Visualizza Risultati Sondaggio: Come vedete il futuro del clima italiano?

Partecipanti
77. Non puoi votare in questo sondaggio
  • 1

    14 18.18%
  • 2

    7 9.09%
  • 3

    5 6.49%
  • 4

    3 3.90%
  • 5

    3 3.90%
  • 6

    4 5.19%
  • 7

    5 6.49%
  • 8

    13 16.88%
  • 9

    20 25.97%
  • 10

    3 3.90%
Pagina 36 di 42 PrimaPrima ... 263435363738 ... UltimaUltima
Risultati da 351 a 360 di 413
  1. #351
    Banned
    Data Registrazione
    27/06/19
    Località
    Castellammare NA
    Età
    26
    Messaggi
    2,158
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Come ci approcciamo al GW

    E si sosteneva pure che l'AMO al ribasso avrebbe eliminato ogni possibilita' di tempeste ed uragani nel Nord Atlantico. Ciara e Dennis provengono da un altro secolo evidentemente….( sempre stessa fonte , art,. di G.Guidi Settem. 2015 sull'inversione dell'AMO, su nota di Nature Geoscience a firma di Klotzback, Gray, Fogarty).

  2. #352
    Banned
    Data Registrazione
    27/06/19
    Località
    Castellammare NA
    Età
    26
    Messaggi
    2,158
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Come ci approcciamo al GW

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro1985 Visualizza Messaggio
    non te lo aspettavi questo colpo di scena eh
    Eh no, debbo dire di no…..,,,

  3. #353
    Banned
    Data Registrazione
    01/03/15
    Località
    Napoli
    Messaggi
    4,204
    Menzionato
    166 Post(s)

    Predefinito Re: Come ci approcciamo al GW

    Citazione Originariamente Scritto da Kou Visualizza Messaggio
    Inoltre riguardo all'AMO, in molti dicevano che la fase negativa s'era avviata gia' nel 2015; a parte che non e' cosi' ma che poi cio' avrebbe dovuto far i conti con un raffreddamento generale. Infatti estati successive molto fresche… Immagine
    prevale index AMO + , e per oltre un ventennio , dal 1995/1996 , con valori SSTa + alti , anche adesso ,

    nel 2014 si e' registrato il valore piu basso soprattutto nel primo semestre nord Atlantico mediamente piu freddo ,
    nel 2014 , SSta - e QBO + maggiore zonalita' , indici che hanno contribuito per un estate 2014 tra le piu ' fresche ' e piovose in mezzo ad un contesto e ' trend ' estivo prevalentemente piu caldo .

  4. #354
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise/
    Messaggi
    17,982
    Menzionato
    152 Post(s)

    Predefinito Re: Come ci approcciamo al GW

    Citazione Originariamente Scritto da robertino Visualizza Messaggio
    prevale index AMO + , e per oltre un ventennio , dal 1995/1996 , con valori SSTa + alti , anche adesso ,

    nel 2014 si e' registrato il valore piu basso soprattutto nel primo semestre nord Atlantico mediamente piu freddo ,
    nel 2014 , SSta - e QBO + maggiore zonalita' , indici che hanno contribuito per un estate 2014 tra le piu ' fresche ' e piovose in mezzo ad un contesto e ' trend ' estivo prevalentemente piu caldo .
    Estate 2014 fra le più fresche e piovose dal 1990 in poi ma prima di quella data si buttano le estati ancora più fresche di quella...
    La mia prima fonte di informazioni meteo è stata rappresentata delle pagine del Televideo. Milano, Algeri, Belfast, Roma..

  5. #355
    Vento moderato L'avatar di cornobianco
    Data Registrazione
    21/01/03
    Località
    Lugano (Svizzera)
    Messaggi
    1,158
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Come ci approcciamo al GW

    Citazione Originariamente Scritto da Kou Visualizza Messaggio
    Era da un po' che non accedevo a questo sito. 
    Se non fosse che stiamo parlando di argomenti molto seri, che riguardano il futuro nostro e di chi ci seguirà, ci sarebbe da sbellicarsi dalle risate. 
    Purtroppo però, la serietà dei temi in questione, affrontati con un livello di incompetenza e mistificazione di dati e di fatti senza pari, mi rattrista e mi irrita allo stesso tempo. 
    Buon fine settimana a tutti. 
    Cornobianco

  6. #356
    Burrasca
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    7,259
    Menzionato
    282 Post(s)

    Predefinito Re: Come ci approcciamo al GW

    Citazione Originariamente Scritto da cornobianco Visualizza Messaggio
    Era da un po' che non accedevo a questo sito. 
    Se non fosse che stiamo parlando di argomenti molto seri, che riguardano il futuro nostro e di chi ci seguirà, ci sarebbe da sbellicarsi dalle risate. 
    Purtroppo però, la serietà dei temi in questione, affrontati con un livello di incompetenza e mistificazione di dati e di fatti senza pari, mi rattrista e mi irrita allo stesso tempo. 
    Buon fine settimana a tutti. 
    Cornobianco
    Tra tutti coloro che scrivono nel sito ClimateMonitor, Luigi Mariani è assolutamente il più moderato e un vero esempio di uomo di scienza. I suoi articoli quindi non sono assolutamente tacciabili di mistificazione.

  7. #357
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise/
    Messaggi
    17,982
    Menzionato
    152 Post(s)

    Predefinito Re: Come ci approcciamo al GW

    Citazione Originariamente Scritto da Kou Visualizza Messaggio
    E si sosteneva pure che l'AMO al ribasso avrebbe eliminato ogni possibilita' di tempeste ed uragani nel Nord Atlantico. Ciara e Dennis provengono da un altro secolo evidentemente….( sempre stessa fonte , art,. di G.Guidi Settem. 2015 sull'inversione dell'AMO, su nota di Nature Geoscience a firma di Klotzback, Gray, Fogarty).
    L'Amo è un indice fondamentale per i semestri caldi europei ma sta diventando una via di mezzo fra un feticcio e l'ultimo rifugio degli antiserristi ideologizzati. Addirittura ho visto che qualcuno lo trasforma in un indice di portata globale, quando sanno pure le pietre che non influisce minimamente sul clima del continente nordamericano e di quello asiatico.
    La mia prima fonte di informazioni meteo è stata rappresentata delle pagine del Televideo. Milano, Algeri, Belfast, Roma..

  8. #358
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Pavia (PV) 82 m/ Ferrara (FE) 9 m
    Età
    28
    Messaggi
    34,180
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Come ci approcciamo al GW

    Citazione Originariamente Scritto da Josh Visualizza Messaggio
    Estate 2014 fra le più fresche e piovose dal 1990 in poi ma prima di quella data si buttano le estati ancora più fresche di quella...
    Se consideriamo il 1982 come primo step al rialzo estivo e il 1998 come secondo step (io ne aggiungerei un terzo nel 2015 ormai ma aspettiamo ancora un po'), l'Estate 2014 si colloca perfettamente nella mediana delle Estati 1982-97 (che, per inciso, per me erano le migliori, le Estati anni '60/'70 infatti non mi piacciono poichè troppo fredde/perturbate, quelle post 1998 al contrario troppo calde, quelle di quel periodo rappresentano la giusta via di mezzo )
    Avatar: Bei tempi che non torneranno più.

  9. #359
    Banned
    Data Registrazione
    27/06/19
    Località
    Castellammare NA
    Età
    26
    Messaggi
    2,158
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Come ci approcciamo al GW

    Citazione Originariamente Scritto da Josh Visualizza Messaggio
    Estate 2014 fra le più fresche e piovose dal 1990 in poi ma prima di quella data si buttano le estati ancora più fresche di quella...
    Io quell'estate la reputo come lo scorso Maggio in mezzo a questi nove mesi trascorsi…….

  10. #360
    Banned
    Data Registrazione
    01/03/15
    Località
    Napoli
    Messaggi
    4,204
    Menzionato
    166 Post(s)

    Predefinito Re: Come ci approcciamo al GW

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    Se consideriamo il 1982 come primo step al rialzo estivo e il 1998 come secondo step (io ne aggiungerei un terzo nel 2015 ormai ma aspettiamo ancora un po'), l'Estate 2014 si colloca perfettamente nella mediana delle Estati 1982-97 (che, per inciso, per me erano le migliori, le Estati anni '60/'70 infatti non mi piacciono poichè troppo fredde/perturbate, quelle post 1998 al contrario troppo calde, quelle di quel periodo rappresentano la giusta via di mezzo )
    in effetti ad ogni super El Nino tra il 1982/1983 ..... 1997/1998 ......2015/2016 corrisponde ad uno step climatico , gradino al rialzo , aumento della temperatura media globale e conseguente incremento delle anomalie sopra media .

    Per mitigare il ' sistema climatico ' per quanto caotico e complesso , sembra abbastanza chiaro che eventi forti NINA tipo come verificatesi tra il 1954 e 1956 e tra il 1973 e 1976 in assoluto tra i piu forti come durata e intensita' , anche in parte , coadiuvato anche da SSta mediamente piu fredde ( esempio come nel 2014 ) AMO - , comporterebbe ad una diminuzione della temperatura media globale , come verificatesi nel 2008 dopo una fase NINA .

    Negli anni '70 e' vero che le estati erano piu fresche e instabili ,
    ma al sud Italia un estate tra le piu stabili , se pur tra le piu fresche di quel decennio , e' l estate del 1978 che precede un mese di novembre '78 piu statici ' governato ' da HP , poi una delle piu intense ondate gelide in Europa tra dic. '78 e gennaio 1979

    estati instabili e fresche nel 1976 e 1977 , quando a ' domenica in ' il grande Corrado disse ' e' stata un estate 1977 fredda '

    periodo in cui tra il 1973 e 1977 gli articoli scientifici erano ben diversi rispetto adesso .

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •