Pagina 16 di 34 PrimaPrima ... 6141516171826 ... UltimaUltima
Risultati da 151 a 160 di 340
  1. #151
    Vento teso
    Data Registrazione
    18/03/19
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    1,943
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: Gennaio 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Negli ultimi 3 giorni l'anomalia mensile era scesa a +1,7°C, tra oggi e domani potrebbe recuperare il paio di decimi persi...

  2. #152
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 668m. -Far West-
    Età
    32
    Messaggi
    23,870
    Menzionato
    36 Post(s)

    Predefinito Re: Gennaio 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    01-21 Gennaio 2019

    Media massime: +9,3°
    Media minime: -1,4°
    Media grezza: +4,0° (+2,2°)
    Precipitazioni: 20.8mm (-61,0%)

    Un bel gennaio a +2,5°C dalle medie non ce lo leva nessuno. Ci voleva, finalmente, dopo tutto questo gelo!
    Lou soulei nais per tuchi

  3. #153
    Brezza tesa L'avatar di Andrea92
    Data Registrazione
    13/02/10
    Località
    Falcone (ME)
    Età
    28
    Messaggi
    935
    Menzionato
    11 Post(s)

    Predefinito Re: Gennaio 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Se a livello termico siamo più o meno in media, a livello pluviometrico la situazione è tragicomica.
    La mia media (2010-2019) per il mese di Gennaio è 82.6 mm, risultando così il 2° mese più piovoso dell'anno dopo Febbraio.
    Ebbene, Gennaio 2020 è fermo al momento alla misera quota di 2.8 mm. E all'orizzonte non si vedono chissà quali piogge che possano colmare il deficit (ormai è scontato che il mese chiuderà con un profondo sottomedia). Il mese di Gennaio più siccitoso prima di questo risulta essere il 2018, quando caddero solamente 15.3 mm.


    ESTREMI ASSOLUTI (dal 2010):

    Massima più alta: +43.1°C il 30/06/2017
    Minima più alta: +27.6°C il 10/07/2019
    Massima più bassa: +6.3°C il 07/01/2017
    Minima più bassa: +1.3°C il 07/01/2017
    Heat Index più alto: +44.3°C il 30/06/2017
    Windchill più basso: -5.3°C ​il 07/01/2017
    Dew Point più alto: +27.4°C il 08/08/2017
    Dew Point più basso: -8.8°C il 25/04/2013
    Accumulo maggiore in 24h: 44.5 mm il 09/10/2011
    Rain rate più alto: 218.4 mm/hr il 20/08/2018
    Livello pressione più alto: 1036.8 hPa il 17/03/2010
    Livello pressione più basso: 984.6 hPa il 23/03/2016
    Raffica di vento più forte: 119 km/h il 06/03/2013

  4. #154
    Vento forte
    Data Registrazione
    14/02/08
    Località
    Genova - Padova - Mantova
    Messaggi
    3,457
    Menzionato
    50 Post(s)

    Predefinito Re: Gennaio 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Non c'è niente da fare: anticiclone a metà inverno, in pianura vuol di solito dire temperature normali o sotto la media. Quasi mi vergogno a dirlo, ma a Padova-Legnaro gennaio ha finora media giornaliera +2.6°C, cioè -0.4°C dalla (mite) media 1994-2018. Sub judice per via di alcune anomalie in alcuni giorni (pochi e subito corretti), ma non credo che varierà di tanto. Le massime sono anche elevate, degne di febbraio, ma le minime scendono quasi quotidianamente sottozero. Precipitazioni a 13.8mm.

    Dicembre aveva invece chiuso a +1.7°C e 89mm, molto mite e piovoso, al livello dei vari dicembre (qualche decimo in più o in meno) 2000, 2002, 2004, 2006, 2014; tuttavia con 2 giorni (per di più consecutivi, evento raro negli ultimi 30 e passa anni) di neve.

  5. #155
    Vento forte
    Data Registrazione
    14/02/08
    Località
    Genova - Padova - Mantova
    Messaggi
    3,457
    Menzionato
    50 Post(s)

    Predefinito Re: Gennaio 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    La 2° decade a Ferrara stacca un bel +2,7 sulla media 1971/00, il mese vola a +2,1 sulla progressiva.

    Credo si potrà chiudere questo mese abominevole con medie termiche simili a quelle di Gennaio 2015, ovvero con un +2,0/+2,1 tranquillo sulla 1971/00, considerando che i giorni da Domenica in avanti saranno nuovamente piuttosto miti (peraltro perfino oggi siamo riusciti a chiudere a +1 dalla media della terza decade).
    Incredibile Ho ricontrollato altre stazioni zona Padova, per vedere che non fosse sballata Legnaro, ma siamo sempre lì. E vedo buoni valori anche da altre località venete e friulane. Un altro mondo oltre il Po/Adige!

    Ma che valore medio hai finora a Ferrara per gennaio 2020, come media giornaliera? O fai solo scarti(min+max)/2?

  6. #156
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Pavia (PV) 82 m/ Ferrara (FE) 9 m
    Età
    28
    Messaggi
    33,992
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Gennaio 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da FilTur Visualizza Messaggio
    Incredibile Ho ricontrollato altre stazioni zona Padova, per vedere che non fosse sballata Legnaro, ma siamo sempre lì. E vedo buoni valori anche da altre località venete e friulane. Un altro mondo oltre il Po/Adige!

    Ma che valore medio hai finora a Ferrara per gennaio 2020, come media giornaliera? O fai solo scarti(min+max)/2?
    Io in genere faccio (min + max)/2.
    Il valore medio giornaliero tuttavia non è molto distante, è pari a +3,7 cioè appena 3 decimi in meno. Purtroppo qua il mese dopo il 15 si è scaldato benone, fino ad allora eravamo sotto alla 1996/2015 di qualche decimo mentre ora siamo già saliti a +0,7.

  7. #157
    Burrasca
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    6,424
    Menzionato
    46 Post(s)

    Predefinito Re: Gennaio 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da FilTur Visualizza Messaggio
    Non c'è niente da fare: anticiclone a metà inverno, in pianura vuol di solito dire temperature normali o sotto la media. Quasi mi vergogno a dirlo, ma a Padova-Legnaro gennaio ha finora media giornaliera +2.6°C, cioè -0.4°C dalla (mite) media 1994-2018. Sub judice per via di alcune anomalie in alcuni giorni (pochi e subito corretti), ma non credo che varierà di tanto. Le massime sono anche elevate, degne di febbraio, ma le minime scendono quasi quotidianamente sottozero. Precipitazioni a 13.8mm.

    Dicembre aveva invece chiuso a +1.7°C e 89mm, molto mite e piovoso, al livello dei vari dicembre (qualche decimo in più o in meno) 2000, 2002, 2004, 2006, 2014; tuttavia con 2 giorni (per di più consecutivi, evento raro negli ultimi 30 e passa anni) di neve.
    Davvero raro? Non pensavo!
    Intendi anche solo semplice coreografia con velo sottile su auto e tetti, o proprio neve che accumula? E i 2 giorni sono intesi come 48 h?

  8. #158
    Vento forte
    Data Registrazione
    14/02/08
    Località
    Genova - Padova - Mantova
    Messaggi
    3,457
    Menzionato
    50 Post(s)

    Predefinito Re: Gennaio 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Davvero raro? Non pensavo!
    Intendi anche solo semplice coreografia con velo sottile su auto e tetti, o proprio neve che accumula? E i 2 giorni sono intesi come 48 h?
    48h complete di neve è ancora più raro, anche prima 2 giorni nelle varie combinazioni. Nel gennaio 2003 si arrivò anche a 4 giorni, con tipo 2cm di accumulo totale a Padova (meglio Udine e la costa veneta) Comunque, di solito qui fa la nevicata anche intensa ma di poche ore, o a distanza di pochi giorni, ma da decenni è raro che le perturbazioni possano fermarsi 2 o più giorni quando nevica. Certo, per alcuni casi si può usare un trucchetto statistico e segnare 2 giorni perché inizia la sera e finisce la mattina

  9. #159
    Vento forte
    Data Registrazione
    14/02/08
    Località
    Genova - Padova - Mantova
    Messaggi
    3,457
    Menzionato
    50 Post(s)

    Predefinito Re: Gennaio 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    Io in genere faccio (min + max)/2.
    Il valore medio giornaliero tuttavia non è molto distante, è pari a +3,7 cioè appena 3 decimi in meno. Purtroppo qua il mese dopo il 15 si è scaldato benone, fino ad allora eravamo sotto alla 1996/2015 di qualche decimo mentre ora siamo già saliti a +0,7.
    Zona Padova sei su quel valore con (min+max)/2, ma poi grazie alle notti lunghe e spesso serene guadagni 1°C abbondante sulla media reale. Infatti, di solito il "caldo" diurno dura poche ore, spesso è solo un picco nel primo pomeriggio, dopo una prima mattina gelida e prima di un rapido calo serale. Oggi comunque più caldo:





    EDIT: in effetti mi è venuto in mente che la settimana scorsa, per qualche giorno, hanno insistito nubi basse/nebbie alte sulla Pianura Padana, con ridotta escursione termica e senza gelate, mentre la Pianura Veneta aveva cieli prevalentemente sereni e gelate quotidiane (anche se con massime non fredde). Ne sei stato coinvolto anche tu?
    Ultima modifica di FilTur; 24/01/2020 alle 00:14

  10. #160
    Burrasca
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    6,424
    Menzionato
    46 Post(s)

    Predefinito Re: Gennaio 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da FilTur Visualizza Messaggio
    48h complete di neve è ancora più raro, anche prima 2 giorni nelle varie combinazioni. Nel gennaio 2003 si arrivò anche a 4 giorni, con tipo 2cm di accumulo totale a Padova (meglio Udine e la costa veneta) Comunque, di solito qui fa la nevicata anche intensa ma di poche ore, o a distanza di pochi giorni, ma da decenni è raro che le perturbazioni possano fermarsi 2 o più giorni quando nevica. Certo, per alcuni casi si può usare un trucchetto statistico e segnare 2 giorni perché inizia la sera e finisce la mattina
    Paradossalmente quindi è più probabile che qui in basso Adriatico ci siano più giorni di neve consecutivi allora.
    Nel 2017 nevicò per 6 giorni consecutivi, anche se accumulò solo in tre (sempre consecutivi). Nel 2014 ci furono 30 h comprese tra la nevicata più precoce e la più tardiva.

    Non credevo, ma in effetti ha senso, qui abbiamo l'ASE che finchè i gpt reggono si autoproduce senza sosta.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •