Pagina 1 di 18 12311 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 173
  1. #1
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Pavia (PV) 82 m/ Ferrara (FE) 9 m
    Età
    28
    Messaggi
    34,196
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Marzo 2020: anomalie termiche e pluviometriche.

    Riuscirà Marzo 2020 a spezzare la micidiale catena di mesi bollenti che abbiamo inanellato senza mezza sosta da Giugno 2019 in poi?

    Qua a Ferrara Marzo negli ultimi anni ha dato risultati molto altalenanti.

    Sulla media 1996-2015 ecco come hanno chiuso i mesi di Marzo a Ferrara dal 1996 ad oggi:

    1996 1997 1998 1999 2000 2001 2002 2003 2004 2005 2006 2007 2008 2009 2010 2011 2012 2013 2014 2015 2016 2017 2018 2019

    MARZO -2,46 1,64 -0,46 -0,01 0,24 1,39 1,64 0,29 -1,36 -0,66 -1,31 1,04 0,09 -0,46 -1,41 -0,11 2,49 -2,11 1,49 0,09 0,39 2,39 -2,11 1,24


    Tenete conto che la media 1996-2015 è circa 0,8°C più alta della 1971-2000 per Marzo.
    Avatar: Bei tempi che non torneranno più.

  2. #2
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise/
    Messaggi
    18,047
    Menzionato
    154 Post(s)

    Predefinito Re: Marzo 2020: anomalie termiche e pluviometriche.

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    Riuscirà Marzo 2020 a spezzare la micidiale catena di mesi bollenti che abbiamo inanellato senza mezza sosta da Giugno 2019 in poi?

    Qua a Ferrara Marzo negli ultimi anni ha dato risultati molto altalenanti.

    Sulla media 1996-2015 ecco come hanno chiuso i mesi di Marzo a Ferrara dal 1996 ad oggi:

    1996 1997 1998 1999 2000 2001 2002 2003 2004 2005 2006 2007 2008 2009 2010 2011 2012 2013 2014 2015 2016 2017 2018 2019

    MARZO -2,46 1,64 -0,46 -0,01 0,24 1,39 1,64 0,29 -1,36 -0,66 -1,31 1,04 0,09 -0,46 -1,41 -0,11 2,49 -2,11 1,49 0,09 0,39 2,39 -2,11 1,24


    Tenete conto che la media 1996-2015 è circa 0,8°C più alta della 1971-2000 per Marzo.
    Fresco marzo 2003 da te...
    Vedo la più che discreta caldazza di marzo 1997 anche al nord...marzo 2000 fu la sua versione più meridionale
    La mia prima fonte di informazioni meteo è stata rappresentata delle pagine del Televideo. Milano, Algeri, Belfast, Roma..

  3. #3
    Vento teso
    Data Registrazione
    22/05/18
    Località
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Età
    22
    Messaggi
    1,818
    Menzionato
    351 Post(s)

    Predefinito Re: Marzo 2020: anomalie termiche e pluviometriche.

    I mesi di marzo più freddi in Italia dal 1900 ad oggi (anomalia nazionale sulla 1981-2010):
    1) 1987 (-3,5 °C).
    2) 1939 e 1944 (-3,1 °C).
    4) 1971 (-3,0 °C).
    5) 1907 (-2,9 °C).
    6) 1900, 1932 e 1949 (-2,5 °C).
    9) 1958 (-2,4 °C).
    10) 1925 e 1962 (-2,3 °C).
    12) 1956 (-2,0 °C).
    13) 1917 e 1973 (-1,9 °C).
    15) 1908 (-1,8 °C).

    Quelli più caldi invece, sempre dal 1900 ad oggi:
    1) 2001 (+2,8 °C).
    2) 2017 (+2,2 °C).
    3) 1994 e 2012 (+2,1 °C).
    5) 1989 (+2,0 °C).
    6) 1991 e 2002 (+1,7 °C).
    8) 1947 e 1959 (+1,5 °C).
    10) 1977, 1990 e 2019 (+1,4 °C).
    13) 1912 (+1,3 °C).
    14) 1972 e 2014 (+1,2 °C).
    16) 1922 e 1997 (+1,1 °C).
    Ultima modifica di Perlecano; 03/03/2020 alle 14:50
    Siete in ogni mio respiro, in ogni pulsazione del ventricolo, nell'inchiostro di questa biro.

  4. #4
    Burrasca
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    7,395
    Menzionato
    306 Post(s)

    Predefinito Re: Marzo 2020: anomalie termiche e pluviometriche.

    Marzo è il mese peggiore per me, sia perchè segna la fine dell'inverno e il dolore per dover attendere altri 9 mesi, sia perchè in generale da quando sono appassionato (e dobbiamo risalire all'inverno 2005/06) ha fatto sempre pena.
    Non ricordo episodi interessanti tolto quello di inizio Marzo 2006, nè minime veramente decenti.
    Nessun altro mese dell'anno è più deludente, se non Agosto. Persino Giugno e Luglio hanno avuto modo di salvarsi in qualche occasione. Un altro mese pessimo è Novembre, ma almeno qualche bell'episodio in più lo rammento.

    Per dirvi quanto si sia sciupato Marzo, non chiude sotto media 81/10 dal 2009, e in generale dal 2000 ha chiuso sotto media per bene solo nel 2005, 2006 e 2009. In altre quattro occasioni ha chiuso in media o uno/due decimi sotto.
    Uno scempio.
    Non mi aspetto che quest'anno cambi qualcosa, probabilmente chiuderà qui sopra media, e già siamo sulla strada giusta dati questi primi due giorni e la previsione dei prossimi.

    Quest'anno, se non faremo gelate (non le faremo), la trentennale 1991-2020 vedrà Marzo con una media di gelate pari a zero. Fa sorridere, ma l'ultima gelata risale al mitico Marzo 1987. Paradossalmente, proprio quel Marzo che vide anche la seconda max più bassa della storia di Brindisi, con 1.8° appena. Temperatura che dal 2006 è stata sfondata (nelle minime peraltro) solo due volte, una nel 2006 e nel 2015.
    Quanto vi racconto è molto doloroso, specialmente pensando che a Marzo appartengono:
    • la seconda min più bassa della serie climatologica di Brindisi (-4,2° il mitico 12 Marzo 1956) che rappresentò tra l'altro la minima assoluta di Brindisi fino al 1979.
    • la max più bassa della storia, con 1.6° il 1° Marzo 1963
    • il record di temperatura più bassa a 850 hPa nei radiosondaggi, di poco sotto i -15° l'11 Marzo 1956!
    • la seconda temperatura più bassa a 500 hPa, e solo per via del nuovo record di Gennaio 2019, con -39,9° appunto l'8 Marzo 1987

    Vi riporto ora, per completare la mia disamina, la top 10 di Marzo a Brindisi rispetto alla 81/10.

    I mesi più caldi:

    1) 2001 (+4,1°)
    2) 2002 (+2,9°)
    3) 1991, 2017 (+1,8°)
    4) 1959,1989 (+1,5°)
    5) 1979 (+1,4°)
    6) 1951*,1972, 2008, 2019 (+1,3°)
    7) 1990, 2007 (+1,2°)
    8) 1994, 2012 (+1,1°)
    9) 1954 (+1°)
    10) 2013 (+0,9°)

    I mesi più freddi:

    1) 1987 (-3,6°)
    2) 1971 (-2,2°)
    3) 1953 (-2,1°)
    4) 1973 (-1,8°)
    5) 1956, 1976 (-1,7°)
    6) 1958, 1993 (-1,6°)
    7) 1996, 1998 (-1,4°)
    8) 1963 (-1,3°)
    9) 2006 (-1,2°)
    10) 1952, 1982 (-1,1°)


    *il 1951 lo credo inattendibile, ma lo inserisco per completezza
    Ultima modifica di burian br; 03/03/2020 alle 16:34

  5. #5
    Vento teso
    Data Registrazione
    22/05/18
    Località
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Età
    22
    Messaggi
    1,818
    Menzionato
    351 Post(s)

    Predefinito Re: Marzo 2020: anomalie termiche e pluviometriche.

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Marzo è il mese peggiore per me, sia perchè segna la fine dell'inverno e il dolore per dover attendere altri 9 mesi, sia perchè in generale da quando sono appassionato (e dobbiamo risalire all'inverno 2005/06) ha fatto sempre pena.
    Non ricordo episodi interessanti tolto quello di inizio Marzo 2006, nè minime veramente decenti.
    Nessun altro mese dell'anno è più deludente, se non Agosto. Persino Giugno e Luglio hanno avuto modo di salvarsi in qualche occasione. Un altro mese pessimo è Novembre, ma almeno qualche bell'episodio in più lo rammento.

    Per dirvi quanto si sia sciupato Marzo, non chiude sotto media 81/10 dal 2009, e in generale dal 2000 ha chiuso sotto media per bene solo nel 2005, 2006 e 2009. In altre quattro occasioni ha chiuso in media o uno/due decimi sotto.
    Uno scempio.
    Non mi aspetto che quest'anno cambi qualcosa, probabilmente chiuderà qui sopra media, e già siamo sulla strada giusta dati questi primi due giorni e la previsione dei prossimi.

    Quest'anno, se non faremo gelate (non le faremo), la trentennale 1991-2020 vedrà Marzo con una media di gelate pari a zero. Fa sorridere, ma l'ultima gelata risale al mitico Marzo 1987. Paradossalmente, proprio quel Marzo che vide anche la seconda max più bassa della storia di Brindisi, con 1.8° appena. Temperatura che dal 2006 è stata sfondata (nelle minime peraltro) solo due volte, una nel 2006 e nel 2015.
    Quanto vi racconto è molto doloroso, specialmente pensando che a Marzo appartengono:
    • la seconda min più bassa della serie climatologica di Brindisi (-4,2° il mitico 12 Marzo 1956) che rappresentò tra l'altro la minima assoluta di Brindisi fino al 1979.
    • la max più bassa della storia, con 1.6° il 1° Marzo 1963
    • il record di temperatura più bassa a 850 hPa nei radiosondaggi, di poco sotto i -15° l'11 Marzo 1956!
    • la seconda temperatura più bassa a 500 hPa, e solo per via del nuovo record di Gennaio 2019, con -39,9° appunto l'8 Marzo 1987

    Vi riporto ora, per completare la mia disamina, la top 10 di Marzo a Brindisi rispetto alla 81/10.

    I mesi più caldi:

    1) 2001 (+4,1°)
    2) 2002 (+2,9°)
    3) 1991, 2017 (+1,8°)
    4) 1959,1989 (+1,5°)
    5) 1979 (+1,4°)
    6) 1951*,1972, 2008, 2019 (+1,3°)
    7) 1990,2007 (+1,2°)
    8) 1994 (+1,1°)
    9) 1954 (+1°)
    10) 2013 (+0,9°)

    I mesi più freddi:

    1) 1987 (-3,6°)
    2) 1971 (-2,2°)
    3) 1953 (-2,1°)
    4) 1973 (-1,8°)
    5) 1956, 1976 (-1,7°)
    6) 1958, 1993 (-1,6°)
    7) 1996, 1998 (-1,4°)
    8) 1963 (-1,3°)
    9) 2006 (-1,2°)
    10) 1952, 1982 (-1,1°)


    *il 1951 lo credo inattendibile, ma lo inserisco per completezza
    da te marzo 2001 è anche il mese più anomalo sulla 1981-2010 in assoluto (non solo nella classifica marzolina), giusto?
    Siete in ogni mio respiro, in ogni pulsazione del ventricolo, nell'inchiostro di questa biro.

  6. #6
    Banned
    Data Registrazione
    01/03/15
    Località
    Napoli
    Messaggi
    4,204
    Menzionato
    166 Post(s)

    Predefinito Re: Marzo 2020: anomalie termiche e pluviometriche.

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Marzo è il mese peggiore per me, sia perchè segna la fine dell'inverno e il dolore per dover attendere altri 9 mesi, sia perchè in generale da quando sono appassionato (e dobbiamo risalire all'inverno 2005/06) ha fatto sempre pena.
    Non ricordo episodi interessanti tolto quello di inizio Marzo 2006, nè minime veramente decenti.
    Nessun altro mese dell'anno è più deludente, se non Agosto. Persino Giugno e Luglio hanno avuto modo di salvarsi in qualche occasione. Un altro mese pessimo è Novembre, ma almeno qualche bell'episodio in più lo rammento.

    Per dirvi quanto si sia sciupato Marzo, non chiude sotto media 81/10 dal 2009, e in generale dal 2000 ha chiuso sotto media per bene solo nel 2005, 2006 e 2009. In altre quattro occasioni ha chiuso in media o uno/due decimi sotto.
    Uno scempio.
    Non mi aspetto che quest'anno cambi qualcosa, probabilmente chiuderà qui sopra media, e già siamo sulla strada giusta dati questi primi due giorni e la previsione dei prossimi.

    Quest'anno, se non faremo gelate (non le faremo), la trentennale 1991-2020 vedrà Marzo con una media di gelate pari a zero. Fa sorridere, ma l'ultima gelata risale al mitico Marzo 1987. Paradossalmente, proprio quel Marzo che vide anche la seconda max più bassa della storia di Brindisi, con 1.8° appena. Temperatura che dal 2006 è stata sfondata (nelle minime peraltro) solo due volte, una nel 2006 e nel 2015.
    Quanto vi racconto è molto doloroso, specialmente pensando che a Marzo appartengono:
    • la seconda min più bassa della serie climatologica di Brindisi (-4,2° il mitico 12 Marzo 1956) che rappresentò tra l'altro la minima assoluta di Brindisi fino al 1979.
    • la max più bassa della storia, con 1.6° il 1° Marzo 1963
    • il record di temperatura più bassa a 850 hPa nei radiosondaggi, di poco sotto i -15° l'11 Marzo 1956!
    • la seconda temperatura più bassa a 500 hPa, e solo per via del nuovo record di Gennaio 2019, con -39,9° appunto l'8 Marzo 1987

    Vi riporto ora, per completare la mia disamina, la top 10 di Marzo a Brindisi rispetto alla 81/10.

    I mesi più caldi:

    1) 2001 (+4,1°)
    2) 2002 (+2,9°)
    3) 1991, 2017 (+1,8°)
    4) 1959,1989 (+1,5°)
    5) 1979 (+1,4°)
    6) 1951*,1972, 2008, 2019 (+1,3°)
    7) 1990,2007 (+1,2°)
    8) 1994 (+1,1°)
    9) 1954 (+1°)
    10) 2013 (+0,9°)

    I mesi più freddi:

    1) 1987 (-3,6°)
    2) 1971 (-2,2°)
    3) 1953 (-2,1°)
    4) 1973 (-1,8°)
    5) 1956, 1976 (-1,7°)
    6) 1958, 1993 (-1,6°)
    7) 1996, 1998 (-1,4°)
    8) 1963 (-1,3°)
    9) 2006 (-1,2°)
    10) 1952, 1982 (-1,1°)


    *il 1951 lo credo inattendibile, ma lo inserisco per completezza
    tra i piu freddi c'e anche marzo 1949

  7. #7
    Banned
    Data Registrazione
    01/03/15
    Località
    Napoli
    Messaggi
    4,204
    Menzionato
    166 Post(s)

    Predefinito Re: Marzo 2020: anomalie termiche e pluviometriche.

    oggi 3 marzo

    nel 1949


  8. #8
    Burrasca
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    7,395
    Menzionato
    306 Post(s)

    Predefinito Re: Marzo 2020: anomalie termiche e pluviometriche.

    Citazione Originariamente Scritto da robertino Visualizza Messaggio
    tra i piu freddi c'e anche marzo 1949
    Sicuramente, ma i dati di Brindisi partono dal 1951.

  9. #9
    Banned
    Data Registrazione
    01/03/15
    Località
    Napoli
    Messaggi
    4,204
    Menzionato
    166 Post(s)

    Predefinito Re: Marzo 2020: anomalie termiche e pluviometriche.

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Sicuramente, ma i dati di Brindisi partono dal 1951.

  10. #10
    Burrasca
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    7,395
    Menzionato
    306 Post(s)

    Predefinito Re: Marzo 2020: anomalie termiche e pluviometriche.

    Citazione Originariamente Scritto da Perlecano Visualizza Messaggio
    da te marzo 2001 è anche il mese più anomalo sulla 1981-2010 in assoluto (non solo nella classifica marzolina), giusto?
    Sì, è qualcosa di folle! Avere +4° di anomalia in una città di mare su 31 giorni è davvero...non so che dire.

    Il secondo mese più anomalo è Giugno 2003, che chiuse +3,6 sopra la 81/10.

    Marzo è anche così il mese con il maggiore scarto tra il mese più caldo e il mese più freddo: 7,7°! Si va da un mese tra i più freddi della serie al completo, a un caldissimo Aprile.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •