Pagina 735 di 955 PrimaPrima ... 235635685725733734735736737745785835 ... UltimaUltima
Risultati da 7,341 a 7,350 di 9542
  1. #7341
    Calma di vento L'avatar di Rigel 1980
    Data Registrazione
    15/01/20
    Località
    Vasto (CH)
    Messaggi
    34
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Anche Reading ridimensiona l'irruzione artica. Rimane da sperare in aggiustamenti nei prossimi run. Da quel che ricordo questo è l'inverno più succitoso degli ultimi 35 anni ( forse peggio dell'inverno 1989/1990) pochissima neve sui monti. Questa foto dall'alto (scattata pochi giorni fa) é emblematica; mostra il massiccio della Maiella con pochissima neve, sul versante occidentale si vede bene la quota neve sopra i 1700 metri (il nord è verso sinistra leggermente in alto nella foto). Il massiccio del Morrone (2060 mt) che si vede verso il basso praticamente senza neve
    Analisi modelli Inverno 2019/20-foto-majella-scattata-dallo-spazio-scambiata-per-gran-sasso-destra-lago-bo.jpg

  2. #7342
    Burrasca forte
    Data Registrazione
    06/01/16
    Località
    PA
    Messaggi
    9,406
    Menzionato
    67 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da Rigel 1980 Visualizza Messaggio
    Anche Reading ridimensiona l'irruzione artica. Rimane da sperare in aggiustamenti nei prossimi run. Da quel che ricordo questo è l'inverno più succitoso degli ultimi 35 anni ( forse peggio dell'inverno 1989/1990) pochissima neve sui monti. Questa foto dall'alto (scattata pochi giorni fa) é emblematica; mostra il massiccio della Maiella con pochissima neve, sul versante occidentale si vede bene la quota neve sopra i 1700 metri (il nord è verso sinistra leggermente in alto nella foto). Il massiccio del Morrone (2060 mt) che si vede verso il basso praticamente senza neve
    Analisi modelli Inverno 2019/20-foto-majella-scattata-dallo-spazio-scambiata-per-gran-sasso-destra-lago-bo.jpg
    terribile
    Veramente terribile
    Qui da me il più siccitoso della storia (0mm)
    Idem in Puglia e gran parte del sud.
    Al centro-nord comunque è andata malissimo lo stesso

  3. #7343
    Bava di vento
    Data Registrazione
    07/01/14
    Località
    Malcontenta (VE)
    Età
    45
    Messaggi
    159
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Come dicevo qualche giorno fa, sara' una sfreddata per il cs che da buona e' passata ad appena discreta (piu'per il sud) e lato adriatico ma con pochi effetti concreti. Peccato perche'ad un certo punto avevo creduto ad una entrata piu' occidentale. Al momento no, questo dicono i modelli anzi a "naso" puo'essere che vada ancora piu' ad est. Vedremo ma lassu' quello schiaccia sassi lascia poco scampo anche nel long

  4. #7344
    Vento forte L'avatar di Sneg
    Data Registrazione
    04/09/16
    Località
    Saint Rhémy en Bosses, 1615 slm
    Età
    34
    Messaggi
    4,621
    Menzionato
    58 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Ragazzi, l'inverno quest'anno non c'è proprio stato, punto.
    L' inverno - o qualcosa che potesse vagamente avvicinarvisi - ha proprio snobbato l'intera Europa.
    E non mi si venga a far "sperare" in qualche cartuccia marzolina, ma per carità: un po' di dignità.
    Prendiamo questa farsa di stagione come un incidente di percorso e speriamo abbia tempi di ritorno almeno decennali.
    In fondo, come tempistiche col 2006-07 ci siamo.
    Le monde appartient aux optimistes.
    Les pessimistes ne sont que des spectateurs.

  5. #7345
    Vento forte L'avatar di Sneg
    Data Registrazione
    04/09/16
    Località
    Saint Rhémy en Bosses, 1615 slm
    Età
    34
    Messaggi
    4,621
    Menzionato
    58 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da Rigel 1980 Visualizza Messaggio
    Anche Reading ridimensiona l'irruzione artica. Rimane da sperare in aggiustamenti nei prossimi run. Da quel che ricordo questo è l'inverno più succitoso degli ultimi 35 anni ( forse peggio dell'inverno 1989/1990) pochissima neve sui monti. Questa foto dall'alto (scattata pochi giorni fa) é emblematica; mostra il massiccio della Maiella con pochissima neve, sul versante occidentale si vede bene la quota neve sopra i 1700 metri (il nord è verso sinistra leggermente in alto nella foto). Il massiccio del Morrone (2060 mt) che si vede verso il basso praticamente senza neve
    Analisi modelli Inverno 2019/20-foto-majella-scattata-dallo-spazio-scambiata-per-gran-sasso-destra-lago-bo.jpg
    Immagine dolorosa.
    A maggior ragione se si considera che è una delle zone più nevose d'Europa quella.
    Le monde appartient aux optimistes.
    Les pessimistes ne sont que des spectateurs.

  6. #7346
    Vento fresco
    Data Registrazione
    18/03/19
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    2,124
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Ovviamente si tratta di un pour parler, ma va notato come le ultime 2 carte di GFS abbozzino nuovamente la dinamica che abbiamo visto in atto 2 volte negli ultimi 30 giorni e che sta nuovamente per ripetersi a metà della prossima settimana...

    Analisi modelli Inverno 2019/20-gfsnh-0-288.png

    In pratica propongono una nuova spinta pacifica ad intrudere verso l'Alaska... io mi immagino il seguito, lo stesso delle 3 volte precedenti...

    HP che va a gonfiarsi sulla metà occidentale europea, che porta i suoi massimi al suolo sulla Francia e sulla GB, che sembra preludere a chissà quale blocco e poi arriva la spallata e attorno al 20/2 il supposto "blocco" ci crolla adosso, mentre riparte la giostra... non solo questo inverno si sta rivelando noioso, ma è talmente monotono da essere prevedibile in modo imbarazzante, è come se ci fissassimo a guardare una biella (l'HP) e una manovella (il VP) che fanno sempre gli stessi movimenti...
    Ultima modifica di galinsog@; 31/01/2020 alle 10:03

  7. #7347
    Vento moderato L'avatar di fresh
    Data Registrazione
    21/02/09
    Località
    prov.benevento
    Messaggi
    1,446
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    insomma proprio male non andra',e soprattutto viste le premesse!!

  8. #7348
    Vento forte L'avatar di Sneg
    Data Registrazione
    04/09/16
    Località
    Saint Rhémy en Bosses, 1615 slm
    Età
    34
    Messaggi
    4,621
    Menzionato
    58 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da fresh Visualizza Messaggio
    Immagine
    insomma proprio male non andra',e soprattutto viste le premesse!!Immagine
    Veramente un piccolissimo barlume in un mare di tristezza, ma almeno c'è.
    Spero solo che quelle tonalità verdi sull'Appennino possano acentuarsi con le prossime emissioni.
    Dita incrociate.
    Le monde appartient aux optimistes.
    Les pessimistes ne sont que des spectateurs.

  9. #7349
    Vento fresco
    Data Registrazione
    18/03/19
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    2,124
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    La speranza è ovviamente quella che prima o dopo il "meccanismo" si "sbielli", ossia che l'intrusione sia abbastanza potente da portare al collasso del VP... sinceramente solo una settimana fa avrei puntato su una seconda metà del mese mano a mano più dinamica e forse su un vero e proprio reversal pattern tra ultimi giorni di febbraio e primi giorni di marzo (con possibile lieve anticipo o lieve posticipo a seconda delle condizioni di contorno) ma giunti a questo punto non so proprio più cosa pensare...

  10. #7350
    Burrasca forte
    Data Registrazione
    06/01/16
    Località
    PA
    Messaggi
    9,406
    Menzionato
    67 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da galinsog@ Visualizza Messaggio
    La speranza è ovviamente quella che prima o dopo il "meccanismo" si "sbielli", ossia che l'intrusione sia abbastanza potente da portare al collasso del VP... sinceramente solo una settimana fa avrei puntato su una seconda metà del mese mano a mano più dinamica e forse su un vero e proprio reversal pattern tra ultimi giorni di febbraio e primi giorni di marzo (con possibile lieve anticipo o lieve posticipo a seconda delle condizioni di contorno) ma giunti a questo punto non so proprio più cosa pensare...
    E se non lo sai tu figurati noi ahahahhaha

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •