Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 33
  1. #1
    Vento teso L'avatar di Perlecano
    Data Registrazione
    22/05/18
    Località
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Età
    22
    Messaggi
    1,570
    Menzionato
    235 Post(s)

    Predefinito Top 5 del caldo delle 4 stagioni in Italia: restano solo gli autunni del 1926 e del 1987

    Premessa: quanto sto per scrivere sembra un bollettino di guerra, o fa pensare che io sia votato al catastrofismo per il puro gusto di fare il sensazionalista: non è così, per quanto - a tratti - lo stile del mio post potrà farlo supporre.

    Io e @Josh in privato abbiamo notato che, con l'inverno 2019-2020 che sicuramente supererà il 1954-1955 (che fino ad ora era al quinto posto degli inverni più caldi dal 1800 e probabilmente di tutta la storia meteorologica), la sola stagione che in Italia presenta un esponente degli scorsi secoli nella top five dei trimestri più caldi è l'autunno: ha infatti i rappresentanti novecenteschi del 1926 e del 1987. Vediamo come, in meno di due anni, 3 delle 4 stagioni hanno perso il loro rappresentante dei secoli scorsi in tale top five (prima tutte e 4 ne avevano almeno uno, ora ne ha - due - solo l'autunno).
    -primavera 2018: terzo posto tra le più calde, fa scivolare la primavera 1920 dal quinto al sesto posto della serie storica. Ora la top five primaverile è composta da, in ordine decrescente di anomalia termica: 2007, 2017, 2018, 2001, 2009.
    -estate 2018: quinto posto (ora è al sesto) tra le più calde, fa scivolare l'estate 1950 dal quinto al sesto posto in classifica. La top five estiva è stata ulteriormente modificata nel 2019, con l'uscita della 2018 dopo solo un anno. La classifica, in ordine decrescente di anomalia, ora è: 2003, 2017, 2019, 2012 (identica alla 2019), 2015.
    -inverno 2019-2020: sicuramente nei primi due posti tra i più caldi (fa la corsa al centesimo di grado con il 2006-2007 per il primato), fa scivolare l'inverno 1954-1955 dal quinto al sesto posto in classifica. L'attuale top five invernale è la seguente: 2006-2007 (o 2019-2020), 2019-2020 (o 2006-2007), 2013-2014, 2015-2016, 2000-2001.

    Quindi, nell'arco di soli 20 inverni e di appena 19 primavere, 19 estati e 19 autunni, abbiamo annoverato nella serie climatologica italiana plurisecolare (dal 1800):
    -tutti e 5 gli inverni più miti.
    -tutte e 5 le primavere più calde.
    -tutte e 6 (top five di cui sopra, con l'aggiunta della 2018 al sesto posto) le estati più calde.
    -i due autunni più caldi (la top five è, in ordine decrescente di anomalia: 2014, 2018, 1926, 2019, 1987).
    "Ho visto braccia farsi gabbia, luce farsi nebbia, ho visto me scappare in strade fuorimano e i Nazgûl sopra la mia testa; primo brutto viaggio, primo punto critico, primo buco in cui precipito, risorgo coi versi con cui vi mortifico". (Heskarioth, Flashback).

  2. #2
    Burrasca forte
    Data Registrazione
    06/01/16
    Località
    PA
    Messaggi
    8,724
    Menzionato
    50 Post(s)

    Predefinito Re: Top 5 del caldo delle 4 stagioni in Italia: restano solo gli autunni del 1926 e del 1987

    Citazione Originariamente Scritto da Perlecano Visualizza Messaggio
    Premessa: quanto sto per scrivere sembra un bollettino di guerra, o fa pensare che io sia votato al catastrofismo per il puro gusto di fare il sensazionalista: non è così, per quanto - a tratti - lo stile del mio post potrà farlo supporre.

    Io e @Josh in privato abbiamo notato che, con l'inverno 2019-2020 che sicuramente supererà il 1954-1955 (che fino ad ora era al quinto posto degli inverni più caldi dal 1800 e probabilmente di tutta la storia meteorologica), la sola stagione che in Italia presenta un esponente degli scorsi secoli nella top five dei trimestri più caldi è l'autunno: ha infatti i rappresentanti novecenteschi del 1926 e del 1987. Vediamo come, in meno di due anni, 3 delle 4 stagioni hanno perso il loro rappresentante dei secoli scorsi in tale top five (prima tutte e 4 ne avevano almeno uno, ora ne ha - due - solo l'autunno).
    -primavera 2018: terzo posto tra le più calde, fa scivolare la primavera 1920 dal quinto al sesto posto della serie storica. Ora la top five primaverile è composta da, in ordine decrescente di anomalia termica: 2007, 2017, 2018, 2001, 2009.
    -estate 2018: quinto posto (ora è al sesto) tra le più calde, fa scivolare l'estate 1950 dal quinto al sesto posto in classifica. La top five estiva è stata ulteriormente modificata nel 2019, con l'uscita della 2018 dopo solo un anno. La classifica, in ordine decrescente di anomalia, ora è: 2003, 2017, 2019, 2012 (identica alla 2019), 2015.
    -inverno 2019-2020: sicuramente nei primi due posti tra i più caldi (fa la corsa al centesimo di grado con il 2006-2007 per il primato), fa scivolare l'inverno 1954-1955 dal quinto al sesto posto in classifica. L'attuale top five invernale è la seguente: 2006-2007 (o 2019-2020), 2019-2020 (o 2006-2007), 2013-2014, 2015-2016, 2000-2001.

    Quindi, nell'arco di soli 20 inverni e di appena 19 primavere, 19 estati e 19 autunni, abbiamo annoverato nella serie climatologica italiana plurisecolare (dal 1800):
    -tutti e 5 gli inverni più miti.
    -tutte e 5 le primavere più calde.
    -tutte e 6 (top five di cui sopra, con l'aggiunta della 2018 al sesto posto) le estati più calde.
    -i due autunni più caldi (la top five è, in ordine decrescente di anomalia: 2014, 2018, 1926, 2019, 1987).
    grandissimo lavoro, ragazzi
    davvero complimenti!

  3. #3
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    17,659
    Menzionato
    123 Post(s)

    Predefinito Re: Top 5 del caldo delle 4 stagioni in Italia: restano solo gli autunni del 1926 e del 1987

    Citazione Originariamente Scritto da BoreaSik Visualizza Messaggio
    grandissimo lavoro, ragazzi
    davvero complimenti!
    Il merito è tutto di @Perlecano
    La mia prima fonte di informazioni meteo è stata rappresentata delle pagine del Televideo. Milano, Algeri, Belfast, Roma..

  4. #4
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    09/08/12
    Località
    Brescia
    Età
    35
    Messaggi
    801
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Top 5 del caldo delle 4 stagioni in Italia: restano solo gli autunni del 1926 e del 1987

    Bel lavoro.
    Riguardo all'autunno, io stesso nei dati del mio orticello ho notato che tra tutti i mesi, settembre e ottobre erano quelli che non si erano scaldati quasi per nulla rispetto alle medie clino.
    Ciò però è venuto meno negli ultimi anni, in quanto purtroppo ultimamente abbiamo avuto anche qui anomalie molto marcate.
    Quindi direi che sì, l'autunno era indenne, a parte novembre, ma ora anche settembre e ottobre stanno seguendo la stessa sorte. E a breve anche l'autunno completerà il lavoro delle altre stagioni.

    P.S.: non vedo catastrofismo nel tuo post: solo dati oggettivi dei quali, piuttosto, è assurdo che la gente non comprenda la gravità.

  5. #5
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    17,659
    Menzionato
    123 Post(s)

    Predefinito Re: Top 5 del caldo delle 4 stagioni in Italia: restano solo gli autunni del 1926 e del 1987

    Citazione Originariamente Scritto da Damon Hill Visualizza Messaggio
    Bel lavoro.
    Riguardo all'autunno, io stesso nei dati del mio orticello ho notato che tra tutti i mesi, settembre e ottobre erano quelli che non si erano scaldati quasi per nulla rispetto alle medie clino.
    Ciò però è venuto meno negli ultimi anni, in quanto purtroppo ultimamente abbiamo avuto anche qui anomalie molto marcate.
    Quindi direi che sì, l'autunno era indenne, a parte novembre, ma ora anche settembre e ottobre stanno seguendo la stessa sorte. E a breve anche l'autunno completerà il lavoro delle altre stagioni.

    P.S.: non vedo catastrofismo nel tuo post: solo dati oggettivi dei quali, piuttosto, è assurdo che la gente non comprenda la gravità.
    Ottobre ha un andamento molto curioso in Italia: è stato fra i primi mesi a scaldarsi(già dal remoto 1986),poi si è stabilizzato, per peggiorare nuovamente un sacco dal 2012 in poi.
    La mia prima fonte di informazioni meteo è stata rappresentata delle pagine del Televideo. Milano, Algeri, Belfast, Roma..

  6. #6
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    17,659
    Menzionato
    123 Post(s)

    Predefinito Re: Top 5 del caldo delle 4 stagioni in Italia: restano solo gli autunni del 1926 e del 1987

    Citazione Originariamente Scritto da Damon Hill Visualizza Messaggio
    P.S.: non vedo catastrofismo nel tuo post: solo dati oggettivi dei quali, piuttosto, è assurdo che la gente non comprenda la gravità.
    Sono tanti i fattori per cui ciò succede: una certa resistenza a livello mentale,di radice forse freudiana,che porta a minimizzare la situazione per un timore recondito e non per superficialità; la diffidenza verso il mainstream scientifico per partito preso(ben oltre quel che sarebbe dovuto in base ad un auspicabile spirito critico); l'effetto amplificatore dei social, che rendono particolarmente congeniale ed ambito il farla fuori dal vaso, ergendosi ad improbabili Galilei e finendo per diventarne la caricatura; un più generale contromanismo culturale e mentale, a volte favorito da alcuni atteggiamenti sbagliati e controproducenti proprio delle persone che più sanno e che dovrebbero a loro volta essere più umili e dotati di spirito di servizio.Fatto sta che non se ne esce.
    La mia prima fonte di informazioni meteo è stata rappresentata delle pagine del Televideo. Milano, Algeri, Belfast, Roma..

  7. #7
    Vento forte L'avatar di kima
    Data Registrazione
    10/10/12
    Località
    Glarus Nord
    Età
    41
    Messaggi
    3,250
    Menzionato
    40 Post(s)

    Predefinito Re: Top 5 del caldo delle 4 stagioni in Italia: restano solo gli autunni del 1926 e del 1987

    In attesa di un topic dedicato all inverno 19-20, anticipo qui il report di meteosvizzera, preliminare, ma loro già ritengono di potersi sbilanciare...

    https://www.meteoschweiz.admin.ch/ho...ekordkurs.html

    Al momento c’è solo l articolo in tedesco, ma la sintesi è:
    Inverno più caldo dal 1864 nella media Svizzera;
    4 volta in cui l inverno ha una media nazionale positiva, mai successo prima del 1990;
    Riduzione del tempo di ricorrenza dei record di caldo;
    Media 1991-2020 a +2 dalla 1871-1900;
    ... e per il futuro???
    Trend di crescita costante con scenario possibile fino a ulteriori +3,5 gradi e copertura nevosa ridotta ad un quarto nella metà del secolo in corso se si prosegue con l attuale trend di emissioni di co2....

  8. #8
    Burrasca
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    6,830
    Menzionato
    111 Post(s)

    Predefinito Re: Top 5 del caldo delle 4 stagioni in Italia: restano solo gli autunni del 1926 e del 1987

    Citazione Originariamente Scritto da Josh Visualizza Messaggio
    Sono tanti i fattori per cui ciò succede: una certa resistenza a livello mentale,di radice forse freudiana,che porta a minimizzare la situazione per un timore recondito e non per superficialità; la diffidenza verso il mainstream scientifico per partito preso(ben oltre quel che sarebbe dovuto in base ad un auspicabile spirito critico); l'effetto amplificatore dei social, che rendono particolarmente congeniale ed ambito il farla fuori dal vaso, ergendosi ad improbabili Galilei e finendo per diventarne la caricatura; un più generale contromanismo culturale e mentale, a volte favorito da alcuni atteggiamenti sbagliati e controproducenti proprio delle persone che più sanno e che dovrebbero a loro volta essere più umili e dotati di spirito di servizio.Fatto sta che non se ne esce.
    Concordo. Ma nessuno reputa qualcosa grave finchè le conseguenze non lo tangono. Se è grave solo un aumento termico non saprei. Qui infatti nessuno si lamenta di quello, ma dell'assenza di precipitazioni.

  9. #9
    Vento teso
    Data Registrazione
    27/06/19
    Località
    Castellammare NA
    Età
    26
    Messaggi
    1,864
    Menzionato
    8 Post(s)

    Predefinito Re: Top 5 del caldo delle 4 stagioni in Italia: restano solo gli autunni del 1926 e del 1987

    Citazione Originariamente Scritto da Josh Visualizza Messaggio
    Il merito è tutto di @Perlecano
    Vabbe', non immodestirti, perlecano a detto "io e Josh"...…

  10. #10
    Vento teso
    Data Registrazione
    27/06/19
    Località
    Castellammare NA
    Età
    26
    Messaggi
    1,864
    Menzionato
    8 Post(s)

    Predefinito Re: Top 5 del caldo delle 4 stagioni in Italia: restano solo gli autunni del 1926 e del 1987

    Aggiungo che io nel post vedo solo verita' oggettive.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •