Pagina 20 di 22 PrimaPrima ... 101819202122 UltimaUltima
Risultati da 191 a 200 di 215
  1. #191
    Vento teso
    Data Registrazione
    22/05/18
    Localit
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Et
    23
    Messaggi
    1,870
    Menzionato
    362 Post(s)

    Predefinito Re: Maggio 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da rafdimonte Visualizza Messaggio
    Mese di maggio finito mediamente nelle marche a + 0.5 sulla 81- 10 e con +24.6% di precipitazioni a carico grazie quasi esclusivamente delle zone interne.
    Sulla costa tra Pesaro ed Ancona continua la siccit estrema.
    ASSAM dice +0,8 C sulla 1981-2010 in regione. Negli ultimi tempi ti ho visto fare l'ottimista in stanza modelli, ora ti vedo sottostimare un'anomalia termica positiva... tutto bene? Non da te, ecco.
    Siete in ogni mio respiro, in ogni pulsazione del ventricolo, nell'inchiostro di questa biro.

  2. #192
    Vento teso
    Data Registrazione
    22/05/18
    Localit
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Et
    23
    Messaggi
    1,870
    Menzionato
    362 Post(s)

    Predefinito Re: Maggio 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Andamento del mese di Maggio 2020 nelle principali stazioni meteorologiche della Puglia centro-meridionale (rispetto alla 71/00):


    SANTA MARIA DI LEUCA
    media min: 15,9 (+0,8)
    media min: 22,3 (+1,2)
    media tot: 19,1 (+1)

    LECCE GALATINA
    media min: 12,7 (+0,6)
    media max: 24,6 (+0,2)
    media tot: 18,6 (+0,5)

    BRINDISI
    media min: 14,7 (+0,6)
    media max: 22,8 (+0,6)
    media tot: 18,8 (+0,6)

    BARI PALESE
    media min: 13,1 (+0,2)
    media max: 23,6 (+0,8)
    media tot: 18,4 (+0,5)

    GIOIA DEL COLLE
    media min: 10,9 (+0,8)
    media max: 22,4 (+0,2)
    media tot: 16,7 (+0,5)


    Mese che finito, con mia grossa sorpresa (l'ennesima di Maggio, dovevo scommetterci ), ad appena +0,5 dalla 71/00 pressocch ovunque, eccetto a Leuca (che per ha pagato l'essere esposta a vento da nord, che l proviene dall'entroterra).

    Praticamente, @Perlecano, il mese ha chiuso (convertendo la trentennale 71/00 nella recente) in media 81/10 se non addirittura leggermente sotto (-0,1/-0,2) nel barese, e stavolta sono incluse anche le Murge!
    Le anomalie positive saranno state concentrate lungo le coste ioniche, da Leuca a Taranto, ma parliamo, rispetto alla 81/10, di qualche decimo sopra.
    Cambia qualcosa questo nell'anomalia nazionale? Perch la Puglia davvero vasta...


    Sul lato pluviometrico, il mese risultato piuttosto secco a Gioia del Colle (20,6 mm; -52,5%), Brindisi (15,4 mm; -34,7%), Leuca (11 mm; -52,4%).
    Sopra media pluvio a Bari Palese (56,2 mm; +61%) e Lecce Galatina (37,2 mm; +34,4%), per lo pi opera di temporali che hanno avuto la fortuna di scaricare precipitazioni abbondanti proprio su quelle aree.


    Bel mese, nonostante l'eccezionale ondata di caldo in quota.
    Ora che ci penso, devo ricordare la massima di 30,6 a Leuca che la seconda pi alta dal Dopoguerra per Maggio. Leuca stata la zona pi colpita della Puglia, non c' che dire.
    La mia stima dell'anomalia su scala nazionale fatta prendendo il dato del mese omologo del 2019 (che so essere stato omogeneizzato da enti competenti, come il CNR e Berkeley Earth) e calcolando la differenza media tra il mese in corso e quello del 2019: tale differenza, messa in somma algebrica con il valore dell'anomalia dell'omologo dell'anno scorso, andr a costituire l'anomalia che stimo per il mese appena concluso del 2020. Quindi, a prescindere da quanto freddo o caldo abbia fatto in Puglia o altrove, la differenza con maggio 2019, nelle stazioni pugliesi cos come in qualsiasi stazione sparsa per l'Italia che rientra nel mio campione, ad essere considerata.

    Nella fattispecie, per la Puglia uso gi 2 stazioni (Bari Palese e Lecce Galatina) che per giunta sono del Centro-Sud della regione, quindi si prestano (nel maggio appena concluso, cos come in tante altre mensilit del recente passato) ad anomalie positive pi contenute, o perfino a degli altrove insperati sottomedia. In ogni caso 2 stazioni, sulle 22 che utilizzo per il campionamento su scala nazionale, sono un undicesimo del totale: e la Puglia ha una superficie ben inferiore a un undicesimo della nazione, quindi semmai la Puglia gi un po' sovrarappresentata... tutt'altro che sottorappresentata.
    Siete in ogni mio respiro, in ogni pulsazione del ventricolo, nell'inchiostro di questa biro.

  3. #193
    Tempesta
    Data Registrazione
    29/03/06
    Localit
    cesano di senigallia
    Et
    41
    Messaggi
    11,205
    Menzionato
    53 Post(s)

    Predefinito Re: Maggio 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Perlecano Visualizza Messaggio
    ASSAM dice +0,8 C sulla 1981-2010 in regione. Negli ultimi tempi ti ho visto fare l'ottimista in stanza modelli, ora ti vedo sottostimare un'anomalia termica positiva... tutto bene? Non da te, ecco.
    Vedi bene che sul loro sito vai su " clima regionale" in alto a destra vi una tabella con le anomalie termiche e precipitative degli ultimi mesi e vedrai maggio 2020 + 0.5 sulla 81- 10.
    Rispetto all' altra parte del tuo discorso posso dirti che il problema sorge nel momento in cui ti attaccano addosso delle etichette.
    Io ho da sempre sottolineato tutte le anomalie meteo al di l dei miei gusti personali ( chiaramente verso il freddo).
    Ora se mi sentite spesso sottolineare o " lamentarmi"come dicono in molti del caldo e del sopramedia perch 9 volte su 10 ,forse anche 9.75 su 10 si va in quella direzione e cosa posso fare, mi devo inventare dati diversi per far piacere al forum?
    La mia passione meteo mi porta a commentare i dati e i modelli in previsione cosi come sono.
    Sto portando avanti un post dove sottolineo il salto termico avvenuto in italia e non post 2013 ( e direi un altro ulteriore da aprile 2018) poich lo ritengo importante dal punto di vista climatico, che poi a me non piaccia questo un altro discorso.
    Tu non eri ancora qui sul forum ma scrissi anche tanto sugli inverni 09-13 con numerosi episodi di freddo e neve.
    Per concludere non esiste l' ottimismo o pessimismo nella meteo almeno per quel che mi riguarda, esiste l' osservare le cose cosi come sono.
    Certo magari in caso di forte sopramedia mi sentirete usare toni maggiormente di disappunto e di non gradimento, ma quella una questione mia personale di preferenze.
    Chiudo ot.
    e fu cosi che con mia grossa sorpresa il 26-27 febbraio 2018 mi accorsi che la meteo era ancora VIVA!

  4. #194
    Vento forte
    Data Registrazione
    14/02/08
    Localit
    Genova - Padova
    Messaggi
    3,748
    Menzionato
    60 Post(s)

    Predefinito Re: Maggio 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Maggio 2020 a Padova, stazione ARPAV di Legnaro, chiude in perfetta media 1994-2019 e di poco sopra la 1961-'90 (dell'aeroporto):

    min +12.3C --> +0.7C 1961-'90
    max +23.1C --> +0.7C 1961-'90
    med +18.0C --> 0.0C 1994-2019

    Mese che stato costante come temperature, senza grandi sbalzi, con la prima decade un paio di gradi pi fresca delle altre due (+16.6/+18.5/+18.7C). Anche gli estremi giornalieri non hanno mostrato grandi sussulti:

    min estr. +8.0/+16.3C
    max estr. +19.8/+27.2C
    med estr. +15.5/+21.1C

    Per una volta, l'assenza di ondate di freddo non ha influito "positivamente" sulla media finale; da segnalare infatti anche l'assenza di ondate di caldo, senza minime tropicali n massime >30C.


    Pluviometricamente il mese finito nettamente sotto la media: 30.4mm totali, -56.5mm dalla 1994-2019 e -48.2mm dalla 1961-'90. Precipitazioni maggiori nella seconda decade (1.4/20.4/8.6mm). In questo caso, possiamo dire che alla scarsa pluviometria non corrisposto un mese caldo, cosa rara nel semestre caldo degli ultimi 20 anni: in questo ricorda i mesi di maggio tra 1994 e 1999, miti ma spesso poco piovosi; comunque il 4 maggio pi secco della serie, dopo 2011, 2009 e 1994.




    Con il mese di maggio 2020, posso dare un piccolo dato che forse anche un record (non so se sia un'anomalia locale): maggio si raffreddato negli ultimi 10 anni ed praticamente tornato al livello di 20 anni fa. Ecco le medie decennali:

    1994-2000: +17.7C
    2001-2010: +18.3C
    2011-2020: +17.8C


    Se addirittura dividiamo questi 27 anni in 3 periodi uguali di 9 anni, l'ultimo periodo il pi fresco:

    1994-2002: +17.9C
    2003-2011: +18.4C
    2012-2020: +17.6C


    A fronte di una media giornaliera mensile di +18.0C (1994-2019), ecco i mesi di maggio "molto caldi" (media >=19C):

    2000
    2001
    2003
    2007
    2009 --> record +20.2C
    2011
    2018

    Ecco invece quelli "molto freschi" (media <=17C):

    1995
    2004
    2013
    2016
    2019 --> record +14.8C
    Ultima modifica di FilTur; 03/06/2020 alle 14:07

  5. #195
    Vento forte
    Data Registrazione
    14/02/08
    Localit
    Genova - Padova
    Messaggi
    3,748
    Menzionato
    60 Post(s)

    Predefinito Re: Maggio 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da appassionato_meteo Visualizza Messaggio
    Maggio uno dei mesi che sono cambiati in maniera minore rispetto ai decenni scorsi ed l’unico a presentare un raffreddamento un minimo apprezzabile passando dal decennio scorso a quello attuale: infatti il riscaldamento totale di soli tre decimi, con tre giorni in pi sopra i venti gradi (e lo stesso numero di giorni con media inferiore a quindici gradi).
    Vediamo come sia possibile avere giornate con media inferiore a dieci gradi (1991, 1997, 2004, 2012, 2013 e 2019), ma anche giornate da vera e propria ondata calda estiva: mi riferisco in particolare ad annate come 2005, 2008, 2009 e 2011 durante le quali ci sono state giornate con medie superiori ai 25 gradi.
    Le minime sono cambiate di pochissimo, passando da 11.9C a 12.4C e ora sono a 11.8C; abbiamo avuto 6-9 valori sotto i dieci gradi e 3-5 sopra i 15, il decennio pi caldo quello scorso ed quello che aveva mediamente sei minime in cifra singola e cinque sopra i quindici gradi.
    Si verificata almeno una minima sotto i dieci gradi quasi sempre, questo fatto non accaduto solamente nel 1999 e nel 2001; nel 1991 e 2012 siamo addirittura scesi sotto i cinque gradi (4.7C e 3.3C).
    La media mensile delle minime stata quasi sempre sopra i dieci gradi, fa eccezione il solito 1991 (8.8C) con il 2004 (10.3C) e 2019 (10.7C) che si sono avvicinati molto.
    Non abbiamo avuto minime sopra i 15 gradi nel 1991, 2004, 2014, 2016 e 2019; in alcuni casi abbiamo avuto punte vicine ai 18 gradi o anche oltre come nel 1993 (17.7C), 1995 (18C), 2001 (18.1C), 2003 (18.6C), 2005 (18.5C), 2007 (18.3C), 2008, 2009 (entrambi a 18.7C) e 2018 (18C).
    Le temperature massime sono passate da 22.4C a 23.9C ed ora sono a 23.1C; c’ stato un salto davvero notevole nel passaggio dagli anni ’90 al decennio scorso, ma anche un calo apprezzabile in questo decennio.
    Le massime sotto i quindici gradi sono rimaste circa stabili (sette, cinque, sette), ma sono aumentate le temperature sopra i 25 (passate da otto ad undici); le massime sopra i trenta gradi sono concentrate quasi esclusivamente nel decennio scorso, in particolare tra il 2001 ed il 2012.
    Abbiamo superato i trenta gradi nel 1995 (30.5C), 1997 (33.3C), 2001 (31.2C), 2003 (32.8C), 2205 (33.6C), 2007 (32.4C), 2008 (33.6C), 2009 (33C), 2011 (31.8C), 2012 (30.5C)e 2018 (30.5C); nel 2009 e 2011 li abbiamo superati per sette e cinque volte, notiamo anche che talvolta abbiamo raggiunto picchi da ondata calda estiva vera e propria.
    Allora non solo Padova, ottimo

    Strano maggio il 1995, a Padova tra i pi freschi della serie nonostante quell'ondata calda estiva che tu segnali: a Udine quale stata la media mensile?
    Tra l'altro a giugno 1995, se non sbaglio, ci fu un'ondata di freddo mica male verso met mese, anzi quasi record.

  6. #196
    Vento teso L'avatar di basso_piave
    Data Registrazione
    08/05/09
    Localit
    Silea/Roncade
    Et
    38
    Messaggi
    1,780
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Maggio 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Roncade Arpav. Confronto con la media 92/19
    T min media 11.6C (+0,1C)
    T media 17.7C (+0,2C)
    T max media 23.5C (0C)
    Pioggia 41.4 mm (circa 40%)

    Mese in termicamente in media senza picchi verso l'alto o verso il basso. e non poco.
    Pluviometricamente scarso, ma le correnti settentrionali tendono a scaricare rapidamente la pianura veneta mentre pi a ovest rimane pi energia e pi occasioni per precipitazioni.
    Da segnalare che dopo 5 mesi abbiamo raccolto 184 mm e la media di circa il doppio.

    Mese che si mantiene nel tempo su valori stabili; effettivamente dal 2013 ad oggi solo nel 2018 maggio ha avuto una massima superiore a 30C mentre prima avveniva almeno un anno s e uno no.
    Le migliori nevicate? GFS a 360 ore!

  7. #197
    Vento teso L'avatar di basso_piave
    Data Registrazione
    08/05/09
    Localit
    Silea/Roncade
    Et
    38
    Messaggi
    1,780
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Maggio 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Maggio 95: media massime solo 21.7C, massima assoluta 30.4C. T media 16,1C
    Mese fresco anche se ha avuto una breve fase calda se a vedere i dati.
    Le migliori nevicate? GFS a 360 ore!

  8. #198
    Vento teso L'avatar di tarcisio
    Data Registrazione
    31/08/14
    Localit
    Campobasso - 640 slm
    Messaggi
    1,516
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Maggio 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Terza decade di Maggio ( Campobasso - 640 m circa ):

    TMax media: 19,5 C
    Tmin media: 9,2 C


    Anomalia temperature massime: -1 C
    Anomalia temperature minime: -2,5 C circa
    "Quando incontrerete le prime ulivelle magre, solitarie, in bilico sui dirupi, coi rami stenti tormentati dalla bufera, sarete nel Contado di Molise" - F. Iovine

    Webcam streaming Piazza Municipio a Campobasso - 701 mslm http://www.meteoinmolise.com/webcam-campobasso-live/

  9. #199
    Vento fresco L'avatar di appassionato_meteo
    Data Registrazione
    01/09/14
    Localit
    Artegna (UD) 191 mslm
    Messaggi
    2,755
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Maggio 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da FilTur Visualizza Messaggio
    Allora non solo Padova, ottimo Strano maggio il 1995, a Padova tra i pi freschi della serie nonostante quell'ondata calda estiva che tu segnali: a Udine quale stata la media mensile? Tra l'altro a giugno 1995, se non sbaglio, ci fu un'ondata di freddo mica male verso met mese, anzi quasi record.
    Udine ha avuto le seguenti medie mensili per maggio 1995: 11.2C/16.2C/21.2C (curiosamente hanno tutte e tre lo stesso decimo!) stato decisamente fresco, sesto per le minime, quinto per le medie e quarto per le massime. Confermo quanto dici per giugno, dal giorno nove al 18 la media giornaliera fu sempre sotto i venti gradi (con una punta minima di 14.7C) ed anche i giorni 23-24 ebbero medie sui 15 gradi; adesso sarebbe quasi fantascienza per giugno.
    Discussione che raccoglie medie e statistiche sulle grandezze in quota (principalmente medie ad 850 hPa, quota ZT, geopotenziali a 500 hPa) di Udine:
    http://forum.meteotriveneto.it/showt...tiche-in-quota

  10. #200
    Vento forte L'avatar di cut-off
    Data Registrazione
    15/10/05
    Localit
    Trento Sud (m.190 s.
    Et
    54
    Messaggi
    3,930
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: Maggio 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da damiano23 Visualizza Messaggio
    Classifica delle temperature medie massime e minime di Maggio 2020, anomalie termiche e scarti sulla rispettiva trentennale delle principali capitali europee in ordine alfabetico:

    AMSTERDAM: +18,1C/+8,0C, media +13,0C (17 pi caldo dal 1979 per le massime, 14 pi freddo dal 1979 per le minime) - Amsterdam Airport Schiphol; [1981-2010] Media Max. +17,4C - Media Min. +8,7C, anomalie rispettive: +0,7/-0,7. Complessivamente in media sulla trentennale.

    ATENE: +26,5C/+16,5C, media +21,5C (5 pi caldo dal 1980 per le massime, 11 pi caldo dal 1980 per le minime) - Athinai Airport; [1981-2010] Media Max. +24,7C - Media Min. +15,4C, anomalie rispettive: +1,8/+1,1. Complessivamente sopra la media di +1,4C sulla trentennale.

    BELGRADO
    : +21,2C/+10,5C, media +15,8C (7 pi freddo dal 1980 per le massime, 7 pi freddo dal 1980 per le minime) - Beograd/Surcin; [1981-2010] Media Max. +23,1C - Media Min. +11,7C, anomalie rispettive: -1,9/-1,2. Complessivamente sotto la media di -1,6C sulla trentennale.

    BERLINO
    : +18,0C/+7,7C, media +12,9C (41 pi freddo dal 1894 per le massime, 29 pi freddo dal 1894 per le minime) - Berlin Tempelhof; [1981-2010] Media Max. +19,4C - Media Min. +9,4C, anomalie rispettive: -1,4/-1,7. Complessivamente sotto la media di -1,5C sulla trentennale.

    BERNA: +19,1C/+7,7C, media +11,5C (9 pi caldo dal 1990 per le massime, 7 pi freddo dal 1990 per le minime) - Berne Liebefeld; [1981-2010] Media Max. +18,3C - Media Min. +8,2C, anomalie rispettive: +0,8/-0,5. Complessivamente sopra la media di +0,2C sulla trentennale.

    BRATISLAVA: +19,6C/+9,1C, media +14,4C (6 pi freddo dal 1980 per le massime, 5 pi freddo dal 1980 per le minime) - Bratislava Ivanka; [1981-2010] Media Max. +21,7C - Media Min. +10,5C, anomalie rispettive: -2,1/-1,4. Complessivamente sotto la media di -1,8C sulla trentennale.

    BRUXELLES: +20,0C/+7,4C, media +13,7C (11 pi caldo dal 1931 per le massime, 13 pi freddo dal 1931 per le minime) - Bruxelles-National; [1981-2010] Media Max. +17,9C - Media Min. +8,8C, anomalie rispettive: +2,1/-1,4. Complessivamente sopra la media di +0,3C sulla trentennale.

    BUCAREST: +23,0C/+9,3C, media +16,1C (14 pi freddo dal 1980 per le massime, 16 pi freddo dal 1980 per le minime) - Bucuresti/Imh; [1981-2010] Media Max. +23,9C - Media Min. +9,7C, anomalie rispettive: -0,9/-0,4. Complessivamente sotto la media di -0,6C sulla trentennale.

    BUDAPEST: +20,3C/+9,6C, media +15,0C (5 pi freddo dal 1980 per le massime, 4 pi freddo dal 1980 per le minime) - Budapest/Lorinc; [1971-2000] Media Max. +22,1C - Media Min. +11,6C, anomalie rispettive: -1,8/-2,0. Complessivamente sotto la media di -1,9C sulla trentennale.

    COPENHAGEN: +15,6C/+6,7C, media +11,2C (14 pi freddo dal 1980 per le massime, 11 pi freddo dal 1980 per le minime) - Koebenhavn/Kastrup; [1981-2010] Media Max. +15,9C - Media Min. +7,4C, anomalie rispettive: -0,3/-0,7. Complessivamente sotto la media di -0,5C sulla trentennale.

    CHISINAU: +19,0C/+9,7C, media +14,3C (3 pi freddo dal 1980 per le massime, 3 pi freddo dal 1980 per le minime) - Kisinev; [1981-2010] Media Max. +21,7C - Media Min. +11,6C, anomalie rispettive: -2,7/-1,9. Complessivamente sotto la media di -2,3C sulla trentennale.

    DUBLINO: +16,4C/+6,3C, media +11,4C (4 pi caldo dal 1980 per le massime, 11 pi freddo dal 1980 per le minime) - Dublin Airport; [1981-2010] Media Max. +14,8C - Media Min. +7,0C, anomalie rispettive: +1,6/-0,7. Complessivamente sopra la media di +0,5C sulla trentennale.

    HELSINKI: +14,5C/+4,1C, media +9,3C (11 pi freddo dal 1980 per le massime, 10 pi freddo dal 1980 per le minime) - Helsinki-Vantaa; [1981-2010] Media Max. +15,6C - Media Min. +4,9C, anomalie rispettive: -1,1/-0,8. Complessivamente sotto la media di -0,9C sulla trentennale.

    KIEV: +17,2C/+8,9C, media +13,0C (3 pi freddo dal 1980 per le massime, 4 pi freddo dal 1980 per le minime) - Kyiv; [1981-2010] Media Max. +20,5C - Media Min. +10,6C, anomalie rispettive: -3,3/-1,7. Complessivamente sotto la media di -2,5C sulla trentennale.

    LISBONA: +25,6C/+15,3C, media +20,5C (1 pi caldo dal 1984 per le massime, 3 pi caldo dal 1984 per le minime) - Lisboa/Gago Coutinho; [1981-2010] Media Max. +22,1C - Media Min. +13,6C, anomalie rispettive: +3,5/+1,7. Complessivamente sopra la media di +2,6C sulla trentennale.

    LONDRA: +21,1C/+9,1C, media +15,1C (1 pi caldo dal 1973 per le massime, 19 pi caldo dal 1973 per le massime) - Londres; [1981-2010] Media Max. +17,8C - Media Min. +8,7C, anomalie rispettive: +3,3/+0,4. Complessivamente sopra la media di +1,8C sulla trentennale.

    LUBIANA: +20,8C/+10,0C, media +15,4C (5 pi freddo dal 1995 per le massime, 5 pi freddo dal 1995 per le minime) - Ljubljana/Bezigrad; [1981-2010] Media Max. +21,9C - Media Min. +10,9C, anomalie rispettive: -1,1/-0,9. Complessivamente sotto la media di -1,0C sulla trentennale.

    LUSSEMBURGO: +19,0C/+8,3C, media +13,7C (17 pi caldo dal 1947 per le massime, 27 pi caldo dal 1947 per le minime) - Luxembourg; [1981-2010] Media Max. +17,7C - Media Min. +8,6C, anomalie rispettive: +1,3/-0,3. Complessivamente sopra la media di +0,5C sulla trentennale.

    MADRID: +27,1C/+11,9C, media +19,5C (3 pi caldo dal 1931 per le massime, 1 pi caldo dal 1931 per le minime) - Madrid/Barajas; [1981-2010] Media Max. +23,1C - Media Min. +9,5C, anomalie rispettive: +4,0/+2,4. Complessivamente sopra la media di +3,2C sulla trentennale.

    MINSK: +15,6C/+5,1C, media +10,3C (4 pi freddo dal 1980 per le massime, 3 pi freddo dal 1980 per le minime) - Minsk; [1981-2010] Media Max. +18,4C - Media Min. +8,2C, anomalie rispettive: -2,8/-3,1. Complessivamente sotto la media di -3,0C sulla trentennale.

    MOSCA: +16,5C/+7,6C, media +12,1C (16 pi freddo dal 1970 per le massime, 20 pi freddo dal 1970 per le minime) - Moskva/Moscou; [1981-2010] Media Max. +18,4C - Media Min. +8,0C, anomalie rispettive: -1,9/-0,4. Complessivamente sotto la media di -1,1C sulla trentennale.

    OSLO: +14,2C/+3,7C, media +9,0C (11 pi freddo dal 1980 per le massime, 8 pi freddo dal 1980 per le minime) - Oslo-Gardermoen; [1981-2010] Media Max. +15,2C - Media Min. +4,5C, anomalie rispettive: -1,0/-0,8. Complessivamente sotto la media di -0,9C sulla trentennale.

    PARIGI: +22,3C/+11,3C, media +16,8C (9 pi caldo dal 1886 per le massime, 22 pi caldo dal 1886 per le minime) - Paris-Montsouris; [1981-2010] Media Max. +19,6C - Media Min. +10,9C, anomalie rispettive: +2,7/+0,4. Complessivamente sopra la media di +1,6C sulla trentennale.

    PODGORICA: +24,8C/+14,2C, media +19,5C (19 pi caldo dal 1980 per le massime, 14 pi caldo dal 1980 per le minime) - Podgorica/Golubovci; [1981-2010] Media Max. +24,6C - Media Min. +13,5C, anomalie rispettive: +0,2/+0,7. Complessivamente sopra la media di +0,4C sulla trentennale.

    PRAGA
    : +17,3C/+6,1C, media +11,7C (11 pi freddo dal 1980 per le massime, 5 pi freddo dal 1980 per le minime) - Praha/Ruzyne; [1981-2010] Media Max. +18,9C - Media Min. +7,9C, anomalie rispettive: -1,6/-1,8. Complessivamente sotto la media di -1,7C sulla trentennale.

    REYKJAVIK: +10,3C/+6,4C, media +8,4C (9 pi caldo dal 1980 per le massime, 11 pi caldo dal 1980 per le minime) - Reykjavik; [1981-2010] Media Max. +9,3C - Media Min. +5,2C, anomalie rispettive: +1,0/+1,2. Complessivamente sopra la media di +1,1C sulla trentennale.

    RIGA: +14,8C/+7,0C, media +10,9C (6 pi freddo dal 1980 per le massime, 17 pi freddo dal 1980 per le minime) - Riga; [1981-2010] Media Max. +17,0C - Media Min. +7,1C, anomalie rispettive: -2,2/-0,1. Complessivamente sotto la media di -1,1C sulla trentennale.

    ROMA: +25,8C/+14,4C, media +20,1C (3 pi caldo dal 1951 per le massime, 3 pi caldo dal 1951 per le minime) - Roma/Ciampino; [1981-2010] Media Max. +23,2C - Media Min. +12,3C, anomalie rispettive: +2,6/+2,1. Complessivamente sopra la media di +2,3C sulla trentennale.

    SARAJEVO: +20,9C/+9,4C, media +15,1C (8 pi freddo dal 1998 per le massime, 11 pi caldo dal 1998 per le minime) - Sarajevo-Bejelave; [1961-1990] Media Max. +21,4C - Media Min. +9,0C, anomalie rispettive: -0,5/+0,4. Complessivamente in media sulla trentennale.

    SKOPJE: +23,8C/+9,2C, media +16,5C (18 pi freddo dal 1980 per le massime, 6 pi freddo dal 1980 per le minime) - Skopje-Petrovec; [1981-2010] Media Max. +24,3C - Media Min. +10,2C, anomalie rispettive: -0,5/-1,0. Complessivamente sotto la media di -0,7C sulla trentennale.

    SOFIA: +21,4C/+9,5C, media +15,5C (17 pi caldo dal 1980 per le massime, 15 pi freddo dal 1980 per le minime) - Sofia Observ.; [1981-2010] Media Max. +20,9C - Media Min. +9,9C, anomalie rispettive: +0,5/-0,4. Complessivamente in media di sulla trentennale.

    STOCCOLMA: +14,6C/+4,0C, media +9,3C (9 pi freddo dal 1980 per le massime, 7 pi freddo dal 1980 per le minime) - Stockholm/Arlanda; [1981-2010] Media Max. +15,7C - Media Min. +5,5C, anomalie rispettive: -1,1/-1,5. Complessivamente sotto la media di -1,3C sulla trentennale.

    TALLINN: +13,7C/+3,7C, media +8,7C (7 pi freddo dal 1980 per le massime, 10 pi freddo dal 1980 per le minime) - Tallinn; [1981-2010] Media Max. +15,0C - Media Min. +5,1C, anomalie rispettive: -1,3/-1,4. Complessivamente sotto la media di -1,3C sulla trentennale.TIRANA: +26,1C/+11,8C, media +19,0C (3 pi caldo dal 1980 per le massime, 11 pi freddo dal 1980 per le minime) - Tirana; [1961-1990] Media Max. +23,8C - Media Min. +12,1C, anomalie rispettive: +2,3/-0,3. Complessivamente sopra la media di +1,0C sulla trentennale.

    VARSAVIA: +17,1C/+6,6C, media +11,9C (4 pi freddo dal 1980 per le massime, 4 pi freddo dal 1980 per le minime) - Warszawa-Okecie; [1981-2010] Media Max. +19,5C - Media Min. +8,6C, anomalie rispettive: -2,4/-2,0. Complessivamente sotto la media di -2,2C sulla trentennale.

    VIENNA: +19,8C/+9,7C, media +14,8C (6 pi freddo dal 1980 per le massime, 10 pi freddo dal 1980 per le minime) - Wien/Hohe Warte; [1981-2010] Media Max. +20,8C - Media Min. +11,0C, anomalie rispettive: -1,0/-1,3. Complessivamente sotto la media di -1,1C sulla trentennale.

    VILNIUS: +15,7C/+5,3C, media +10,5C (3 pi freddo dal 1980 per le massime, 6 pi freddo dal 1980 per le minime) - Vilnius; [1981-2010] Media Max. +18,1C - Media Min. +7,6C, anomalie rispettive: -2,4/-2,3. Complessivamente sotto la media di -2,4C sulla trentennale.

    ZAGABRIA: +21,2C/+9,7C, media +15,5C (10 pi freddo dal 1980 per le massime, 16 pi freddo dal 1980 per le minime) - Zagreb/Pleso; [1981-2010] Media Max. +22,3C - Media Min. +10,2C, anomalie rispettive: -0,9/-0,5. Complessivamente sotto la media di -0,7C sulla trentennale.

    Climatologie de l'annee 2020 a Paris-Montsouris - Infoclimat - fonte dei valori numerici.

    I valori sono verificati e certificati, registrati da stazioni idonee alle norme OMM. Le medie ufficiali massime e minime di ogni citt sono tratte dall'archivio delle omonime stazioni o da Wikipedia inglese. Non sono state inserite n le medie, n gli scarti sulla trentennale delle citt capitali di Andorra La Vella, Citt del Vaticano, La Valletta, Monaco, San Marino e Vaduz per mancanza di dati e non disponibilit delle stazioni, molte di esse fuori uso.

    Considerazioni
    : il mese di maggio si chiuso nella maggior parte delle citt europee sotto la media, in particolare nella Mittle Europa, regione balcanica, Europa nord orientale e Penisola Scandinavia; la parte sfavorita stata quella occidentale, l'area mediterranea e gli Stati che si affacciano sull'Atlantico, la cui ingerenza anticiclonica si fatta sentire.
    Dal punto di vista delle anomalie potremmo definirlo un "Maggio 2019" con bilancio negativo traslato ad est. Si sta riassorbendo da circa 2 mesi l'estrema anomalia positiva che ha interessato la Russia europea durante l'inverno 2019/2020, cambiano finalmente i segni dei bilanci termici.

    Nel solito simpatico giochino di comparare le mie medie con quelle delle principali citt europee direi che in questo mese di maggio 2020 la mia Trento Sud stata decisamente... iberica!

    Infatti la media delle massime stata di 25.6c esattamente come quella di Lisbona, mentre quella delle minime stata 11.9c come quella di Madrid.

    Per quanto riguarda la media mensile (18.5c) infine non trovo riscontri esatti, anche se quelle che si avvicinano di pi direi che sono la stessa Madrid, Podgorica e Parigi.
    Saluti a tutti, Flavio

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •