Pagina 584 di 940 PrimaPrima ... 84484534574582583584585586594634684 ... UltimaUltima
Risultati da 5,831 a 5,840 di 9392
  1. #5831
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    31/12/19
    Località
    Gualdo Tadino (PG)
    Età
    15
    Messaggi
    339
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da galinsog@ Visualizza Messaggio
    Direi che fanno le prove per la risoluzione dell'AD+... c'è anche una notevole intrusione di aria calda con asse Bermuda/Terranova/Labrador. Peccato per le 240 ore...
    Ormai questo è il tormentone di quest'inverno

  2. #5832
    Vento teso
    Data Registrazione
    18/03/19
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    1,941
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Ovviamente... col qul... pardon... col sedere sfacciato che abbiamo, lato meteo, l'unica cosa che ci beccheremo sarà probabilmente l'HP subtropicale... però tanto non avendo più niente da perdere meglio una roba del genere, che lascia qualche prospettiva d'uscita, che passare tre settimane sotto Bartlett HP...

  3. #5833
    Vento teso
    Data Registrazione
    18/03/19
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    1,941
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da GiagiKarlo Visualizza Messaggio
    Ormai questo è il tormentone di quest'inverno
    Non vivessimo in quest'epoca climatica scalcinata non darei per scontata la definitiva morte in sordina dell'inverno 2019/2020...

  4. #5834
    Tempesta
    Data Registrazione
    29/03/06
    Località
    cesano di senigallia
    Età
    41
    Messaggi
    11,040
    Menzionato
    49 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    Si il 1988/89 fu un inverno tra i più anticiclonici possibili, però appunto grazie a inversioni più pronunciate fece nebbie gelide in gran quantità da noi in PP e fu di conseguenza più freddo (in questo caso comunque conta anche la riduzione del PM10 rispetto ad allora e dunque in un certo senso ben venga.

    Io ho anche l'impressione, magari sciocca eh, che in tutto questo c'entri molto più l'EA index che altro. In periodi di EA negativo e NAO+ l'inversione termica ho notato che, almeno dalle mie parti, regge meglio, e se può sembrare un po' assurdo associare un fatto locale ad un indice ben più ampio per me non lo è, perché quanto rende l'inversione termica dipende anche da quanto freddo c'è in giro e da come si dispone l'alta pressione. Quando alla NAO+ si abbina un EA debolmente positivo come quest'anno le inversioni non rendono mai davvero bene, perché la disposizione dell'hp finisce a essere troppo orientale e a lasciarci lontani da interferenze fredde balcaniche, le quali farebbero bene all'inversione. Non so se rendo.
    dipende, per le inversioni a volte hai ragione te ,altre volte no.
    Ad esempio i primi giorni di gennaio del 1992 in pianura padana ci furono giornate di ghiaccio con un subtropicale puro della peggior specie.
    E che oggi si fa una fatica immane anche a fare giornate con nebbia in pieno anticiclone.
    Quante ne avrai viste a ferrara da natale ad oggi? Credo molto poche.

    https://modeles.meteociel.fr/modeles...92-1-3-0-0.png
    e fu cosi che con mia grossa sorpresa il 26-27 febbraio 2018 mi accorsi che la meteo era ancora VIVA!

  5. #5835
    Vento teso
    Data Registrazione
    08/09/14
    Località
    ancona
    Età
    64
    Messaggi
    1,969
    Menzionato
    22 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da galinsog@ Visualizza Messaggio
    Non vivessimo in quest'epoca climatica scalcinata non darei per scontata la definitiva morte in sordina dell'inverno 2019/2020...
    sentire te un pelo possibilista mi fa solo piacere.

  6. #5836
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    34
    Messaggi
    8,603
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da rafdimonte Visualizza Messaggio
    dipende, per le inversioni a volte hai ragione te ,altre volte no.
    Ad esempio i primi giorni di gennaio del 1992 in pianura padana ci furono giornate di ghiaccio con un subtropicale puro della peggior specie.
    E che oggi si fa una fatica immane anche a fare giornate con nebbia in pieno anticiclone.
    Quante ne avrai viste a ferrara da natale ad oggi? Credo molto poche.

    https://modeles.meteociel.fr/modeles...92-1-3-0-0.png
    fa parte del miglioramento della qualità dell'aria, quantomeno rispetto agli inquinanti con prodotti di scarto più grossolani
    meno nuclei di condensazione

  7. #5837
    Burrasca
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    6,419
    Menzionato
    46 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro1985 Visualizza Messaggio
    fa parte del miglioramento della qualità dell'aria, quantomeno rispetto agli inquinanti con prodotti di scarto più grossolani
    meno nuclei di condensazione
    A parte che comunque di nebbie in Val Padana ce ne sono state. Inoltre abbiamo avuto una settimana fa un abbassamento dei gpt, quindi è tutto spiegabile meteorologicamente la poca presa della nebbia.

  8. #5838
    Vento teso L'avatar di RubenBG
    Data Registrazione
    24/11/13
    Località
    Martinengo (BG) 152mslm
    Età
    23
    Messaggi
    1,523
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Insomma carta canta..
    Ecco i giorni della merla



    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  9. #5839
    Uragano L'avatar di Fabry74
    Data Registrazione
    27/10/08
    Località
    Pianura Pinerolese (TO)
    Messaggi
    16,433
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Una merla che canta proprio male

    Inviato dal mio U FEEL LITE utilizzando Tapatalk

  10. #5840
    Vento moderato
    Data Registrazione
    10/08/09
    Località
    Roma 20 mt s.l.m.
    Messaggi
    1,074
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Ora però questa cosa la devo dire. Con GFS serale e relative ENS si è toccato il fondo...non tanto per una normale, anzi normalissima fase AO+ con VP strong, quanto per come le dinamiche evolvono...il VP è ben strutturato in quota, ma al suolo?

    E' un proliferare assurdo di piccoli minimini impazziti associati a piccole celle anticicloniche...un ribollire del tutto poco coerente per lo più...il tutto si traduce in una trasmissione d'onda pari a zero che impedisce qualsiasi modifica alla circolazione anche nel long estremo.


    Io a onor del vero, queste carte non le riconosco più e non ho mai visto un'atmosfera così irriconoscibile...sembra veramente che si siano rotti dei meccanismi, anche se probabilmente ancora non ho ben capito quali.
    Scusate l'esternazione, ma è proprio un impressione troppo evidente e anzi volevo un vostro parere, magari anche dei più esperti.

    ...Sperando ovviamente in una farneticazione di GFS a causa di sovrastime legate forse alle vorticità barotropiche incautamente introdotte da qualche "estimatore" di GW e CO2... 'notte...

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •