Pagina 589 di 955 PrimaPrima ... 89489539579587588589590591599639689 ... UltimaUltima
Risultati da 5,881 a 5,890 di 9542
  1. #5881
    Bava di vento
    Data Registrazione
    27/06/18
    Località
    Ferrara
    Età
    51
    Messaggi
    85
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Quando compaiono quegli incomprensibili pannelli multicolor, di fantomatiche trasmissioni tra stratosfera e troposfera e si parla di riscaldamento/ raffreddamento della stratosfera sul polo, vuol dire che siamo alla frutta. Forse, dovremmo concentrare gli sforzi per capire cosa succede nel Nord Africa, vero motore del clima italiano ed europeo.

  2. #5882
    Burrasca L'avatar di Gio83Gavi
    Data Registrazione
    22/09/10
    Località
    Altedo (BO)
    Età
    37
    Messaggi
    6,397
    Menzionato
    33 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro1985 Visualizza Messaggio
    qualche plot per stimolare il tuo quesito di stamane

    Allegato 519191

    Allegato 519192

    Allegato 519193

    vicino al suolo notevole incremento di ur in tutto l'artico
    ai 500hpa si legge l'impronta del regime circolatorio da nao+ rispetto agli anni precedenti ma in artico non ci sono variazioni apprezzabili
    ai 300hpa si vede nettamente l'impronta della corrente a getto in atl
    aggiungo poi questo

    Allegato 519196

    e mi chiedo
    l'impronta che leggiamo prossima al suolo è causa o conseguenza delle variazioni circolatorie degli anni recenti?

    Dici Alessandro che l'incremento di umidita' in prossimita' dell'artico e' legato al discorso dell'amplificazione artica? Sembra tutto conseguente all'inverno del 2013/2014 che ha lasciato strascichi anche negli anni successivi, un po' come il 5 novembre 1955 per Emmett Brown di Ritorno al Futuro che ha creato paradossi temporali e futuri alternativi.
    Scherzi a parte, ti sei fatto un'idea?

  3. #5883
    Brezza tesa L'avatar di Z_M
    Data Registrazione
    16/12/16
    Località
    Savona
    Messaggi
    898
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da Z_M Visualizza Messaggio
    In generale il segnale derivante da un displacement è più debole di quello di uno split e se ben ricordo era più che altro correlato (tanto per cambiare) a discese fredde sul Nord America. Se ritrovo la referenza la posto.
    Mi autoquoto giusto per aggiungere il link al paper in questione, molto ben scritto e che appunto sottolinea come il segnale derivante da eventi di tipo MMW displacement spesso si arrestin alla tropopausa, senza scendere ulteriormente verso la superficie... e nel caso con effetti su altre lande piuttosto che in Europa. Un MMW displacement quindi difficilmente cambierà le grame sorti di questo inverno, fermo restando che nella meteo nulla è granitico e certo. https://journals.ametsoc.org/doi/ful...I-D-12-00030.1

  4. #5884
    Burrasca L'avatar di Gio83Gavi
    Data Registrazione
    22/09/10
    Località
    Altedo (BO)
    Età
    37
    Messaggi
    6,397
    Menzionato
    33 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da Galfred68 Visualizza Messaggio
    Quando compaiono quegli incomprensibili pannelli multicolor, di fantomatiche trasmissioni tra stratosfera e troposfera e si parla di riscaldamento/ raffreddamento della stratosfera sul polo, vuol dire che siamo alla frutta. Forse, dovremmo concentrare gli sforzi per capire cosa succede nel Nord Africa, vero motore del clima italiano ed europeo.
    E questo per quale motivo? Perché siamo più vicini all'Africa ed è quindi normale che faccia caldo (cit.)? Ci sono, ad esempio, gli "atmospheric bridge" che spiegano un po' di cose... Mai sentito parlarne?

    Inviato dal mio Nokia 3.2 utilizzando Tapatalk

  5. #5885
    Vento teso L'avatar di TirrenoLow
    Data Registrazione
    13/01/16
    Località
    Porano (TR) - Umbria Occ. 457m slm
    Età
    34
    Messaggi
    1,554
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Comunque a forza di parlare di nulla e contronulla nessuno dice che tra venerdì e diciamo domenica cadranno una 20ina di millimetri totali su tutta la Penisola

    Ve paresse poco!
    Nello studio delle cause e nella successione dei fenomeni

    www.meteoporano.it

  6. #5886
    Burrasca forte L'avatar di tommaso maggiora
    Data Registrazione
    07/01/11
    Località
    Valmaggiore(AT)178mt - Modena
    Età
    26
    Messaggi
    8,116
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Intanto rimanendo in range temporali decenti noto un ulteriore miglioramento dei 12z circa lo sfondamento previsto per metà della prossima settimana. Colpiti soprattutto i settori confinali di Piemonte, VdA ed Alta Lombardia... Ho visto carte peggiori nel breve-medio periodo. Dopo si vedrà
    Condividi il posto in auto! http://www.svagocar.it/

  7. #5887
    Vento moderato L'avatar di DuffMc92
    Data Registrazione
    18/02/17
    Località
    Conegliano (TV)
    Messaggi
    1,158
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Verso le 200 ore sembra compaia una moderata opposizione termica da parte del continente, in generale direi dal 30 carte più guardabili (GFS almeno).
    Anche ICON prova a migliorare, fin dove arriva.
    Ultima modifica di DuffMc92; 23/01/2020 alle 17:35

  8. #5888
    Vento fresco L'avatar di mikisnow
    Data Registrazione
    14/12/15
    Località
    Ferrara
    Età
    40
    Messaggi
    2,273
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da Galfred68 Visualizza Messaggio
    Quando compaiono quegli incomprensibili pannelli multicolor, di fantomatiche trasmissioni tra stratosfera e troposfera e si parla di riscaldamento/ raffreddamento della stratosfera sul polo, vuol dire che siamo alla frutta. Forse, dovremmo concentrare gli sforzi per capire cosa succede nel Nord Africa, vero motore del clima italiano ed europeo.
    Il clima è regolato in gran parte dagli oceani, l'ITCZ è un discorso a parte.

  9. #5889
    Uragano
    Data Registrazione
    16/12/09
    Località
    Igea marina(rimini) sul mare
    Età
    37
    Messaggi
    20,184
    Menzionato
    11 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    gira e rigira siamo sempre sotto hp
    ore 1.00 del 08/08/2013
    temperatura 31 gradi
    umidità 43%

  10. #5890
    Vento teso L'avatar di TirrenoLow
    Data Registrazione
    13/01/16
    Località
    Porano (TR) - Umbria Occ. 457m slm
    Età
    34
    Messaggi
    1,554
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da lucawsb Visualizza Messaggio
    gira e rigira siamo sempre sotto hp
    L'importante è quello

    Non me fate preoccupà
    Nello studio delle cause e nella successione dei fenomeni

    www.meteoporano.it

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •