Pagina 5 di 6 PrimaPrima ... 3456 UltimaUltima
Risultati da 41 a 50 di 55
  1. #41
    Vento moderato
    Data Registrazione
    08/11/19
    Località
    Arbus (SU) 370 m/ Torino
    Età
    22
    Messaggi
    1,073
    Menzionato
    25 Post(s)

    Predefinito Re: Isoterma più calda dell'estate 2020

    Citazione Originariamente Scritto da BoreaSik Visualizza Messaggio
    Infatti era l'intenzione ad essere deplorevole
    Scrisse quella espressione per denigrare
    Come a dire che la Sicilia non conta nulla
    Quindi aveva ragione un corno
    Comunque ti conviene non fare troppo il birbante perché i moderatori sono presenti
    Se devi discutere fallo su dati concreti e senza generare polemiche inutili

    Ma dai, non è palese che fossi ironico?
    Non prendiamo tutto seriamente! Poi se qualcuno trova offensivo il mio commento va bene, però...

    era ovvio che mi facesse ridere il suo approccio singolare (e assolutamente inappropriato dato che intendva essere offensivo) che lo ho portato al ban dopo 4 giorni, mica per altro. Figurati se intendevo offendere o fare il birbante

    Se dà troppo fastidio a qualcuno lo cancello, anzi lo faccio subito, non voglio sollevare problemi. Ti assicuro comunque che non ho assolutamente nulla contro i siciliani, ironizzavo solo sulla posizione geografica
    Poi io in Sardegna avrei anche poco da ironizzar su questo aspetto se volessi davvero offendere, quindi,..
    Ultima modifica di ale97; 28/05/2020 alle 16:59

  2. #42
    Vento moderato
    Data Registrazione
    08/11/19
    Località
    Arbus (SU) 370 m/ Torino
    Età
    22
    Messaggi
    1,073
    Menzionato
    25 Post(s)

    Predefinito Re: Isoterma più calda dell'estate 2020

    Citazione Originariamente Scritto da BoreaSik Visualizza Messaggio
    Non faccio polemica perché oggi sono allegro e perché sei troppo giovane per sopportare i miei scleri
    Ecco perche il 16 Giugno e stato eccezionale: la nostra analisi | MeteoPalermo

    P.S la Sicilia ha un record a 850 hPa di +31
    Ciao
    Ok, ho cannato, faccio mea culpa. Ho fatto decisamente troppo affidamento sulle ricostruzioni NCEP, che pure sono l'unico strumento dfisponibile per valutare eventi più datati.
    Ma quante volte è stata raggiunta la +30?
    Inoltre, come anche stavolta, deve aver per forza lambito solo il trapanese quell'isoterma, perchè altrimenti si avrebbero avuti picchi ben maggiori nelle zone interne direi

    Io intendevo far notare solo che se abbiamo avuto la +27 a maggio non significa che per forza a luglio se ne debba avere una maggiore, perchè si è trattato di un evento eccezionale. Non esiste nessuna polemica.
    Ultima modifica di ale97; 28/05/2020 alle 16:55

  3. #43
    Burrasca L'avatar di wtrentino
    Data Registrazione
    14/05/13
    Località
    Zambana (TN)
    Età
    23
    Messaggi
    5,606
    Menzionato
    23 Post(s)

    Predefinito Re: Isoterma più calda dell'estate 2020

    +23-24 al nord, +27 al sud


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  4. #44
    Vento teso L'avatar di damiano23
    Data Registrazione
    25/02/19
    Località
    Catania (CT) 7 mt.
    Età
    16
    Messaggi
    1,871
    Menzionato
    16 Post(s)

    Predefinito Re: Isoterma più calda dell'estate 2020

    -gfs-1-186.png

    Io dopo questa sorpresa, @BoreaSik , e gli ultimi 3 anni dove luglio non ci ha mai risparmiati, mi aspetto una punta massima a livello nazionale di "isoterma 2020 a 850 hPa" pari a +28/+29, come dice Snow del resto.
    Io sono già stato quello che voi siete, ma non so se voi sarete, e dico a tutti, quello che io sono.

  5. #45
    Vento teso L'avatar di damiano23
    Data Registrazione
    25/02/19
    Località
    Catania (CT) 7 mt.
    Età
    16
    Messaggi
    1,871
    Menzionato
    16 Post(s)

    Predefinito Re: Isoterma più calda dell'estate 2020

    Citazione Originariamente Scritto da ale97 Visualizza Messaggio
    ma esattamente dove? Cercando un po' l'ondata in questione sembra qusta, quella del 23-26 era di stampo azzorriano e con temperature assolutamente nella norma.

    Immagine



    credo che qualcuno parli con troppa leggerezza di isoterme simili, sinceramente
    in Sardegna ad esempio la massima isoterma stimata è una +28, che ha portato a temperature fino a 46/47°C nel 1983, nel 2009 e nel 2017.

    In Sicilia non so ma dubito fortemente che sia mai stata raggiunta la +30; in ogni caso avere una +31/+32 vorrebbe dire rischiare di arrivare a 50 in alcune zone. La +27 a maggio ha rappresentato un evento eccezionale, credo sia per questo che molti sparano alto, però non è affatto vero che sia frequente avere isoterme più alte in piena estate.
    -cartta-2016.png

    Questa carta "grezza" del 16 giugno 2016 la possiamo anche archiviare nel dimenticatoio. Il modo in cui è stata rappresentata la mappa è scandaloso, la qualità è letteralmente pessima, la correnti sono state sia da libeccio nella costa W, da ostro ad est ma a 850 hPa, però la grafica in cui sono riportate le iso è troppo approssimativa.

    Non riporta nemmeno le isoterme favoniche, che si saranno formate a causa dell'effetto adiabatico orografico.

    Nemmeno una +28 che abbraccia l'intera punta occidentale...

    p.s. comunque, screditare i +30,8 a 1479 mt a Trapani Birgi equivale a commettere un errore, la stazione è moderna, munita di radiosondaggi, una delle migliori d'Italia ed è l'unica dell'isola a misurare le T in quota.

    Noi ci riferiamo a Trapani Birgi come stazione siciliana di riferimento, ma non è escluso che in altre zone dell'isola si siano registrate isoterme più alte durante i più forti eventi di libeccio, tipo nel catanese/siracusano dove talvolta si registrano massime inaudite in Europa, se non in Andalusia.

    Tipo nell'evento del Luglio 1962 quando si raggiunsero a Catania 46.0°C, poteva esserci una potenziale +31 considerando un gradiente termico verticale di 1°C/100 metri, ma anche una +32 locale.

    Per quanto riguarda il record italiano di massima, nessuna zona sarda è mai andata sopra i 46°C ne tanto meno 47°C, la palma che detiene il record italiano è Foggia, l'omonima stazione salì a 47.0°C il 25/6/2007, dato che è stato oggetto di discussioni più volte, ma approvato.

    Gli effetti favonici possono essere localizzati, travolgere aree ristrette, talvolta una variazione della circolazione dei venti può decidere le sorti dei valori termici, essendo anche la pressione atmosferica abbastanza instabile in quanto l'aria molto calda e quindi poco densa.
    Ultima modifica di damiano23; 28/05/2020 alle 22:59
    Io sono già stato quello che voi siete, ma non so se voi sarete, e dico a tutti, quello che io sono.

  6. #46
    Vento moderato
    Data Registrazione
    08/11/19
    Località
    Arbus (SU) 370 m/ Torino
    Età
    22
    Messaggi
    1,073
    Menzionato
    25 Post(s)

    Predefinito Re: Isoterma più calda dell'estate 2020

    Citazione Originariamente Scritto da damiano23 Visualizza Messaggio
    -cartta-2016.png

    Questa carta "grezza" del 16 giugno 2016 la possiamo anche archiviare nel dimenticatoio. Il modo in cui è stata rappresentata la mappa è scandaloso, la qualità è letteralmente pessima, la correnti sono state sia da libeccio nella costa W, da ostro ad est ma a 850 hPa, però la grafica in cui sono riportate le iso è troppo approssimativa.

    Non riporta nemmeno le isoterme favoniche, che si saranno formate a causa dell'effetto adiabatico orografico.

    Nemmeno una +28 che abbraccia l'intera punta occidentale...

    p.s. comunque, screditare i +30,8 a 1479 mt a Trapani Birgi equivale a commettere un errore, la stazione è moderna, munita di radiosondaggi, una delle migliori d'Italia ed è l'unica dell'isola a misurare le T in quota.

    Noi ci riferiamo a Trapani Birgi come stazione siciliana di riferimento, ma non è escluso che in altre zone dell'isola si siano registrate isoterme più alte durante i più forti eventi di libeccio, tipo nel catanese/siracusano dove talvolta si registrano massime inaudite in Europa, se non in Andalusia.

    Tipo nell'evento del Luglio 1962 quando si raggiunsero a Catania 46.0°C, poteva esserci una potenziale +31 considerando un gradiente termico verticale di 1°C/100 metri, ma anche una +32 locale.

    Per quanto riguarda il record italiano di massima, nessuna zona sarda è mai andata sopra i 46°C ne tanto meno 47°C, la palma che detiene il record italiano è Foggia, l'omonima stazione salì a 47.0°C il 25/6/2007, dato che è stato oggetto di discussioni più volte, ma approvato.

    Gli effetti favonici possono essere localizzati, travolgere aree ristrette, talvolta una variazione della circolazione dei venti può decidere le sorti dei valori termici, essendo anche la pressione atmosferica abbastanza instabile in quanto l'aria molto calda e quindi poco densa.
    Ci mancherebbe, non scredito i +31 di Trapani
    Cosa intendi per "isoterme favoniche"? Gli effetti della favonizzazione si vedono al suolo, non a 1500 metri...

    Sulla Sardegna non è propriamente vero , magari anche in quel caso le ricostruzioni NCEP che vedono la +28 a stento hanno sottostimato l'entità delle isoterme, chissà, però non ho notizia di isoterme più alte in Sardegna. Nelle zone interne con la +28 i 45 si possono raggiungere eccome, comunque, ovviamente dipende anche dalla durata dell'ondata di caldo perchè se quell'isoterma resta solo per qualche ora ovviamente non si può arrivare a temperature così alte

    Magari non sono approvate ufficialmente, però le stazioni andate oltre i 45 nel 2009 e nel 1983 sono almeno un paio, non credo che fossero tutte inaffidabili soprattutto nel 2009.
    Comunque la Sardegna è la regione più calda in assoluto insieme alla Sicilia, poche storie, Puglia e Calabria secondo me sono un passo indietro.

    Record di caldo in Sardegna Record di Caldo
    Ultima modifica di ale97; 28/05/2020 alle 23:34

  7. #47
    Burrasca forte L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    8,994
    Menzionato
    462 Post(s)

    Predefinito Re: Isoterma più calda dell'estate 2020

    Ale è un bravissimo utente, garantisco per lui

    Nel caso serva. Anzi, ce ne fossero di più come lui.

  8. #48
    Vento moderato
    Data Registrazione
    08/11/19
    Località
    Arbus (SU) 370 m/ Torino
    Età
    22
    Messaggi
    1,073
    Menzionato
    25 Post(s)

    Predefinito Re: Isoterma più calda dell'estate 2020

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Ale è un bravissimo utente, garantisco per lui

    Nel caso serva. Anzi, ce ne fossero di più come lui.

    a me? sono davvero lusingato ma stai davvero esagerando, fidati

  9. #49
    Vento teso L'avatar di damiano23
    Data Registrazione
    25/02/19
    Località
    Catania (CT) 7 mt.
    Età
    16
    Messaggi
    1,871
    Menzionato
    16 Post(s)

    Predefinito Re: Isoterma più calda dell'estate 2020

    Citazione Originariamente Scritto da ale97 Visualizza Messaggio
    Ci mancherebbe, non scredito i +31 di Trapani
    Cosa intendi per "isoterme favoniche"? Gli effetti della favonizzazione si vedono al suolo, non a 1500 metri...

    Sulla Sardegna non è propriamente vero , magari anche in quel caso le ricostruzioni NCEP che vedono la +28 a stento hanno sottostimato l'entità delle isoterme, chissà, però non ho notizia di isoterme più alte in Sardegna. Nelle zone interne con la +28 i 45 si possono raggiungere eccome, comunque, ovviamente dipende anche dalla durata dell'ondata di caldo perchè se quell'isoterma resta solo per qualche ora ovviamente non si può arrivare a temperature così alte

    Magari non sono approvate ufficialmente, però le stazioni andate oltre i 45 nel 2009 e nel 1983 sono almeno un paio, non credo che fossero tutte inaffidabili soprattutto nel 2009.
    Comunque la Sardegna è la regione più calda in assoluto insieme alla Sicilia, poche storie, Puglia e Calabria secondo me sono un passo indietro.

    Record di caldo in Sardegna Record di Caldo
    Intendo quelle isoterme che si formano dopo aver scavalcato le montagne dell'entroterra siculo, ricordiamoci che ci sono rilievi superiori a 1500 metri in buona parte dell'isola per riscaldamento adiabatico dell'aria.

    Sappiamo che vi sono degli effetti simili sulla parte opposta dell'Appennino quando spira il garbino, le isoterme favoniche possono essere localizzate ed aggiunte alla ventilazione, sviluppano gradienti verticali di almeno 1°C ogni 100 metri. Può esserci una +29 a 1600 mt (si innalza la quota della 850 hPa in quanto il sollevamento dell'aria è molto più alto, solitamente grazie all'apporto di geopotenziali elevati, tipo 592 dam).
    Io sono già stato quello che voi siete, ma non so se voi sarete, e dico a tutti, quello che io sono.

  10. #50
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    35
    Messaggi
    9,944
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Isoterma più calda dell'estate 2020

    nel 2014:

    la 23 a brindisi



    la +25 a trapani (già battuto ma in primavera)



    a milano non si è arrivati alla +20

    C'ho la falla nel cervello


Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •