Pagina 14 di 30 PrimaPrima ... 4121314151624 ... UltimaUltima
Risultati da 131 a 140 di 294
  1. #131
    Vento teso
    Data Registrazione
    18/03/19
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    1,980
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza stagionale Primavera 2020

    Citazione Originariamente Scritto da Perlecano Visualizza Messaggio
    non me ne intendo molto, quindi ti chiedo: il mantenimento della stessa zonalità sparata osservata in questo inverno, con l'avanzare della primavera, potrebbe avere conseguenze atmosfericamente molto diverse da quelle avutesi da - grossomodo - metà dicembre ad oggi?
    Finirebbe con l'accentuare il gradiente termico latitudinale, per cui in un contesto di anomalie termiche comunque positive è molto probabile che quelle più accentuate riguarderebbero la metà meridionale del Mediterraneo, mentre di converso (specie a maggio/giugno) una condizione generale di AO/NAO+ potrebbe favorire l'instabilità lungo l'arco alpino, andando ad accentuare la convezione nei settori più sensibili (es. fascia alpina e prealpina del Triveneto).

  2. #132
    Vento teso L'avatar di Perlecano
    Data Registrazione
    22/05/18
    Località
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Età
    22
    Messaggi
    1,573
    Menzionato
    237 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza stagionale Primavera 2020

    Citazione Originariamente Scritto da galinsog@ Visualizza Messaggio
    Finirebbe con l'accentuare il gradiente termico latitudinale, per cui in un contesto di anomalie termiche comunque positive è molto probabile che quelle più accentuate riguarderebbero la metà meridionale del Mediterraneo, mentre di converso (specie a maggio/giugno) una condizione generale di AO/NAO+ potrebbe favorire l'instabilità lungo l'arco alpino, andando ad accentuare la convezione nei settori più sensibili (es. fascia alpina e prealpina del Triveneto).
    ti ringrazio!
    "Ho visto braccia farsi gabbia, luce farsi nebbia, ho visto me scappare in strade fuorimano e i Nazgûl sopra la mia testa; primo brutto viaggio, primo punto critico, primo buco in cui precipito, risorgo coi versi con cui vi mortifico". (Heskarioth, Flashback).

  3. #133
    Vento forte
    Data Registrazione
    01/03/15
    Località
    Napoli
    Messaggi
    3,903
    Menzionato
    163 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza stagionale Primavera 2020

    primo marzo inizia la primavera meteo



    a livello Nazionale un mese di marzo tipicamente invernale e' marzo 1996

    marzo 1996 freddo e nevoso , marzo con eccezionali ondate gelide e nevose nel 1949 , 1971 , 1987 , dopo inizia il trend al rialzo con un mese di marzo in assoluto tra i piu caldi marzo 1989

    marzo dalle caratteristiche meteo climatiche variabili da un annata ad un altra

    esempio , dopo il freddo marzo 1996 , marzo 1997 piu caldo

    mesi di marzo in assoluto tra i piu caldi nel 1989 , 1990 dopo un mese di febbraio 1990 altrettanto caldo , 2001 , caldo marzo 2001 con un eccezionale ondata calda durante la terza decade , marzo 2007 ,

    altrettanto caldi marzo 2018 , 2019

    evidente un trend al rialzo , marzo spesso superiore la media '81/2010 , per cui e' presumibile marzo 2020 superiore la media , in contesto AMO + nord Atlantico mediamente piu caldo , andamento delle anomalie termiche globali in rialzo , e VP compatto

    questa proiezione per la distanza temporale con bassa attendibilita'

    inizio primavera meteo 1 marzo 2020

  4. #134
    Vento teso
    Data Registrazione
    27/06/19
    Località
    Castellammare NA
    Età
    26
    Messaggi
    1,867
    Menzionato
    8 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza stagionale Primavera 2020

    Sarebbe un bel colpetto, se non fosse che la distanza è ancora siderale ( e che gfs fa' dei change…..)

  5. #135
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    17,665
    Menzionato
    124 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza stagionale Primavera 2020

    Citazione Originariamente Scritto da robertino Visualizza Messaggio
    primo marzo inizia la primavera meteo

    Immagine


    a livello Nazionale un mese di marzo tipicamente invernale e' marzo 1996

    marzo 1996 freddo e nevoso , marzo con eccezionali ondate gelide e nevose nel 1949 , 1971 , 1987 , dopo inizia il trend al rialzo con un mese di marzo in assoluto tra i piu caldi marzo 1989

    marzo dalle caratteristiche meteo climatiche variabili da un annata ad un altra

    esempio , dopo il freddo marzo 1996 , marzo 1997 piu caldo

    mesi di marzo in assoluto tra i piu caldi nel 1989 , 1990 dopo un mese di febbraio 1990 altrettanto caldo , 2001 , caldo marzo 2001 con un eccezionale ondata calda durante la terza decade , marzo 2007 ,

    altrettanto caldi marzo 2018 , 2019

    evidente un trend al rialzo , marzo spesso superiore la media '81/2010 , per cui e' presumibile marzo 2020 superiore la media , in contesto AMO + nord Atlantico mediamente piu caldo , andamento delle anomalie termiche globali in rialzo , e VP compatto

    questa proiezione per la distanza temporale con bassa attendibilita'

    inizio primavera meteo 1 marzo 2020
    Immagine
    In realtà marzo 2017 non fu "altrettanto caldo" rispetto a marzo 1989 ma parecchio più caldo e marzo 2018 fu al contrario piuttosto freddo,specie al nord
    La mia prima fonte di informazioni meteo è stata rappresentata delle pagine del Televideo. Milano, Algeri, Belfast, Roma..

  6. #136
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    17,665
    Menzionato
    124 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza stagionale Primavera 2020

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    Ma certo. Però bisogna anche tenere conto che ha fatto meglio della scorsa primavera solo la 2004 negli ultimi 23 anni (la 1998 pareggia la 2019), quindi probabilmente c'è un limite di fondo ormai sotto il quale non si riesce più ad andare in primavera...di certo il 2019 come anno in sè spicca più per la terribile Estate successiva, che da me ha scalzato la 2012 dal secondo posto, e per l'Autunno anch'esso rovente piuttosto che per la primavera (che farei la firma per bissare, altrochè).
    La 2004 è paragonabile ad una media primavera anni 70', la 2010,pur ottima per gli standard attuali, fu una primavera tranquilla e senza fasi caldissime o platealmente fredde.
    Anche la 2013 ha avuto due mesi sottomedia su tre ma ha rovinato tutto aprile,orribile al CS(è del tutto paragonabile ad aprile 2007 lì,anzi in molte zone più caldo e secondo solo al disastroso aprile 2018).
    La mia prima fonte di informazioni meteo è stata rappresentata delle pagine del Televideo. Milano, Algeri, Belfast, Roma..

  7. #137
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    17,665
    Menzionato
    124 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza stagionale Primavera 2020

    Citazione Originariamente Scritto da Kou Visualizza Messaggio
    Tornando a quanto diceva Josh, nell'altro thread (qui e' piu' consono ), non credo esista proprio la regola d'inverno mite = primavera fredda o piu' tale ma solo dei casi in cui s'è verificato un FW piuttosto conclamato e forse di tipo late , credo.
    Tendenzialmente (e così rispondo pure a @robertino) fra febbraio e marzo non ci sono quasi mai sbalzi violenti ma una discreta continuità configurativa(cosa che viene spesso ignorata sui forum,che vanno " di pancia" su questa leggendaria legge della compensazione,che sembra uscita da una direttiva di Star Trek ).
    Ai mitissimi febbraio 1990,1998,2014,2017 sono seguiti mesi di marzo a loro volta caldissimi; le svolte,se ci sono maturano assai più avanti. Le uniche eccezioni si sono avute nel 2016(febbraio da record ma marzo normale) e in parte nel lontano 1966.
    La mia prima fonte di informazioni meteo è stata rappresentata delle pagine del Televideo. Milano, Algeri, Belfast, Roma..

  8. #138
    Vento forte
    Data Registrazione
    01/03/15
    Località
    Napoli
    Messaggi
    3,903
    Menzionato
    163 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza stagionale Primavera 2020

    Citazione Originariamente Scritto da Josh Visualizza Messaggio
    Tendenzialmente (e così rispondo pure a @robertino) fra febbraio e marzo non ci sono quasi mai sbalzi violenti ma una discreta continuità configurativa(cosa che viene spesso ignorata sui forum,che vanno " di pancia" su questa leggendaria legge della compensazione,che sembra uscita da una direttiva di Star Trek ).
    Ai mitissimi febbraio 1990,1998,2014,2017 sono seguiti mesi di marzo a loro volta caldissimi; le svolte,se ci sono maturano assai più avanti. Le uniche eccezioni si sono avute nel 2016(febbraio da record ma marzo normale) e in parte nel lontano 1966.
    la grande differenza , invece , c'e stata tra il freddo e nevoso febbraio 2012 e il caldo marzo 2012 , con una rilevante differenza media mensile

  9. #139
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    17,665
    Menzionato
    124 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza stagionale Primavera 2020

    Citazione Originariamente Scritto da robertino Visualizza Messaggio
    la grande differenza , invece , c'e stata tra il freddo e nevoso febbraio 2012 e il caldo marzo 2012 , con una rilevante differenza media mensile
    Diciamo che l'opposto (febbraio molto freddo,marzo molto caldo) è più facilmente ipotizzabile ma,più che altro,per una questione di trend
    La mia prima fonte di informazioni meteo è stata rappresentata delle pagine del Televideo. Milano, Algeri, Belfast, Roma..

  10. #140
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Pavia (PV) 82 m/ Ferrara (FE) 9 m
    Età
    28
    Messaggi
    34,073
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza stagionale Primavera 2020

    Citazione Originariamente Scritto da Josh Visualizza Messaggio
    Tendenzialmente (e così rispondo pure a @robertino) fra febbraio e marzo non ci sono quasi mai sbalzi violenti ma una discreta continuità configurativa(cosa che viene spesso ignorata sui forum,che vanno " di pancia" su questa leggendaria legge della compensazione,che sembra uscita da una direttiva di Star Trek ).
    Ai mitissimi febbraio 1990,1998,2014,2017 sono seguiti mesi di marzo a loro volta caldissimi; le svolte,se ci sono maturano assai più avanti. Le uniche eccezioni si sono avute nel 2016(febbraio da record ma marzo normale) e in parte nel lontano 1966.
    Oddio, il Marzo del 1998 per la verità fu tutto tranne che caldissimo (in Italia infatti chiuse a -0,5 dalla 1981/2010), anzi proprio verso il 23/24 del mese nevicò fino al piano su diverse regioni settentrionali.

    Fermo restando che concordo con l'idea di fondo: raramente Marzo fa qualcosa di diverso da Febbraio, il più delle volte ne prosegue il trend o lo intensifica anche (come nei casi del 1989 e 2017).

    Sono altresì rari i casi di Marzo caldi seguiti ad un Febbraio freddo: i più eclatanti in tal senso sono senza dubbio il 2012 e il 1991. Ma nella maggior parte dei casi è ugualmente vero che ad un Febbraio freddo segue un Marzo non sopra media.
    Avatar: Bei tempi che non torneranno più.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •