Pagina 545 di 910 PrimaPrima ... 45445495535543544545546547555595645 ... UltimaUltima
Risultati da 5,441 a 5,450 di 9098
  1. #5441
    Vento fresco L'avatar di Fabio68
    Data Registrazione
    15/08/03
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,797
    Menzionato
    10 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da rafdimonte Visualizza Messaggio
    Per il momento la pioggia è l' ultimo dei problemi, le piogge prima o poi arrivano.
    Qui nelle marche dal 2000 al 2019 compresi ben 14 anni sono stati sopra media pluvio e solo 6 sottomedia.
    Il 2019 peraltro ottavo anno consecutivo sopramedia pluvio.
    Peraltro guardavo da un grafico cnr come le piogge in italia siano aumentate negli anni 10 e il periodo secco vi è stato nel decennio tra il 1985 e il 1995.
    Magari ora sono distribuite male, questo si, ma le precipitazioni ci sono eccome.
    Detto questo la cosa grave è la scomparsa TOTALE delle fasi fredde o irruzioni artiche e il fatto che si fanno 10 mesi di fila a + 3 dalla media.
    La stiamo ancora aspettando da maggio una fase sottomedia termica.
    Scusate OT.
    Detto questo carte deprimenti.
    scusa Raf, ma purtroppo non basta vedere il totale pluviometrico
    proprio perché si concentrano in pochi giorni (o in poche ore) i problemi permangono

    il terreno non riesce ad assorbire grossi quantitativi in poco tempo e quindi è come se avesse piovuto poco
    ci vorrebbe un altro indicatore di quanta pioggia "regolare" cade


    concordo con te per quanto riguarda le irruzioni fredde: non pervenute

    qui a Roma il sopramedia in questi ultimi 12 mesi è praticamente di 10 mesi

    stamattina vedere per mercoledì e giovedì prossimi lo zero termico previsto a 2800-2900 m mi fa "rabbrividire"
    buona domenica
    you don't need the Weatherman to know where the wind blows - bob dylan
    il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille, mentre il contrario è del tutto impossibile - woody allen

  2. #5442
    Vento teso
    Data Registrazione
    08/09/14
    Località
    ancona
    Età
    64
    Messaggi
    1,966
    Menzionato
    21 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    anche dovesse, visto il pattern medio (e l'ESE assurdo in strato), secondo me la tendenza sarà per un episodio orientale con favorito il C-S specialmente lato Adriatico. Ma non si intravede un tubazzo dai GM ad ora
    li sta il bello deve sbucare dal cilindro

  3. #5443
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    09/06/17
    Località
    Castelli Romani
    Messaggi
    812
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro1985 Visualizza Messaggio
    sempre perfettamente stabili ecmwf nell'evoluzione per fine mese
    ukmo continua a veder maggior scivolamento meridiano dei flussi in seno alla lp islandese

    Immagine
    Io sto imparando a far di necessità virtù. Questa carta è MANNA per l'artico. Felice per un ARTICO FORTE per i prossimi mesi.

  4. #5444
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    34
    Messaggi
    8,560
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da sponsi Visualizza Messaggio
    li sta il bello deve sbucare dal cilindro
    del resto dal cilindro gfs può uscire di tutto
    ci siamo già dimenticati l'artico continentale delle scorse emissioni
    attendiamo reading

  5. #5445
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Pavia (PV) 82 m/ Ferrara (FE) 9 m
    Età
    28
    Messaggi
    33,975
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da rafdimonte Visualizza Messaggio
    Per il momento la pioggia è l' ultimo dei problemi, le piogge prima o poi arrivano.
    Qui nelle marche dal 2000 al 2019 compresi ben 14 anni sono stati sopra media pluvio e solo 6 sottomedia.
    Il 2019 peraltro ottavo anno consecutivo soprmedia pluvio.
    Peraltro guardavo da un grafico cnr come le piogge in italia siano aumentate negli anni 10 e il periodo secco vi è stato nel decennio tra il 1985 e il 1995.
    Magari ora sono distribuite male, questo si, ma le precipitazioni ci sono eccome.
    Detto questo la cosa grave è la scomparsa TOTALE delle fasi fredde o irruzioni artiche e il fatto che si fanno 10 mesi di fila a + 3 dalla media.
    La stiamo ancora aspettando da maggio una fase sottomedia termica.
    Scusate OT.
    Detto questo carte deprimenti.
    Dove esattamente?
    Perchè da queste parti, pur essendo vero il discorso di fondo che gli anni '10 risultano mediamente abbastanza piovosi rispetto al decennio precedente, ci sono stati comunque anni moderatamente sotto la media negli ultimi 8, cioè il 2012, il 2015 e il 2017 e da queste parti è andata anche relativamente bene...in altre zone del centro-nord ricordo che ad esempio nel 2017 la siccità era un problema gravissimo.
    Avatar: Bei tempi che non torneranno più.

  6. #5446
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    28
    Messaggi
    16,181
    Menzionato
    89 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da Ghiacciovi Visualizza Messaggio
    Io sto imparando a far di necessità virtù. Questa carta è MANNA per l'artico. Felice per un ARTICO FORTE per i prossimi mesi.
    in realtà non è propriamente così... non è l'inverno pieno la stagione più importante per l'Artico, purtroppo, perché di riffa o di raffa ghiaccia (tolte anomalie locali come era per le Svalbard), il problema sono le altre 3 stagioni, dove la fusione sta prendendo il sopravvento. Fondendo troppo, non fa in tempo a formarsi lo spessore adeguato ed è la mancanza del volume dei ghiacci, più che della superficie in se, a rendere la fusione ancor più "semplice" nelle altre 3 stagioni.... e via così, è un gatto che si morde la coda.
    Si vis pacem, para bellum.

  7. #5447
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    28
    Messaggi
    16,181
    Menzionato
    89 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    Dove esattamente?
    Perchè da queste parti, pur essendo vero il discorso di fondo che gli anni '10 risultano mediamente abbastanza piovosi rispetto al decennio precedente, ci sono stati comunque anni moderatamente sotto la media negli ultimi 8, cioè il 2012, il 2015 e il 2017 e da queste parti è andata anche relativamente bene...in altre zone del centro-nord ricordo che ad esempio nel 2017 la siccità era un problema gravissimo.
    sì, ma roba più puntuale e sempre poi controbilanciata da eventi disastrosi nel senso opposto. l'unica cosa che non possiamo dire manchi in questi ultimi 10 anni è proprio la pioggia. sicuramente è cambiata la distribuzione, eventi più importanti ma più rari rispetto ad una maggiore continuità in passato.
    Si vis pacem, para bellum.

  8. #5448
    Tempesta L'avatar di Fabry18
    Data Registrazione
    23/02/06
    Località
    Tagliacozzo (AQ)
    Messaggi
    10,361
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    in realtà non è propriamente così... non è l'inverno pieno la stagione più importante per l'Artico, purtroppo, perché di riffa o di raffa ghiaccia (tolte anomalie locali come era per le Svalbard), il problema sono le altre 3 stagioni, dove la fusione sta prendendo il sopravvento. Fondendo troppo, non fa in tempo a formarsi lo spessore adeguato ed è la mancanza del volume dei ghiacci, più che della superficie in se, a rendere la fusione ancor più "semplice" nelle altre 3 stagioni.... e via così, è un gatto che si morde la coda.
    Il problema è fino a che punto avverrà?e cosa deve succedere per invertire la tendenza?


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  9. #5449
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    28
    Messaggi
    16,181
    Menzionato
    89 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da sponsi Visualizza Messaggio
    li sta il bello deve sbucare dal cilindro
    qui a furia di aspettare sti conigli dal cilindro s'è diventati tutti Houdini
    Si vis pacem, para bellum.

  10. #5450
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    28
    Messaggi
    16,181
    Menzionato
    89 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da Fabry18 Visualizza Messaggio
    Il problema è fino a che punto avverrà?e cosa deve succedere per invertire la tendenza?


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    beh, l'unica cosa certa è che manco una stratosfera incazzatissima già da subito ha invertito la tendenza, anzi. non ne ho la benché minima idea Fabrì
    Si vis pacem, para bellum.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •