Pagina 9 di 66 PrimaPrima ... 78910111959 ... UltimaUltima
Risultati da 81 a 90 di 658
  1. #81
    Calma di vento
    Data Registrazione
    05/12/19
    Località
    Gioia Tauro
    Età
    20
    Messaggi
    46
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Ondata di caldo del 13 maggio e giorni successivi: qui i picchi(e gli eventuali record)

    Citazione Originariamente Scritto da Rocky 2000 Visualizza Messaggio
    Da me oggi la massima ha toccato +38,2°C, ma ora siamo scesi a +35,6°C e credo che la mssima odierna non la ritoccheremo. Adesso ci aspetta domani (che dovrebbe essere il giorno più caldo).
    La giornata più calda per il palermitano e per il messinese tirrenico invece sarà oggi, o come da me domani?
    Straordinario da te fai sempre il massimo della zona con le ondate di caldo (come anche Feroleto). Da me la massima è arrivata a 37,6 gradi e adesso è scesa a 34,4.

  2. #82
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    35
    Messaggi
    9,852
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Ondata di caldo del 13 maggio e giorni successivi: qui i picchi(e gli eventuali record)

    Citazione Originariamente Scritto da BoreaSik Visualizza Messaggio
    Secondo Gfs domani ci saranno venti di caduta
    Ad oggi vedo record alla portata
    Isoterme di fuoco e venti da sud

    venti di caduta sino a domani pomeriggio a fasi alterne
    poi inizieranno a ruotare a fine giornata

  3. #83
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    35
    Messaggi
    9,852
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Ondata di caldo del 13 maggio e giorni successivi: qui i picchi(e gli eventuali record)

    Citazione Originariamente Scritto da Rocky 2000 Visualizza Messaggio
    Da me oggi la massima ha toccato +38,2°C, ma ora siamo scesi a +35,6°C e credo che la mssima odierna non la ritoccheremo. Adesso ci aspetta domani (che dovrebbe essere il giorno più caldo).
    La giornata più calda per il palermitano e per il messinese tirrenico invece sarà oggi, o come da me domani?
    domani certamente

  4. #84
    Burrasca forte
    Data Registrazione
    06/01/16
    Località
    PA
    Messaggi
    9,904
    Menzionato
    76 Post(s)

    Predefinito Re: Ondata di caldo del 13 maggio e giorni successivi: qui i picchi(e gli eventuali record)

    Capaci +37.9

  5. #85
    Vento teso L'avatar di damiano23
    Data Registrazione
    25/02/19
    Località
    Catania (CT) 7 mt.
    Età
    16
    Messaggi
    1,863
    Menzionato
    16 Post(s)

    Predefinito Re: Ondata di caldo del 13 maggio e giorni successivi: qui i picchi(e gli eventuali record)

    Citazione Originariamente Scritto da Josh Visualizza Messaggio
    Dal punto di vista configurativo,che differenze ci sono fra quest'ondata di caldo e quella dell'agosto 2017?
    C'è una bella differenza, sia per quanto riguarda la posizione dell'hp che ha un asse totalmente differente, sia per l'estensione della cupola anticiclonica, sia per la posizione del getto in uscita dall'Atlantico.

    Ondata di caldo del 13 maggio e giorni successivi: qui i picchi(e gli eventuali record)-4-agosto.png

    Parlando a livello di configurazione, si nota che nella carta del 4 agosto, la giornata più calda di sempre a livello nazionale, la fascia anticiclonica dominava incontrastata nell'area euro-atlantica mediamente da 50N in giù, mentre il limite dell'hp in area atlantica era più basso di latitudine in prossimità delle Azzorre, esattamente il punto dove parte il getto.

    Analizzando i geopotenziali, si deduce che l'hp africano si era fuso con l'alta delle Azzorre con massimi di geopotenziale in nord Africa occidentale/Penisola Iberica meridionale e un'isolata 596 dam nel Canale di Sicilia, mentre un'estesa saccatura in nord Europa compensava il divario estremo delle medio-basse latitudini.

    Ondata di caldo del 13 maggio e giorni successivi: qui i picchi(e gli eventuali record)-jet-stream.png

    Dal punto di vista circolatorio, a 300 hPa si nota un particolare stiramento del Jet che separa il divario pressorio fra nord e sud Europa, con una corrente che scorre senza ondulare.

    Ondata di caldo del 13 maggio e giorni successivi: qui i picchi(e gli eventuali record)-isoterme.png

    Per quanto riguarda l'estensione dell'alta pressione, si nota una cupola che protegge interamente il Mediterraneo, eccetto una isolata depressione turco-ellenica, il livello alto dei geopotenziali in Europa centro-occidentale è inoltre strettamente legato alle isoterme, non a caso le aree con temperature più alte a 850 hPa furono la Spagna, Marocco e il Mar Tirreno (dove l'altezza dei gpt era maggiore rispetto alle zone circostanti e c'era la +26).

    Quali sono le principali differenze con l'ondata di caldo della metà di maggio 2020:

    1) Principalmente la posizione del getto, che adesso è ubicato in posizione SW-NE in risalita dal continente africano, mentre nel 2017 era inesistente e attraversava solo il nord Europa, non ondulò ad "U" in prossimità della penisola iberica perché non c'era alcuna falla come adesso;

    2) La posizione della falla iberica ha fatto sì che la pancia anticiclonica avrà un'asse Italo-Balcanico con sbilanciamento dell'onda verso est (rimonta calda tunisino-libica) mentre nel 2017 l'hp risaliva dal deserto marocchino/algerino estendendo i suoi confini per oltre 3000 km in senso longitudinale nel Mediterraneo, colpendo in pieno aspecialmente l'Italia centro-settentrionale.

    3) Il periodo dell'anno fa la differenza, siamo in tarda primavera, dunque è ancora presto per avere geopotenziale simil estivi, non a caso la presente depressione ispanica in cut-off centrata fra Spagna e Portogallo (pur sempre alimentata da un cavo atlantico) gode di valori di geopotenziale minori alla 550 dam, per di più a livello emisferico si nota un VP smantellato i cui ultimi due lobi per displacement sono collocati in Scandinavia e in Canada, per di più il lobo artico scandinavo si è eccezionalmente allungato verso sud, quindi è impossibile avere una fascia anticiclonica già così forte e predominante con diffusi geopotenziali >592 dam come in agosto, piena estate, ove fra l'altro ci fu un condizionamento da parte dell'ITCZ che provocò un anomalo sbilanciamento dell'alta sub-tropicale.
    Io sono già stato quello che voi siete, ma non so se voi sarete, e dico a tutti, quello che io sono.

  6. #86
    Burrasca forte L'avatar di millibar71
    Data Registrazione
    22/09/03
    Località
    torino est
    Età
    49
    Messaggi
    8,970
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Ondata di caldo del 13 maggio e giorni successivi: qui i picchi(e gli eventuali record)

    A circa 950 hpa (550 metri) su quel tratto di costa soggetto a compressione oggi ci sono circa 32 gradi. Quindi in adiabatica secca più che presumibili le temperatura da voi registrate nell'ordine dei 36/37 gradi. Ebbene domani alla stessa ora di oggi ci sarà la +36 C alla medesima quota, presumibili i 40 gradi e in alcune aree di poco oltre. Da notare possibili minime di 30 C nelle medesime aree.

  7. #87
    Vento fresco
    Data Registrazione
    17/12/06
    Località
    Lanciano (CH)
    Età
    49
    Messaggi
    2,485
    Menzionato
    77 Post(s)

    Predefinito Re: Ondata di caldo del 13 maggio e giorni successivi: qui i picchi(e gli eventuali record)

    qui massime basse, 23,8°C....venti di caduta non attivi e mare che raffredda...ma all'interno almeno un paio di 0ver 30....

  8. #88
    Vento fresco
    Data Registrazione
    22/05/18
    Località
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Età
    23
    Messaggi
    2,092
    Menzionato
    381 Post(s)

    Predefinito Re: Ondata di caldo del 13 maggio e giorni successivi: qui i picchi(e gli eventuali record)

    Via Guido Jung (Palermo): attuali 37,9 °C e UR del 13%.
    Siete in ogni mio respiro, in ogni pulsazione del ventricolo, nell'inchiostro di questa biro.

  9. #89
    Vento teso L'avatar di damiano23
    Data Registrazione
    25/02/19
    Località
    Catania (CT) 7 mt.
    Età
    16
    Messaggi
    1,863
    Menzionato
    16 Post(s)

    Predefinito Re: Ondata di caldo del 13 maggio e giorni successivi: qui i picchi(e gli eventuali record)

    Citazione Originariamente Scritto da terence88z Visualizza Messaggio
    Impressionante , oltre 15° di differenza
    Questa è una configurazione del tipo 16 giugno 2016, con la quale possono esserci a parità di quota oltre 15°C di differenza fra diverse parti dell'isola!!!

    Palermo oggi ha toccato oggi 37°C, mentre a Siracusa 21°C!

    Scavalcato in un solo giorno il record assoluto del 2020 di Catania che fino a ieri deteneva la massima over 32°C più alta d'Italia.

    Che disastro, e pensare all'affondo doppio dell'anno scorso in cui esattamente il 16 maggio si registrarono le massime più basse in 40 anni!

    Chiudo ot.
    Io sono già stato quello che voi siete, ma non so se voi sarete, e dico a tutti, quello che io sono.

  10. #90
    Vento moderato L'avatar di GiagiKarlo
    Data Registrazione
    31/12/19
    Località
    Gualdo Tadino (PG)
    Età
    16
    Messaggi
    1,011
    Menzionato
    20 Post(s)

    Predefinito Re: Ondata di caldo del 13 maggio e giorni successivi: qui i picchi(e gli eventuali record)

    Domani tutti i LAM MOLOCH e WRF sono concordi nel vedere over 40 su quasi tutta la costa da Palermo verso est e nella piana foggiana.
    Vediamo.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •