Pagina 580 di 911 PrimaPrima ... 80480530570578579580581582590630680 ... UltimaUltima
Risultati da 5,791 a 5,800 di 9103
  1. #5791
    Vento teso
    Data Registrazione
    18/03/19
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    1,913
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro1985 Visualizza Messaggio
    unica cosa certa è che il picco di rinforzo del vp a tutte le quote è alle spalle
    prima quindicina del mese in corso in tropo e conseguente picco estremo in strato
    con l'AD in alto si va verso un allentamento da upper warming e ritorno alle medie stagionali
    vedremo se giù si prosegue di conserva o ci sarà qualche allentamento favorevole alla dinamicità europea anche anticipato rispetto alle famigerate soglie statistiche
    Un calo molto significativo dei valori medi dell'AO, diciamo un avvicinamento alla neutralità e in previsione un passaggio verso una blanda negatività credo possa essere fisiologico entro i prossimi 20 gg (circa), poi in effetti può anche non accadere nulla, di certo la tropo resta settata su NAO+ e secondo me lì si andrà avanti in modo inerziale fino al cambio di stagione, salvo eventuali risvolti imponderabili... Comuque ci sta che si arrivi attorno ai 60 gg consecutivi (metà dicembre/metà febbraio) di AO positiva, non è un record, però sarebbero davvero tantissimi...

  2. #5792
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    04/01/19
    Località
    alpignano(TO)
    Età
    26
    Messaggi
    833
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da galinsog@ Visualizza Messaggio
    Un calo molto significativo dei valori medi dell'AO, diciamo un avvicinamento alla neutralità e in previsione un passaggio verso una blanda negatività credo possa essere fisiologico entro i prossimi 20 gg (circa), poi in effetti può anche non accadere nulla, di certo la tropo resta settata su NAO+ e secondo me lì si andrà avanti in modo inerziale fino al cambio di stagione, salvo eventuali risvolti imponderabili... Comuque ci sta che si arrivi attorno ai 60 gg consecutivi (metà dicembre/metà febbraio) di AO positiva, non è un record, però sarebbero davvero tantissimi...
    Beh il periodo nel 2017 da fine settembre a metà novembre fu segnato da AO positiva e furono circa 60 giorni ..però poi dicembre si riprese bene. Perché non potrebbe essere cosi nella seconda parte di febbraio?

  3. #5793
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    34
    Messaggi
    8,560
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da alexsax93 Visualizza Messaggio
    Beh il periodo nel 2017 da fine settembre a metà novembre fu segnato da AO positiva e furono circa 60 giorni ..però poi dicembre si riprese bene. Perché non potrebbe essere cosi nella seconda parte di febbraio?
    sì ma qui stiamo parlando di ao invernale
    si parla di logiche circolatorie molto diverse tra fasi con vp maturo o cella polare in strutturazione

  4. #5794
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    04/01/19
    Località
    alpignano(TO)
    Età
    26
    Messaggi
    833
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro1985 Visualizza Messaggio
    sì ma qui stiamo parlando di ao invernale
    si parla di logiche circolatorie molto diverse tra fasi con vp maturo o cella polare in strutturazione
    Non avevo considerato questo. Grazie

  5. #5795
    Vento teso
    Data Registrazione
    18/03/19
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    1,913
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da alexsax93 Visualizza Messaggio
    Beh il periodo nel 2017 da fine settembre a metà novembre fu segnato da AO positiva e furono circa 60 giorni ..però poi dicembre si riprese bene. Perché non potrebbe essere cosi nella seconda parte di febbraio?
    Ma infatti è quello che ho scritto, ossia che mi attenderei in quel periodo (diciamo tra seconda e terza decade) un calo definitivo dell'AO verso valori negativi (mi sembra che l'ultimo giorno di dicembre in AO- sia stato il 19/12 ma anche nella prima metà di dicembre ha prevalso l'AO+). Nell'autunno 2017 abbiamo avuto valori mediamente negativi sia a settembre sia a novembre... ora siamo invece ad oltre 30 gg consecutivi di AO+ e per 30 gg consecutivi intendo dire che non si è scesi sotto lo 0 nemmeno durante le fasi di allentamento della tensione zonale a cavallo dell'Epifania a nella prima decade di gennaio e nemmeno per sole 24 ore... Personalmente, stante gli effetti in tropo dell'ESE mi attenderei ancora circa 3 settimane di AO+. Per la NAO nutro invece scarsissime speranze che possa mutare di segno prima della fine della stagione e forse anche nella prima parte della primavera (marzo). Ovviamente sono osservazioni congetturali basate solo sull'esperienza...
    Ultima modifica di galinsog@; 22/01/2020 alle 11:50

  6. #5796
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    34
    Messaggi
    8,560
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da alexsax93 Visualizza Messaggio
    Non avevo considerato questo. Grazie
    figurati
    in generale non è facile avere 3 mesi di ao invernale positiva
    non è successo nemmeno nel '07 in anni recenti
    è successo invece sopratutto nel 88-89 ma già nel pur fortissimo vp delll'inverno successivo un mese è sfuggito
    ma comunque spesso forte anche nei primi anni '90
    1988 0.265 -1.066 -0.197 -0.561 -0.846 0.061 -0.143 0.255 1.039 0.032 -0.035 1.679
    1989 3.106 3.279 1.530 -0.250 0.889 0.345 0.866 0.551 0.703 0.991 0.034 -0.644
    1990 1.001 3.402 2.990 1.879 0.943 0.304 -0.296 -0.180 -0.210 0.660 0.521 1.277
    1991 0.723 -0.876 -0.527 0.530 0.486 -0.115 -0.188 0.797 -0.112 -0.252 0.285 1.613
    1992 0.550 1.122 0.984 -0.521 1.341 -0.302 0.191 0.535 -0.640 -0.366 0.717 1.627
    1993 3.495 0.184

    c'è stato anche un record di ao positiva marzolino nel '90 come vedi
    nemmeno l'eccezionale rinforzo avvenuto l'anno scorso è riuscito ad arrivare a tanto
    nei 2000 invece nessuno se lo ricorda ma è avvenuto, pur su valori moderati, la stagione successiva la 2007
    e in anni recenti 14-15 e 16-17
    quest'anno, sempre seguendo la statistica degli allineamenti, potrebbe avere un andamento simile al 14-15 con dicembre moderato e decisi (quindi ca 1) gennaio e febbraio
    p.s.
    '89 e '90 hanno anche il record di giorni consecutivi con nao positiva, rispettivamente 93 e 85
    Ultima modifica di Alessandro1985; 22/01/2020 alle 13:15

  7. #5797
    Calma di vento L'avatar di Collins
    Data Registrazione
    09/11/18
    Località
    Roma Est / Roseto C.S. (Cosenza)
    Età
    34
    Messaggi
    25
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Ringrazio Alessandro e Galinsog@ per gli ultimi scambi sull'argomento AO, sempre molto tecnici e precisi, massima stima per le conoscenze e i dati che condividete sul forum

    Per tornare in tema modelli, segnalo l'evoluzione che propone lo spago 02 di GFS 06, credo sia quanto di più ottimista si possa attendere per i prossimi 15 giorni

  8. #5798
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    34
    Messaggi
    8,560
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da Collins Visualizza Messaggio
    Ringrazio Alessandro e Galinsog@ per gli ultimi scambi sull'argomento AO, sempre molto tecnici e precisi, massima stima per le conoscenze e i dati che condividete sul forum

    Per tornare in tema modelli, segnalo l'evoluzione che propone lo spago 02 di GFS 06, credo sia quanto di più ottimista si possa attendere per i prossimi 15 giorni
    ti ringrazio molto
    anche il controllo sarebbe interessante
    di certo sappiamo comunque che dobbiamo aspettare la risoluzione AD e il rientro di flussi artici verso il canada
    a quel punto, in potenza, possono nascere fasi di spinta più o meno incisive
    per il momento invece continua a esserci una buona frequentazione del determinismo per una prosecuzione della corda pacifica sulla sostanziale neutralità pna, calma piatta
    questo di certo non aiuta gli allentamenti


  9. #5799
    Uragano L'avatar di simofir
    Data Registrazione
    13/11/08
    Località
    Firenze
    Età
    36
    Messaggi
    19,402
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da galinsog@ Visualizza Messaggio
    Su questo dissento totalmente, avremo forse avuto movimenti sbagliati (giugno) ma di "stasi" la scorsa estare se n'è vista ben poca... senza considerare che il luglio 2019 qui è il terzo più piovoso degli ultimi 15 anni, con quasi 200 mm d'accumulo (e non si tratta di situazione locale)...

    Se consideri l'intera durata della stagione meteorologica estiva del 2019 di relativamente statico ci sono stati solo gli ultimi 20 giorni e solo da noi al NW... poi sì, settembre è stato statico ed è stata statica anche la prima decade di ottobre, ma se marzo non è inverno allora settembre non è estate.
    è stata un'estate a orticelli comunque, perchè onestamente qua da me abbiamo chiuso il giugno più secco dal 1951 e avrò visto due temporali da fine maggio a ottobre.chiuso OT
    per i modelli a fronte di ufficiali horror le ens non farebbero nemmeno così schifo stamani.

  10. #5800
    Vento teso
    Data Registrazione
    18/03/19
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    1,913
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da simofir Visualizza Messaggio
    è stata un'estate a orticelli comunque, perchè onestamente qua da me abbiamo chiuso il giugno più secco dal 1951 e avrò visto due temporali da fine maggio a ottobre.chiuso OT
    per i modelli a fronte di ufficiali horror le ens non farebbero nemmeno così schifo stamani.
    Giugno 2019 qua secchissimo ma luglio molto piovoso, poi agosto nuovamente sottomedia pluvio, ma non tantissimo (poco meno di 60 mm contro una media sugli 80). Nel Pisano si sono invece superati largamente i 100 mm a luglio (a fronte di medie storiche attorno ai 30), diciamo che la fase di correnti atlantiche nella seconda decade di luglio ha premiato i territori sensibili a questo tipo di correnti (es. tutta la fascia prealpina) e penalizzato le zone che in estate, con SW, non hanno né direttamente fenomeni né instabilità... lo stesso vale per la blanda circolazione da Est nella seconda metà d'agosto, che ha portato instabilità dalle Marche in giù... ma le estati sono per forza di cose a "macchia di leopardo", salvo eccezioni plateali (1978, 1996, 2002, 2014). Le estati "statiche" a mio avviso sono altre e spesso non sono nemmeno estati calde (1990, 2016).
    Ultima modifica di galinsog@; 22/01/2020 alle 13:40

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •