Pagina 17 di 18 PrimaPrima ... 715161718 UltimaUltima
Risultati da 161 a 170 di 173
  1. #161
    Burrasca
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    7,338
    Menzionato
    296 Post(s)

    Predefinito Re: Marzo 2020: anomalie termiche e pluviometriche.

    Citazione Originariamente Scritto da Perlecano Visualizza Messaggio
    è l'UAH, non il NOAA; inoltre sono dati della bassa troposfera, bisogna vedere se anche al suolo c'è stato un tale decremento dell'anomalia tra febbraio e marzo.
    Dal grafico di Karstein Haustein pare -0,1° da Febbraio.
    Aggiungo che mentre Febbraio ha visto un saliscendi da +0,5 a +1°, Marzo è rimasto costante attorno a +0,7°.
    Sempre dal grafico ovviamente

  2. #162
    Vento teso L'avatar di tarcisio
    Data Registrazione
    31/08/14
    Località
    Campobasso - 640 slm
    Messaggi
    1,502
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Marzo 2020: anomalie termiche e pluviometriche.

    Citazione Originariamente Scritto da cut-off Visualizza Messaggio
    Aggiungo anche il mio riassunto commentato del mese di marzo:
    Giorni sereni = 9
    Giorni variabili = 13
    Giorni coperti = 9
    Giorni con pioggia > 1 mm = 7
    Giorni con neve = 2 (fiocchi senza accumulo o con tracce)
    Giorni con temporale = 0
    Giorni con nebbia = 0 (e 8 gg con foschia/caligine)
    Giorni con föhn = 7
    Gelate (min.<=0°c) = 3 (più altre 4 min < 1°c)
    Brinate = 3
    Giorni con neve al suolo > 50% = 0
    Sforam. limite PM10 (50 µg/m3) = 1 giorno (29/3)
    Ciao, complimenti per il lavoro

    Anche io faccio una classificazione del genere, segnando giornalmente "com'è stato il tempo", se nuvoloso, coperto, presenza di nebbia, foschia, vento ecc ecc

    Volevo chiederti, tu che criterio usi per dire ad esempio "giorno con nebbia", "giorno con temporale" oppure "giorno con cielo coperto"?

    Ad esempio, io segno nebbia quando questa si presenta anche solo per un periodo limitato nel corso della giornata e non quando staziona 24h (evento abbastanza raro)
    "Quando incontrerete le prime ulivelle magre, solitarie, in bilico sui dirupi, coi rami stenti tormentati dalla bufera, sarete nel Contado di Molise" - F. Iovine

    Webcam streaming Piazza Municipio a Campobasso - 701 mslm http://www.meteoinmolise.com/webcam-campobasso-live/

  3. #163
    Vento moderato L'avatar di damiano23
    Data Registrazione
    25/02/19
    Località
    Catania (CT) 7 mt.
    Messaggi
    1,424
    Menzionato
    13 Post(s)

    Predefinito Re: Marzo 2020: anomalie termiche e pluviometriche.

    Citazione Originariamente Scritto da Perlecano Visualizza Messaggio
    è l'UAH, non il NOAA; inoltre sono dati della bassa troposfera, bisogna vedere se anche al suolo c'è stato un tale decremento dell'anomalia tra febbraio e marzo.
    Ok, però questo è quanto riporta l'articolo

    Marzo 2020: anomalie termiche e pluviometriche.-noaa.png

    I dati del NOAA coinciderebbero con quelli satellitari rilasciati dai due scienziati che studiano presso l'UAH (Università dell'Alabama a Huntsville)
    Per quel che riguarda le temperature oceaniche e delle terre continentali ancora deve uscire il resoconto, ma credo che sia proporzionalmente calata l'anomalia termica positiva con la diminuzione dell'anomalia della low troposphere. È palese che Marzo sia stato più freddo in Italia, in tutta Europa e anche nel resto del mondo credo.

    Lo dimostrano anche le mappe globali

    Marzo 2020: anomalie termiche e pluviometriche.-febbraio-2020.jpg

    In cui se si prende in considerazione solo l'Europa in Marzo si abbassa già tantissimo l'anomalia termica sia oceanica che terrestre, peccato che ancora il comparto russo sia bollente.. noto però che a Marzo 2020 il Pacifico è molto caldo, ad occhio più di Febbraio nella parte occidentale a nord dell'Equatore, blando sotto media al largo della costa delle due Americhe (segno di possibile ENSO-?). Per quanto riguarda il comparto indiano l'anomalia arancione si estende dall'Africa orientale all'Australia (probabilmente segno di uno IOD neutro-positivo a Marzo)

    Marzo 2020: anomalie termiche e pluviometriche.-marzo-2020.png

    Marzo 2020: anomalie termiche e pluviometriche.-iod-neutro-negativo.gif

    IOD data
    Marzo 2020: anomalie termiche e pluviometriche.-iod1.png

    Da qui si nota meglio
    Ottenendo i dati risolveremo tutto, ci aggiorniamo a presto
    Ultima modifica di damiano23; 04/04/2020 alle 18:53

  4. #164
    Vento forte L'avatar di cut-off
    Data Registrazione
    15/10/05
    Località
    Trento Sud (m.190 s.
    Età
    54
    Messaggi
    3,868
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: Marzo 2020: anomalie termiche e pluviometriche.

    Citazione Originariamente Scritto da tarcisio Visualizza Messaggio
    Ciao, complimenti per il lavoro

    Anche io faccio una classificazione del genere, segnando giornalmente "com'è stato il tempo", se nuvoloso, coperto, presenza di nebbia, foschia, vento ecc ecc

    Volevo chiederti, tu che criterio usi per dire ad esempio "giorno con nebbia", "giorno con temporale" oppure "giorno con cielo coperto"?

    Ad esempio, io segno nebbia quando questa si presenta anche solo per un periodo limitato nel corso della giornata e non quando staziona 24h (evento abbastanza raro)

    Grazie; sì anch'io uso lo stesso criterio: cioè la nebbia la segno anche se dura poco (quasi sempre fra l'altro, visto che a differenza di molte zone della Valpadana qui è una rarità), ma la stessa cosa ad esempio vale per la pioggia, cioè se mi fa il tipico piovasco bagnastrada segno comunque un giorno con pioggia, anche se indico a fianco l'accumulo di 0.0 mm se il pluviometro non scatta, poi magari nel riepilogo specifico i giorni con prp superiori al mm per evidenziare quelle un po' più cospicue. Oppure ad esempio per i temporali se in una stessa giornata ne registro mettiamo 3 indicherò comunque 1 giorno con ts, specificando magari a parte nelle note quanti temporali ci sono realmente stati nella giornata ed eventualmente il n° di fulminazioni (se disponibile) o la loro frequenza.

    Per lo stato del tempo generale metto sereno se questo è lo stato prevalente nell'arco delle 24 ore, e idem per il cielo coperto (con o senza prp); in tutti gli altri casi metto variabile, e va da sé che normalmente questo è il n° prevalente di giornate nel corso di un mese, anche se non è sempre detto.
    Saluti a tutti, Flavio

  5. #165
    Bava di vento L'avatar di Gianfranco
    Data Registrazione
    19/11/18
    Località
    Barletta
    Età
    20
    Messaggi
    240
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Marzo 2020: anomalie termiche e pluviometriche.

    Marzo 2020 a Barletta, stazione di riferimento Borgovilla, quartiere SW della l città.

    Inviato dal mio MAR-LX1A utilizzando Tapatalk

  6. #166
    Vento teso L'avatar di tarcisio
    Data Registrazione
    31/08/14
    Località
    Campobasso - 640 slm
    Messaggi
    1,502
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Marzo 2020: anomalie termiche e pluviometriche.

    Citazione Originariamente Scritto da cut-off Visualizza Messaggio
    Grazie; sì anch'io uso lo stesso criterio: cioè la nebbia la segno anche se dura poco (quasi sempre fra l'altro, visto che a differenza di molte zone della Valpadana qui è una rarità), ma la stessa cosa ad esempio vale per la pioggia, cioè se mi fa il tipico piovasco bagnastrada segno comunque un giorno con pioggia, anche se indico a fianco l'accumulo di 0.0 mm se il pluviometro non scatta, poi magari nel riepilogo specifico i giorni con prp superiori al mm per evidenziare quelle un po' più cospicue. Oppure ad esempio per i temporali se in una stessa giornata ne registro mettiamo 3 indicherò comunque 1 giorno con ts, specificando magari a parte nelle note quanti temporali ci sono realmente stati nella giornata ed eventualmente il n° di fulminazioni (se disponibile) o la loro frequenza.

    Per lo stato del tempo generale metto sereno se questo è lo stato prevalente nell'arco delle 24 ore, e idem per il cielo coperto (con o senza prp); in tutti gli altri casi metto variabile, e va da sé che normalmente questo è il n° prevalente di giornate nel corso di un mese, anche se non è sempre detto.
    Ah okok perfetto, sono più o meno gli stessi criteri che utilizzo anche io
    "Quando incontrerete le prime ulivelle magre, solitarie, in bilico sui dirupi, coi rami stenti tormentati dalla bufera, sarete nel Contado di Molise" - F. Iovine

    Webcam streaming Piazza Municipio a Campobasso - 701 mslm http://www.meteoinmolise.com/webcam-campobasso-live/

  7. #167
    Bava di vento
    Data Registrazione
    10/10/19
    Località
    Ronco Briantino (MB)
    Messaggi
    126
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Marzo 2020: anomalie termiche e pluviometriche.


    *** Dati di MARZO 2020 stazione meteo di Ronco B.ino CTL3 (MB) ***

    T Max +13.8c
    T Min +2.8c
    T Md +7.9c
    Pioggia 89mm
    Neve 0cm

    Mese che chiude sotto media termica di circa 1 grado vs la serie 2004-2019 e in media sulla serie 71-00. Anche la pluviometria risulta in media. Risultano 7 i giorni con gelo. La temperatura minima rilevata é stata -2.1c la mattina del 26 Marzo, la temperatura massima registrata é stata il pomeriggio del 19 marzo +20.9c.

    Marzo 2020: anomalie termiche e pluviometriche.-marzo.png

  8. #168
    Vento teso L'avatar di basso_piave
    Data Registrazione
    08/05/09
    Località
    Silea/Roncade
    Età
    38
    Messaggi
    1,658
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Marzo 2020: anomalie termiche e pluviometriche.

    mese chiuso con una media di 9°C (8,96°C) +0,8°C dalla media 92/19
    media minime a +3,8°C e +1,2°C dalla media
    media massime a 14,3°C e perfettamente in media.
    Minima assoluta -3,8°C
    Massima assoluta 21,4°C
    Pioggia 91 mm contro 65 circa di media.

    Mese complessivamente senza infamia e senza lode non fosse per il fatto che è l'ennesimo sopramedia, il 10° di fila da maggio 19.
    Le migliori nevicate? GFS a 360 ore!

  9. #169
    Vento fresco L'avatar di appassionato_meteo
    Data Registrazione
    01/09/14
    Località
    Artegna (UD) 191 mslm
    Messaggi
    2,701
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Marzo 2020: anomalie termiche e pluviometriche.

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Bellissimo post!

    Notavo che l'irruzione del 24 Marzo è stata democratica nonostante la differenza latitudinale tra Friuli e Puglia: qui il picco minimo rilevato ai radiosondaggi è stato -6,7° (secondo valore più basso dopo il 1998 per la terza decade di Marzo dal 1974) che è secondo solo ai -6,9° di fine Dicembre.
    Anche qui lo zero termico è sceso fino a 692 m, e la cosa non era mai successa in terza decade.
    Grazie, troppo buono!
    Una volta tanto il freddo ha accontentato quasi tutti ed è stato notevole per il periodo!
    Ma ora siamo tornati all'andazzo precedente, d'altro canto aprile è uno dei mesi che si sono scaldati di più..
    Discussione che raccoglie medie e statistiche sulle grandezze in quota (principalmente medie ad 850 hPa, quota ZT, geopotenziali a 500 hPa) di Udine:
    http://forum.meteotriveneto.it/showt...tiche-in-quota

  10. #170
    Burrasca
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    7,338
    Menzionato
    296 Post(s)

    Predefinito Re: Marzo 2020: anomalie termiche e pluviometriche.

    Citazione Originariamente Scritto da appassionato_meteo Visualizza Messaggio
    Ma ora siamo tornati all'andazzo precedente, d'altro canto aprile è uno dei mesi che si sono scaldati di più..
    E sì, in quota sta facendo molto caldo

    Qui per fortuna il fatto di essere sotto correnti settentrionali ci rende sottovento rispetto al mare e quindi, relativamente a me, in questi giorni non mi discosto dalla media di Aprile.

    Però il mese è lungo, e temo l'avanzamento stagionale.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •