Pagina 3 di 22 PrimaPrima 1234513 ... UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 215
  1. #21
    Vento teso
    Data Registrazione
    22/05/18
    Località
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Età
    23
    Messaggi
    1,896
    Menzionato
    370 Post(s)

    Predefinito Re: Maggio 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da robertino Visualizza Messaggio
    maggio 2019 e' fra i piu freddi

    dal 1860

    maggio piu freddi
    1879 - 3 ,5 , 1957 - 2,8 , 1991 - 2,4 , 2019 - 2,3
    parli della 1981-2010? allora maggio 1991 è a ben -3,5 °C, vanno poi aggiunti i vari 1902 (a quasi -4 °C come ho scritto pochi post addietro), 1980 (a -3,0 °C) e tutti gli altri che ho già citato nella classifica di cui sopra.
    Siete in ogni mio respiro, in ogni pulsazione del ventricolo, nell'inchiostro di questa biro.

  2. #22
    Vento teso
    Data Registrazione
    22/05/18
    Località
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Età
    23
    Messaggi
    1,896
    Menzionato
    370 Post(s)

    Predefinito Re: Maggio 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da robertino Visualizza Messaggio
    dati dal 1860
    in questa classifica maggio piu caldi anche il caldo maggio 1868
    In Svizzera maggio 1868 è tuttora il più caldo dal 1864, con un vantaggio di circa 1,2 °C (un'enormità) sul secondo posto del 2009, come osservai in privato con @AbeteBianco; sulla base degli ottimi dati da lui fornitimi.
    Siete in ogni mio respiro, in ogni pulsazione del ventricolo, nell'inchiostro di questa biro.

  3. #23
    Vento forte
    Data Registrazione
    01/03/15
    Località
    Napoli
    Messaggi
    4,336
    Menzionato
    166 Post(s)

    Predefinito Re: Maggio 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Perlecano Visualizza Messaggio
    parli della 1981-2010? allora maggio 1991 è a ben -3,5 °C, vanno poi aggiunti i vari 1902 (a quasi -4 °C come ho scritto pochi post addietro), 1980 (a -3,0 °C) e tutti gli altri che ho già citato nella classifica di cui sopra.
    con diverse caratteristiche e contesti climatici

    il freddo maggio 2019 in un contesto climatico con annate in assolute piu calde

    maggio 2019 con nevicate a quote molto basse come verificatesi anche nel freddo maggio 1957

  4. #24
    Vento teso
    Data Registrazione
    22/05/18
    Località
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Età
    23
    Messaggi
    1,896
    Menzionato
    370 Post(s)

    Predefinito Re: Maggio 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da robertino Visualizza Messaggio
    con diverse caratteristiche e contesti climatici

    il freddo maggio 2019 in un contesto climatico con annate in assolute piu calde

    maggio 2019 con nevicate a quote molto basse come verificatesi anche nel freddo maggio 1957
    ok ma specifica a che media storica ti riferisci per l'anomalia di ciascun mese che citi, altrimenti viene fuori un po' un casino (e il solito problema della relativizzazione spacciata, non so quanto consapevolmente e quanto inconsapevolmente, per assolutizzazione).
    Siete in ogni mio respiro, in ogni pulsazione del ventricolo, nell'inchiostro di questa biro.

  5. #25
    Burrasca forte L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    8,240
    Menzionato
    360 Post(s)

    Predefinito Re: Maggio 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Maggio è uno dei pochi mesi in grado di regalare soddisfazioni. Quasi ogni anno c'è almeno qualche evento freddo che te lo rende gradevole.
    Nel 2014 ci furono ondate fresche con minime tra 9 e 10° che sono abbastanza rare.
    Nel 2015 (che certo non è noto per il freddo) addirittura la minima più tardiva sotto i 9,7°, il 30 Maggio, che fosse accaduta 36 h dopo avrebbe battuto il record di Giugno (9,8°) del 1991!
    Nel 2016 il giorno 3 registrammo sotto la pioggia un pomeriggio con medie termiche orarie degne dei migliori giorni dell'inverno, con 10/11°! La massima di quel giorno fu freddissima, la più bassa della storia meteorologica dal 1951, con 13,2°.
    Del 2019 credo non ci sia bisogno di parlare. Mese più freddo dal 1991, uno dei più freddi della storia di Maggio e minima più bassa dal 1991.

    Le uniche eccezioni sono state rappresentate dal 2015 e dal 2018 nell'ultimo decennio. Tutti gli altri mesi di Maggio hanno rilevato valori sotto media.
    Un altro mondo rispetto agli anni dal 1992 al 2009, quando salvo rare eccezioni chiudevano tutti in sopra media talvolta anche forte!
    Si nota anche nella classifica dei più caldi: addirittura negli ultimi posti della top 10 compaiono mesi la cui anomalia positiva è ridicola. Questo proprio perchè a differenza di tutti gli altri mesi primaverili, estivi ed autunnali è venuto meno il ricambio, nell'ultimo decennio, con mesi ancora più caldi, per cui persistono i precedenti record.


    Vi riporto ora la top 10 di Maggio a Brindisi rispetto alla 81/10.

    I mesi più caldi:

    1) 2000 (+2,6°)
    2) 2003 (+1,8°)
    3) 1986 (+1,4°)
    4) 1968, 1994, 2001, 2018* (+1,2°)
    5) 1999, 2015* (+1,1°)
    6) 1969 (+1°)
    7) 2002, 2009 (+0,9°)
    8) 2007 (+0,8°)
    9) 1993 (+0,5°)
    10) 1988, 1992, 2008 (+0,4°)

    I mesi più freddi:

    1) 1991 (-2,9°)
    2) 1980 (-2,7°)
    3) 1978 (-2,5°)
    4) 1970, 1974, 2019 (-2,2°)
    5) 1954, 1957, 1987 (-2,1°)
    6) 2004 (-1,6°)
    7) 1976 (-1,5°)
    8) 1981, 1984, 1989, 2014 (-1,4°)
    9) 1963, 1965 (-1,2°)
    10) 1959, 1960, 1961, 1966, 1975, 2012 (-1°) **




    *il 2018 il 2015 avevano una media in centesimali che ho arrotondato per eccesso, ma stante il metodo di calcolo che ho usato la media potrebbe essere in realtà qualche centesimale più bassa e dunque in realtà arrotondabile per difetto. Dunque il 2018 l'ho inserito in 4° posto, ma potrebbe essere in realtà 5°.
    Il 2015 l'ho inserito al 5° posto ma potrebbe essere 6°

    **non è un caso che siano così frequenti al decimo posto gli anni 60: si trattava infatti dell'antica media 51/80. Al decimo posto troviamo dunque mesi che sarebbero stati appena -0,1° per la 51/80, a testimoniare il forte riscaldamento avvenuto a Maggio.


    Ultima modifica di burian br; 06/05/2020 alle 02:49

  6. #26
    Vento forte
    Data Registrazione
    01/03/15
    Località
    Napoli
    Messaggi
    4,336
    Menzionato
    166 Post(s)

    Predefinito Re: Maggio 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Maggio è uno dei pochi mesi in grado di regalare soddisfazioni. Quasi ogni anno c'è almeno qualche evento freddo che te lo rende gradevole.
    Nel 2014 ci furono ondate fresche con minime tra 9 e 10° che sono abbastanza rare. Addirittura la minima più tardiva sotto i 9,7°, il 30 Maggio, che fosse accaduta 36 h dopo avrebbe battuto il record di Giugno (9,8°) del 1991!
    Nel 2016 il giorno 3 registrammo sotto la pioggia un pomeriggio con medie termiche orarie degne dei milgiori giorni dell'inverno, con 10/11°! La massima di quel giorno fu freddissima, la più bassa della storia meteorologica dal 1951, con 13,2°.
    Del 2019 credo non ci sia bisogno di parlare. Mese più freddo dal 1991, uno dei più freddi della storia di Maggio e minima più bassa dal 1991.

    Le uniche eccezioni sono state rappresentate dal 2015 e dal 2018 nell'ultimo decennio. Tutti gli altri mesi di Maggio hanno rilevato valori sotto media.
    Un altro mondo rispetto agli anni dal 1992 al 2009, quando salvo rare eccezioni chiudevano tutti in sopra media talvolta anche forte!
    Si nota anche nella classifica dei più caldi: addirittura negli ultimi posti della top 10 compaiono mesi la cui anomalia positiva è ridicola. Questo proprio perchè a differenza di tutti gli altri mesi primaverili, estivi ed autunnali è venuto meno il ricambio, nell'ultimo decennio, con mesi ancora più caldi, per cui persistono i precedenti record.


    Vi riporto ora la top 10 di Maggio a Brindisi rispetto alla 81/10.

    I mesi più caldi:

    1) 2000 (+2,6°)
    2) 2003 (+1,8°)
    3) 1986 (+1,4°)
    4) 1968, 1994, 2001, 2018* (+1,2°)
    5) 1999, 2015* (+1,1°)
    6) 1969 (+1°)
    7) 2002, 2009 (+0,9°)
    8) 2007 (+0,8°)
    9) 1993 (+0,5°)
    10) 1988, 1992, 2008 (+0,4°)

    I mesi più freddi:

    1) 1991 (-2,9°)
    2) 1980 (-2,7°)
    3) 1978 (-2,5°)
    4) 1970, 1974, 2019 (-2,2°)
    5) 1954, 1957, 1987 (-2,1°)
    6) 2004 (-1,6°)
    7) 1976 (-1,5°)
    8) 1981, 1984, 1989, 2014 (-1,4°)
    9) 1963, 1965 (-1,2°)
    10) 1959, 1960, 1961, 1966, 1975, 2012 (-1°) **




    *il 2018 il 2015 avevano una media in centesimali che ho arrotondato per eccesso, ma stante il metodo di calcolo che ho usato la media potrebbe essere in realtà qualche centesimale più bassa e dunque in realtà arrotondabile per difetto. Dunque il 2018 l'ho inserito in 4° posto, ma potrebbe essere in realtà 5°.
    Il 2015 l'ho inserito al 5° posto ma potrebbe essere 6°

    **non è un caso che siano così frequenti al decimo posto gli anni 60: si trattava infatti dell'antica media 51/80. Al decimo posto troviamo dunque mesi che sarebbero stati appena -0,1° per la 51/80, a testimoniare il forte riscaldamento avvenuto a Maggio.


    in effetti al sud Italia maggio 2000 e' stato caldo ,

    a livello Nazionale piu caldo maggio 2009

    maggio tra i piu ' freddi ' , anche maggio 1951 e' stato piuttosto fresco

  7. #27
    Vento forte
    Data Registrazione
    01/03/15
    Località
    Napoli
    Messaggi
    4,336
    Menzionato
    166 Post(s)

    Predefinito Re: Maggio 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Perlecano Visualizza Messaggio
    ok ma specifica a che media storica ti riferisci per l'anomalia di ciascun mese che citi, altrimenti viene fuori un po' un casino (e il solito problema della relativizzazione spacciata, non so quanto consapevolmente e quanto inconsapevolmente, per assolutizzazione).
    di rilievo maggio 2019 tra i piu freddi ,

    dopo 3 lustri ,
    periodo in cui prevalgono maggio piu caldi ed alcuni in assoluto piu caldi

    dal freddo maggio 2004 ...... freddo maggio 2019

    freddo maggio 1980 , 1984 , 1991, in un differente contesto climatico

  8. #28
    Vento teso
    Data Registrazione
    22/05/18
    Località
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Età
    23
    Messaggi
    1,896
    Menzionato
    370 Post(s)

    Predefinito Re: Maggio 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da robertino Visualizza Messaggio
    di rilievo maggio 2019 tra i piu freddi ,

    dopo 3 lustri ,
    periodo in cui prevalgono maggio piu caldi ed alcuni in assoluto piu caldi

    dal freddo maggio 2004 ...... freddo maggio 2019

    freddo maggio 1980 , 1984 , 1991, in un differente contesto climatico
    bene ma non c'entra con la mia richiesta di specificare le medie di riferimento di volta in volta utilizzate.
    Siete in ogni mio respiro, in ogni pulsazione del ventricolo, nell'inchiostro di questa biro.

  9. #29
    Burrasca forte L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    8,240
    Menzionato
    360 Post(s)

    Predefinito Re: Maggio 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Dopo una minima bassissima (8,9°) una massima molto alta (24,9°).

    Una rara escursione termica di ben 16°! Solo 15 volte l'escursione termica di una singola giornata di Maggio è stata superiore dal 1951.

    Da ragazzino, quando ero da poco appassionato, una delle regole empiriche che dedussi era questa: le giornate che iniziano con minime molto basse promettono molto caldo.
    All'epoca non sapevo il motivo, ma avevo notato questa relazione tra il vento da SW che spirava in quelle notti e il caldo del pomeriggio seguente.

    Anni dopo ho capito che quando di notte il vento soffia da SW puro dopo un'ondata fredda, è segno che il vento da SW non solo è brezza di terra, ma vento sinottico. Per cui, è un falso amico: quel vento la cui direzione era alleata di notte per avere minime molto basse, era anche la causa persistendo delle massime molto alte.

    Empiricamente avevo anche notato che l'escursione giornaliera massima, in quelle giornate, si aggira sui 15-16°.
    Bè, ulteriore dimostrazione della validità, per Brindisi, di questa regola!

  10. #30
    Josh
    Ospite

    Predefinito Re: Maggio 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Perlecano Visualizza Messaggio
    I 16 mesi di maggio più caldi in Italia dal 1900 ad oggi (anomalia sulla 1981-2010):
    1) 2003 e 2009 (+2,0 °C).
    3) 1920 (+1,7 °C).
    4) 1945 e 2000 (+1,6 °C).
    6) 1986 (+1,4 °C).
    7) 1999 e 2001 (+1,3 °C).
    9) 2018 (+1,2 °C).
    10) 1908, 2007, 2015 e 2017 (+1,1 °C).
    14) 1924 e 2005 (+1,0 °C).
    16) 2011 (+0,8 °C).

    I 16 mesi di maggio più freddi, sempre dal 1900 e sempre rispetto alla 1981-2010:
    1) 1902 (-3,9 °C).
    2) 1991 (-3,5 °C).
    3) 1919, 1939 e 1941 (-3,1 °C).
    6) 1980 (-3,0 °C).
    7) 1957 (-2,7 °C).
    8) 1928 (-2,6 °C).
    9) 1910, 1938, 1970 e 1984 (-2,5 °C).
    13) 1935, 1987 e 2019 (-2,3 °C).
    16) 1978 (-2,2 °C).
    Zitto zitto, maggio 2001 è ancora fra i più caldi

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •