Pagina 159 di 321 PrimaPrima ... 59109149157158159160161169209259 ... UltimaUltima
Risultati da 1,581 a 1,590 di 3209
  1. #1581
    Vento moderato L'avatar di Santana
    Data Registrazione
    06/04/11
    Località
    Bedero Valcuvia (Va)/Mesero (mi)
    Messaggi
    1,466
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi Modelli Primavera 2020

    Citazione Originariamente Scritto da Simofano Visualizza Messaggio
    A me Jack non preoccupano gli inverni ciofeca dal punto di vista termico (ne ho visti tanti e tanti ancora ne vedrò purtroppo) ma quelli da punto di vista pluviometrico. Se il GW è un problema di temperature non dovrebbe esserlo per le piogge anzi. Qui se continua di sto passo il problema non sarà quello che non vedremo più nevicate sotto i 1.000 metri ma sarà la desertificazione. Forse in questi giorni di quarantena sono diventato paranoico ma è ciò che mi viene da pensare.
    ricordo commenti schifidi sull'inverno 2013/2014 quando pioveva in tutta italia e le Alpi avevano cumulate record di neve...però ci si lamentava delle temperature...

  2. #1582
    Brezza tesa L'avatar di Daniel92
    Data Registrazione
    27/01/19
    Località
    Polverigi - AN - 140 mslm
    Età
    27
    Messaggi
    709
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi Modelli Primavera 2020

    Citazione Originariamente Scritto da Simofano Visualizza Messaggio
    A me Jack non preoccupano gli inverni ciofeca dal punto di vista termico (ne ho visti tanti e tanti ancora ne vedrò purtroppo) ma quelli da punto di vista pluviometrico. Se il GW è un problema di temperature non dovrebbe esserlo per le piogge anzi. Qui se continua di sto passo il problema non sarà quello che non vedremo più nevicate sotto i 1.000 metri ma sarà la desertificazione. Forse in questi giorni di quarantena sono diventato paranoico ma è ciò che mi viene da pensare.
    Da noi è mutato il REGIME PLUVIOMETRICO con il suo REGOLARE andamento, purtroppo questo è un dato di fatto..

    quindi trovo inutile farsi 200-300 mm in una mesata con perturbazioni a raffica stile Novembre o Maggio 2019, a cui poi fanno seguito dai 2 ai 4 mesi in deficit pluviometrico del 70-90% circa, se basta a volte..

  3. #1583
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    28
    Messaggi
    16,807
    Menzionato
    132 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi Modelli Primavera 2020

    inutile no, perché quei 2/300mm ti salvano dalla siccità, dannoso sotto molti aspetti sicuramente. ma penso che bisogna abituarsi e prendere misure anche in quel senso, gli eventi alluvionali potrebbero aumentare (se non lo hanno già fatto) nelle stagioni di transizione, dove magari hai il mare più caldo della norma con tutte le conseguenze del caso...
    Si vis pacem, para bellum.

  4. #1584
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    28
    Messaggi
    16,807
    Menzionato
    132 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi Modelli Primavera 2020

    Citazione Originariamente Scritto da Santana Visualizza Messaggio
    ricordo commenti schifidi sull'inverno 2013/2014 quando pioveva in tutta italia e le Alpi avevano cumulate record di neve...però ci si lamentava delle temperature...
    tristemente verissimo... poi va beh, lì subentrano i gusti, ma almeno la pioggia sistema tutto e tutti.
    dopo un inverno come questo, se mi chiedi se preferisco un 13/14 o un inverno secco (inevitabilmente, oramai, secco=caldo), la risposta si fa estremamente semplice.... e nel 13/14 ho visto comunque 0 cm e +2 su tutti i mesi, ma almeno pioveva
    Si vis pacem, para bellum.

  5. #1585
    Brezza tesa L'avatar di Daniel92
    Data Registrazione
    27/01/19
    Località
    Polverigi - AN - 140 mslm
    Età
    27
    Messaggi
    709
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi Modelli Primavera 2020

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    inutile no, perché quei 2/300mm ti salvano dalla siccità, dannoso sotto molti aspetti sicuramente. ma penso che bisogna abituarsi e prendere misure anche in quel senso, gli eventi alluvionali potrebbero aumentare (se non lo hanno già fatto) nelle stagioni di transizione, dove magari hai il mare più caldo della norma con tutte le conseguenze del caso...
    In agricoltura l'andamento pluviometrico "estremo" fa solo danni per l'appunto, poi dipende sempre da come vengono CONCENTRATI e DISTRIBUITI quei 2-300 mm, se cadono in pochi giorni non risolve nulla di fatto, con 30-40 giorni post-siccitosi

  6. #1586
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    28
    Messaggi
    16,807
    Menzionato
    132 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi Modelli Primavera 2020

    Citazione Originariamente Scritto da Daniel92 Visualizza Messaggio
    In agricoltura l'andamento pluviometrico "estremo" fa solo danni per l'appunto, poi dipende sempre da come vengono CONCENTRATI e DISTRIBUITI quei 2-300 mm, se cadono in pochi giorni non risolve nulla di fatto, con 30-40 giorni post-siccitosi
    eh sì, certo, pee l'agricoltura non c'è dubbio che sia così, però quei 2/300mm ti riempiono la falda e puoi irrigare per i 2/3 mesi successivi, ad esempio. per questo dico, piuttosto che no, preferisco cadano lo stesso
    comunque magari fossero spalmati su qualche giorno, andrebbe già bene, il problema è che spesso cadono in poche ore (tutte le alluvioni recenti in calabria e Sicilia, W Piemonte, e via discorrendo..).
    Si vis pacem, para bellum.

  7. #1587
    Vento fresco L'avatar di OssolanoSfaticato
    Data Registrazione
    16/12/16
    Località
    Montecrestese, 280mslm (VB)
    Età
    26
    Messaggi
    2,285
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi Modelli Primavera 2020

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    (inevitabilmente, oramai, secco=caldo)

    Questo appunto dovrebbe uscirti ogni volta che vuoi scrivere un nuovo messaggio, tipo quando clicchi invia risposta rapida ti esce questo, così hai tempo per pensare se ciò che stai scrivendo ha senso o meno
    "la putenza l'è nagòtt senza el cuntroll"

    Gite nevose: Alpe Aleccio, Crodo, 1480m

  8. #1588
    Vento moderato L'avatar di Santana
    Data Registrazione
    06/04/11
    Località
    Bedero Valcuvia (Va)/Mesero (mi)
    Messaggi
    1,466
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi Modelli Primavera 2020

    anche per GFS sembra ormai andata, fresco e pioggia a due passi e noi solo sfiorati

  9. #1589
    Uragano L'avatar di simofir
    Data Registrazione
    13/11/08
    Località
    Firenze
    Età
    36
    Messaggi
    19,719
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi Modelli Primavera 2020

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    inutile no, perché quei 2/300mm ti salvano dalla siccità, dannoso sotto molti aspetti sicuramente. ma penso che bisogna abituarsi e prendere misure anche in quel senso, gli eventi alluvionali potrebbero aumentare (se non lo hanno già fatto) nelle stagioni di transizione, dove magari hai il mare più caldo della norma con tutte le conseguenze del caso...
    vero anche questo.qua a Firenze con i 300mm di novembre abbiamo riempito la diga di Bilancino a 20km dalla città.se non ci fossero stati nemmeno quelli adesso saremmo in siccità totale.intanto gfs06 va a ovest.figurati se non detta legge ecmwf...!

  10. #1590
    Vento moderato L'avatar di damiano23
    Data Registrazione
    25/02/19
    Località
    Catania (CT) 7 mt.
    Messaggi
    1,397
    Menzionato
    13 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi Modelli Primavera 2020

    La situazione intravista dall'americano (se Dio vorrà) subirà una svolta agli inizi della 3a decade quando la bassa pressione atlantica dirottata dal VP polare presento sul lobo canadese, farà affluire aria perturbata in pieno oceano che sfocerebbe sul Mediterraneo mentre si creerà al largo dell'Europa occidentale una profonda depressione (sembra volersi formare un TLC).

    Analisi Modelli Primavera 2020-gfs-0-252.png


    Ciò innescherà un richiamo anticiclonico di origine sub-tropicale sulla West Russia esaurendosi il serbatoio freddo russa/scandinava persistente fino a giorno 15.

    Analisi Modelli Primavera 2020-gfs-0-252-emisf.png

    Ma come ben sappiamo non fidarsi è meglio del long e soprattutto delle lp atlantiche

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •