Pagina 376 di 955 PrimaPrima ... 276326366374375376377378386426476876 ... UltimaUltima
Risultati da 3,751 a 3,760 di 9542
  1. #3751
    Vento moderato
    Data Registrazione
    06/12/16
    Località
    Catanzaro Lido (CZ)
    Età
    34
    Messaggi
    1,486
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    È uno schifo inutile girarci intorno... Non ricordo un Gennaio in cui tra tutti i modelli non si riesca a vedere una singola carta decente nemmeno a 350h, giusto per illudersi un po'... Persino a Giugno e a Luglio capita di vedere qualche carta interessante o qualche spago che scende giù o vede il passaggio di qualche perturbazione. In questo Gennaio 2020 invece è tutto incredibilmente bloccato. È vero che le temperature in quota non saranno altissime, ma con questo dominio del sole avremo comunque temperature massime sempre molto gradevoli e freddo solo nelle ore notturne. Insomma, dopo il Dicembre più caldo di sempre il Gennaio più piatto di sempre (almeno la prima metà, il dopo non so ma non mi meraviglierei se si continuasse così fino a fine mese). Chissà Febbraio.. Potrebbe essere un bel mix dei primi due mesi invernali, giusto a completare lo schifo..

  2. #3752
    Vento fresco L'avatar di OssolanoSfaticato
    Data Registrazione
    16/12/16
    Località
    Montecrestese, 280mslm (VB)
    Età
    26
    Messaggi
    2,195
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da lucawsb Visualizza Messaggio
    Quanta neve hanno prodotto in appennino le correnti atlantiche di novembre e dicembre....??
    pensa quanta te ne produrrà l'hp Comunque pace e amen, e buona befana a tutti
    "la putenza l'è nagòtt senza el cuntroll"

    Gite nevose: Alpe Aleccio, Crodo, 1480m

  3. #3753
    Brezza tesa L'avatar di Daniel92
    Data Registrazione
    27/01/19
    Località
    Polverigi - AN - 140 mslm
    Età
    27
    Messaggi
    575
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da OssolanoSfaticato Visualizza Messaggio
    pensa quanta te ne produrrà l'hp Comunque pace e amen, e buona befana a tutti
    Come la rigiriamo sono due situazioni pessime, una o l'altra.. con l'atlantico nevica solo a quote alte generalmente in mancanza poi di un supporto d'aria fredda, se c'è l'HP da 1030-1035hpa ti spara le inversioni con +10° a 1400mt. L'unica alternativa o soluzione è quella di avere una configurazione ibrida artico/atlantica, in maniera tale che possa far contenti tutti (sia Alpi che Appennini)

  4. #3754
    Uragano L'avatar di Conte
    Data Registrazione
    06/03/04
    Località
    Grottammare (AP) 0-170 mt slm
    Età
    58
    Messaggi
    16,188
    Menzionato
    8 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Possiamo sempre seguire le sorti meteorologiche del Giappone.....Difficilmente ci si annoia lì.
    Davis Vantage Pro2 wireless. LaCrosse WS 2300 cablata con schermo artigianale autoventilabile.
    "L'uomo non ha avuto il mondo in regalo dai suoi genitori, lo ha avuto in prestito dai propri figli"


  5. #3755
    Vento teso
    Data Registrazione
    18/03/19
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    1,982
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da Conte Visualizza Messaggio
    Possiamo sempre seguire le sorti meteorologiche del Giappone.....Difficilmente ci si annoia lì.
    Io sto seguendo quelle del New England e delle coste atlantiche statunitensi in generale, ovviamente non si annoieranno nemmeno quest'anno e magari le coste del Maine o del Massachussets finiranno sepolte da bufere di neve tra fine inverno e inizio primavera, però anche loro stanno avendo un inverno veramente modesto per i loro standard (storici e recenti)... per qualche giorno mi terrò lontano dalle webcam dello Stato di Washington, dell'Oregon perfino da quelle californiane... perché a breve si divertiranno tantissimo, bisogna però dire che, dopo un quasi decennio di penuria invernale, quello che avverrà a breve se lo meritano con gli interessi...

  6. #3756
    Vento fresco L'avatar di OssolanoSfaticato
    Data Registrazione
    16/12/16
    Località
    Montecrestese, 280mslm (VB)
    Età
    26
    Messaggi
    2,195
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da Daniel92 Visualizza Messaggio
    Come la rigiriamo sono due situazioni pessime, una o l'altra.. con l'atlantico nevica solo a quote alte generalmente in mancanza poi di un supporto d'aria fredda, se c'è l'HP da 1030-1035hpa ti spara le inversioni con +10° a 1400mt. L'unica alternativa o soluzione è quella di avere una configurazione ibrida artico/atlantica, in maniera tale che possa far contenti tutti (sia Alpi che Appennini)
    super d'accordo, ancora più in generale direi che le situazioni bloccate (vedi novembre/metà dicembre), seguito d questo ultimo mese, non vadano assolutamente bene, gusti a parte, ma questo è per ora

  7. #3757
    Brezza tesa L'avatar di Forever1929
    Data Registrazione
    04/09/07
    Località
    Santarcangelo di Rom
    Età
    49
    Messaggi
    822
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Del resto sapevamo che col clima mutato andavamo sempre più incontro a queste situazioni, ovviamente amplificate dal GW sempre più forte.

    Modelli incommentabili al momento, dico solo che ieri e oggi taglio l'erba nel prato e lavoro in giardino come fosse marzo-aprile.

  8. #3758
    Vento moderato L'avatar di alnus
    Data Registrazione
    23/11/13
    Località
    Modena, campagna Est m30
    Età
    59
    Messaggi
    1,126
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da Pavel[11] Visualizza Messaggio
    È uno schifo inutile girarci intorno... Non ricordo un Gennaio in cui tra tutti i modelli non si riesca a vedere una singola carta decente nemmeno a 350h, giusto per illudersi un po'... Persino a Giugno e a Luglio capita di vedere qualche carta interessante o qualche spago che scende giù o vede il passaggio di qualche perturbazione. In questo Gennaio 2020 invece è tutto incredibilmente bloccato. È vero che le temperature in quota non saranno altissime, ma con questo dominio del sole avremo comunque temperature massime sempre molto gradevoli e freddo solo nelle ore notturne. Insomma, dopo il Dicembre più caldo di sempre il Gennaio più piatto di sempre (almeno la prima metà, il dopo non so ma non mi meraviglierei se si continuasse così fino a fine mese). Chissà Febbraio.. Potrebbe essere un bel mix dei primi due mesi invernali, giusto a completare lo schifo..
    Scusa ma questo messaggio è esemplare.
    Si deduce che ti piace il freddo e la neve; ebbene preferisci rattristarti guardando i modelli, che fare un giro in montagna lì da te, dove in questo momento imperversa la bufera (Monte Scuro -8 neve moderata vento forte da Nord). Anche sulla costa oggi è sicuramente una buona befana per un freddofilo.
    Ultima modifica di alnus; 06/01/2020 alle 10:54

  9. #3759
    Bava di vento L'avatar di Sibillo
    Data Registrazione
    04/04/19
    Località
    Sarnano (MC) 575 m.s.l.m
    Messaggi
    247
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da Daniel92 Visualizza Messaggio
    Come la rigiriamo sono due situazioni pessime, una o l'altra.. con l'atlantico nevica solo a quote alte generalmente in mancanza poi di un supporto d'aria fredda, se c'è l'HP da 1030-1035hpa ti spara le inversioni con +10° a 1400mt. L'unica alternativa o soluzione è quella di avere una configurazione ibrida artico/atlantica, in maniera tale che possa far contenti tutti (sia Alpi che Appennini)
    Il buon vecchio nordatlantico,defunto insieme all' Orso russo...

  10. #3760
    Vento teso
    Data Registrazione
    18/03/19
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    1,982
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Se devo scegliere tra il medio-lungo termine di GFS e quello di ECMWF stamani scelgo sicuramente il secondo, in presenza di un'HP con massimi al suolo tra la Repubblica ceca e l'Ungheria, con un FP che passa abbastanza a Nord sul meridiano di Greenwich e con isoterme a 850 hPa in media o poco sopra dopo le 96-120 ore resta una parvenza invernale nei primi 1000 m della colonna d'aria... verso le 180 ore GFS tende a vedere un FP sempre alto, ma non abbastanza da impedire disturbi sull'arco alpino e finirebbe con l'instaurare un odioso gradiente barico meridionale al suolo... sospendo anche il giudizio sull'over 240 ore del modello americano, mi ricorda robe viste 13 anni fa nello stesso periodo...

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •