Pagina 135 di 163 PrimaPrima ... 3585125133134135136137145 ... UltimaUltima
Risultati da 1,341 a 1,350 di 1629
  1. #1341
    Vento fresco
    Data Registrazione
    18/03/19
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    2,158
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting nazionale giugno 2020

    Sereno, +25,7°C.

  2. #1342
    Vento fresco L'avatar di David Gilmour
    Data Registrazione
    20/10/11
    Località
    BASIGLIO
    Messaggi
    2,188
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting nazionale giugno 2020

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    belle foto! mi chiedo sempre quanto sia chimicamente pulito il Ticino (soprattutto dopo Milano) e quanto sia veramente balneabile, un giorno questa estate ci vado anche io (mai andato sul Ticino a fare il bagno) ma più a monte, verso la Svizzera
    Sicuramente meglio dove vuoi andare tu! Per fortuna il Ticino in Lomellina è ancora molto abbordabile. Se uno già lo osserva a Pavia prendendo le strade di borgo Ticino è meno bello...probabilmente perché risente del naviglio. Comunque fortunatamente da Milano in se non ci passa, altrimenti sarebbe stato come il Lambro San Colombano! Lambro meridionale...

  3. #1343
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    08/11/19
    Località
    Arbus (SU) 370 m/ Torino
    Età
    22
    Messaggi
    700
    Menzionato
    21 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting nazionale giugno 2020

    Citazione Originariamente Scritto da jack92 Visualizza Messaggio
    beato te che reggi certe temperature, per me già una notte con minima over 19-20°C è pesante
    per molti è sicuramente pesante, ma a volte diventa difficile pretendere di meglio soprattutto in città costiere, ma anche nei centri delle grosse città con clima continentale, e pure nelle zone che si contraddistinguono per una forte limitazione dell'inversione termica notturna dopo una certa ora, soprattutto con massime over 32 °C....

    insomma, si deve cercare di sopportare perchè un po' di sofferenza in questa stagione è inevitabile.Anche negli anni migliori, addirittura.

    spesso, e in questi giorni in particolare, riflettevo: cosa succederebbe se la maggioranza dei forumisti, solitamente freddofili o tiepidofili, riuscisse ad andare a vivere in luoghi più umani, riuscendosi in qualche modo a sistemarsi? Credo che vedremmo un drastico calo delle lamentele, e forse in molti diventeremmo quasi caldofili

    Certo che questo risolverebbe buona parte dei problemi legati alla poca sopportazione di questa stagione, e non ci terrebbe ogni anno con l'ansia e la preoccupazione di dover affrontare una stagione così pesante e potenzialmente peggiore delle precedenti che già si ricordano con ben poca nostalgia
    Ma dirò di più: proprio per me che detesto il caldo in ogni sua forma, che camminando sudo appena la temperatura supera i 20 °C (avessi detto 30...) e che non sopporto temperature interne superiori ai 24, dato che apprezzo molto i paesaggi montani e ancor di più quelli classici di questo periodo, e che la mia preferenza va alle giornate miti ma soleggiate, l'estate diventerebbe a quel punto la mia stagione preferita. Se vivessi ad almeno 1500 metri si intende

  4. #1344
    Bava di vento
    Data Registrazione
    15/05/20
    Località
    Milano Famagosta / Rovetta BG 650 m
    Età
    50
    Messaggi
    166
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting nazionale giugno 2020

    Citazione Originariamente Scritto da David Gilmour Visualizza Messaggio
    Sicuramente meglio dove vuoi andare tu! Per fortuna il Ticino in Lomellina è ancora molto abbordabile. Se uno già lo osserva a Pavia prendendo le strade di borgo Ticino è meno bello...probabilmente perché risente del naviglio. Comunque fortunatamente da Milano in se non ci passa, altrimenti sarebbe stato come il Lambro San Colombano! Lambro meridionale...
    Il problema per le acque non è Milano, che non ha più industrie e le cui acque reflue sono depurate ormai da due decenni.
    Il problema sta a nord di Milano: Lambro, Seveso e Olona entrano in città che sono ormai sporchi. Ad esempio il Seveso è già inguardabile a Cesano Maderno.
    La fortuna del Ticino non è quindi il non passare da Milano, ma il non passare dalla conurbazione che va da Gallarate/Busto a Vimercate. E ringraziare il fatto che quella conurbazione appartiene ai bacini imbriferi di altri fiumi - appunto Olona, Seveso e Lambro - che vanno direttamente nel Po.
    Infine i Navigli non sono particolarmente inquinati, pur passando in città non ricevono alcuna deiezione.
    Tornando in topic, giornata estiva a Clusone con gran sole e cumuli relegati alle cime over 2000. Minima 17 ora 28/29. Buon pomeriggio!

  5. #1345
    Vento forte L'avatar di paxo
    Data Registrazione
    13/11/15
    Località
    Caramanico Terme (PE) 550m.
    Messaggi
    4,586
    Menzionato
    27 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting nazionale giugno 2020

    Massima di 29° (per ora) Nowcasting nazionale giugno 2020-img_20200628_142459.jpg

  6. #1346
    Bava di vento
    Data Registrazione
    24/06/19
    Località
    Broni (PV)
    Età
    37
    Messaggi
    135
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting nazionale giugno 2020

    Citazione Originariamente Scritto da ale97 Visualizza Messaggio
    per molti è sicuramente pesante, ma a volte diventa difficile pretendere di meglio soprattutto in città costiere, ma anche nei centri delle grosse città con clima continentale, e pure nelle zone che si contraddistinguono per una forte limitazione dell'inversione termica notturna dopo una certa ora, soprattutto con massime over 32 °C....
    Esatto, poi ci sono anche dei miti da sfatare: per esempio è un luogo comune denigrare il clima della pianura padana, ove io mi trovo, ma... se vivessi al mare starei peggio: ho una casa sulla costa apuana (nord Toscana) e d'estate non ci vado mai perché le minime sono più alte rispetto a quelle di casa mia e perché 6 giorni su 7 soffia il Libeccio che lì è un vento umido e insopportabile (per me). Al di là del fatto che sporca di salsedine qualsiasi cosa, ti si attacca tutto quell'appiccicaticcio addosso, pelle e vestiti, e per me che ho la pelle grassa non è un dramma, peggio. Sarebbe molto meglio vivere nell'immediato entroterra, dove tutto quello schifo non arriva o almeno non arriva in quantità così industriale, ma il caldo è ancora un poco smorzato dall'influenza del mare.
    Ci sto bene d'inverno e - forse - in certe mezze stagioni (odio il cado ma non amo nemmeno il freddo, io sto bene quando la temperatura esterna è compresa tra i 10 e i 23 gradi e con bassi tassi di umidità)

    D'estate il mio habitat ideale è dai 1500 metri in su, indubbiamente, ma d'inverno non ci starei!

  7. #1347
    Tempesta violenta
    Data Registrazione
    12/06/09
    Località
    Roma
    Messaggi
    14,045
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting nazionale giugno 2020

    Roma Fiumicino 29°C, Ciampino 33°C ore 13:50

  8. #1348
    Vento fresco L'avatar di David Gilmour
    Data Registrazione
    20/10/11
    Località
    BASIGLIO
    Messaggi
    2,188
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting nazionale giugno 2020

    Grazie della risposta! ☝️

    Comunque fortunatamente a me il caldo non dispiace tantissimo, prendendo spunto da ale97... Sono credo l'unico del forum a detestare l'inverno. Il problema di questo luogo è la mancanza di refrigerio.

    Minima della notte 20°. La fotocopia della precedente...

    Stanotte non ho chiuso occhio, ho bevuto una pepsi a mezzanotte e la caffeina è bastata a tenermi sveglio!

  9. #1349
    Burrasca forte L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    8,239
    Menzionato
    360 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting nazionale giugno 2020

    Citazione Originariamente Scritto da jack92 Visualizza Messaggio
    beato te che reggi certe temperature, per me già una notte con minima over 19-20°C è pesante
    Credimi, sotto i 22° uscendo a petto nudo sul balcone almeno lo avverti del fresco, anche senza vento e pure se umidiccio da fare schifo.
    Meglio ancora a 19 o 20°.

    Invece così non è se fai 24-25°. Nelle estati recenti ci sono almeno 30 notti in cui alle 2 ci sono ancora 26° umidicci, e sopra i 24° il corpo non sente nemmeno il minimo refrigerio, e lì inizia la vera sofferenza.

  10. #1350
    Bava di vento
    Data Registrazione
    24/06/19
    Località
    Broni (PV)
    Età
    37
    Messaggi
    135
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting nazionale giugno 2020

    Citazione Originariamente Scritto da David Gilmour Visualizza Messaggio
    Grazie della risposta! ☝️

    Comunque fortunatamente a me il caldo non dispiace tantissimo, prendendo spunto da ale97... Sono credo l'unico del forum a detestare l'inverno. Il problema di questo luogo è la mancanza di refrigerio.

    Non sei l'unico, io infatti, con un inverno come l'ultimo passato, vivo decisamente meglio. Questo perché il freddo, nonostante non abbia ancora 40 anni, mi blocca letteralmente tutta la muscolatura della schiena. Però non sopporto neanche il caldo, ho un range di temperatura ideale molto limitato

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •