Pagina 1 di 955 1231151101501 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 9542
  1. #1
    Burrasca forte L'avatar di Marcoan
    Data Registrazione
    02/09/03
    Località
    Portogruaro (VE)
    Messaggi
    8,934
    Menzionato
    75 Post(s)

    Predefinito Analisi modelli Inverno 2019/20

    E riproviamoci: qualche buon segnale dai gm stasera ma sempre over 200 h; ciò che accomuna tali segnali è un evidente rallentamento delle velocità zonali dopo le 200 h ed in effetti le stesse ens gfs si movimentato dopo il 24 ed in particolare alla fine si vedono parecchi cluster scendere decisamente.

  2. #2
    Bava di vento
    Data Registrazione
    24/01/19
    Località
    Bari
    Messaggi
    235
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    vi prego, da meteoappassionato (ignorante) vi chiedo di non chiudere più questi preziosi thread che per quelli come me rappresentano una importantissima fonte di informazione quotidiana, preferendo piuttosto "punire" chi non è capace di seguire poche ma semplici e basilari regole.

    Detto questo, grazie ancora per il contributo di chi, con passione e pazienza, si dedica quotidianamente al commento (non orticellistico) dei modelli meteo, permettendo ai meno esperti come me di alimentare ogni giorno questa nostra (folle?) passione.

  3. #3
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    34
    Messaggi
    8,767
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    quello che si palesa negli ultimi 4 pannelli di reading è un evidente arretramento delle westerlies con conseguente espansione dell'alta russa
    artico canadese che si rimpolpa di masse fredde e quindi maggior probabilità che eventuali spinte divergenti acquistino consistenza
    c'è anche un evidente cambio di passo rispetto all'asse principale a tutte le quote che ancora mancava nel determinismo troposferico
    ora bisogna augurarsi conferme significative nei prossimi giorni

  4. #4
    Burrasca L'avatar di Gio83Gavi
    Data Registrazione
    22/09/10
    Località
    Altedo (BO)
    Età
    36
    Messaggi
    6,381
    Menzionato
    19 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Buoni gli ultimi pannelli, soprattutto ECMWF: segnali di un bel blocking in zona euroasiatica e ho in zona scandinava.
    Non sono brutte nemmeno le ENS, ove si vede come l'azione atlantica venga respinta dalla resistenza del blocco asiatico

    Inviato dal mio Nokia 3.2 utilizzando Tapatalk

  5. #5
    Vento fresco L'avatar di Domy03
    Data Registrazione
    17/01/13
    Località
    Cisternino (Br)
    Età
    36
    Messaggi
    2,357
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Premesso che le depressioni in Atlantico non vogliono proprio sparire, purtroppo ci sono sempre. Però Ecmwf ci mostra un passaggio fondamentale già intorno alle 192 ore..ci sarebbe lo spazio per l'hp di puntare a Nord invece che tendere verso la nostra Penisola nel giorno di Natale...

  6. #6
    Comitato Tecnico Scientifico
    Data Registrazione
    02/01/14
    Località
    Palanzano (PR)
    Età
    30
    Messaggi
    1,895
    Menzionato
    18 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da Gio83Gavi Visualizza Messaggio
    Buoni gli ultimi pannelli, soprattutto ECMWF: segnali di un bel blocking in zona euroasiatica e ho in zona scandinava.
    Non sono brutte nemmeno le ENS, ove si vede come l'azione atlantica venga respinta dalla resistenza del blocco asiaticoImmagine
    Immagine


    Inviato dal mio Nokia 3.2 utilizzando Tapatalk
    Come spesso accade, l’opposizione termica del blocco freddo ad est viene vista sempre maggiore con l’avvicinarsi all’evento. Credo che nei prossimi run verrà rivista ancora più ad ovest, parecchi spaghi di gfs stamattina vedono la formazione dello SCAND + verso Natale

  7. #7
    Vento moderato L'avatar di GiagiKarl
    Data Registrazione
    04/02/19
    Località
    Gualdo Tadino (PG)
    Età
    15
    Messaggi
    1,408
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Anche GFS stamattina lascerebbe possibile un'erezione dell'HP azzorriano dal 24-25 dicembre, solo che siamo molto in là e tra l'altro la zonalità non sarebbe abbastanza frenata e non si riuscirebbe a creare un blocco solido.
    Ovviamente sia parla ancora del nulla o quasi considerando la distanza.
    2012: 31 Gennaio - 15 Febbraio (120 cm) T. minima: -10,9°C
    2017: 5 - 19 Gennaio (40 cm)T. minima: -10,7°C
    2018: 24 - 28 Febbraio (30 cm) T. minima: -11,2°C



  8. #8
    Brezza tesa L'avatar di augusto
    Data Registrazione
    30/01/17
    Località
    umbria zona M. Peglia 500mt
    Messaggi
    845
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Anche Reading pero' stamani vedrebbe un natale bello calduccio alla gfs


  9. #9
    Bava di vento
    Data Registrazione
    09/08/15
    Località
    bergamo
    Età
    47
    Messaggi
    186
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da augusto Visualizza Messaggio
    Anche Reading pero' stamani vedrebbe un natale bello calduccio alla gfs

    Immagine
    Ma secondo me e ripeto è esattamente il contrario di un dogma, vedere eventuali effetti di scan o warm hanno come lassi temporali più la fine dell’anno d’inizio nuovo...
    personalmente nn mi aspetterei granché per il 25...poi sicuramente ho ciccato in pieno io

  10. #10
    Vento teso L'avatar di TirrenoLow
    Data Registrazione
    13/01/16
    Località
    Porano (TR) - Umbria Occ. 457m slm
    Età
    34
    Messaggi
    1,554
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli Inverno 2019/20

    Perdonatemi,
    io vedo solo modelli veramente brutti stamani.

    Al dilà di ipotesi su possibili incastri, incastrini ed incastrelli i modelli son brutti, Reading ci manda praticamente al mare per Natale e la dinamica mi sembra abbastanza radicata oltre che plausibile

    Non c'è da sperare in aggiustamenti quanto piuttosto in stravolgimenti totali delle odierne visioni modellistiche
    Nello studio delle cause e nella successione dei fenomeni

    www.meteoporano.it

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •