Pagina 693 di 932 PrimaPrima ... 193593643683691692693694695703743793 ... UltimaUltima
Risultati da 6,921 a 6,930 di 9315
  1. #6921
    myMeteoNetwork Team L'avatar di AbeteBianco
    Data Registrazione
    17/07/16
    Località
    Bellinzona/Riviera (TI, Svizzera)
    Età
    21
    Messaggi
    3,204
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Analisi modelli Inverno 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    eccola là, pronta a fare la sfavoniata del secolo:

    Immagine


    Ed eccola la mappa che aspettavamo...guarda, da visione localistica mi viene l’orticaria solo a vedere quei colori... è un copione trito e ritrito.
    Purtroppo è la realtà dei fatti, nulla di nuovo, quella figura anticiclonica da anni è sempre lì fissa, un vero e proprio parassita. pronta a mettere sotto scacco l’Europa Occidentale, più precisamente il versante sudalpino ad ogni qualsivoglia occasione di freddo. Fortuna che ci riesce solo con una parte d’Italia e non con tutta, buon per gli altri se farà qualcosa di interessante da qualcuno. Al momento non mi convince questa dinamica è una montagna che partorisce il topolino, e poi subito via veloce per lasciar spazio a un campo anticiclonico generalizzato, niente di duraturo.

    No, si può fare meglio. Esistono configurazioni migliori rispetto quanto propongono i modelli in questi giorni, però purtroppo a livello generale sembra che non possiamo pretendere nulla quest’inverno.

  2. #6922
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    34
    Messaggi
    8,589
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da AbeteBianco Visualizza Messaggio
    Ed eccola la mappa che aspettavamo...guarda, da visione localistica mi viene l’orticaria solo a vedere quei colori... è un copione trito e ritrito.
    Purtroppo è la realtà dei fatti, nulla di nuovo, quella figura anticiclonica da anni è sempre lì fissa, un vero e proprio parassita. pronta a mettere sotto scacco l’Europa Occidentale, più precisamente il versante sudalpino ad ogni qualsivoglia occasione di freddo. Fortuna che ci riesce solo con una parte d’Italia e non con tutta, buon per gli altri se farà qualcosa di interessante da qualcuno. Al momento non mi convince questa dinamica è una montagna che partorisce il topolino, e poi subito via veloce per lasciar spazio a un campo anticiclonico generalizzato, niente di duraturo.

    No, si può fare meglio. Esistono configurazioni migliori rispetto quanto propongono i modelli in questi giorni, però purtroppo a livello generale sembra che non possiamo pretendere nulla quest’inverno.
    più che un parassita è una pedina
    ma se il giocatore si addormenta la pedina diventa un monolite

  3. #6923
    Burrasca
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    6,402
    Menzionato
    45 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da Diego 14 Visualizza Messaggio
    Scusa, nessuna polemica ovviamente, ma da questi dati non sembra
    Immagine

    Immagine
    Ma come no?

    C'è il puntino nero che è ai livelli del 2012-2013.

  4. #6924
    Vento forte L'avatar di Skiri
    Data Registrazione
    18/12/09
    Località
    Bitonto(BA) - London
    Età
    40
    Messaggi
    3,932
    Menzionato
    61 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da Diego 14 Visualizza Messaggio
    Scusa, nessuna polemica ovviamente, ma da questi dati non sembra
    Immagine

    Immagine
    Ghiacci marini ...

    Analisi modelli Inverno 2019/20-f1c831df-dbb3-4876-a912-fb9a1a083449.jpeg

    Sui centri di calcolo ci sarebbe tanto da poter dire ma non è la sede adatta
    ... Nella logica del gioco la sola regola è esser scaltri ...

  5. #6925
    Bava di vento L'avatar di giampi76
    Data Registrazione
    02/04/17
    Località
    Alcamo (sicilia) 258mt
    Età
    43
    Messaggi
    187
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Intanto Le icon 18 migliorano un peletto, elevazione dell'hp piu'convinta

  6. #6926
    Vento moderato L'avatar di Diego 14
    Data Registrazione
    11/01/17
    Località
    Sant'Ilario d'enza (RE)
    Età
    17
    Messaggi
    1,122
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da Skiri Visualizza Messaggio
    Ghiacci marini ...

    Analisi modelli Inverno 2019/20-f1c831df-dbb3-4876-a912-fb9a1a083449.jpeg

    Sui centri di calcolo ci sarebbe tanto da poter dire ma non è la sede adatta
    Grazie della precisazione

  7. #6927
    Brezza tesa L'avatar di Z_M
    Data Registrazione
    16/12/16
    Località
    Savona
    Messaggi
    870
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da AbeteBianco Visualizza Messaggio
    Ed eccola la mappa che aspettavamo...guarda, da visione localistica mi viene l’orticaria solo a vedere quei colori... è un copione trito e ritrito.
    Purtroppo è la realtà dei fatti, nulla di nuovo, quella figura anticiclonica da anni è sempre lì fissa, un vero e proprio parassita. pronta a mettere sotto scacco l’Europa Occidentale, più precisamente il versante sudalpino ad ogni qualsivoglia occasione di freddo. Fortuna che ci riesce solo con una parte d’Italia e non con tutta, buon per gli altri se farà qualcosa di interessante da qualcuno. Al momento non mi convince questa dinamica è una montagna che partorisce il topolino, e poi subito via veloce per lasciar spazio a un campo anticiclonico generalizzato, niente di duraturo.

    No, si può fare meglio. Esistono configurazioni migliori rispetto quanto propongono i modelli in questi giorni, però purtroppo a livello generale sembra che non possiamo pretendere nulla quest’inverno.
    La figura barica in questione è sempre esistita, semplicemente esistevano anche fasi, seppur minoritarie, di NAO- o comunque con configurazioni tali da mettere in gioco anche queste lande; di fatto anche questo inverno pare proseguire sulla falsariga ( e non esiste alcun indizio di un qualche cambiamento) degli ultimi, con una monotona alternanza di fasi anticicloniche bollenti con sfavoniate più o meno calde. Eppure qui basterebbe davvero poco ( non servono chissà quali irruzioni gelide) per divertirsi. Detto questo la soluzione di Reading ( che è la meno peggio...) credo purtroppo vedrà un ulteriore E shift, come suggerito dalle sue ENS a 144 h e relativo spreading.

    Analisi modelli Inverno 2019/20-12_144_1.png
    Analisi modelli Inverno 2019/20-12_144_1a.png

  8. #6928
    Uragano L'avatar di Fabry74
    Data Registrazione
    27/10/08
    Località
    Pianura Pinerolese (TO)
    Messaggi
    16,433
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da damiano23 Visualizza Messaggio
    Allegato 519640

    Direzione impeccabile quella tracciata da ECMWF, flusso artico diretto sul nostro paese (finalmente), ingresso di isoterme gelide in Francia, la -8 nel sud del paese, mentre al Sud over 200h sembra ormai una certezza che la -4 sarà sopra le nostre teste; per quanto riguarda gli spaghi si nota un calo istantaneo delle ens, si è passati da una +0 all'estremo sud ad una -4 con una configurazione migliore. Si attendono da GFS e company non solo una conferma ma se per questo anche miglioramenti, cerchiamo di sfruttare al meglio una situazione del genere, che mi sorprenderebbe qualora dovesse concretizzarsi nel migliore dei modi. Debole SCAND+ per via della bassa potenza dell'hp delle Azzorre, meglio di niente anche perché scommetto che se fosse stato più intenso non si sarebbe disposto così a occidente. Hp debole per via di quella lp che manda in cut-off l'intera struttura.
    Troppo veloce l'evoluzione...il tutto si risolverà molto in fretta con scarsi risultati

    Inviato dal mio U FEEL LITE utilizzando Tapatalk

  9. #6929
    Burrasca forte
    Data Registrazione
    06/01/16
    Località
    PA
    Messaggi
    8,568
    Menzionato
    45 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da Z_M Visualizza Messaggio
    La figura barica in questione è sempre esistita, semplicemente esistevano anche fasi, seppur minoritarie, di NAO- o comunque con configurazioni tali da mettere in gioco anche queste lande; di fatto anche questo inverno pare proseguire sulla falsariga ( e non esiste alcun indizio di un qualche cambiamento) degli ultimi, con una monotona alternanza di fasi anticicloniche bollenti con sfavoniate più o meno calde. Eppure qui basterebbe davvero poco ( non servono chissà quali irruzioni gelide) per divertirsi. Detto questo la soluzione di Reading ( che è la meno peggio...) credo purtroppo vedrà un ulteriore E shift, come suggerito dalle sue ENS a 144 h e relativo spreading.

    Analisi modelli Inverno 2019/20-12_144_1.png
    Analisi modelli Inverno 2019/20-12_144_1a.png
    ultimamente spread ed ens non sempre hanno dettato la linea, anzi..

  10. #6930
    Burrasca forte
    Data Registrazione
    06/01/16
    Località
    PA
    Messaggi
    8,568
    Menzionato
    45 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Guardate Gfs18 in nord Atl che cambiamento in un solo run
    ah, quanta pazienza con questo modello!

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •