Pagina 608 di 915 PrimaPrima ... 108508558598606607608609610618658708 ... UltimaUltima
Risultati da 6,071 a 6,080 di 9149
  1. #6071
    Vento moderato L'avatar di Diego 14
    Data Registrazione
    11/01/17
    Località
    Sant'Ilario d'enza (RE)
    Età
    17
    Messaggi
    1,122
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20


    Ottimo! Flussi visti via via convergenti
    Qualcosa si muove finalmente, sia in strato che in tropo

  2. #6072
    Brezza tesa L'avatar di Forever1929
    Data Registrazione
    04/09/07
    Località
    Santarcangelo di Rom
    Età
    49
    Messaggi
    791
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    insomma quando finisce l'inverno forse iniziano interessanti manovre.....

    meglio ridere

  3. #6073
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    28
    Messaggi
    16,183
    Menzionato
    89 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Mo moooolto “forse”, c’è ancora parecchia robetta da mettere a posto..
    Si vis pacem, para bellum.

  4. #6074
    Brezza tesa L'avatar di damiano23
    Data Registrazione
    25/02/19
    Località
    Catania (CT) 7 mt.
    Messaggi
    979
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    ECMWF da inverno finito, e anche male...

    Analisi modelli Inverno 2019/20-hu.png

  5. #6075
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    29/07/04
    Località
    Castelfranco Veneto
    Messaggi
    448
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    A livello strato tutto depone per un'ondata di gelo intensa sugli states a febbraio.
    Luca

  6. #6076
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    34
    Messaggi
    8,568
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da Picchio Visualizza Messaggio
    A livello strato tutto depone per un'ondata di gelo intensa sugli states a febbraio.
    a livello strato ci dice semplicemente le variazioni rispetto al picco di stabilità che stanno avvenendo in basso
    speriamo comunque che i flussi artici si tuffino negli states
    sarebbe un bel viatico anche per noi

  7. #6077
    Vento teso
    Data Registrazione
    27/06/19
    Località
    Castellammare NA
    Età
    26
    Messaggi
    1,672
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Alessa', ma un MMW ti . . . desplacement…?

  8. #6078
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    34
    Messaggi
    8,568
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da Kou Visualizza Messaggio
    Alessa', ma un MMW ti . . . desplacement…?
    facesse quel che vuole
    basta che non vien fuori uno splascment come l'anno passato

  9. #6079
    Vento teso
    Data Registrazione
    27/06/19
    Località
    Castellammare NA
    Età
    26
    Messaggi
    1,672
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Vedi questa e poi…(muori o ridi…? O muori dal ridere…)

  10. #6080
    Brezza tesa L'avatar di damiano23
    Data Registrazione
    25/02/19
    Località
    Catania (CT) 7 mt.
    Messaggi
    979
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da Kou Visualizza Messaggio
    Vedi questa e poi…(muori o ridi…? O muori dal ridere…)Immagine
    Analisi modelli Inverno 2019/20-tr.png

    PNA in fase positiva, PDO negativa, formazione di una saccatura a E degli USA, fondamentale per permettere lo stabilimento di un possente anticiclone di blocco al centro dell'Atlantico. Formazione di lp che si staccano dal flusso perturbato instabile a sud dell'Alaska, che, espandendosi, potrebbero scivolare/dirotterebbero verso sud-ovest, in pieno Pacifico e garantirebbero non solo una spinta dell'hp americano nel resto degli Stati Uniti centrali, si avrebbe ugualmente la saccatura artica a ridosso degli USA orientali, inoltre potrebbe azionarsi un'onda pacifica fin verso il Canada nord-occidentale che come nella maggior parte dei casi, aiuta a contribuire la destrutturazione del VP, che potrebbe splittare nella 1a decade di febbraio.
    Ultima modifica di damiano23; 26/01/2020 alle 13:37

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •