Pagina 892 di 955 PrimaPrima ... 392792842882890891892893894902942 ... UltimaUltima
Risultati da 8,911 a 8,920 di 9542
  1. #8911
    Vento moderato L'avatar di ginghe
    Data Registrazione
    16/01/04
    Località
    Arezzo 296 m
    Età
    50
    Messaggi
    1,101
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    intanto quello che era già di per se una mezza fetecchia (parlo di mercoledì) che comunque almeno fino a qualche giorno fa sembrava poter tingere di bianco (leggasi spolverata) in nostri settori Appenninici, ebbene è riuscita a saltarci anche questa andando direttamente sui Balcani come è successo diverse volte in questo sciagurato inverno.
    Ormai per vedere qualcosa nei nostri settori i modelli devono vedere l'ondulazione puntare le Azzorre a 6 gg e forse a 48 ore riesce a prendere la nostra penisola fra uno shift e l'altro.
    "i modelli matematici non ricalcolano ma "RITRATTANO"
    previsore e co-fondatore di Arezzo Meteo www.arezzometeo.com




  2. #8912
    Burrasca L'avatar di wtrentino
    Data Registrazione
    14/05/13
    Località
    Zambana (TN)
    Età
    23
    Messaggi
    5,497
    Menzionato
    21 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da ginghe Visualizza Messaggio
    intanto quello che era già di per se una mezza fetecchia (parlo di mercoledì) che comunque almeno fino a qualche giorno fa sembrava poter tingere di bianco (leggasi spolverata) in nostri settori Appenninici, ebbene è riuscita a saltarci anche questa andando direttamente sui Balcani come è successo diverse volte in questo sciagurato inverno.
    Ormai per vedere qualcosa nei nostri settori i modelli devono vedere l'ondulazione puntare le Azzorre a 6 gg e forse a 48 ore riesce a prendere la nostra penisola fra uno shift e l'altro.
    Se punta le azzorre, stai certo che alle azzorre ci rimane e ci cutoffaAnalisi modelli Inverno 2019/20


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  3. #8913
    Comitato Tecnico Scientifico
    Data Registrazione
    02/01/14
    Località
    Palanzano (PR)
    Età
    30
    Messaggi
    1,927
    Menzionato
    19 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da fabio.campanella Visualizza Messaggio
    ah ah ah , allora ti voglio proprio impressionare stasera.

    La prima è l'anomalia a 200 hPa la quale fa vedere proprio la risposta atmosferica al regime che si è andato instaurare. Con moltissimaa probabilità c'entra tantissimo l'immobilismo pacifico di quest'anno e la scarsissima risposta tropicale.

    La seconda e la terza è molto particolare invece... mostra le anomalie di geopotenziale a 10 hPa e l'anomalia di temperatura (sempre per i 5/6 dell'inverno, quindi dal 1° dicembre al 13 febbraio)Allegato 520853Allegato 520854Allegato 520855

    Questo dipolo che si è andato a creare per cui si è instaurato un canadian-warming continuo bisognerebbe davvero approfondirne le cause...

    a tal proposito aggiungo uno spunto...sempre alla quota di 10 hPa questa è l'anomalia (abbastanza importante) dei vettori del vento... mi piacerebbe davvero approfondire le cause di questa singolarità specie perchè stiamo parlando di ciò che accade oltre i 15 km di altezza :O

    Allegato 520856

    guardando bene... mi sembra la S di superman... non è che c'è il suo zampino?
    Un VPS perennemente dislocato in quella posizione va a creare enormi attriti sul continente eurasiatico. Si vengono così a creare ripetuti warming siberiani che, data la compattezza delle vorticità, risultano divergenti e vanno a sfociare nel disturbo ad un’onda che si vede in quei plot, una sorta di cane che si morde la coda quindi. Siamo stati vicini un paio di volte ad uno split che avrebbe potuto cambiare radicalmente le sorti di questo inverno ma l’assenza del contributo tropicale in Pacifico non ha consentito io dovuto mantenimento del pattern a 2 onde. Questi continui disturbi non andati a buon fine non hanno fatto altro che approfondire ulteriormente il VPS per conservazione del momento angolare e io tutto è sfociato nel fortissimo ESE cold di cui stiamo ancora risentendo gli effetti

  4. #8914
    Burrasca forte
    Data Registrazione
    06/01/16
    Località
    PA
    Messaggi
    9,213
    Menzionato
    63 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    modelli ultimamente assai prevedibili
    il long di ecmwf00 manifesta la fondatezza dei timori e delle brutte aspettative di ieri sera

  5. #8915
    Vento teso L'avatar di TirrenoLow
    Data Registrazione
    13/01/16
    Località
    Porano (TR) - Umbria Occ. 457m slm
    Età
    34
    Messaggi
    1,554
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20


    "..Le brutte intenzioni, la maleducazione, la tua brutta figura di ieri sera
    , la tua ingratitudine, la tua arroganza..."



    Analisi modelli Inverno 2019/20-inkedgfsnh-0-84_li.jpg
    Ultima modifica di TirrenoLow; 17/02/2020 alle 08:36
    Nello studio delle cause e nella successione dei fenomeni

    www.meteoporano.it

  6. #8916
    Vento moderato L'avatar di fresh
    Data Registrazione
    21/02/09
    Località
    prov.benevento
    Messaggi
    1,444
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da cavaz Visualizza Messaggio
    Un VPS perennemente dislocato in quella posizione va a creare enormi attriti sul continente eurasiatico. Si vengono così a creare ripetuti warming siberiani che, data la compattezza delle vorticità, risultano divergenti e vanno a sfociare nel disturbo ad un’onda che si vede in quei plot, una sorta di cane che si morde la coda quindi. Siamo stati vicini un paio di volte ad uno split che avrebbe potuto cambiare radicalmente le sorti di questo inverno ma l’assenza del contributo tropicale in Pacifico non ha consentito io dovuto mantenimento del pattern a 2 onde. Questi continui disturbi non andati a buon fine non hanno fatto altro che approfondire ulteriormente il VPS per conservazione del momento angolare e io tutto è sfociato nel fortissimo ESE cold di cui stiamo ancora risentendo gli effetti
    Anche questa ottima disamina..quindi (con il meccanismo inceppato fino a questo punto)nulla toglie che il vp potrebbe ,con l l'ulteriore avanzamento stagionale, morire molto lentamente,e portarci via anche marzo, e con aprile e soprattutto maggio sperimenteremmo le prime puntate africane,in quanto con il raduale allentamento zonale il getto già in quel periodo potrebbe cadere in pieno atlantico con relativo cambio di segno AO e tutte le consequenze estive del caso

  7. #8917
    Burrasca forte
    Data Registrazione
    06/01/16
    Località
    PA
    Messaggi
    9,213
    Menzionato
    63 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da fresh Visualizza Messaggio
    Anche questa ottima disamina..quindi (con il meccanismo inceppato fino a questo punto)nulla toglie che il vp potrebbe ,con l l'ulteriore avanzamento stagionale, morire molto lentamente,e portarci via anche marzo, e con aprile e soprattutto maggio sperimenteremmo le prime puntate africane,in quanto con il raduale allentamento zonale il getto già in quel periodo potrebbe cadere in pieno atlantico con relativo cambio di segno AO e tutte le consequenze estive del caso
    credo che quello che dici abbia delle basi fondate ma ci sarà da vedere tante variabili..
    Le puntate africane sono possibili, ma scambi meridiani vivaci possono anche essere utili per richiamare la giusta umidità per dare la stura a fenomeni intensi. Non si esce da questa siccità con 10/15mm
    Occorre che cadano parecchi millimetri. Appena il VP invecchierà potremmo trovarci sia sul lato sbagliato che su quello giusto

  8. #8918
    Vento moderato
    Data Registrazione
    10/08/09
    Località
    Roma 20 mt s.l.m.
    Messaggi
    1,098
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da cavaz Visualizza Messaggio
    Un VPS perennemente dislocato in quella posizione va a creare enormi attriti sul continente eurasiatico. Si vengono così a creare ripetuti warming siberiani che, data la compattezza delle vorticità, risultano divergenti e vanno a sfociare nel disturbo ad un’onda che si vede in quei plot, una sorta di cane che si morde la coda quindi. Siamo stati vicini un paio di volte ad uno split che avrebbe potuto cambiare radicalmente le sorti di questo inverno ma l’assenza del contributo tropicale in Pacifico non ha consentito io dovuto mantenimento del pattern a 2 onde. Questi continui disturbi non andati a buon fine non hanno fatto altro che approfondire ulteriormente il VPS per conservazione del momento angolare e io tutto è sfociato nel fortissimo ESE cold di cui stiamo ancora risentendo gli effetti
    Comunque, pensando agli ultimi interventi, tempo fa si parlava di "climate disruption", poi forse il termine è stato abbandonato quando ci si è accorti che le temperature stavano effettivamente aumentando e non servivano più giri di parole per giustificare i finanziamenti... Ora invece lo rispolvererei perchè da necessità per battere cassa nel giro di pochi anni si è tradotto in realtà!

  9. #8919
    Vento fresco L'avatar di Calibre
    Data Registrazione
    11/11/11
    Località
    Cagliari / Trieste
    Età
    24
    Messaggi
    2,393
    Menzionato
    22 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Oggi volevo fare un'analisi seria nonostante i modelli un pochetto bruttini e monotoni


  10. #8920
    Burrasca forte
    Data Registrazione
    06/01/16
    Località
    PA
    Messaggi
    9,213
    Menzionato
    63 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da Calibre Visualizza Messaggio
    Oggi volevo fare un'analisi seria nonostante i modelli un pochetto bruttini e monotoni

    Immagine
    sei un genio

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •