Pagina 18 di 22 PrimaPrima ... 81617181920 ... UltimaUltima
Risultati da 171 a 180 di 215
  1. #171
    Tempesta L'avatar di snow
    Data Registrazione
    26/08/09
    Località
    Termini Imerese (PA)
    Messaggi
    10,707
    Menzionato
    161 Post(s)

    Predefinito Re: Maggio 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Andrea92 Visualizza Messaggio
    Qui Maggio ha chiuso a +1.6°C rispetto alla mia media di riferimento (2010-2019). Battuto Maggio 2016 che aveva una media integrale di +20.5°C contro i +20.9°C di quest'anno. L'ondata di caldo della 2° decade ha inciso pesantemente sull'intero mese.

    Dal punto di vista pluviometrico invece sono caduti 21.6 mm, chiudendo così perfettamente in media.
    Anomalia termica quindi piuttosto omogenea lunga la costa settentrionale. Dal punto di vista pluviometrico, invece, qui è caduto l'1.7% della pioggia che normalmente dovrebbe cadere a Maggio.

  2. #172
    Josh
    Ospite

    Predefinito Re: Maggio 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da damiano23 Visualizza Messaggio
    Quarto mese consecutivamente sopra la media a Catania, ma grazie a Gennaio è stata rotta la sequenza dei sopra la trentennale che sono stati considerevoli dal Giugno 2019.

    MAGGIO 2020 - 1a DECADE

    Allegato 529285

    Media massima: +24,95°C

    Media minima: +12,31°C

    Media: +18,63°C

    Precipitazioni: 0,0 mm

    2a DECADE

    Allegato 529286

    Media massima: +26,52°C

    Media minima: +15,48°C

    Media: +21,00°C

    Precipitazioni: 0,8 mm

    3a PARTE

    Allegato 529287

    Media massima: +24,95°C

    Media minima: +12,25°C

    Media: +18,60°C

    Precipitazioni: 0,0 mm

    ----------------------------------------------------------------

    Estremi: +32,7°C (6 maggio)/+8,6°C (9 maggio)

    Complessivamente:

    Media massima mensile: +25,47°C,+0,6 sulla 1981/2010 (12° maggio più caldo dal 1951)

    Media minima mensile: +13,35°C, +0,7 sulla 1981/2010 (10° maggio più caldo dal 1951)

    Media mensile: +19,41°C +0,7 sulla 1981/2010 (8° maggio più caldo dal 1951)

    Accumulo: 0,8 mm. Deficit pari al -96% per quanto riguarda le precipitazioni (19,2 mm per la normale media trentennale vecchia 1961/1990). Accumulo annuale dal 1° gennaio 2020 di 182,6 mm.



    Allegato 529288

    Allegato 529289

    Allegato 529290
    Da giugno 2019 quali sono state le anomalie catanesi?

  3. #173
    Uragano L'avatar di giorgio1940
    Data Registrazione
    15/06/02
    Località
    Rimini
    Età
    79
    Messaggi
    24,301
    Menzionato
    14 Post(s)

    Predefinito Re: Maggio 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Con il 31 maggio si chiude la primavera meteorologica.
    Il primo giugno inizia l' estate meteorologica.
    Resoconto del mese di maggio (Rimini):
    Media maggio 2020: +17,9
    Confronto le medie climatiche precedenti:
    Periodo 1955-2004 (50 anni) maggio +16,6
    Periodo 1980-2009 (30 anni) +17,3
    1991-2020 +17,7
    Mesi di maggio più caldi degli anni 2000:
    2009 +19,9
    2000 +19,8
    2007-2018 +19,3
    2005 +19,1
    2003 +18,7
    2001 +18,6
    2015 +18,5
    2010 +18,1
    2011-2017 +18
    2020 +17,9

    Precipitazioni mm 28
    Media climatica maggio mm 58.
    Primi 5 mesi 2020 mm 112
    Climatica primi 5 mesi mm 310.-
    Fortunatamente sul nostro crinale Appenninico la pioggia nn è mancata!
    Il bacino di Ridracoli da fine dicembre è sempre stato in tracimazione o solo qualche decimetro sotto. Ora seppure in calo è solo ad un metro e mezzo sotto il livello di tracimazione. Per la prossima estate non ci dovrebbero essere problemi di approvvigionamento acqua ai nostri rubinetti.
    Amante della Natura:Monti,meteo,mare,una piccola margherita.....
    Non posso che dir grazie a tanto Artefice!

  4. #174
    Burrasca forte L'avatar di Marcoan
    Data Registrazione
    02/09/03
    Località
    Portogruaro (VE)
    Messaggi
    9,135
    Menzionato
    77 Post(s)

    Predefinito Re: Maggio 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da giorgio1940 Visualizza Messaggio
    Con il 31 maggio si chiude la primavera meteorologica.
    Il primo giugno inizia l' estate meteorologica.
    Resoconto del mese di maggio (Rimini):
    Media maggio 2020: +17,9
    Confronto le medie climatiche precedenti:
    Periodo 1955-2004 (50 anni) maggio +16,6
    Periodo 1980-2009 (30 anni) +17,3
    1991-2020 +17,7
    Mesi di maggio più caldi degli anni 2000:
    2009 +19,9
    2000 +19,8
    2007-2018 +19,3
    2005 +19,1
    2003 +18,7
    2001 +18,6
    2015 +18,5
    2010 +18,1
    2011-2017 +18
    2020 +17,9

    Precipitazioni mm 28
    Media climatica maggio mm 58.
    Primi 5 mesi 2020 mm 112
    Climatica primi 5 mesi mm 310.-
    Fortunatamente sul nostro crinale Appenninico la pioggia nn è mancata!
    Il bacino di Ridracoli da fine dicembre è sempre stato in tracimazione o solo qualche decimetro sotto. Ora seppure in calo è solo ad un metro e mezzo sotto il livello di tracimazione. Per la prossima estate non ci dovrebbero essere problemi di approvvigionamento acqua ai nostri rubinetti.
    Un maggio piuttosto normale, dai....qua da me alla mia stazione chiude a 18,3° di media integrale mese e con 130 mm di pioggia, alla stazione ufficiale Arpav chiude a 17,7° di media integrale...
    La trentennale 71/2000 ha una media per maggio di 17,4° e 84 mm, per cui abbiamo avuto un surplus pluvio che ha pareggiato il deficit di Aprile che aveva chiuso a 22 mm contro una media di 89.

    La media 1999/2019 dalle mie osservazioni, è di 18,4°, quindi questo maggio chiude in linea con la media da me calcolata degli ultimi 20 anni ( che comunque vi ricordo essere sempre quei +0,6°/+0,7°C rispetto alle medie della stazione ufficiale arpav in aperta campagna).

    In ogni caso rispetto anche alla 71/2000 l'anomalia è stata piuttosto contenuta.

  5. #175
    Burrasca
    Data Registrazione
    29/11/13
    Località
    Lentate s/S (MB)
    Messaggi
    6,845
    Menzionato
    18 Post(s)

    Predefinito Re: Maggio 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Hombres!
    Maggio 2020 se ne e' andato con giornate secche e ventose ed instabilita' nulla. Non e' stato ne' fresco come il 2019, ne' caldo come il 2009.
    Carimate Depuratore CML porta 198 mm di Pioggia caduti soprattutto i giorni 11-14-15 piu' altri episodi.
    Le Stazioni attorno portano valori simili (anzi Lentate Mulino Dazio supera i 200 mm). L'anno scorso piovve la meta'!
    Primavera oltre i 300 mm e quindi attorno alla Media nonostante Aprile di soli 50 mm.
    Hasta Luego!

  6. #176
    Burrasca forte L'avatar di Marcoan
    Data Registrazione
    02/09/03
    Località
    Portogruaro (VE)
    Messaggi
    9,135
    Menzionato
    77 Post(s)

    Predefinito Re: Maggio 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Cesare1952 Visualizza Messaggio
    Hombres!
    Maggio 2020 se ne e' andato con giornate secche e ventose ed instabilita' nulla. Non e' stato ne' fresco come il 2019, ne' caldo come il 2009.
    Carimate Depuratore CML porta 198 mm di Pioggia caduti soprattutto i giorni 11-14-15 piu' altri episodi.
    Le Stazioni attorno portano valori simili (anzi Lentate Mulino Dazio supera i 200 mm). L'anno scorso piovve la meta'!
    Primavera oltre i 300 mm e quindi attorno alla Media nonostante Aprile di soli 50 mm.
    Hasta Luego!
    Con 200 mm , secco e ventoso e instabilità nulla ??...sei una caricatura Cesare, senza offesa eh...

  7. #177
    Burrasca
    Data Registrazione
    29/11/13
    Località
    Lentate s/S (MB)
    Messaggi
    6,845
    Menzionato
    18 Post(s)

    Predefinito Re: Maggio 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Marcoan Visualizza Messaggio
    Con 200 mm , secco e ventoso e instabilità nulla ??...sei una caricatura Cesare, senza offesa eh...
    Intendevo gli ultimi gg di Maggio quando 3/4 di Italia ha visto TS e qui solo Vento!
    Aggiungo che il fatto che la Pioggia spesso cade a Forti Rovesci e fa si' che a volte alcune Stazioni cumulano
    anche 20-30 mm in piu' in magari 1 Km!: Es. Lentate Mulino Dazio ha superato i 400 mm dal 1 Gen (20 in piu' di Carimate Dep)!

  8. #178
    Vento teso L'avatar di damiano23
    Data Registrazione
    25/02/19
    Località
    Catania (CT) 7 mt.
    Età
    16
    Messaggi
    1,605
    Menzionato
    13 Post(s)

    Predefinito Re: Maggio 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Josh Visualizza Messaggio
    Da giugno 2019 quali sono state le anomalie catanesi?
    Dunque:

    - Giugno 2019 chiusosi con una media di +24,1°C (scarto di +1,3 sulla 81/10) è stato il 3° più caldo dalla serie;

    - Luglio 2019 chiusosi con una media di +26,3°C (scarto di +0,5 sulla 81/10) è stato il 6° più caldo dalla serie;

    - Agosto 2019 chiusosi con una media di +26,7°C (scarto di +0,4 sulla 81/10) è stato il 7° più caldo dalla serie;

    - Settembre 2019 chiusosi con una media di +24,5°C (scarto di +0,8 sulla 81/10) è stato il 2° più caldo dalla serie;

    - Ottobre 2019 chiusosi con una media di +21,1°C (scarto di +1,0 sulla 81/10) è stato il 3° più caldo dalla serie;

    - Novembre 2019 chiusosi con una media di +16,1°C (scarto di +0,5 sulla 81/10) è stato il 9° più caldo dalla serie;

    - Dicembre 2019 chiusosi con una media di +13,6°C (scarto di +1,4 sulla 81/10) è stato il 2° più caldo dalla serie;

    - Gennaio 2020 chiusosi con una media di +10,4°C (scarto di -0,4 sulla 81/10) è stato il 20° più caldo dalla serie;

    - Febbraio 2020 chiusosi con una media di +11,7°C (scarto di +0,8 sulla 81/10) è stato il 11° più caldo dalla serie;

    - Marzo 2020 chiusosi con una media di +12,5°C (scarto approssimativamente nullo sulla 81/10) è stato il 16° più caldo dalla serie;

    - Aprile 2020 chiusosi con una media di +15,1°C (scarto di +0,1 sulla 81/10) è stato il 14° più caldo dalla serie;

    - Maggio 2020 chiusosi con una media di +19,4°C (scarto di +0,6 sulla 81/10) è stato il 8° più caldo dalla serie.

  9. #179
    Burrasca forte L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    7,825
    Menzionato
    342 Post(s)

    Predefinito Re: Maggio 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    A volte la nostra attenzione viene attratta da un particolare apparentemente insignificante, ma basta quell'attimo per scoprire informazioni che in diverso modo avrebbero continuato a restare nell'ombra.

    Quanto ho detto è' una perfetta sintesi di quanto mi è successo circa due ore fa.
    Stavo sistemando i dati dei radiosondaggi di Brindisi, e avevo appena finito di calcolare le medie dei valori in quota (850 hPa, 700 hPa, 500 hPa, zero termico).
    Per zelo, ho deciso di calcolare anche le medie delle singole decadi.
    Quando ho visto i risultati, ho notato medie termiche davvero basse per la terza decade di Maggio .

    Lì per lì non ci ho fatto molto caso, ma più tardi, quando stavo compilando il resoconto mensile sui dati di Brindisi (a proposito, lo pubblicherò non tra molto) il mio occhio si è soffermato sui valori registrati ai vari radiosondaggi tra il 21 e il 31 Maggio.
    Ed ecco che improvvisamente sbuca un -25,1° a 500 hPa rilevati alle 00Z del 27/5.
    Bè, mi si è aperto un mondo!

    Ho passato le ultime due ore a riesaminare gli archivi dei radiosondaggi, e le conclusioni sono stupefacenti!
    La terza decade di Maggio 2020 infatti è stata straordinaria.


    Ma andiamo con ordine.

    Le medie del periodo 21-31 Maggio, lungo la colonna atmosferica, sono state:

    • 850 hPa: 8,1° (-1,8° dalla 81/10 decadale)
    • 700 hPa: -2° (-2,8° dalla 81/10 decadale)
    • 500 hPa: -18,3° (-2,3° dalla 81/10 decadale)
    • ZT: 2820 m (-400 m dalla 81/10 decadale)


    Con queste medie, dati alla mano, la terza decade di Maggio 2020 si pone tra le più fredde della serie dei radiosondaggi dal 1973!

    Nello specifico:

    • 3° posto per la terza decade di Maggio più fredda a 500 hPa, dietro solo al MOSTRUOSO 1991* e al 1978 (-18,8°; -0,5° dal 2020)
    • 3° posto per la terza decade di Maggio con lo ZT medio più basso: meglio fecero solo il 1991*e il 1978 (2780 m; -40 m dal 2020)
    • 2° posto per la terza decade di Maggio più fredda a 850 hPa: ancora una volta, davanti il 1991*. A pari merito invece il 1987



    Un capitolo a parte meritano i picchi di questa decade, a partire dall'eccezionale valore di -25,1° a 500 hPa che ha scatenato tutto questo.
    Intorno a quella temperatura gravitano diversi dati significativi:

    • è il secondo valore più basso dal 1973 per la terza decade (!), anche se lontanissimo dall'estremo del 1991
    • la temperatura a 500 hPa di -25° non è raggiunta a Maggio così di frequente pur considerando le altre decadi! Il 2020 è infatti il 15° anno dal 1973 a sfondare la soglia dei -25° a 500 hPa
    • secondo anno consecutivo a sfondare i -25° a 500 hPa; nella serie storica fece di meglio solo il triennio 1977-1979. Volendo siamo ancora in corsa a pareggiare questo primato nel 2021
    • 12° posto nella classifica dei mesi di Maggio per estremo minimo (i -25,1° furono raggiunti anche nel 2004). Da annotare però che nel 1975 e nel 2006 il minimo fu -25,3°. Il 2020 non è dunque molto lontano nella classifica in questione



    Per far capire quanto sia eccezionale quel picco, questo è il grafico delle temperature a 500 hPa dal 1° Gennaio al 1° Giugno:

    Maggio 2020: anomalie termiche e pluviometriche-grafico_rs.php.png

    Ho evidenziato nel cerchietto blu il picco del 27/5, e ho tracciato una linea orizzontale per riferimento.
    Si vede bene come si sia trattato del secondo valore più basso della primavera astronomica e del terzo della primavera meteorologica.
    Si nota anche come sia un picco non tanto distante da quelli raggiunti episodicamente a Gennaio e Febbraio, a sottolineare quanto in quota quei mesi furono miti.

    Non so quanti mesi di Maggio abbiano un picco a 500 hPa più basso di Aprile, ma non devono essere molti, quindi Maggio 2020 potrebbe probabilmente essere incluso in questa stretta classifica.

    Sottolineo anche come i -25,1° siano stati rilevati al termine di una discesa termica, a 500 hPa, davvero vertiginosa: appena 84 ore prima si era raggiunto il picco mensile (e annuale, per ora) con -9,7°!
    Tra l'altro, me ne accorgo solo ora (ve lo giuro!) i -9,7° figurano al terzo posto tra le più alte temperature mai registrate a 500 hPa nella storia di Maggio!!

    Non ci credo, ma quante sorprese ha avuto questo mese?? Devo fermarmi, o sono sicuro che a questo punto ne troverò altre mille , e il mio tempo è limitato.
    Meno male che avevo steso questi appunti il 14:
    Ondata di caldo del 13 maggio e giorni successivi: qui i picchi(e gli eventuali record)

    Qunidi, ricapitoliamo. La terza decade ha visto:
    • la seconda più alta temperatura in terza decade di Maggio (-9,7°), nonchè la terza più alta dal 1973 per l'intero mese
    • terza temperatura più bassa in terza decade di Maggio (-25,1°), nonchè 12° valore più basso


    Perfetto. Il tutto a soli 3,5 giorni di distacco per un delta di 15,4°. Mi sa che anche questo è allora sicuramente un record.

    Concludo con i picchi della terza decade per quanto riguarda lo ZT e le temperatura a 850 hPa:

    • la minima temperatura a 850 hPa è stata 4,6°. Al nono posto per picco di un episodio freddo in terza decade di Maggio
    • lo ZT della mezzanotte del 27/5 (2103 m) è il quinto più basso in terza decade di Maggio dal 1973


    Direi che basta così. La morale della favola è: chi cerca, trova.
    E trova anche, pure se in era di GW, record di freddo!



    *Nel 1991 le medie della terza decade furono 4° a 850 hPa, -23° (!!) a 500 hPa e lo ZT poco sopra i 2000 m! I picchi furono assurdi, con -1,7° (record di Maggio, raggiunto a fine mese!) a 850 hPa e -28° (!!!) a 500 hPa.
    Fuori dal mondo.
    Ultima modifica di burian br; 01/06/2020 alle 20:16

  10. #180
    Burrasca forte L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    7,825
    Menzionato
    342 Post(s)

    Predefinito Re: Maggio 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Quando il 20 Maggio ho fatto una stima preliminare del Maggio in corso, davo per scontato che avremmo chiuso sopra media di diversi decimi. Era facile pensarlo: si proveniva da una seconda decade eccezionale e assolutamente straordinaria, e la terza decade di Maggio ha una media di base più alta della mensile. Inoltre, pur scorgendo segnali nei modelli di un finale fresco, non sembrava niente in grado di rivoluzionare quel che aveva l'aria di un copione già scritto.

    Ma a volte la meteo fa miracoli, o lascia grandiose sorprese. E così è stato. Col senno di poi, oggi, ho capito le ragioni: a una seconda decade caldissima ha fatto seguito una terza decade mica da ridere. Brindisi ha così eseguito la più grande spacconata che io avrei mai potuto concepire.


    Per farmi capire, ecco a voi le medie di Brindisi ENAV di Maggio 2020:

    media min: 14,7° (+0,0° dalla 81/10)
    media max: 22,8° (+0,0° dalla 81/10)
    media delle medie: 18,8° (+0,0° dalla 81/10)

    I numeri parlano da sè.
    Nonostante l'ondata di caldo in quota più potente della storia di Maggio, nonostante isoterme da canicola agostana siano rimaste per ben 8 giorni sulla verticale della città, e nonostante ad appena 5 giorni dalla fine la media era +0,4° alla 81/10, il mese è riuscito nell'impresa di chiudere in media!
    Non sono stato conscio del risultato fino a ieri sera, quando ho eseguito i calcoli. Quando ho letto il risultato sono rimasto senza parole.

    Evento centrale è stata la straordinaria seconda decade, record su più fronti soprattutto in quota. Da sola ha meritato una trattazione a parte. Ripetermi sarebbe pedante, quindi vi rimando al post che scrissi:

    Seconda decade di Maggio 2020 Brindisi

    Oggi ho poi scoperto che la terza decade è stata la terza più fredda tra tutte le ultime decadi di Maggio in quota. Questo spiega tante cose, inclusa la conclusione del mese in media. Non è possibile capire dunque globalmente l'andamento mensile senza questo tassello non meno importante della seconda decade record.

    Alcuni dati significativi:

    • estremi mensili 8,9/31,5°
    • la minima mensile (8,9°) del 5/5 è stata la sesta minima più bassa dal 1991! Evento del tutto imprevisto, inatteso e sorprendente. Come d'altronde lo è stato meteorologicamente, col senno di poi, è stato l'intero mese. Dovevo intenderlo da quell'antipasto
    • la seconda decade è stata la quinta più calda dal 1951
    • record di max, min e media giornaliera più alte dal 1951 per la giornata del 14/5
    • record di max più bassa per la giornata del 31/5
    • umidità relativa minima del 7% il 14/5, uno dei valori più bassi della serie storica dal 1951
    • la max del 14/5 (31,5°) è stata la 13esima più alta di Maggio per valore assoluto (19esima in termini di frequenza)
    • la max del 14/5 è stata la quinta più precoce max annuale sopra i 31°
    • la media giornaliera del 14/5 (25°) è stata la più precoce ≥ 25° dal 1951
    • la notte del 15/5, con una minima di 20,4°, si è registrata la più precoce notte tropicale della storia di Brindisi
    • la notte del 15/5 è stata anche la seconda più calda della storia di Maggio per valore minimo



    Utile per conoscere l'andamento anche del resto della città è analizzare il comportamento di una stazione più interna. Scelgo la stazione della zona industriale di Brindisi, che si trova a una distanza dalla linea di costa principale (cioè esterna all'insenatura del porto di Brindisi) paragonabile a quella del resto dell'abitato.
    Le medie mensili sono state 14,1/23,6° per una media grezza arrotondabile a ~18,8°. Grosso modo, è sovrapponibile alla media grezza dell'aeroporto, ma si esplica in maniera differente per via degli estremi: -0,6° per la media min e +0,8° per la media max.


    Radiosondaggi- In quota il mese è stato eccezionale, c'è poco da aggiungere. Parlano da soli i dati della seconda decade che hanno stabilito innumerevoli record a tutte le quote atmosferiche.

    Maggio 2020: anomalie termiche e pluviometriche-t-850-hpa-brindisi-maggio-2020.pngMaggio 2020: anomalie termiche e pluviometriche-zt-aprile-2020.pngMaggio 2020: anomalie termiche e pluviometriche-t-700-hpa-brindisi-maggio-2020.pngMaggio 2020: anomalie termiche e pluviometriche-t-500-hpa-brindisi-maggio-2020.png


    Le medie mensili sono state:

    • 850 hPa: 11,8° (+1,9° dalla 81/10)
    • 700 hPa: (+2,1° dalla 81/10)
    • 500 hPa: -16° (+1,2° dalla 81/10)
    • ZT: 3350 m (+267 m dalla 81/10)



    Paradossalmente, nonostante una seconda decade in quota MOSTRUOSA e RECORD su tutti gli aspetti (ne avesse salvato uno!) il mese chiude sopra media ma non eccezionale (come invece fu ad Aprile).
    Si realizza tra l'altro un bizzarro pattern della colonna atmosferica brindisina, che vede un'anomalia assente al suolo (+0,0°) che aumenta gradualmente con la quota fino ad assestarsi attorno ai +2° fino all'altezza di 3000 m (700 hPa), per poi scendere gradualmente fino a +1,2° a 500 hPa.

    Maggio 2020: anomalie termiche e pluviometriche-distribuzione-delle-anomalie-colonna-brindisi.png


    Non voglio dilungarmi, ho scritto e riscritto degli interi capitoli sulla serie storica dei radiosondaggi di Brindisi per Maggio.
    Potete leggere qui il capitolo 1 sulla seconda decade (Maggio 2020: anomalie termiche e pluviometriche) e poco sopra questo mio post il capitolo 2 sulla terza decade.

    Dico soltanto che a una seconda decade con medie +8,5° dalla mensile, è seguita una decade con medie -2° dalla mensile.
    Uno scarto tra le due decadi assurdo, pari a 10°. Un vero shock termico, come potete vedere da questo trafiletto che riporta le medie di ogni decade, e le rispettive anomalie rispetto alla mensile di Maggio 81/10 (non rispetto alla decadale):

    Maggio 2020: anomalie termiche e pluviometriche-maggio-2020-radiosondaggi.png

    Pluviometria-
    il mese risulta secco, sebbene nel finale abbia tentato di recuperare. Nel resto della Puglia ci è anche riuscito in diverse aree, grazie ai temporali. Qui invece nulla di particolare, eccetto un temporale che mi ha preso in pieno due giorni fa , alle 20 di sera, e che ha scaricato 10 mm in circa mezz'ora.
    E' stato un evento entusiasmante, visto che ero fuori casa e appiedato , condito da downburst e rain rate molto forti.
    Ne ho fatto un resoconto nel thread del nowcasting pugliese: Puglia 18-31 Maggio


    Maggio chiude con 15,4 mm, -41,9% dalla media 81/10.
    In verità nella mattinata di oggi sono caduti 11 mm, quanto bastava per far chiudere in media Maggio. Però siamo a Giugno ormai, ed è un peccato perchè se solo oggi fosse stato l'ultimo giorno di Maggio avremmo potuto chiudere in media pluviometricamente il mese, e sotto media per le termiche.



    La media 91/20 di Maggio la esporrò nel thread di Cristiano, ma dovrebbe essere sovrapponibile alla 81/10.
    Maggio non ha subito alcun warming aggiuntivo negli ultimi 30 anni, un vero miracolo brindisino forse.



    E' stato un mese meteorologicamente pieno di sorprese e il mio voto di gradimento è almeno 9.
    Maggio 2020 conferma che di Maggio, a Brindisi, ci si può fidare.
    Personalmente lo ricorderò come un mese dove ciò che ci si aspetta viene continuamente smentito o ribaltato senza preavviso
    Ultima modifica di burian br; 01/06/2020 alle 20:15

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •