Pagina 548 di 947 PrimaPrima ... 48448498538546547548549550558598648 ... UltimaUltima
Risultati da 5,471 a 5,480 di 9462
  1. #5471
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    34
    Messaggi
    8,613
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da Fabry18 Visualizza Messaggio
    Probabilmente per via del fatto che uno è un continente e l’altro no?quindi un modo diverso di ricevere e dare calore?un’inerzia diversa...ho detto una castroneria?


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    no no, è corretto ovviamente
    ma questo prescinde dai discorsi sull'ozono

  2. #5472
    Tempesta L'avatar di Fabry18
    Data Registrazione
    23/02/06
    Località
    Tagliacozzo (AQ)
    Messaggi
    10,365
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro1985 Visualizza Messaggio
    no no, è corretto ovviamente
    ma questo prescinde dai discorsi sull'ozono
    Magari il trend si inverte nel momento in cui cambia fortemente la situazione nelle acque dell’artico,per via della salinità della stessa e delle interruzioni delle correnti (tipo quella del golfo)..


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  3. #5473
    Vento fresco L'avatar di Calibre
    Data Registrazione
    11/11/11
    Località
    Cagliari / Trieste
    Età
    24
    Messaggi
    2,299
    Menzionato
    10 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    GFS si avvicina a GEM, anche se la distanza è pressochè imponderabile:


  4. #5474
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    34
    Messaggi
    8,613
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    altra situazione in cui avremmo avuto una buona predisposizione per un pattern a due onde intrusivo ma il pacifico rimane muto
    come quasi sempre quest'anno


  5. #5475
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    28
    Messaggi
    16,194
    Menzionato
    89 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro1985 Visualizza Messaggio
    altra situazione in cui avremmo avuto una buona predisposizione per un pattern a due onde intrusivo ma il pacifico rimane muto
    come quasi sempre quest'anno

    Immagine
    per me rappresenta il massimo a cui possiamo ambire, strusciare fredde da NW veloci come missili e hp alle spalle... mi pare che anche Matteo di là abbia scritto (ovviamente ben prima di me ) una cosa simile
    Si vis pacem, para bellum.

  6. #5476
    Uragano L'avatar di Conte
    Data Registrazione
    06/03/04
    Località
    Grottammare (AP) 0-170 mt slm
    Età
    58
    Messaggi
    16,158
    Menzionato
    8 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro1985 Visualizza Messaggio
    non è così, inverti il nesso di causalità
    quanto all'ozono c'è da dire che negli ultimi anni la situazione antartica è migliorata
    mentre in artico non c'è un trend apprezzabile tra estate e inverno (in estate ovviamente più significativo perché non ci sono le dinamiche legate ai t-s che possono produrre importanti scostamenti e prescindono dallo status a monte)

    Allegato 519024

    Allegato 519025
    Sì, vero, grazie. Avevo letto della differenza di contenuto di ozono sopra i due poli ma avevo ipotizzato che cmq ci fosse un sufficiente gap negativo anche sul nostro per innescare poi una modifica sul VPT e giù il resto a cascata.
    Giusto puntualizzo che c'è stata un'anomala, o meglio inattesa, riduzione dell'anomalia dell'ozono sopra l'Antartide quest'anno ma non viene valutata come un buon segnale, anzi viene vista come figlia di un meccanismo che non lascia tranquilli.
    Davis Vantage Pro2 wireless. LaCrosse WS 2300 cablata con schermo artigianale autoventilabile.
    "L'uomo non ha avuto il mondo in regalo dai suoi genitori, lo ha avuto in prestito dai propri figli"


  7. #5477
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    04/01/19
    Località
    alpignano(TO)
    Età
    26
    Messaggi
    855
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    per me rappresenta il massimo a cui possiamo ambire, strusciare fredde da NW veloci come missili e hp alle spalle... mi pare che anche Matteo di là abbia scritto (ovviamente ben prima di me ) una cosa simile
    Però come minimo a marzo mi aspetto un bell evento se mi fa un febbraio di m....la monotonia non può durare per sempre

  8. #5478
    Burrasca forte L'avatar di Cristiano96
    Data Registrazione
    12/09/12
    Località
    Fasano
    Età
    23
    Messaggi
    7,832
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Già me lo immagino l'outlook di febbraio. Prime anticipazioni
    Avatar: Io che penso all'imminente primavera.

  9. #5479
    Uragano L'avatar di Conte
    Data Registrazione
    06/03/04
    Località
    Grottammare (AP) 0-170 mt slm
    Età
    58
    Messaggi
    16,158
    Menzionato
    8 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da Cristiano96 Visualizza Messaggio
    Già me lo immagino l'outlook di febbraio. Prime anticipazioni
    Immagine
    Davis Vantage Pro2 wireless. LaCrosse WS 2300 cablata con schermo artigianale autoventilabile.
    "L'uomo non ha avuto il mondo in regalo dai suoi genitori, lo ha avuto in prestito dai propri figli"


  10. #5480
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    34
    Messaggi
    8,613
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da Conte Visualizza Messaggio
    Sì, vero, grazie. Avevo letto della differenza di contenuto di ozono sopra i due poli ma avevo ipotizzato che cmq ci fosse un sufficiente gap negativo anche sul nostro per innescare poi una modifica sul VPT e giù il resto a cascata.
    Giusto puntualizzo che c'è stata un'anomala, o meglio inattesa, riduzione dell'anomalia dell'ozono sopra l'Antartide quest'anno ma non viene valutata come un buon segnale, anzi viene vista come figlia di un meccanismo che non lascia tranquilli.
    prego
    ma non ho capito a cosa ti riferisci per l'antartide
    sono ormai anni che c'è un recupero del deficit di ozono
    quest'anno poi le vicissitudini che hanno portato al mmw hanno proposto un quadro di notevole surplus

    Analisi modelli Inverno 2019/20-schermata-2020-01-19-alle-12.07.24.png

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •