Pagina 20 di 42 PrimaPrima ... 10181920212230 ... UltimaUltima
Risultati da 191 a 200 di 412
  1. #191
    Uragano L'avatar di Dream Designer
    Data Registrazione
    13/10/04
    Località
    Napoli coll. / Cassano D'Adda (MI)
    Età
    35
    Messaggi
    21,939
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Giugno 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Il mese ad oggi è a -1.8 sulla mensile progressiva.

  2. #192
    Vento forte L'avatar di ale97
    Data Registrazione
    08/11/19
    Località
    Arbus (SU) 370 m/ Torino
    Età
    26
    Messaggi
    3,978
    Menzionato
    84 Post(s)

    Predefinito Re: Giugno 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Arbus, sud-ovest Sardegna:

    1° decade: 15.5 °C - 24.0°C
    2° decade: 16.9 °C - 24.8°C

    temperatura media 19.8.

    Dovremmo essere intorno a-1/-1.5 per le minime e sui -2.5 per le massime, ma in base alle medie mensili e non progressive. Chissà se si riuscirà a stare sotto il giugno 2016 (tra -0.5 e -1 per le temperature medie)


    Purtroppo la terza decade sarà ben diversa e rischia di vanificare tutto.


    Torino, dati della stazione dell'istituto di Fisica:

    1° decade: 14.6 °C - 24.4°C
    2° decade: 14.9 °C - 24.5°C

    temperatura media 19.0.

    Qui prendendo come riferimento le medie 1991-2010 dell'arpa emerge un temporaneo sottomedia di 1.5°C per le minime e 2.8°C per le massime, ma dato che probabilmente quelle medie si riferiscono alla stazione dei giardini reali, su prato e con minime più basse rispetto alla stazione dell'istituto da cui ho preso i dati, prendo in considerazione i dati della stazione di via della consolata, per cui ho calcolato le medie 2004-2018: ebbene, in base a queste medie il sottomedia temporaneo per le minime arriva a -2.9 °C, quello per le massime a -3.4 °C.

    Dati destinati sicuramente a cambiare di qui alla fine del mese, ma a Torino direi che giugno chiuderà sottomedia; davvero eccezionale l'andamento di giugno finora. Soprattutto per le minime, una media sotto i 15 nelle prime due decadi di giugno, in una stazione urbana, è davvero eccezionale.

  3. #193
    Vento fresco L'avatar di Andrea92
    Data Registrazione
    13/02/10
    Località
    Falcone (ME)
    Età
    32
    Messaggi
    2,907
    Menzionato
    37 Post(s)

    Predefinito Re: Giugno 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    2° decade che chiude a -1.7°C rispetto alla mia media storica di riferimento, con media integrale di +22.0°C.
    E' la più fredda in assoluto nella mia serie storica, superate quelle di Giugno 2011 e 2013 che chiusero a +22.1°C e +22.5°C.


    Davis Vantage Pro 2 - Installazione urbana su tetto

    ESTREMI ASSOLUTI (dal 2010):


    Massima più alta: +46.1°C il 25-07-2023
    Minima più alta: +30.4°C il 25-07-2023
    Massima più bassa: +6.3°C il 07-01-2017
    Minima più bassa: +1.3°C il 07-01-2017
    Heat Index più alto: +49.5°C il 24-07-2023
    Windchill più basso: -5.3°C ​il 07-01-2017
    Dew Point più alto: +27.8°C il 22-07-2023
    Dew Point più basso: -8.8°C il 25-04-2013
    Accumulo maggiore in 24h: 91.2 mm il 13-10-2021
    Rain rate più alto: 218.4 mm/hr il 20-08-2018
    Livello pressione più alto: 1036.8 hPa il 17-03-2010
    Livello pressione più basso: 984.6 hPa il 23-03-2016
    Raffica di vento più forte: 119 km/h il 06-03-2013

  4. #194
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Acquafredda (BS) 55 m /Ferrara (FE)
    Età
    32
    Messaggi
    36,976
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Giugno 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    @Perlecano: come siamo messi su base nazionale dopo questi primi 2/3 di mese?

    Leggendo in giro mi sa che sulla progressiva 1981/10 potremmo essere tranquillamente tra -1 e -1,5° (a Ferrara dovremmo essere attorno a -0,6° ma mi sembra di vedere che siamo tra i più penalizzati sto mese). Confermi questa mia impressione?

    Chissà se si riuscirà a chiudere sotto il valore del 2013 (-0,3°) e a staccare il Giugno più fresco dal 1996 in poi. Impresa ardua, tuttavia
    «L'Italia va avanti perché ci sono i fessi. I fessi lavorano, pagano, crepano. Chi fa la figura di mandare avanti l'Italia sono i furbi, che non fanno nulla, spendono e se la godono» (Giuseppe Prezzolini, 1921)

  5. #195
    Vento forte L'avatar di ale97
    Data Registrazione
    08/11/19
    Località
    Arbus (SU) 370 m/ Torino
    Età
    26
    Messaggi
    3,978
    Menzionato
    84 Post(s)

    Predefinito Re: Giugno 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Lou_Vall Visualizza Messaggio
    Il punto è che l'anomalia ora è da prendere con le molle perchè ho a disposizione solo la media "grezza" (max+min)/2, e in genere c'è una discreta differenza con la media integrale (può ballare anche il grado). Per questo lo scostamento reale lo scopriremo solo ad agosto quando Arpa pubblicherà i dati ufficiali
    Ma, a parte quello, gli anni '90 non sono stati glaciali, nè particolarmente freddi, anzi. E' proprio questa zona che è maledetta. Lo dicevo già, non andiamo sottozero neanche in inverno, il vicino dei miei ha messo su un'oliveto e cresce rigoglioso, ormai è un fiorire di palme e piante mediterranee. Potremo coltivare olivo e vite fino ai 1000 metri ormai (non converrebbe economicamente per niente), ma si potrebbe senza problemi.
    So che risulta difficile da capire per gli "italici", ma qui davvero climaticamente è un altro mondo. Ogni volta che vedete una risalita altopressoria sulla Spagna (o sulla Francia), insomma, sull'Ovest del Continente Europeo, qui fa caldo, caldo, caldo, ed è tutto amplificato dal fohn alpino. Climaticamente con l'Italia c'entriamo pochissimo o nulla, perchè ogni volta che l'Italia è sottomedia qui lo siamo appena o addirittura non lo siamo, viceversa se l'Italia va arrosto qui siamo poco sopra media. Insomma, è l'opposto praticamente..
    Io ho notato una somiglianza tra l'andamento meteorologico del Piemonte e quello della Sardegna, anche se le differenze permangono: ad esempio luglio 2015 in Sardegna è stato caldo ma non rovente come agosto 2017, mentre in Piemonte è stato il contrario; oppure agosto 2018, più caldo in Piemonte, giugno 2018 idem. Però generalmente il fatto che siano sullo stesso meridiano rende l'andamento meteorologico delle due regioni più simile rispetto a quello tra Piemonte e Puglia o Piemonte o Sicilia

  6. #196
    Uragano L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    38
    Messaggi
    15,125
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Giugno 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    @Perlecano: come siamo messi su base nazionale dopo questi primi 2/3 di mese?

    Leggendo in giro mi sa che sulla progressiva 1981/10 potremmo essere tranquillamente tra -1 e -1,5° (a Ferrara dovremmo essere attorno a -0,6° ma mi sembra di vedere che siamo tra i più penalizzati sto mese). Confermi questa mia impressione?

    Chissà se si riuscirà a chiudere sotto il valore del 2013 (-0,3°) e a staccare il Giugno più fresco dal 1996 in poi. Impresa ardua, tuttavia
    probabilmente i giorni in cui si faranno le anomalie più diffuse su base nazionale saranno proprio gli ultimissimi del mese
    la prossima settimana verosimilmente i valori al nord saranno controbilanciati da altre zone, quindi a livello complessivo non mi aspetterei giornate con scarti consistenti
    Ultima modifica di Alessandro1985; 21/06/2020 alle 10:14
    C'ho la falla nel cervello


  7. #197
    Uragano L'avatar di Dream Designer
    Data Registrazione
    13/10/04
    Località
    Napoli coll. / Cassano D'Adda (MI)
    Età
    35
    Messaggi
    21,939
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Giugno 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Seconda me, la terza decade, vedendo ora le carte, potrebbe chiudere a circa +2.5/+3.0 al Nord e fra +0 e +1 al Centro-Sud, quindi circa 2 gradi sopramedia complessivamente.


    Inviato dal mio SM-G970F utilizzando Tapatalk

  8. #198
    Uragano L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    38
    Messaggi
    15,125
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Giugno 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Dream Designer Visualizza Messaggio
    Seconda me, la terza decade, vedendo ora le carte, potrebbe chiudere a circa +2.5/+3.0 al Nord e fra +0 e +1 al Centro-Sud, quindi circa 2 gradi sopramedia complessivamente.


    Inviato dal mio SM-G970F utilizzando Tapatalk
    penso di sì
    milano linate farà tutta la settimana valori di circa +3-4° sulla media massime della decade e lo stesso per le minime
    però parlo di 71-00
    quella recente non la conosco, confesso
    C'ho la falla nel cervello


  9. #199
    Uragano L'avatar di Dream Designer
    Data Registrazione
    13/10/04
    Località
    Napoli coll. / Cassano D'Adda (MI)
    Età
    35
    Messaggi
    21,939
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Giugno 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro1985 Visualizza Messaggio
    penso di sì
    milano linate farà tutta la settimana valori di circa +3-4° sulla media massime della decade e lo stesso per le minime
    però parlo di 71-00
    quella recente non la conosco, confesso
    Si, io parlavo della 81-10, ma magari ci esce qualcosa in meno.

    Più che altro, perché la fase stabile e calda sembra prendersi tutti i giorni della decade, ma è anche vero che in terza decade, da Nord a Sud, la media massime ormai è ormai vicina ai 30 quasi ovunque (penso si stia fra 27 e 28/29 in ogni caso.)


    NAPOLI, Febbraio 2018: IO C'ERO !!!
    Inizio rilevazioni Gennaio 2002, estremi: -3.6 (2014) +38.3 (2007)


  10. #200
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Acquafredda (BS) 55 m /Ferrara (FE)
    Età
    32
    Messaggi
    36,976
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Giugno 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Oddio vedendo le carte io non mi aspetterei anomalie così marcate al nord...a parte domani dove rischian di saltare fuori parecchi over 32, fino a Venerdì la situazione è da massime sui 30/31°C diffusi qualche punta sui 32 e minime sui 18/19°C. Il che - almeno per la mia zona - vorrebbe dire anomalie sul +1/+1,5 sulla 81/10. La situazione si fa più rischiosa per gli ultimi giorni del mese come detto da Alessandro, dove oggi viene visto il rischio di un'ondata di caldo abbastanza intensa.
    «L'Italia va avanti perché ci sono i fessi. I fessi lavorano, pagano, crepano. Chi fa la figura di mandare avanti l'Italia sono i furbi, che non fanno nulla, spendono e se la godono» (Giuseppe Prezzolini, 1921)

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •