Pagina 557 di 910 PrimaPrima ... 57457507547555556557558559567607657 ... UltimaUltima
Risultati da 5,561 a 5,570 di 9098
  1. #5561
    Calma di vento
    Data Registrazione
    28/12/18
    Località
    Catanzaro
    Età
    56
    Messaggi
    34
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Come diceva Jack9, con quelle prospettive non vorrei dire che siamo primavera ma quasi;il gran freddo,quello vero,sembra latitare non solo da noi....

  2. #5562
    Comitato Tecnico Scientifico
    Data Registrazione
    23/05/04
    Località
    Porano (TR)
    Messaggi
    4,732
    Menzionato
    22 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    L'immobilità dei GM è da rintracciare ovviamente nella transizione delle masse artiche dall'artico Canadese verso quello euro-asiatico con una residuale attività ciclonica in atlantico che "spezzerà" quella era un eventualità ovvero un'onda troposferica atlantica. E allora una situazione "piatta" era nelle corde e tale sarà presumibilmente fino al completamento della transizione di cui sopra quando avremo decisamente un AD siberiano.

    Meteociel - Modèle Numérique ECMWF CEP
    ( fare l'animazione)

    Da lì in poi ovvero a cavallo tra i 2 mesi inizierà, IMHO, un'altra fase in cui potremmo avere qualche ingerenza polare/artica....
    Contestualmente dobbiamo cominciare a monitorare la transizione opposta ossia verso il Canada e il modo in cui si andranno a ricomporre le vorticità in quel settore.
    Per esempio comincerei a monitorare l'uscita del getto attorno 1lle 192-240 ore (della giornata di oggi) nei prossimi giorni. Contestualmente sarà da valutare il raffreddamento dell'est Europa da qui ai prossimi 10-15 giorni per capire che tipologia di resistenza alle correnti atlantiche si potrà palesare.

    Obiettivamente la situazione è questa e c'è poco da fare.....
    Buona giornata, Giuseppe
    #SAVETHEBEAR

  3. #5563
    Vento teso
    Data Registrazione
    27/06/19
    Località
    Castellammare NA
    Età
    26
    Messaggi
    1,669
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Grazie ottima spiegazione, infatti dall'animazione si vede bene questo transito delle masse piu' gelide dal comparto Canadian verso quello E.Asiat.

    Una domanda : tu pensi che il forte raffreddamento termico sull'Est determini uno stop zonale ma con o senza anche un Block Atl?

  4. #5564
    Comitato Tecnico Scientifico
    Data Registrazione
    23/05/04
    Località
    Porano (TR)
    Messaggi
    4,732
    Menzionato
    22 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Un eventuale raffreddamento termico ed un Canadese più allungato sul continente ( quindi con una buona ondulazione di alta pressione sull'oceano pacifico) garantirebbe si il blocco atlantico. Tra l'altro, a veder bene, il problema quest'anno non è stata di certo la latitanza di blocchi quanto un'attività d'onda troposferica pacifica di fatto non pervenuta......
    Ovvio che stiamo lavorando su ipotesi.
    #SAVETHEBEAR

  5. #5565
    Vento teso
    Data Registrazione
    27/06/19
    Località
    Castellammare NA
    Età
    26
    Messaggi
    1,669
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da Porano444 Visualizza Messaggio
    Un eventuale raffreddamento termico ed un Canadese più allungato sul continente ( quindi con una buona ondulazione di alta pressione sull'oceano pacifico) garantirebbe si il blocco atlantico. Tra l'altro, a veder bene, il problema quest'anno non è stata di certo la latitanza di blocchi quanto un'attività d'onda troposferica pacifica di fatto non pervenuta......
    Ovvio che stiamo lavorando su ipotesi.
    Thank's.

  6. #5566
    Uragano L'avatar di Conte
    Data Registrazione
    06/03/04
    Località
    Grottammare (AP) 0-170 mt slm
    Età
    58
    Messaggi
    16,157
    Menzionato
    8 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Questo cavo artico-continentale sarebbe un episodio invernale degno di nota tra precipitazioni e temperature. Uno di quelli che normalmente e tipicamente colpisce per bene il versante adriatico tra gennaio e marzo e con precipitazioni su buona parte del resto d'Italia (eccetto ovviamente le regioni del NW). Penso sia il massimo a cui aspirare oltre all'Atlantico "freddo" che però stenta lo stesso ad entrare su di noi.
    Però è sempre GFS e a sole 3mila ore quindi il suo solito long *****grafico....





    Davis Vantage Pro2 wireless. LaCrosse WS 2300 cablata con schermo artigianale autoventilabile.
    "L'uomo non ha avuto il mondo in regalo dai suoi genitori, lo ha avuto in prestito dai propri figli"


  7. #5567
    Uragano
    Data Registrazione
    16/12/09
    Località
    Igea marina(rimini) sul mare
    Età
    37
    Messaggi
    20,065
    Menzionato
    11 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Peccato le 300ore meglio le ens06 con quel cavetto polare marittimo verso le 200 ore
    ore 1.00 del 08/08/2013
    temperatura 31 gradi
    umidità 43%

  8. #5568
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    34
    Messaggi
    8,560
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    senza andare su distanza improbe un primo passaggio perturbato in un contesto geopotenziale e termico estremamente modesto per gennaio si avrà entro il prossimo fine settimana, ormai inquadrato più o meno da tutti all'atto della risoluzione del cut off tra iberia e nord africa
    dopo di che un secondo e più corposo ingresso polare in piegamento artico potrebbe entrare sul finale di mese ma su questo toccherà attendere alcuni giorni

  9. #5569
    Uragano L'avatar di Conte
    Data Registrazione
    06/03/04
    Località
    Grottammare (AP) 0-170 mt slm
    Età
    58
    Messaggi
    16,157
    Menzionato
    8 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da lucawsb Visualizza Messaggio
    Peccato le 300ore meglio le ens06 con quel cavetto polare marittimo verso le 200 ore
    A 200 ore nello 06 io non vedo nulla.....

    Davis Vantage Pro2 wireless. LaCrosse WS 2300 cablata con schermo artigianale autoventilabile.
    "L'uomo non ha avuto il mondo in regalo dai suoi genitori, lo ha avuto in prestito dai propri figli"


  10. #5570
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    34
    Messaggi
    8,560
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    lo 06 presenta un quadro piuttosto geopotenziale un pò estremo per fine mese


Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •