Pagina 11 di 34 PrimaPrima ... 91011121321 ... UltimaUltima
Risultati da 101 a 110 di 340
  1. #101
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Pavia (PV) 82 m/ Ferrara (FE) 9 m
    Età
    28
    Messaggi
    33,990
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Gennaio 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Cristiano96 Visualizza Messaggio
    A puro scopo didattico, posto le anomalie delle temperature a 2m dal 1° dicembre al 15 gennaio di tutti gli inverni peggiori per l'Europa nell'ultimo ventennio.
    2000-2001
    Immagine

    2006/2007Immagine

    2013/2014
    Immagine

    2015/2016
    Immagine

    2019/2020
    Immagine


    Che dire, traete le vostre "mezze" conclusioni
    Si però non si possono usare carte con scale diverse, abbi pazienza ma si crea un casino incredibile (non dico che è colpa tua eh, beninteso).

    Poi vabbeh sul quadro Italia per quanto possa impegnarsi questo mese secondo me oltre il +1 dalla 1981-2010 non ci andrà (secondo me si chiuderà attorno a +0,6/+0,8). Rimane il fatto che stiamo comunque commentando una prima metà di inverno tra le più brutte mai viste.
    Avatar: Bei tempi che non torneranno più.

  2. #102
    Vento teso L'avatar di Perlecano
    Data Registrazione
    22/05/18
    Località
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Età
    22
    Messaggi
    1,520
    Menzionato
    200 Post(s)

    Predefinito Re: Gennaio 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    Si però non si possono usare carte con scale diverse, abbi pazienza ma si crea un casino incredibile (non dico che è colpa tua eh, beninteso).

    Poi vabbeh sul quadro Italia per quanto possa impegnarsi questo mese secondo me oltre il +1 dalla 1981-2010 non ci andrà (secondo me si chiuderà attorno a +0,6/+0,8). Rimane il fatto che stiamo comunque commentando una prima metà di inverno tra le più brutte mai viste.
    gennaio è molto più anonimo che strettamente parlando "caldo". è l'assenza di occasioni nevose (o comunque fredde) decenti a pesare nella valutazione di questo mese, più che l'anomalia termica nazionale complessiva in senso stretto.
    "Ho visto braccia farsi gabbia, luce farsi nebbia, ho visto me scappare in strade fuorimano e i Nazgûl sopra la mia testa; primo brutto viaggio, primo punto critico, primo buco in cui precipito, risorgo coi versi con cui vi mortifico". (Heskarioth, Flashback).

  3. #103
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    13/01/15
    Località
    Avezzano (AQ)
    Messaggi
    622
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Gennaio 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    A ieri Ferrara segna estremi MEDI pari a -0,5/7,2.

    È un Gennaio finora moderatamente mite, ma non esagerato considerando che siamo in linea perfetta con la media 1996/2015.

    Dovremmo arrivare al 23 con ancora questi valori più o meno, poi gli ultimi 8/9 giorni decideranno come chiuderà questo mese. Dovessi ad oggi fare un pronostico credo potremmo chiuderlo appena dietro al Gennaio 2016 qua (chiuso a +0,9 dalla 1996/15).

    Vediamo.
    Qui la media integrale è oltre 1 grado sotto la media degli ultimi 20 anni.
    Siamo ad ora 0.6 gradi al di sotto della media complessiva di Gennaio 2019, e a "soli" +0.8 dal Gennaio 2017.
    Peccato perché i primi 20 giorni del Gennaio 2019 furono termicamente sotto al 2017, se avessimo avuto HP anziché tempo perturbato e vento anche nell'ultima decade, Gennaio 2019 avrebbe chiuso sotto il 2017.
    Questo Gennaio, invece, se continua così potrebbe risultare sotto il 2019 anche nel dato complessivo.

  4. #104
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Pavia (PV) 82 m/ Ferrara (FE) 9 m
    Età
    28
    Messaggi
    33,990
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Gennaio 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Perlecano Visualizza Messaggio
    gennaio è molto più anonimo che strettamente parlando "caldo". è l'assenza di occasioni nevose (o comunque fredde) decenti a pesare nella valutazione di questo mese, più che l'anomalia termica nazionale complessiva in senso stretto.
    Quoto in pieno...infatti proprio da te ero curioso di sapere come siamo messi come anomalia termica sul quadro Italia in questo Gennaio per vedere se la mia sensazione a pelle è sbagliata o meno.
    Avatar: Bei tempi che non torneranno più.

  5. #105
    Vento forte L'avatar di cut-off
    Data Registrazione
    15/10/05
    Località
    Trento Sud (m.190 s.
    Età
    54
    Messaggi
    3,700
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Gennaio 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Perlecano Visualizza Messaggio
    gennaio è molto più anonimo che strettamente parlando "caldo". è l'assenza di occasioni nevose (o comunque fredde) decenti a pesare nella valutazione di questo mese, più che l'anomalia termica nazionale complessiva in senso stretto.
    Esatto, valutazione che trova riscontro anche per il mio orticello: attualmente la media integrale di Trento Sud è di 1.5°c, perfettamente in linea con la mia media storica di riferimento 1983-2005 e inferiore di oltre mezzo grado rispetto alla recente 2010-2019 (2.1°c); precipitazioni invece ancora al palo, con 0.0 mm caduti ad oggi.

    C'è da dire che statisticamente qui gennaio è il mese più secco dell'anno (ha di poco superato febbraio in questi ultimi anni) ma almeno 46 mm di prp sarebbero comunque attesi, cosa che dubito accadrà da qui alla fine del mese, staremo a vedere.
    Saluti a tutti, Flavio

  6. #106
    Vento teso L'avatar di Perlecano
    Data Registrazione
    22/05/18
    Località
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Età
    22
    Messaggi
    1,520
    Menzionato
    200 Post(s)

    Predefinito Re: Gennaio 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    Quoto in pieno...infatti proprio da te ero curioso di sapere come siamo messi come anomalia termica sul quadro Italia in questo Gennaio per vedere se la mia sensazione a pelle è sbagliata o meno.
    La mia stima è più spannometrica del solito, specie per l'inversionalità diffusa che questo gennaio ha mostrato (nei mesi ad alto irraggiamento invece è tutto più semplice: il gradiente altimetrico medio varia poco di anno in anno); pare che il periodo 1-18 gennaio 2020 sia stato a circa +0,15 °C sulla 1981-2010 relativa all'intero mese di gennaio sul quadro nazionale. Alle basse quote siamo nel complesso un pelo sottomedia, mentre dalle medie quote (bassa montagna) in su il sopramedia, seppur non estremo, è diffuso (e anche abbastanza importante al Nord). Trovo difficile capire come potrà concludersi il mese in corso, malgrado a mio avviso non dovrebbero esserci sorprese rispetto a quanto i modelli mostrano (perlomeno fino al 26-27 gennaio credo che la strada sia abbastanza delineata): dovessi tentare una stima, vedrei un +0,8 °C sulla 1981-2010 a mese concluso su scala nazionale, ma occhio che eventuali "acutizzazioni" del sopramedia a 850 hPa, specie se accompagnato da tempo non strettamente anticiclonico (e quindi non tendenzialmente inversionale), potrebbero anche spingere il risultato finale un filo (ma un filo, eh) più in alto (diciamo però che oltre il +1,0 °C sulla 1981-2010 questo mese non dovrebbe andare in nessun caso). Scusa il ritardo nella risposta, ma non mi ero portato avanti con i calcoli del caso.
    "Ho visto braccia farsi gabbia, luce farsi nebbia, ho visto me scappare in strade fuorimano e i Nazgûl sopra la mia testa; primo brutto viaggio, primo punto critico, primo buco in cui precipito, risorgo coi versi con cui vi mortifico". (Heskarioth, Flashback).

  7. #107
    Burrasca
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    6,411
    Menzionato
    45 Post(s)

    Predefinito Re: Gennaio 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Perlecano Visualizza Messaggio
    La mia stima è più spannometrica del solito, specie per l'inversionalità diffusa che questo gennaio ha mostrato (nei mesi ad alto irraggiamento invece è tutto più semplice: il gradiente altimetrico medio varia poco di anno in anno); pare che il periodo 1-18 gennaio 2020 sia stato a circa +0,15 °C sulla 1981-2010 relativa all'intero mese di gennaio sul quadro nazionale. Alle basse quote siamo nel complesso un pelo sottomedia, mentre dalle medie quote (bassa montagna) in su il sopramedia, seppur non estremo, è diffuso (e anche abbastanza importante al Nord). Trovo difficile capire come potrà concludersi il mese in corso, malgrado a mio avviso non dovrebbero esserci sorprese rispetto a quanto i modelli mostrano (perlomeno fino al 26-27 gennaio credo che la strada sia abbastanza delineata): dovessi tentare una stima, vedrei un +0,8 °C sulla 1981-2010 a mese concluso su scala nazionale, ma occhio che eventuali "acutizzazioni" del sopramedia a 850 hPa, specie se accompagnato da tempo non strettamente anticiclonico (e quindi non tendenzialmente inversionale), potrebbero anche spingere il risultato finale un filo (ma un filo, eh) più in alto (diciamo però che oltre il +1,0 °C sulla 1981-2010 questo mese non dovrebbe andare in nessun caso). Scusa il ritardo nella risposta, ma non mi ero portato avanti con i calcoli del caso.
    Il mese meno sopra media, insomma, da Maggio. Pare un miraggio leggere un'anomalia blanda.

    Sono curioso quando usciranno le medie 1991-2020 (in teoria già al 31 Gennaio si potrebbe calcolare quella di questo mese).

  8. #108
    Vento teso L'avatar di Perlecano
    Data Registrazione
    22/05/18
    Località
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Età
    22
    Messaggi
    1,520
    Menzionato
    200 Post(s)

    Predefinito Re: Gennaio 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Il mese meno sopra media, insomma, da Maggio. Pare un miraggio leggere un'anomalia blanda.

    Sono curioso quando usciranno le medie 1991-2020 (in teoria già al 31 Gennaio si potrebbe calcolare quella di questo mese).
    Anticipo che ho calcolato la trentennale 1990-2019 con i miei cari dati di Berkeley per i vari mesi e le varie stagioni dell'anno: a inizio febbraio aprirò un thread dedicato (con gli scarti per gennaio tra la 1991-2020 - che avrò appena calcolato - e la 1981-2010, successivamente - con l'avanzare dell'annata - integrerò con gli scarti delle altre mensilità tra le due trentennali). Mancherà trovare la differenza tra l'anomalia di gennaio 2020 e quella di gennaio 1990 riferite ad una stessa media (userò la 1981-2010 per comodità), dividere per 30 tale valore e addizionare il risultato (come somma algebrica) allo scarto già trovato mensilmente tra la 1990-2019 e la 1981-2010 per gennaio:

    Scrivo un'anteprima:
    Differenza tra la 1990-2019 (che NON è identica alla 1991-2020 in costruzione) e la 1981-2010 in Italia:
    Gennaio: +0,26 °C.
    Febbraio: +0,38 °C.
    Marzo: +0,46 °C.
    Aprile: +0,49 °C.
    Maggio: +0,24 °C
    (non ci si faccia ingannare dalla controtendenza del decennio in corso: maggio negli anni 2010 è stato più caldo di 0,72 °C del maggio medio degli anni '80, e nel differenziale tra le due trentennali conta questo: la terza parte di tale 0,72 °C).
    Giugno: +0,60 °C (era a +0,46 °C nel confronto 1989-2018 vs 1981-2010, ma l'impietoso raffronto tra l'entrante giugno 2019 e l'uscente giugno 1989 ha fatto alzare di 0,14 °C di colpo il trentennio, "traslandolo" di un solo anno).
    Luglio: +0,30 °C.
    Agosto: +0,48 °C.
    Settembre: +0,18 °C.
    Ottobre: +0,23 °C.
    Novembre: +0,49 °C.
    Dicembre: +0,13 °C.

    Primavera: +0,40 °C.
    Estate: +0,46 °C.
    Autunno: +0,30 °C.
    Inverno: +0,26 °C.

    Anno: +0,36 °C.
    "Ho visto braccia farsi gabbia, luce farsi nebbia, ho visto me scappare in strade fuorimano e i Nazgûl sopra la mia testa; primo brutto viaggio, primo punto critico, primo buco in cui precipito, risorgo coi versi con cui vi mortifico". (Heskarioth, Flashback).

  9. #109
    Burrasca
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    6,411
    Menzionato
    45 Post(s)

    Predefinito Re: Gennaio 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Perlecano Visualizza Messaggio
    Anticipo che ho calcolato la trentennale 1990-2019 con i miei cari dati di Berkeley per i vari mesi e le varie stagioni dell'anno: a inizio febbraio aprirò un thread dedicato (con gli scarti per gennaio tra la 1991-2020 - che avrò appena calcolato - e la 1981-2010, successivamente - con l'avanzare dell'annata - integrerò con gli scarti delle altre mensilità tra le due trentennali). Mancherà trovare la differenza tra l'anomalia di gennaio 2020 e quella di gennaio 1990 riferite ad una stessa media (userò la 1981-2010 per comodità), dividere per 30 tale valore e addizionare il risultato (come somma algebrica) allo scarto già trovato mensilmente tra la 1990-2019 e la 1981-2010 per gennaio:

    Scrivo un'anteprima:
    Differenza tra la 1990-2019 (che NON è identica alla 1991-2020 in costruzione) e la 1981-2010 in Italia:
    Gennaio: +0,26 °C.
    Febbraio: +0,38 °C.
    Marzo: +0,46 °C.
    Aprile: +0,49 °C.
    Maggio: +0,24 °C
    (non ci si faccia ingannare dalla controtendenza del decennio in corso: maggio negli anni 2010 è stato più caldo di 0,72 °C del maggio medio degli anni '80, e nel differenziale tra le due trentennali conta questo: la terza parte di tale 0,72 °C).
    Giugno: +0,60 °C (era a +0,46 °C nel confronto 1989-2018 vs 1981-2010, ma l'impietoso raffronto tra l'entrante giugno 2019 e l'uscente giugno 1989 ha fatto alzare di 0,14 °C di colpo il trentennio, "traslandolo" di un solo anno).
    Luglio: +0,30 °C.
    Agosto: +0,48 °C.
    Settembre: +0,18 °C.
    Ottobre: +0,23 °C.
    Novembre: +0,49 °C.
    Dicembre: +0,13 °C.

    Primavera: +0,40 °C.
    Estate: +0,46 °C.
    Autunno: +0,30 °C.
    Inverno: +0,26 °C.

    Anno: +0,36 °C.
    Per comodità, così come si è fatto all'inizio con l'euro pur in presenza della lira, sarà bene usare ambedue le medie 81/10 e 91/20, anche pechè altrimenti si dovrà eseguire un lavoro di conversione davvero faticoso delle vecchie anomalie in quelle calcolate con la nuova trentennale.

    Comunque bene, Gennaio è in media praticamente

  10. #110
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    28
    Messaggi
    16,189
    Menzionato
    89 Post(s)

    Predefinito Re: Gennaio 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Gennaio 2020: anomalie termiche e pluviometriche-d32444511.png

    qui già ad ora inverno da cestinare con un 2 che diventerebbe un 4 con un febbraio da PEG. a sto punto, che facesse record su record almeno da un lato, così il 2006/2007, che come l'estate 2003 doveva avere tempi di ritorno quasi secolari, lo ricacciamo subito al secondo posto
    Si vis pacem, para bellum.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •