Pagina 6 di 22 PrimaPrima ... 4567816 ... UltimaUltima
Risultati da 51 a 60 di 215
  1. #51
    Brezza tesa L'avatar di GiagiKarlo
    Data Registrazione
    31/12/19
    Località
    Gualdo Tadino (PG)
    Età
    15
    Messaggi
    890
    Menzionato
    17 Post(s)

    Predefinito Re: Maggio 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Negli ultimi due giorni recuperati tre decimi e così la prima decade chiude con +16,0° di media, ovvero +0,3° dalla 05-19.
    Caduti 8,4 mm.

    Stando alle proiezioni saremo sopra la media fino al 17, con 4 giorni almeno a +4/5°.
    La seconda decade chiuderà parecchio calda probabilmente.

  2. #52
    Josh
    Ospite

    Predefinito Re: Maggio 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Prima decade che a Brindisi chiude con le seguenti medie rispetto alla decadale 71/00:

    media min: 12,4° (-0,3°)
    media max: 21,7° (+1,1°)
    media delle medie: 17° (+0,4°)


    Prima decade decente, direi almeno in media 81/10, e considerando che tra 71/00 e 81/10 passa molto di differenza, non escluderei che sia addirittura chiusa sotto la 81/10 di uno o due decimi (purtroppo però dispongo solo della progressiva 71/00, ma la differenza tra le due trentennali è 0,6°).

    Annoto la minima di 8,9° che è la sesta più bassa dal 1991. Piccola chicca inaspettata di questo mese che nella decade in procinto di iniziare promette fuoco e fiamme, specialmente in quota. Al suolo, mi sta sembrando, la nuvolosità prevista potrebbe rendere una eccezionale ondata di caldo un evento mite di rilievo ma non qualcosa di eclatante quanto in quota. Ma vedremo...
    Solite forti differenze col Tirreno medio-basso:
    Latina +1,3°
    Grazzanise +1,6°
    Trevico +1,5°
    Capo Palinuro +0,8°

  3. #53
    Josh
    Ospite

    Predefinito Re: Maggio 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    A me risulta +0,7°, siamo lì. Si. Dal 2000 ad oggi hanno superato o eguagliato questo progressivo al 30/04 solo le seguenti primavere: 2001, 2002, 2007, 2011, 2012, 2014, 2015 (eguagliato), 2016, 2017, 2018, 2019. La 2000, la 2009 e la 2013 sono appena appena sotto (+0,65).

    Di queste solamente la 2000, la 2001 e la 2009 hanno peggiorato il proprio risultato nel corso di Maggio (quest'ultima in modo veramente incredibile, infatti qua la terza decade di Maggio 2009 è tuttora nettamente la più calda di Maggio dal dopoguerra).
    Finora le anomalie di questa primavera sono state maggiori nei settori occidentali e più attenuate in quelli orientali.Maggio potrebbe invertire questo trend primaverile.

  4. #54
    Burrasca forte L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    7,849
    Menzionato
    343 Post(s)

    Predefinito Re: Maggio 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Josh Visualizza Messaggio
    Solite forti differenze col Tirreno medio-basso:
    Latina +1,3°
    Grazzanise +1,6°
    Trevico +1,5°
    Capo Palinuro +0,8°
    Le anomalie negative hanno riguardato qui molto le minime. Quel valore estremo di 8,9° del tutto imprevisto ha fatto parecchio.
    Le massime invece sarebbero state sopra media persino rispetto alla 81/10, sicuramente.

  5. #55
    Vento fresco L'avatar di appassionato_meteo
    Data Registrazione
    01/09/14
    Località
    Artegna (UD) 191 mslm
    Messaggi
    2,752
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Maggio 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Ecco la parte iniziale di maggio nella stazione Osmer di Udine S.Osvaldo:

    • Media minime 9.8°C, -1.3°C dalla media 1991/2019, estremi 7.4°C/12.6°C, ottavo posto su 30 tra le più fredde insieme al 2016, quattro valori sopra i dieci gradi.
    • Media medie 16.1°C, -0.2°C dalla media, estremi 14.7°C/17.7°C, undicesimo posto tra le più fredde, un valore sotto i quindici gradi.
    • Media massime 21.8°C, -0.2°C dalla media, estremi 18.6°C/24.2°C, undicesimo posto tra le più fredde, un valore sotto i venti gradi.
    • Escursione termica giornaliera 12°C, +1.1°C dalla media, estremi 8.7°C/15.2°C, decimo posto tra le più alte insieme al 2008.
    • Radiazione solare media 22185 KJ\mq, +4071 dalla media, estremi 9600/27640 KJ\mq, terzo posto tra le più soleggiate.
    • Caduti 13.8 mm in due giorni.
    • Pressione media 1001.4 hPa, -1.3 hPa dalla media 1993/2019, estremi 993.7/1008.5 hPa, decimo posto su 29 tra le più basse.
    • Media ad 850 hPa 7.2°C, +0.1°C dalla media 1991/2019, estremi 4.4°C/11.8°C, 17° posto su 40 tra le più calde, tre valori sotto i cinque gradi e due sopra i dieci.
    • Quota media ZT 2805 metri, + +238 dalla media, estremi 2910/3787 metri, ottavo posto tra le più alte, otto valori sotto i 2500 metri ed altrettanti sopra i tremila (di cui cinque sopra i 3500).


    Poco da dire, se non che siamo molto vicini alle medie per le temperature al suolo ed in quota (minime a parte); soleggiamento e ZT elevati.
    Discussione che raccoglie medie e statistiche sulle grandezze in quota (principalmente medie ad 850 hPa, quota ZT, geopotenziali a 500 hPa) di Udine:
    http://forum.meteotriveneto.it/showt...tiche-in-quota

  6. #56
    Burrasca forte L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    7,849
    Menzionato
    343 Post(s)

    Predefinito Re: Maggio 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Vi terrò aggiornati sul'andamento in quota di questa decade che potrebbe strappare il record di decade con la maggiore anomalia di sempre nella storia climatologica di Brindisi.

    Si è iniziato ieri con valori a 850 hPa di 16,8° ai radiosondaggi 00Z e di 15,6° ai radiosondaggi 12Z (quest' ultimo, a sorpresa, -2° dalle previsioni di ogni modello). Sono valori degni di Giugno inoltrato, e circa +7° sopra la 81/10 decadale.

    Si prospetta una settimana di fuoco.
    Ultima modifica di burian br; 12/05/2020 alle 01:53

  7. #57
    Vento teso
    Data Registrazione
    22/05/18
    Località
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Età
    23
    Messaggi
    1,870
    Menzionato
    362 Post(s)

    Predefinito Re: Maggio 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Perlecano Visualizza Messaggio
    @Josh, nel periodo 1-9 maggio 2020 l'anomalia termica italiana riferita alla 1981-2010 relativa al mese intero è stata di -0,1 °C, quindi siamo già praticamente in perfetta media 1981-2010 nonostante i primi giorni di maggio siano statisticamente molto meno caldi di quelli successivi; con la scaldata furiosa prevista al Meridione (e al Centro, seppur molto meno intensa) per la settimana entrante l'anomalia nazionale salirà parecchio; questo nonostante le medie giornaliere al Nord scenderanno rispetto a quelle di questa prima decade, essendo che il tempo diverrà molto perturbato, con sventagliate temporalesche a più riprese.
    Siamo ora giunti (periodo 1-12 maggio 2020) a +0,1 °C sulla 1981-2010 relativa al mese intero di maggio sul quadro Italia. Vediamo la lingua di fuoco, a target spiccatamente meridionale (ma i venti di caduta potrebbero arroventare il litorale adriatico anche a latitudini più elevate), a che anomalia ci porterà nei prossimi giorni.
    Siete in ogni mio respiro, in ogni pulsazione del ventricolo, nell'inchiostro di questa biro.

  8. #58
    Vento fresco
    Data Registrazione
    17/12/06
    Località
    Lanciano (CH)
    Età
    48
    Messaggi
    2,463
    Menzionato
    75 Post(s)

    Predefinito Re: Maggio 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    qui siamo a 17.9°C 1° decade, mensile è 18.8°....non ho le decadali, ma credo poco sopra

  9. #59
    Uragano L'avatar di Dream Designer
    Data Registrazione
    13/10/04
    Località
    Napoli 249 mt / Cassano D'Adda (MI)
    Età
    32
    Messaggi
    17,434
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Maggio 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Maggio 2020 è per ora, sulla progressiva 81-10, a +0.8.

    Il suo destino dipende sia da quanto saranno caldi i prossimi giorni e sia da quanto avverrà in terza decade.


    NAPOLI, Febbraio 2018: IO C'ERO !!!
    estremi dal 2001: -3.7 (2014) +38.1 (2007)


  10. #60
    Josh
    Ospite

    Predefinito Re: Maggio 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    I mesi di maggio più caldi della serie storica di Latina sono,nell'ordine,il 2003,il 2009,il 2000,il 2015,il 2017.
    Di questi,solo il 2003 ed il 2015 non hanno avuto le anomalie maggiori in terza decade.
    Il 2000 è stato molto omogeneo fra le varie decadi,mentre il 2003 ed il 2015 hanno avuto le anomalie maggiori nelle prime due.
    La prima decade di maggio 2020 è stata calda,soprattutto nei valori massimi,mentre le minime hanno avuto anomalie modeste.Ho il timore che questo mese in corso sul medio Tirreno riservi più anomalie sulle medie giornaliere che picchi nelle massime,così come è successo sia 3 che 5 anni fa., @Perlecano

    P.s. Il 2013 fu molto caldo in prima decade ma poi recuperò benissimo. Invece il 1988 fu caldo sia in prima che in terza decade,mentre la seconda fu piuttosto fresca.Il 2001 fu caldo nei primi giorni e di nuovo a fine seconda decade,per poi migliorare negli ultimi giorni. Il 1999 fu invece caldissimo nell'ultima settimana soltanto(anche il 1994 fu caldo,anche parecchio,nell'ultima parte ma l'inizio fu autunnale).2006 e 2008 con terza decadi bestiali ma esordi freschi.
    Ultima modifica di Josh; 13/05/2020 alle 19:10

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •