Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 34
  1. #21
    Vento moderato L'avatar di Perlecano
    Data Registrazione
    22/05/18
    Località
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Età
    22
    Messaggi
    1,469
    Menzionato
    194 Post(s)

    Predefinito Re: 2019: quarto anno più caldo della storia meteorologica italiana

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro1985 Visualizza Messaggio
    ecco perfetto, grazie mille
    era lì che volevo arrivare
    2018 e 2019 hanno il primato ex aequo di numero di mensilità chiuse almeno a +1,0 °C sulla 1981-2010 su scala nazionale: sono 9 su 12 per entrambe le annate. Il 2018 ce la fece in tutti i mesi tranne febbraio, marzo e dicembre, mentre il 2019 ce l'ha fatta sempre tranne in gennaio, aprile e maggio.
    "Ho visto braccia farsi gabbia, luce farsi nebbia, ho visto me scappare in strade fuorimano e i Nazgûl sopra la mia testa; primo brutto viaggio, primo punto critico, primo buco in cui precipito, risorgo coi versi con cui vi mortifico". (Heskarioth, Flashback).

  2. #22
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    34
    Messaggi
    8,538
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: 2019: quarto anno più caldo della storia meteorologica italiana

    Citazione Originariamente Scritto da Perlecano Visualizza Messaggio
    2018 e 2019 hanno il primato ex aequo di numero di mensilità chiuse almeno a +1,0 °C sulla 1981-2010 su scala nazionale: sono 9 su 12 per entrambe le annate. Il 2018 ce la fece in tutti i mesi tranne febbraio, marzo e dicembre, mentre il 2019 ce l'ha fatta sempre tranne in gennaio, aprile e maggio.
    eh sì
    nel '18 quindi uno dei mesi in controtendenza si è inserito nel secondo semestre
    mentre quest'anno non è successo
    da lì si spiega, ma solo in parte, l'andamento estremamente divergente tra i semestri

  3. #23
    Vento moderato L'avatar di Perlecano
    Data Registrazione
    22/05/18
    Località
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Età
    22
    Messaggi
    1,469
    Menzionato
    194 Post(s)

    Predefinito Re: 2019: quarto anno più caldo della storia meteorologica italiana

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro1985 Visualizza Messaggio
    eh sì
    nel '18 quindi uno dei mesi in controtendenza si è inserito nel secondo semestre
    mentre quest'anno non è successo
    da lì si spiega, ma solo in parte, l'andamento estremamente divergente tra i semestri
    giusto per pignoleria: dicembre 2018 ha comunque chiuso a +0,5 °C dalla 1981-2010, quindi sopra la media: non è stato in controtendenza. semplicemente non è arrivato a +1 od oltre rispetto alla norma.
    "Ho visto braccia farsi gabbia, luce farsi nebbia, ho visto me scappare in strade fuorimano e i Nazgûl sopra la mia testa; primo brutto viaggio, primo punto critico, primo buco in cui precipito, risorgo coi versi con cui vi mortifico". (Heskarioth, Flashback).

  4. #24
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    34
    Messaggi
    8,538
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: 2019: quarto anno più caldo della storia meteorologica italiana

    Citazione Originariamente Scritto da Perlecano Visualizza Messaggio
    giusto per pignoleria: dicembre 2018 ha comunque chiuso a +0,5 °C dalla 1981-2010, quindi sopra la media: non è stato in controtendenza. semplicemente non è arrivato a +1 od oltre rispetto alla norma.
    sì certo
    in questo caso la base di riferimento era il +1°
    chiaramente non è una controtendenza che possieda alcun valore climatico ma solo rispetto a questa particolare statistica
    piuttosto, il terzo anno con maggior numero di mensilità oltre quel riferimento quante ne conta?

  5. #25
    Vento moderato L'avatar di Perlecano
    Data Registrazione
    22/05/18
    Località
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Età
    22
    Messaggi
    1,469
    Menzionato
    194 Post(s)

    Predefinito Re: 2019: quarto anno più caldo della storia meteorologica italiana

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro1985 Visualizza Messaggio
    sì certo
    in questo caso la base di riferimento era il +1°
    chiaramente non è una controtendenza che possieda alcun valore climatico ma solo rispetto a questa particolare statistica
    piuttosto, il terzo anno con maggior numero di mensilità oltre quel riferimento quante ne conta?
    (idem aprile 2019: sotto il +1 °C ma con +0,6 °C, quindi con anomalia positiva).
    terzo anno con più mesi dal +1 °C in su sono a pari merito (con 7 mesi su 12) 2014, 2015 e 2017: il primo ha visto gennaio-febbraio-marzo-aprile-ottobre-novembre-dicembre; il secondo ha visto gennaio-maggio-giugno-luglio-agosto-novembre-dicembre; il terzo ha visto tutti e soli i mesi da febbraio ad agosto.
    "Ho visto braccia farsi gabbia, luce farsi nebbia, ho visto me scappare in strade fuorimano e i Nazgûl sopra la mia testa; primo brutto viaggio, primo punto critico, primo buco in cui precipito, risorgo coi versi con cui vi mortifico". (Heskarioth, Flashback).

  6. #26
    Vento moderato L'avatar di Perlecano
    Data Registrazione
    22/05/18
    Località
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Età
    22
    Messaggi
    1,469
    Menzionato
    194 Post(s)

    Predefinito Re: 2019: quarto anno più caldo della storia meteorologica italiana

    Citazione Originariamente Scritto da kima Visualizza Messaggio
    Anche in Svizzera il 2019 ha confermato il trend climatico attuale.

    Riporto in una tabella la sintesi delle medie mensili e annuali per gli anni 10 del nuovo millennio a Glarona, comparate con le medie climatiche 81-10 e 61-90:

    gen feb mar apr mag giu lug ago set ott nov dic anno
    2010 -2,7 0,4 4,5 9,9 11,5 16,8 19,4 16,4 12,7 9,3 4,6 -1,3 8,5
    2011 0,1 2,0 6,7 12,1 14,7 16,4 16,4 19,2 15,8 9,0 5,1 2,3 10,0
    2012 0,7 -3,8 7,1 9,4 13,7 16,9 17,6 18,9 14,1 9,9 5,0 0,5 9,2
    2013 -0,4 -1,9 3,4 8,9 11,0 15,7 19,9 18,0 14,0 11,5 3,3 0,9 8,7
    2014 2,4 3,8 6,6 10,9 12,5 17,1 17,1 15,9 14,4 12,1 6,9 2,6 10,2
    2015 1,2 -1,0 5,6 9,8 13,4 17,7 21,3 19,5 12,9 9,1 6,0 3,4 9,9
    2016 1,6 3,7 4,6 9,5 12,5 15,9 18,6 18,1 16,0 8,5 6,1 0,0 9,6
    2017 -3,9 3,3 8,3 8,5 14,7 19,0 18,2 18,7 12,1 10,4 3,8 -0,1 9,4
    2018 3,6 -1,2 4,0 13,2 15,1 18,0 20,5 20,0 15,8 11,1 6,1 2,6 10,7
    2019 -1,1 2,5 6,0 9,2 10,4 19,4 19,8 18,1 14,4 11,7 5,9 3,9 10,0
    2010-2019 0,2 0,8 5,7 10,1 13,0 17,3 18,9 18,3 14,2 10,3 5,3 1,5 9,6
    1981-2010 -0,7 0,4 4,5 8,7 13,2 16 18 17,3 13,6 9,7 4 0,6 8,8
    1961-1990 -1,2 0,3 3,6 7,7 12 14,9 16,9 16,2 13,4 9,1 3,7 -0,3 8


    Fatta eccezione per maggio e febbraio, tutti gli altri mesi hanno subito riscaldamenti di 1,5-2 gradi sulla 61-90, con picchi di 2,4 gradi ad aprile e giugno. La media annua si è portata a +1,6 dalla 61-90, e +0,8 dalla 81-10.
    Qui il 2019 chiude dietro solo al 2018 e al 2014, e a pari merito con il 2011.

    Tutto sommato questi valori non devono stupire più di tanto. In fondo stiamo arrivando a quei +2/+3 gradi di media annua sulla 61-90 che i modelli climatici stimano da anni come target per il trentennio 2030-2060.
    ottimo riepilogo! guardavo ora il confronto tra la media 1961-1990 per MeteoSvizzera (su scala nazionale) e 1981-2010 (per mesi, stagioni e anni) gentilmente offertomi dall'ottimo @AbeteBianco:
    gennaio si è scaldato in Svizzera di 0,72 °C tra una trentennale e l'altra; a Glarona di 0,5 °C.
    febbraio in Svizzera si è scaldato di 0,33 °C; a Glarona di 0,1 °C.
    marzo in Svizzera di 1,00 °C; a Glarona di 0,9 °C.
    aprile in Svizzera di 0,95 °C; a Glarona di 1,0 °C.
    maggio in Svizzera di 1,21 °C; a Glarona di 1,2 °C.
    giugno in Svizzera di 1,17 °C; a Glarona di 1,1 °C.
    luglio in Svizzera di 1,07 °C; a Glarona di 1,1 °C.
    agosto in Svizzera di 1,22 °C; a Glarona di 1,1 °C.
    settembre in Svizzera di 0,21 °C; a Glarona di 0,2 °C.
    ottobre in Svizzera di 0,46 °C; a Glarona di 0,6 °C.
    novembre in Svizzera di 0,44 °C; a Glarona di 0,3 °C.
    dicembre in Svizzera di 0,63 °C; a Glarona di 0,9 °C.

    Il riscaldamento annuale tra le due trentennali a Glarona, se ho calcolato bene, è di 0,76 °C; in Svizzera è di 0,79 °C: praticamente uguale. Noto che in tutti e tre i mesi invernali ti discosti di oltre 0,2 °C, come delta tra le due trentennali, rispetto al dato nazionale (a dicembre Glarona ha avuto un trend più ripido, mentre a gennaio e a febbraio è la nazione svizzera nel suo complesso ad essersi scaldata di più). In tutti le altre mensilità la differenza con il dato nazionale è irrisoria.

    Il tuo aumento annuale dal periodo 1981-2010 al decennio 2010-2019 risulta invece di 0,80 °C da te: ciò è ancora una volta in linea con il dato nazionale di MeteoSvizzera, che vede il periodo 2010-2019, nel complesso, sopramedia di 0,76 °C rispetto alla 1981-2010.

    Nulla di che questo mio post eh, mi fidavo a prescindere dei tuoi dati, si vede che sei molto preciso! Ho fatto un confronto molto pour parler, e personalmente l'ho trovato piuttosto interessante.

    p.s. tremendo aprile 2018 da te! addirittura 1,1 °C più caldo del già caldissimo aprile 2011! 4,5 °C sopra la norma 1981-2010!
    "Ho visto braccia farsi gabbia, luce farsi nebbia, ho visto me scappare in strade fuorimano e i Nazgûl sopra la mia testa; primo brutto viaggio, primo punto critico, primo buco in cui precipito, risorgo coi versi con cui vi mortifico". (Heskarioth, Flashback).

  7. #27
    Vento moderato L'avatar di Perlecano
    Data Registrazione
    22/05/18
    Località
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Età
    22
    Messaggi
    1,469
    Menzionato
    194 Post(s)

    Predefinito Re: 2019: quarto anno più caldo della storia meteorologica italiana

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro1985 Visualizza Messaggio
    la domanda sorge spontanea
    eliminando il mese di maggio e ipotizzando una mensilità, per esempio, con il resto della media di quest'annata o con la media di un maggio anni '10 cosa uscirebbe
    altra cosa
    dato l'andamento un pò sclerotico di quest'annata con quasi 1° di differenza tra i due semetri, il secondo del nuovo millennio che porta il maggior scarto che valore di delta riporta
    Avevo scordato di risponderti: le tre annate con maggior delta positivo tra scarto del secondo semestre e scarto del primo semestre sono il 2004, il 2013 e il 2012 (in questo secolo):

    Il 2004 ha visto il periodo luglio-dicembre a +0,47 °C sulla 1981-2010 e il periodo gennaio-giugno a -0,40 °C; quindi la differenza è di 0,87 °C.
    Il 2013 ha visto il periodo luglio-dicembre a +0,78 °C sulla 1981-2010 e il periodo gennaio-giugno a -0,05 °C: la differenza è quindi di 0,83 °C.
    Il 2012 ha chiuso a +1,06 °C sulla 1981-2010 luglio-dicembre e a +0,30 °C gennaio-giugno: la differenza risulta di 0,76 °C.

    In senso opposto (cioè con maggiore delta negativo tra l'anomalia del secondo semestre e l'anomalia del primo) troviamo il 2007: pazzesco, periodo gennaio-giugno a +1,67 °C sulla 1981-2010 (tuttora il più caldo della storia nella classifica dei semestri omologhi) e periodo luglio-dicembre a -0,55 °C. Differenza abissale di 2,22 °C tra l'anomalia del primo e l'anomalia del secondo semestre dell'anno!
    Altre annate hanno visto il secondo semestre sensibilmente più freddo (perlomeno in termini relativi, di anomalia) rispetto al primo sul quadro nazionale, ma neanche lontanamente hanno avuto un differenziale paragonabile a quello del 2007.
    Ultima modifica di Perlecano; 17/01/2020 alle 02:28
    "Ho visto braccia farsi gabbia, luce farsi nebbia, ho visto me scappare in strade fuorimano e i Nazgûl sopra la mia testa; primo brutto viaggio, primo punto critico, primo buco in cui precipito, risorgo coi versi con cui vi mortifico". (Heskarioth, Flashback).

  8. #28
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    17,418
    Menzionato
    114 Post(s)

    Predefinito Re: 2019: quarto anno più caldo della storia meteorologica italiana

    Dal 1980, @Perlecano, il clima italiano si è scaldato di oltre +0,45 gradi. Ma gli anni 10' sono il periodo in cui e' andato più al galoppo
    La mia prima fonte di informazioni meteo è stata rappresentata delle pagine del Televideo. Milano, Algeri, Belfast, Roma..

  9. #29
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    34
    Messaggi
    8,538
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: 2019: quarto anno più caldo della storia meteorologica italiana

    Citazione Originariamente Scritto da Perlecano Visualizza Messaggio
    Avevo scordato di risponderti: le tre annate con maggior delta positivo tra scarto del secondo semestre e scarto del primo semestre sono il 2004, il 2013 e il 2012 (in questo secolo):

    Il 2004 ha visto il periodo luglio-dicembre a +0,47 °C sulla 1981-2010 e il periodo gennaio-giugno a -0,40 °C; quindi la differenza è di 0,87 °C.
    Il 2013 ha visto il periodo luglio-dicembre a +0,78 °C sulla 1981-2010 e il periodo gennaio-giugno a -0,05 °C: la differenza è quindi di 0,83 °C.
    Il 2012 ha chiuso a +1,06 °C sulla 1981-2010 luglio-dicembre e a +0,30 °C gennaio-giugno: la differenza risulta di 0,76 °C.

    In senso opposto (cioè con maggiore delta negativo tra l'anomalia del secondo semestre e l'anomalia del primo) troviamo il 2007: pazzesco, periodo gennaio-giugno a +1,67 °C sulla 1981-2010 (tuttora il più caldo della storia nella classifica dei semestri omologhi) e periodo luglio-dicembre a -0,55 °C. Differenza abissale di 2,22 °C tra l'anomalia del primo e l'anomalia del secondo semestre dell'anno!
    Altre annate hanno visto il secondo semestre sensibilmente più freddo (perlomeno in termini relativi, di anomalia) rispetto al primo sul quadro nazionale, ma neanche lontanamente hanno avuto un differenziale paragonabile a quello del 2007.
    straordinario il 2007, probabilmente difficile trovare anche andando molto più indietro dati che siano a quell'altezza
    grazie mille

  10. #30
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Pavia (PV) 82 m/ Ferrara (FE) 9 m
    Età
    28
    Messaggi
    33,971
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: 2019: quarto anno più caldo della storia meteorologica italiana

    Citazione Originariamente Scritto da kima Visualizza Messaggio
    Anche in Svizzera il 2019 ha confermato il trend climatico attuale.

    Riporto in una tabella la sintesi delle medie mensili e annuali per gli anni 10 del nuovo millennio a Glarona, comparate con le medie climatiche 81-10 e 61-90:

    gen feb mar apr mag giu lug ago set ott nov dic anno
    2010 -2,7 0,4 4,5 9,9 11,5 16,8 19,4 16,4 12,7 9,3 4,6 -1,3 8,5
    2011 0,1 2,0 6,7 12,1 14,7 16,4 16,4 19,2 15,8 9,0 5,1 2,3 10,0
    2012 0,7 -3,8 7,1 9,4 13,7 16,9 17,6 18,9 14,1 9,9 5,0 0,5 9,2
    2013 -0,4 -1,9 3,4 8,9 11,0 15,7 19,9 18,0 14,0 11,5 3,3 0,9 8,7
    2014 2,4 3,8 6,6 10,9 12,5 17,1 17,1 15,9 14,4 12,1 6,9 2,6 10,2
    2015 1,2 -1,0 5,6 9,8 13,4 17,7 21,3 19,5 12,9 9,1 6,0 3,4 9,9
    2016 1,6 3,7 4,6 9,5 12,5 15,9 18,6 18,1 16,0 8,5 6,1 0,0 9,6
    2017 -3,9 3,3 8,3 8,5 14,7 19,0 18,2 18,7 12,1 10,4 3,8 -0,1 9,4
    2018 3,6 -1,2 4,0 13,2 15,1 18,0 20,5 20,0 15,8 11,1 6,1 2,6 10,7
    2019 -1,1 2,5 6,0 9,2 10,4 19,4 19,8 18,1 14,4 11,7 5,9 3,9 10,0
    2010-2019 0,2 0,8 5,7 10,1 13,0 17,3 18,9 18,3 14,2 10,3 5,3 1,5 9,6
    1981-2010 -0,7 0,4 4,5 8,7 13,2 16 18 17,3 13,6 9,7 4 0,6 8,8
    1961-1990 -1,2 0,3 3,6 7,7 12 14,9 16,9 16,2 13,4 9,1 3,7 -0,3 8


    Fatta eccezione per maggio e febbraio, tutti gli altri mesi hanno subito riscaldamenti di 1,5-2 gradi sulla 61-90, con picchi di 2,4 gradi ad aprile e giugno. La media annua si è portata a +1,6 dalla 61-90, e +0,8 dalla 81-10.
    Qui il 2019 chiude dietro solo al 2018 e al 2014, e a pari merito con il 2011.

    Tutto sommato questi valori non devono stupire più di tanto. In fondo stiamo arrivando a quei +2/+3 gradi di media annua sulla 61-90 che i modelli climatici stimano da anni come target per il trentennio 2030-2060.

    Provo a fare la stessa cosa per Ferrara dal 2010 in avanti mettendo come solo dato per ora lo scarto dalla media (già piuttosto calda di suo) 1996-2015:

    2010:

    Gennaio -1,6
    Febbraio -0,2
    Marzo -1,4
    Aprile -0,1
    Maggio -0,9
    Giugno -0,5
    Luglio +1,2
    Agosto -1,1
    Settembre -1,1
    Ottobre -1,8
    Novembre +0,5
    Dicembre -2,1

    Anno: -0,77 (tuttora questo è il 2° anno più freddo della mini-serie che ho dal 1996 ad oggi, il 1° è il 1996).

    2011:

    Gennaio: -0,6
    Febbraio: +0,3
    Marzo: -0,1
    Aprile: +2,2
    Maggio: +0,9
    Giugno: -0,2
    Luglio: -1,1
    Agosto: +1,5
    Settembre: +3,2
    Ottobre: -1,0
    Novembre: -1,5
    Dicembre: +0,4

    Anno: +0,33

    2012:

    Gennaio: -1,6
    Febbraio: -2,9
    Marzo: +2,5
    Aprile: -0,7
    Maggio: -0,8
    Giugno: +1,2
    Luglio: +1,4
    Agosto: +2,4
    Settembre: +0,4
    Ottobre: 0,0
    Novembre: +1,2
    Dicembre: -2,1

    Anno: +0,08

    2013:

    Gennaio: +0,6
    Febbraio: -1,4
    Marzo: -2,1
    Aprile: -0,1
    Maggio: -2,0
    Giugno: -0,8
    Luglio: +0,5
    Agosto: -0,2
    Settembre: +0,5
    Ottobre: +0,3
    Novembre: +0,8
    Dicembre: +0,1

    Anno: -0,32

    2014:

    Gennaio: +3,0
    Febbraio: +2,6
    Marzo: +1,5
    Aprile: +1,3
    Maggio: -1,0
    Giugno: -0,1
    Luglio: -1,7
    Agosto: -1,9
    Settembre: -0,4
    Ottobre: +1,6
    Novembre: +2,3
    Dicembre: +2,0

    Anno: +0,77

    2015:

    Gennaio: +1,0
    Febbraio: +0,5
    Marzo: +0,1
    Aprile: +0,2
    Maggio: +0,1
    Giugno: +0,3
    Luglio: +2,6
    Agosto: +0,4
    Settembre: +0,3
    Ottobre: -0,4
    Novembre: 0,0
    Dicembre: +0,5

    Anno: +0,47

    2016:

    Gennaio: +0,9
    Febbraio: +2,4
    Marzo: +0,2
    Aprile: +0,7
    Maggio: -1,3
    Giugno: -0,7
    Luglio: +0,9
    Agosto: -0,9
    Settembre: +1,7
    Ottobre: -1,2
    Novembre: +0,1
    Dicembre: -0,4

    Anno: +0,20

    2017:

    Gennaio: -1,4
    Febbraio: +1,5
    Marzo: +2,4
    Aprile: +0,6
    Maggio: -0,1
    Giugno: +1,7
    Luglio: +0,7
    Agosto: +1,3
    Settembre: -1,6
    Ottobre: 0,0
    Novembre: -0,9
    Dicembre: -0,1

    Anno: +0,34

    2018:

    Gennaio: +2,9
    Febbraio: -1,3
    Marzo: -2,1
    Aprile: +2,6
    Maggio: +1,4
    Giugno: +0,7
    Luglio: +1,4
    Agosto: +1,6
    Settembre: +1,9
    Ottobre: +1,7
    Novembre: +1,9
    Dicembre: -0,4

    Anno: +1,04 veramente una tragedia da ste parti.

    2019:

    Gennaio: -0,4
    Febbraio: +2,0
    Marzo: +1,3
    Aprile: -0,1
    Maggio: -3,2
    Giugno: +2,9
    Luglio: +1,3
    Agosto: +1,3 (2019 2° Estate più calda dunque, battuto il 2012, questo non lo avevo notato )
    Settembre: +0,6
    Ottobre: +1,8
    Novembre: +1,4
    Dicembre: +2,2

    Anno: +0,93.
    Avatar: Bei tempi che non torneranno più.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •