamo al GW

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Immagine


    Questa immagine è tratta da uno dei più celebri studi di ricostruzione paleoclimatica, ne ho parlato qui:

    il td della paleoclimatologia

    Il Medioevo pare avere estati più calde, ma nemmeno 1° oltre il 1890 (anno di riferimento). Quindi oggi siamo ben oltre.

    Ti ricordo inoltre che il grafico che hai postato si riferisce al 2000, e oggi siamo già 1° più avanti (2020) per cui il Medieval Warming è stato superato in Europa. La ricostruzione di Esper tra l'altro non mi convince, come può essere il periodo più freddo della PEG avvenuto nel 1890? Quando la PEG era finita?
    ma il grafico e' relativo la stagione estiva , tra il 1890 e 1919 le estati sono state molto piu fresche ,
    per trovare estati un po ' simili ' mediamente piu fresche durante oltre un decennio tra il 1970 e 1984

    durante la PEG tra il 1350 e 1850 ci sono stati anche inverni molto miti e estati calde

  3. #313
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    17,665
    Menzionato
    123 Post(s)

    Predefinito Re: Come ci approcciamo al GW

    Citazione Originariamente Scritto da robertino Visualizza Messaggio
    in Europa durante il Medioevo il clima era mediamente piu caldo di oltre + 1 C. grado rispetto al clima attuale ,
    anche nel Mediterraneo la stagioni estive durante il WMP erano mediamente piu calde
    Immagine
    Hai afferrato il fatto che i grafici che posti si fermano tutti al 2000?Hai presente quello che è successo alle estati europee nei 19 anni seguenti ?
    La mia prima fonte di informazioni meteo è stata rappresentata delle pagine del Televideo. Milano, Algeri, Belfast, Roma..

  4. #314
    Vento teso L'avatar di Perlecano
    Data Registrazione
    22/05/18
    Località
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Età
    22
    Messaggi
    1,571
    Menzionato
    237 Post(s)

    Predefinito Re: Come ci approcciamo al GW

    Citazione Originariamente Scritto da robertino Visualizza Messaggio
    ma il grafico e' relativo la stagione estiva , tra il 1890 e 1919 le estati sono state molto piu fresche ,
    per trovare estati un po ' simili ' mediamente piu fresche durante oltre un decennio tra il 1970 e 1984

    durante la PEG tra il 1350 e 1850 ci sono stati anche inverni molto miti e estati calde
    proprio perchè il termine di paragone è il 1890 che è immerso in un periodo dalle estati molto fresche, a maggior ragione il fatto di vedere solo poco più calde le estati medievali rispetto al periodo tardo-ottocentesco di riferimento è indicativo di come le estati medievali, specialmente nel comparto mediterraneo, siano state decisamente meno calde di quelle di questi ultimi decenni.
    "Ho visto braccia farsi gabbia, luce farsi nebbia, ho visto me scappare in strade fuorimano e i Nazgûl sopra la mia testa; primo brutto viaggio, primo punto critico, primo buco in cui precipito, risorgo coi versi con cui vi mortifico". (Heskarioth, Flashback).

  5. #315
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    17,665
    Menzionato
    123 Post(s)

    Predefinito Re: Come ci approcciamo al GW

    Citazione Originariamente Scritto da Perlecano Visualizza Messaggio
    proprio perchè il termine di paragone è il 1890 che è immerso in un periodo dalle estati molto fresche, a maggior ragione il fatto di vedere solo poco più calde le estati medievali rispetto al periodo tardo-ottocentesco di riferimento è indicativo di come le estati medievali, specialmente nel comparto mediterraneo, siano state decisamente meno calde di quelle di questi ultimi decenni.
    Elementare Watson (ma non Robertino )
    La mia prima fonte di informazioni meteo è stata rappresentata delle pagine del Televideo. Milano, Algeri, Belfast, Roma..

  6. #316
    Vento forte
    Data Registrazione
    01/03/15
    Località
    Napoli
    Messaggi
    3,903
    Menzionato
    163 Post(s)

    Predefinito Re: Come ci approcciamo al GW

    Citazione Originariamente Scritto da Josh Visualizza Messaggio
    Hai afferrato il fatto che i grafici che posti si fermano tutti al 2000?Hai presente quello che è successo alle estati europee nei 19 anni seguenti ?
    si , estati mediamente piu calde rispetto alle estati calde tra il 1937 e 1952

    come la piu calda in assoluto la 2003 ,

    molto calde anche l estate del 2017 , 2015 ( luglio 2015 super caldissimo ) , 2018 , 2012

    anche durante il periodo Medievale le estati erano mediamente piu calde .


  7. #317
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    17,665
    Menzionato
    123 Post(s)

    Predefinito Re: Come ci approcciamo al GW

    Citazione Originariamente Scritto da robertino Visualizza Messaggio
    si , estati mediamente piu calde rispetto alle estati calde tra il 1937 e 1952

    come la piu calda in assoluto la 2003 ,

    molto calde anche l estate del 2017 , 2015 ( luglio 2015 super caldissimo ) , 2018 , 2012

    anche durante il periodo Medievale le estati erano mediamente piu calde .

    Immagine
    L'importante è che metti sempre grafici che non si fermino al 2000 ,perché dal 2000 al 2019 il clima europeo è andato al galoppo quanto a rialzo termico,soprattutto per le estati e le mezze stagioni(per gli inverni è dal 2014 che c'è stato il salto rialzista maggiore,soprattutto alle latitudini europee medio-alte).
    La mia prima fonte di informazioni meteo è stata rappresentata delle pagine del Televideo. Milano, Algeri, Belfast, Roma..

  8. #318
    Vento fresco
    Data Registrazione
    10/09/13
    Località
    Putignano
    Età
    46
    Messaggi
    2,081
    Menzionato
    19 Post(s)

    Predefinito Re: Come ci approcciamo al GW

    Eccola Josh, o è un gomblotto?

    Come ci approcciamo al GW-okocxd0.png

  9. #319
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    17,665
    Menzionato
    123 Post(s)

    Predefinito Re: Come ci approcciamo al GW

    Citazione Originariamente Scritto da fabio.campanella Visualizza Messaggio
    Eccola Josh, o è un gomblotto?

    Come ci approcciamo al GW-okocxd0.png
    Lo è,lo è
    La mia prima fonte di informazioni meteo è stata rappresentata delle pagine del Televideo. Milano, Algeri, Belfast, Roma..

  10. #320
    Vento teso L'avatar di Perlecano
    Data Registrazione
    22/05/18
    Località
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Età
    22
    Messaggi
    1,571
    Menzionato
    237 Post(s)

    Predefinito Re: Come ci approcciamo al GW

    Citazione Originariamente Scritto da Josh Visualizza Messaggio
    Lo è,lo è
    il Nino del 1878 fu semplicemente FOLLE; nonostante ciò, in men che non si dica (a evento concluso), le temperature globali tornarono esattamente ai livelli precedenti al Nino stesso. @robertino, non ti viene un leggerissimo sospetto del fatto che il Nino non sia causa del warming in atto (dato che in un'epoca esente dal warming le temperature tornano prontamente ai livelli pre-Nino, a prescindere da quanto esso sia intenso), quanto piuttosto conseguenza di tale warming (heat content oceanico sempre più alto in tutto il pianeta, area ENSO che ovviamente non fa eccezione e mostra un profilo termico nel tempo compatibile con QUALSIASI, e sottolineo "qualsiasi", altra area oceanica della Terra, eccezion fatta per parte dell'Atlantico settentrionale, che è proprio un caso a parte)?
    "Ho visto braccia farsi gabbia, luce farsi nebbia, ho visto me scappare in strade fuorimano e i Nazgûl sopra la mia testa; primo brutto viaggio, primo punto critico, primo buco in cui precipito, risorgo coi versi con cui vi mortifico". (Heskarioth, Flashback).

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •