Pagina 5 di 32 PrimaPrima ... 3456715 ... UltimaUltima
Risultati da 41 a 50 di 316
  1. #41
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise/
    Messaggi
    17,998
    Menzionato
    152 Post(s)

    Predefinito Re: Aprile 2020: anomalie termiche e pluviometriche.

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    A Ferrara questi primi 4 giorni di Aprile sono risultati molto freddi, siamo a -3,6°C dalla media decadale 1971-00 per ora, anche se purtroppo la rimonta sta iniziando...vediamo se riusciremo a chiudere la decade sotto la media 1971-00, ho i miei dubbi (mentre il sotto media sulla 1996-2015 appare praticamente certo).
    A Latina e Grazzanise la decade sarà fra -0,8° e -1,1°. Sono state soprattutto le minime ad essere basse per il periodo.La seconda si presenta molto diversa,stando ai modelli.
    La mia prima fonte di informazioni meteo è stata rappresentata delle pagine del Televideo. Milano, Algeri, Belfast, Roma..

  2. #42
    myMeteoNetwork Team L'avatar di AbeteBianco
    Data Registrazione
    17/07/16
    Località
    Bellinzona/Riviera (TI, Svizzera)
    Età
    21
    Messaggi
    3,394
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Aprile 2020: anomalie termiche e pluviometriche.

    Citazione Originariamente Scritto da Santana Visualizza Messaggio
    volevo chiedere ad alcuni statistici come @AbeteBianco o @Perlecano o anche altri, se riescono ad avere dati per un confronto pluviometrico con la situazione attuale rispetto ad altre annate nefaste, tipo 1997-2003-2006-2007-2012-2017 su alcune località campione del Nord Italia, tipo Milano, Torino ecc.
    Di base il contesto da alcuni mesi è secco come anche chiaramente indicato dagli indici di MeteoSvizzera dopo il recupero autunnale: https://www.meteosvizzera.admin.ch/h...am=rainanomaly

    Sulla Lombardia Occidentale vedo intanto un cumulo annuo sui 100 mm, Orientale anche meno. Non è una situazione troppo diversa rispetto 2017 e 2019.

    Invece localmente stanno emergendo chiari deficit.

    Dalle mie misure nel Ticino Centrale ho ottenuto 61 mm tra gennaio e marzo rispetto una norma di circa 190 mm.

    Come indicato nel grafico riassuntivo, e già sottolineato nel resoconto di marzo, era da 15 anni che le precipitazioni non erano così scarse nel primo trimestre dell'anno.

    Intanto non mi sembra ancora che la vegetazione abbia particolari problemi, dato che marzo non è stato il nulla assoluto, e sono stati secchi gennaio e febbraio che già di norma è il periodo secco dell'anno.

    Tuttavia la situazione è da monitorare, basta poco per cadere nei contesti più siccitosi molto noti.

    Il grafico parla chiaro, intanto siamo a questo punto, poi si vedrà, anche nella famosa siccità del 2003 che era iniziata già ben prima dell'estate, l'autunno precedente era stato ben piovoso. Gli anni che possono competere con quanto ho misurato finora sono solo il 2003 e il 2005, tutti gli altri sono ben sopra.

    Aprile 2020: anomalie termiche e pluviometriche.-pluvio.png


    Stazione Davis Vantage Pro 2 -> Dati live su altre piattaforme

  3. #43
    Brezza tesa L'avatar di dude79
    Data Registrazione
    06/11/07
    Località
    Bologna sud-est
    Età
    40
    Messaggi
    724
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Aprile 2020: anomalie termiche e pluviometriche.

    A oggi, Borgo Panigale è 4.3ºC sotto norma per le minime, e 0.5ºC sopra la norma per le massime della prima decade di Aprile. Media giornaliera circa 1.5ºC sotto la media decadale.
    Climate is what you expect
    Weather is what you get

  4. #44
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise/
    Messaggi
    17,998
    Menzionato
    152 Post(s)

    Predefinito Re: Aprile 2020: anomalie termiche e pluviometriche.

    La prima decade di aprile a Grazzanise e Latina dovrebbe aver chiuso col segno -,anche se più risicato rispetto alla terza di marzo.
    La seconda di aprile dovrebbe avere le giornate più sopramedia fra oggi e domenica.
    La mia prima fonte di informazioni meteo è stata rappresentata delle pagine del Televideo. Milano, Algeri, Belfast, Roma..

  5. #45
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Pavia (PV) 82 m/ Ferrara (FE) 9 m
    Età
    28
    Messaggi
    34,183
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Aprile 2020: anomalie termiche e pluviometriche.

    A Ferrara dovremmo essere in media spaccata con la 1971/00 o al più un paio di decimi sotto, mentre sulla 1996/15 dovremmo essere tra -1,2 e -1,4.
    Avatar: Bei tempi che non torneranno più.

  6. #46
    Uragano L'avatar di baccaromichele
    Data Registrazione
    07/11/07
    Località
    Rimini / Montechiarugolo (PR) 110m
    Età
    24
    Messaggi
    16,083
    Menzionato
    24 Post(s)

    Predefinito Re: Aprile 2020: anomalie termiche e pluviometriche.

    Prima decade a -2.0°C sulla 81-10! (-1.7°C sulla 61-90).

    L'anomalia degli ultimi 20 giorni è sostanzialmente la stessa dei primi 20 giorni del maggio 2019 o degli ultimi 20 giorni del febbraio 2018, solo che capitando a cavallo dei due mesi si è distribuita tra marzo e aprile e probabilmente entrambe i mesi chiuderanno con segno +. Utilizzando una media mobile su 30 giorni si vede comunque che si tratta del sesto evento freddo più forte degli ultimi 11 anni e mezzo su base mensile.

    Aprile 2020: anomalie termiche e pluviometriche.-mm30gg.png
    Massima: +38,7°C 23/7/2009 e 8/8/2013
    Minima: -8,3°C 21/12/2009
    Neve: 2008=1.0cm 2009=6.5cm 2010=74.0cm 2011=1.5cm 2012=78.0cm 2013​=19.5cm 2014=5.0cm 2015=0.0cm 2016=0.0cm
    http://climarimini.altervista.org/index.html

  7. #47
    Vento teso L'avatar di Ivan 72
    Data Registrazione
    11/06/18
    Località
    L'Aquila Roio Piano792mt
    Età
    47
    Messaggi
    1,552
    Menzionato
    2 Post(s)

    Thumbs up Re: Aprile 2020: anomalie termiche e pluviometriche.

    L'Aquila Roio Piano (abitazione) prima decade aprile 2020 anomalia termica negativa -1,6° sotto media su base decadale aprile periodo 1968-2019

    L'Aquila Roio Piano temperature medie prima decade aprile 2020 :

    min -3,2° max +16° media +6,4°

    L'Aquila Roio Piano temperature medie prima decade aprile periodo 1968-2019 :

    min +1,9° max +14° media +8°
    Nato a Roma, trasferito da Roma zona Garbatella a L'Aquila Roio Piano il 17/12/2011. Min assoluta L'Aquila Roio Piano-Piana di Roio 770 metri slm -24,2° il 15/02/2012 e Roma Ciampino -11° il 12/01/1985.

  8. #48
    Bava di vento L'avatar di Gianfranco
    Data Registrazione
    19/11/18
    Località
    Barletta
    Età
    20
    Messaggi
    240
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Aprile 2020: anomalie termiche e pluviometriche.

    Qui a Barletta (stazione meteo Borgovilla) la prima decade del mese,dal punto di vista termico, chiude a -4.0 dalla media 90/19.

    Le medie sono le seguenti:
    Media Max: 16.0 (-3.2)
    Media Min: 6.7 (-4.9)
    Media Integrale: 11.4 (-4.0)
    P.S. Tali valori rispecchiano pienamente i valori medi del mese di Febbraio, giusto per rendervi l'idea.

    Dal punto di vista pluviometrico siamo a 10.8 mm, considerando che la media 90/19 di Aprile è 45.6 mm, dovrebbero cadere circa 35 mm per chiudere il mese in media, ma visto considerando l'andazzo, la vedo dura ma non certamente impossibile. Sta di fatto che gradualmente il sottomedia termico sarà destinato a salire durante l'ipotetica, se non ormai certa, fase di rimonta africana prevista dalla settimana prossima, staremo a vedere.

    Meteofilo 100%, amante degli eventi estremi, specie in ottica fredda.

  9. #49
    Vento teso
    Data Registrazione
    22/05/18
    Località
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Età
    22
    Messaggi
    1,789
    Menzionato
    341 Post(s)

    Predefinito Re: Aprile 2020: anomalie termiche e pluviometriche.

    prima decade veramente d'altri tempi per buona parte del Paese (e comunque dappertutto non certo calda! nonostante al Nord siamo passati sopra la media da vari giorni, lo scarto sulla 1981-2010 per la prima decade di aprile è risultato negativo, almeno debolmente, quasi dappertutto - fa eccezione la riviera ligure, a dire il vero, se non erro).
    Siete in ogni mio respiro, in ogni pulsazione del ventricolo, nell'inchiostro di questa biro.

  10. #50
    Burrasca
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    7,290
    Menzionato
    291 Post(s)

    Predefinito Re: Aprile 2020: anomalie termiche e pluviometriche.

    Prima decade chiusa sotto media anche a Brindisi Casale.
    Dato rilevante è che due decadi consecutive sotto media non le registravo dal duo IIIa Dicembre-Ia Gennaio, e ancor più indietro fin da Maggio.

    Ecco allora le medie della prima decade di Aprile 2020 (medie rispetto alla mensile):

    media min: 8,6° (-1,9° dalla 81/10)
    media max: 15,1°
    (-3,1° dalla 81/10)
    media tot: 11,9° (-2,5° dalla 81/10)

    Una prima decade contrassegnata dai primi 3 giorni freddissimi, chiusi a -6,3° dalla mensile.
    Il resto della prima decade è trascorso in media o sotto.

    La ventilazione dal mare, in forma di teso maestrale, ha impedito esuberanze termiche diurne, con max che si sono tenute sempre non superiori ai 17°.

    Le minime si sono alzate, superando anche la media per due notti.
    Fortunatamente, come spesso ho avuto modo di osservare, nelle notti di Aprile il maestrale tende sempre a occidentalizzarsi di notte a WNW se non addirittura trasformarsi in W o ancor meglio SW puro. Questo cambiamento di direzione, o meglio questo piegarsi verso la brezza di terra, è poco (anzi, non è!) interpretato dai modelli meteorologici, che invece in caso di moderate correnti settentrionali vedono persistere la ventilazione a oltranza su Brindisi anche di notte. Diciamo dunque che ci speravo, sulla base delle esperienze degli anni passati, che di notte avrei potuto contare sulla brezza di terra per avere buone minime, e così è stato.
    Qualche volta l'esperienza batte ancora i sofisticati modelli matematici ipercervellotici.

    Per cui la combinazione vincente irruzione fredda + posizione sul lato orientale dell'anticiclone che garantisce correnti settentrionali che ci rendono sottovento al mare + naturale predisposizione di Brindisi a vivaci brezze di mare + brezza di terra notturna imprevista dai modelli, ha dato come risultato una decade molto fredda per il periodo.


    A ulteriore testimonianza, la max assoluta della prima decade è stata 17,3° fatta ieri 10 Aprile.
    Essa costituisce la terza max assoluta della prima decade di Aprile più bassa dal 1951. In altre parole, solo due volte la prima decade di Aprile (dal 1951) aveva visto come temperatura più alta un valore termometrico inferiore.



    Il quadro che vi ho dipinto (due decadi fortemente sotto media consecutive, massime che a stento superano i 17° ad Aprile, record di freddo a go go di tardività) rende bene l'idea di questo inizio primavera astronomica.
    In 20 giorni, infatti, cioè dall'equinozio, queste infatti sono state le medie:

    media min: 7,6°
    media max: 14,8°
    media tot: 11,2°


    Si tratta di valori tipici di Dicembre. In altre parole è stato uno primo scorcio di primavera astronomica degno del più classico (e anche ottimale) incipit dell'inverno meteorologico!!
    Non solo: la mitezza dell'inverno passato ha fatto in modo che questi 20 giorni siano stati più freddi di una gran maggioranza dei giorni dell'inverno trascorso!
    Questa prima decade di Aprile ha avuto medie più fredde di 2° rispetto ai primi 20 giorni di Dicembre 2019, e 1° circa rispetto all'intero mese di Dicembre; inoltre questi 21 giorni hanno avuto medie più fredde di mezzo grado rispetto all'intero Febbraio 2020!


    In sintesi, periodo davvero interessante . Il venire da un inverno mite fa sì che per ora non ci sia stata alcuna evoluzione significativa delle temperature verso il caldo, anzi, direi proprio l'opposto! Climaticamente mi sento ancora in un mite inverno, sensazione credo mai accadutami in tanti anni!

    Per il momento non pare profilarsi una fine a questo periodo. A parte il giorno di Pasqua, quando supereremo i 20° (a proposito, quest'anno si è riusciti a sfondarli solo due volte, di cui una l'11 Febbraio con una max di 22,5° che è ancora la max annuale!!), le temperature dovrebbero continuare a mantenersi su valori consoni o più freschi della media di Aprile fino alle soglie della terza decade.
    Ultima modifica di burian br; 12/04/2020 alle 15:28

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •