Pagina 530 di 942 PrimaPrima ... 30430480520528529530531532540580630 ... UltimaUltima
Risultati da 5,291 a 5,300 di 9416
  1. #5291
    Uragano L'avatar di Conte
    Data Registrazione
    06/03/04
    Località
    Grottammare (AP) 0-170 mt slm
    Età
    58
    Messaggi
    16,158
    Menzionato
    8 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Condannati ad un limbo insomma per chissà quanto tempo.
    Davis Vantage Pro2 wireless. LaCrosse WS 2300 cablata con schermo artigianale autoventilabile.
    "L'uomo non ha avuto il mondo in regalo dai suoi genitori, lo ha avuto in prestito dai propri figli"


  2. #5292
    Uragano L'avatar di Conte
    Data Registrazione
    06/03/04
    Località
    Grottammare (AP) 0-170 mt slm
    Età
    58
    Messaggi
    16,158
    Menzionato
    8 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da sponsi Visualizza Messaggio
    se va in porto la 168 di ecmwf a inizio febbraio si balla ...
    Dici?....Mah...Si balla giusto col carnevale a febbraio quest'anno.
    Davis Vantage Pro2 wireless. LaCrosse WS 2300 cablata con schermo artigianale autoventilabile.
    "L'uomo non ha avuto il mondo in regalo dai suoi genitori, lo ha avuto in prestito dai propri figli"


  3. #5293
    Uragano L'avatar di Conte
    Data Registrazione
    06/03/04
    Località
    Grottammare (AP) 0-170 mt slm
    Età
    58
    Messaggi
    16,158
    Menzionato
    8 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da frankie95 Visualizza Messaggio
    La situazione potrebbe rimanere bloccata ancora a lungo.
    A dare fede a ste carte viene il vomito.
    Davis Vantage Pro2 wireless. LaCrosse WS 2300 cablata con schermo artigianale autoventilabile.
    "L'uomo non ha avuto il mondo in regalo dai suoi genitori, lo ha avuto in prestito dai propri figli"


  4. #5294
    Vento fresco
    Data Registrazione
    24/11/13
    Località
    Montopoli di S. (RI)
    Età
    33
    Messaggi
    2,199
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da frankie95 Visualizza Messaggio
    ... un po' a tutto il CS (salvo le zone costiere, quelle in pendio e i monti)
    Quindi salvo un 70% del CS

    Solo le zone soggette ad inversione hanno avuta una parvenza d'inverno sinora, ma sono, appunto, una parte minoritaria dell'intero territorio.

    Tra l'altro, le zone che conosco e frequento, e sulle quali posso fare dei confronti col passato, stanno avendo sì delle gelate la mattina, e quindi campi bianchi dalla brina, ma temperature di -1, -2, -3 quando, nelle suddette zone, in genere si vedono tranquillamente i -5, -6 e anche piu giu in condizioni altopressorie.
    Ultima modifica di dexter86; 17/01/2020 alle 21:18
    Altitudine: 274m

  5. #5295
    Vento teso
    Data Registrazione
    08/09/14
    Località
    ancona
    Età
    64
    Messaggi
    1,969
    Menzionato
    22 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da Conte Visualizza Messaggio
    Dici?....Mah...Si balla giusto col carnevale a febbraio quest'anno.
    ne riparliamo

  6. #5296
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    28
    Messaggi
    16,190
    Menzionato
    89 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    Ti do ragione sulla prima parte, non sul quotato...non farei di tutta l'erba un fascio perchè negli ultimi 3 inverni prima di questo non c'azzeccano proprio nulla con questa stagione o con la 2015-16 (che invece ci assomiglia parecchio), anzi se non era per quei 30 giorni stonati che finivano sempre in mezzo uscivano pure con un bel segno finale.

    Quella che è la costante vera è la NAO+, negli inverni 2016-19 appunto c'era andata relativamente meglio (specialmente da Firenze/Ancona verso Sud) perchè l'EA era stato spesso negativo a causa di forzanti che hanno spinto in tal senso (PDO? Nina del 2017-18?) ...Essendo venute a mancare quelle forzanti ecco il flop totale attuale o del 2015-16.

    La vera domanda che io pongo già da un bel pezzo è: perchè una NAO+ così persistente? E' una domanda che va anche al di la del dato invernale, perchè magari può pure fare buoni inverni italiani anche in regime NAO + eh (esempio il 1990-91), ma ciò non cambierebbe il discorso. Dopo il 20esimo mese con NAO positiva di fila in inverno una spiegazione dietro ci deve per forza essere.
    Sì, non ho voluto appositamente ricorrere al discorso NAO+ per non essere petulante, visto che l’avrò ribadito n mila volte
    concordo al 100%, pensa che c’è a chi piace anche
    Si vis pacem, para bellum.

  7. #5297
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    28
    Messaggi
    16,190
    Menzionato
    89 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da sponsi Visualizza Messaggio
    se va in porto la 168 di ecmwf a inizio febbraio si balla ...
    Tu c’hai l’occhio lungo e ti nascondi dietro ad un dito
    Si vis pacem, para bellum.

  8. #5298
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    28
    Messaggi
    16,190
    Menzionato
    89 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da wtrentino Visualizza Messaggio
    Cosa c’è che non va?

    C’è che stiamo andando arrosto a livello globale. Io non credevo un’escalation del genere in cosi pochi anni. È drammatico.


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    Eh, anche qui, non volevo risultare banale
    Si vis pacem, para bellum.

  9. #5299
    Vento moderato L'avatar di DuffMc92
    Data Registrazione
    18/02/17
    Località
    Conegliano (TV)
    Messaggi
    1,096
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    Quella che è la costante vera è la NAO+, negli inverni 2016-19 appunto c'era andata relativamente meglio (specialmente da Firenze/Ancona verso Sud) perchè l'EA era stato spesso negativo a causa di forzanti che hanno spinto in tal senso (PDO? Nina del 2017-18?) ...Essendo venute a mancare quelle forzanti ecco il flop totale attuale o del 2015-16.

    La vera domanda che io pongo già da un bel pezzo è: perchè una NAO+ così persistente? E' una domanda che va anche al di la del dato invernale, perchè magari può pure fare buoni inverni italiani anche in regime NAO + eh (esempio il 1990-91), ma ciò non cambierebbe il discorso. Dopo il 20esimo mese con NAO positiva di fila in inverno una spiegazione dietro ci deve per forza essere.
    Mi trovi d'accordo.

    Anche nel 1990-91 tra l'altro la PDO era negativa, come in tutto il breve periodo 1987-91, e potevano sì esserci inverni con NAO media neutra o anche poco positiva, ma che era appunto media, tra brevi periodi di positività (sicuramente meno lunghi degli attuali) e di negatività (più lunghi di ora).

    Poi dal 1992 al 1998 la PDO è diventata positiva e, guarda caso come per questi inverni, la maggior parte sono stati scialbi; una mano secondo me la dava sicuramente l'AMO a collezionare qualche mese tosto (feb 96, gen e feb '93), ma i due inverni caduti in AMO già positiva e PDO pure (1996-97 e 1997-98) sono stati delle ciofeche immense, e non riesco a dire ''per caso''.

    Poi, di nuovo, la PDO è diventata neutro-negativa per 14 anni e sono sbucati tutti insieme gli inverni che (mannaggia a loro) hanno viziato noi ggiovani nati tra il 1985 e gli ultimi '90, illudendoci con tutte quelle nevicate e gelate in un periodo dove, senza internet, le previsioni meteo alla tele erano un rito che valeva la pena di essere osservato.

    Dal 2013-14 di nuovo in positivo, Nino che esplode e addio. Non riesco a vedere tutto come un caso, troppe cose che agiscono insieme. Prima degli anni '90 non saprei come mettere insieme le cose, troppe differenze di decennio in decennio, ma dal '90 in qua (visto che proprio dal '90 anche la stratosfera ha cominciato a comportarsi in un certo modo) mi torna circa tutto.
    Forse rispetto ai 2000 abbiamo perso un pochino anche la qualità del getto che tira, avendo vissuto periodi di tragedia per il tutto ciò che alloggia oltre il Circolo Polare Artico, essendo in un lustro molto caldo.

    Coincidenza forse a metà, il 2017 da queste parti è stato l'anno più ''2000'' di tutti i post-2015: gennaio, autunno e dicembre d'altri tempi e Pacifico messo benino, con anomalie buone a gennaio (simili al 2003-05) e PDO neutra in autunno.
    Ultima modifica di DuffMc92; 17/01/2020 alle 21:52

  10. #5300
    Vento forte L'avatar di Skiri
    Data Registrazione
    18/12/09
    Località
    Bitonto(BA) - London
    Età
    40
    Messaggi
    3,937
    Menzionato
    61 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Analisi modelli Inverno 2019/20-b7b1a9d2-e5c2-4046-93dd-54596cfd97d3.jpeg
    ... Nella logica del gioco la sola regola è esser scaltri ...

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •