Pagina 38 di 42 PrimaPrima ... 283637383940 ... UltimaUltima
Risultati da 371 a 380 di 412
  1. #371
    Vento moderato L'avatar di Andrea92
    Data Registrazione
    13/02/10
    Località
    Falcone (ME)
    Età
    28
    Messaggi
    1,029
    Menzionato
    14 Post(s)

    Predefinito Re: Giugno 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Giugno 2020 qui si conclude con una media integrale di +22.4°C, chiudendo a -0.9°C rispetto alla mia media storica di riferimento (2010-2019).
    Si piazza così al 2° posto in assoluto tra i mesi di Giugno più freddi, dietro solo al 2013 che chiuse con un'anomalia di -1.6°C (media +21.7°C).
    Come già scritto anche ieri, il mese appena concluso non ha fatto registrare nessuna massima over 30, le uniche di quest'anno risalgono alla forte ondata di caldo di metà Maggio. Ed inoltre la massima del mese è stata +28.4°C, risultando così la temperatura più alta più bassa in assoluto (superato il 2013 con +29.1°C).

    Dal punto di vista pluviometrico, accumulati 27.7 mm nella 1° decade, sufficienti a far chiudere il mese in surplus (media mensile di 8.7 mm).

    ESTREMI ASSOLUTI (dal 2010):

    Massima più alta: +43.1°C il 30/06/2017
    Minima più alta: +27.6°C il 10/07/2019
    Massima più bassa: +6.3°C il 07/01/2017
    Minima più bassa: +1.3°C il 07/01/2017
    Heat Index più alto: +45.0°C il 02/08/2015
    Windchill più basso: -5.3°C ​il 07/01/2017
    Dew Point più alto: +27.4°C il 08/08/2017
    Dew Point più basso: -8.8°C il 25/04/2013
    Accumulo maggiore in 24h: 44.5 mm il 09/10/2011
    Rain rate più alto: 218.4 mm/hr il 20/08/2018
    Livello pressione più alto: 1036.8 hPa il 17/03/2010
    Livello pressione più basso: 984.6 hPa il 23/03/2016
    Raffica di vento più forte: 119 km/h il 06/03/2013

  2. #372
    Vento teso L'avatar di basso_piave
    Data Registrazione
    08/05/09
    Località
    Silea/Roncade
    Età
    38
    Messaggi
    1,939
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Giugno 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da basso_piave Visualizza Messaggio
    Per fortuna che eravamo 2 gradi sotto la media.
    In 10 giorni se ne è mangiati 1,4!!!
    A meno di sorprese dovremmo chiudere a 20,7°C! -0,7 dalla media 92/19 e alla pari con il 2009!
    il 2001 e ancor di più il 1995 sono comunque lontanissimi. Anzi per eguagliare il 95 avrebbe dovuto fare più freddo negli ultimi 10 giorni che nei precedenti 20!!

    in compenso non ha praticamente più piovuto.

    A domani per i dati definitivi.
    Giugno si conclude con l'amaro in bocca a causa della giornata di ieri che è stata la più calda del mese e che ha mangiato un ulteriore decimo alla media complessiva.
    Questa si porta a 20,8°C (20,756°C), -0,6°C dalla media 92/19
    Cediamo il passo anche al 2009 che aveva chiuso a 20,7°C, risultando comunque il più fresco degli ultimi 11 anni.

    Media minime a 15,6°C (+0,6°C)
    Media massime a 26,3°C (-1,2°C)
    Minima assoluta purtroppo anche quest'anno a due cifre; 2 minime over 20°C (il 29 e il 30) peccato (20,1°C e 20,4°C rispetivamente)
    Minima massima a 19,8°C; era dal 2013 che non si faceva una massima sotto i 20°C
    Massima assoluta il 32°C; "solo" 4 massime over 30

    Precipitazioni a 183,2 mm: ben oltre il doppio della media ma rimane il tabù dell'unico mese che non è capace di superare i 200 mm pur essendo uno dei più piovosi.
    Le migliori nevicate? GFS a 360 ore!

  3. #373
    Vento teso L'avatar di damiano23
    Data Registrazione
    25/02/19
    Località
    Catania (CT) 7 mt.
    Età
    16
    Messaggi
    1,861
    Menzionato
    16 Post(s)

    Predefinito Re: Giugno 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Marcoan Visualizza Messaggio
    Per Veneto e Friuli è assolutamente SBALLATA.
    Alla mia stazione ho chiuso ad una media integrale di 21,3°, ovvero +0,4° dalla 71/2000, solo 5 max over 30°, max assoluta 32,6° il 22/6, 318 mm di accumulo ovvero 4 volte circa la media trentennale....se tolgo circa 0,6° che è la differenza media con la stazione ufficiale ARPAV , il mese alla fonte ufficiale chiuderà a 20,7°C.

    Quindi quella carta è assolutamente sballata, perchè questa situazione orticellistica è comunque estendibile a tutto il veneto e friuli.
    Purtroppo la mappa è davvero approssimativa, ha dei difetti di rappresentazione delle colorazioni, non evidenzia alcune anomalie localizzate, difatti riporta delle anomalie neutro/positive nella zona del catanese e nel cuneese quando in realtà un mese finisce a -0,5 sulla trentennale, come in questo caso..

    Nella mia città media a -0,7 sulla trentennale, eppure hanno riportato nella carta un colore bianco/giallo chiarissimo..

    Forse rappresentano meglio le anomalie negli altri stati europei..
    Io sono già stato quello che voi siete, ma non so se voi sarete, e dico a tutti, quello che io sono.

  4. #374
    Tempesta
    Data Registrazione
    29/03/06
    Località
    cesano di senigallia
    Età
    42
    Messaggi
    11,236
    Menzionato
    54 Post(s)

    Predefinito Re: Giugno 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Nelle marche a livello medio giugno 2020 terminato in perfetta media 81- 10.
    No, ma il bello è che al 28 del mese eravamo a - 0.6 sulla 81-10.
    Semplicemente pazzesco quello che hanno combinato gli ultimi 2 giorni!
    6 ( sei) decimi in due giorni su di una porzione di territorio anche abbastanza ampia.
    Il tutto poi senza anticiclone africano e con una ondata di caldo sulla carta e con valori di temperatura in quota e geopotenziali tutt altro che proibitiva.
    e fu cosi che con mia grossa sorpresa il 26-27 febbraio 2018 mi accorsi che la meteo era ancora VIVA!

  5. #375
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    35
    Messaggi
    9,852
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Giugno 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da rafdimonte Visualizza Messaggio
    Il tutto poi senza anticiclone africano e con una ondata di caldo sulla carta e con valori di temperatura in quota e geopotenziali tutt altro che proibitiva.
    questo la dice lunga alle volte sulla differenza tra libera atmosfera e suolo
    C'ho la falla nel cervello


  6. #376
    Burrasca forte L'avatar di Marcoan
    Data Registrazione
    02/09/03
    Località
    Portogruaro (VE)
    Messaggi
    9,660
    Menzionato
    82 Post(s)

    Predefinito Re: Giugno 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Marcoan Visualizza Messaggio
    Per Veneto e Friuli è assolutamente SBALLATA.
    Alla mia stazione ho chiuso ad una media integrale di 21,3°, ovvero +0,4° dalla 71/2000, solo 5 max over 30°, max assoluta 32,6° il 22/6, 318 mm di accumulo ovvero 4 volte circa la media trentennale....se tolgo circa 0,6° che è la differenza media con la stazione ufficiale ARPAV , il mese alla fonte ufficiale chiuderà a 20,7°C.

    Quindi quella carta è assolutamente sballata, perchè questa situazione orticellistica è comunque estendibile a tutto il veneto e friuli.
    La stazione ARPAV di Portogruaro Lison, aperta campagna, chiude a 20,6° di media mese ( come immaginavo); la stazione ARPAV di Fossalta di Portogruaro, suburbana, chiude a 20,85°.

  7. #377
    Brezza tesa L'avatar di mky
    Data Registrazione
    10/08/16
    Località
    Borgnano (GO)
    Età
    50
    Messaggi
    514
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Giugno 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da damiano23 Visualizza Messaggio
    ANOMALIE TERMICHE IN EUROPA

    Allegato 531679

    Russia Europea divisa in due dal punto di vista climatico. Sezione occidentale molto calda a causa della subsidenza atmosferica e della relativa circolazione di blocco anticiclonico, che ha influenzato anche la penisola scandinava, facendo registrare anche lì un mese molto caldo per la media.

    Comparto balcanico sotto media, alternato da anomalie neutre.

    Paesi dell'Europa occidentale come la Francia potrebbero chiudere, per la prima volta da maggio 2019, sotto la 1981/2010.

    Anomalie sst ancora sopra la media, complice la situazione del mese precedente, difatti a maggio registravamo lo stesso bilancio positivo nel Mediterraneo occidentale.

    Mese che, inevitabilmente sopra media in Scandinavia, ha fatto registrare un cambio del segno delle ssta nel Mar di Norvegia rispetto al mese precedente.

    In Italia il mese chiuderebbe così sotto la media, rompendo la sfilza di un periodo di 12 mesi sopra la trentennale: guardando le anomalie, dovremmo particolarmente ringraziare il sotto media lungo la dorsale appenninica del centro-sud ove il blu è più evidente, che aiuta molto ad abbassare l'anomalia media nazionale.

    Il triveneto è la zona più calda di tutta Italia! Unica regione "fredda" del nord Italia è la Valle d'Aosta, il che non mi stupisce, a volte climaticamente è isolata rispetto anche alla Svizzera e al Piemonte.
    in queste reanalisi il vizio dei brufolini rossi stile morbillo è rimasto, ed è, mia opinione, poco credibile.
    Diffiderei come dici tu degli hot spot molto localizzati in un contesto omogeneo.
    Stasera tiro le somme del mio orticello giugno 20 vs 00-19 e aspetto i resoconti dell'Osmer sulle statistiche climatiche più complete delle mie.
    A naso siamo lì lì sulle medie storiche di riferimento.

  8. #378
    Burrasca forte L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    8,674
    Menzionato
    384 Post(s)

    Predefinito Re: Giugno 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da rafdimonte Visualizza Messaggio
    Nelle marche a livello medio giugno 2020 terminato in perfetta media 81- 10.
    No, ma il bello è che al 28 del mese eravamo a - 0.6 sulla 81-10.
    Semplicemente pazzesco quello che hanno combinato gli ultimi 2 giorni!
    6 ( sei) decimi in due giorni su di una porzione di territorio anche abbastanza ampia.
    Il tutto poi senza anticiclone africano e con una ondata di caldo sulla carta e con valori di temperatura in quota e geopotenziali tutt altro che proibitiva.
    Perdonami, ma come è possibile? Hai avuto due giorni (29 e 30) con anomalia +8,4°?
    Infatti: -(0,6° x 28) + (8,4° x 2) = 0
    Avresti dovuto recuperare uno scarto di -16,8° accumulato in 28 giorni in appena 2.

  9. #379
    Brezza leggera L'avatar di Sibillo
    Data Registrazione
    04/04/19
    Località
    Sarnano (MC) 575 m.s.l.m
    Messaggi
    359
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Giugno 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da rafdimonte Visualizza Messaggio
    Nelle marche a livello medio giugno 2020 terminato in perfetta media 81- 10.
    No, ma il bello è che al 28 del mese eravamo a - 0.6 sulla 81-10.
    Semplicemente pazzesco quello che hanno combinato gli ultimi 2 giorni!
    6 ( sei) decimi in due giorni su di una porzione di territorio anche abbastanza ampia.
    Il tutto poi senza anticiclone africano e con una ondata di caldo sulla carta e con valori di temperatura in quota e geopotenziali tutt altro che proibitiva.
    il garbino può questo e altro

  10. #380
    Burrasca forte L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    8,674
    Menzionato
    384 Post(s)

    Predefinito Re: Giugno 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Andamento del mese di Maggio 2020 nelle principali stazioni meteorologiche della Puglia centro-meridionale (rispetto alla 71/00):


    SANTA MARIA DI LEUCA **
    media min: 18,1° (-0,8°)
    media min: 24,8° (-0,4°)
    media tot: 21,5° (-0,6°)

    LECCE GALATINA
    media min: 16,1° (+0,2°)
    media max: 27,9° (-1,1°)
    media tot: 22° (-0,5°)

    BRINDISI
    media min: 17,9° (-0,1°)
    media max: 25,1° (-1,2°)
    media tot: 21,5° (-0,6°)

    BARI PALESE
    media min: 16,6° (-0,1°)
    media max: 25,9° (-0,9°)
    media tot: 21,3° (-0,5°)

    GIOIA DEL COLLE
    media min: 14,2° (+0,2°)
    media max: 25,1° (-1,8°)
    media tot: 19,7° (-0,8°)


    Tutta la Puglia ha chiuso sotto media. E tutta la Puglia ha chiuso in media o sotto (-0,1/-0,2°) anche rispetto all'antica 61/90!
    Il dato di Leuca (**) mi lascia tuttavia perplesso. Le anomalie sono state maggiormente a carico delle minime, il che è del tutto l'opposto di quanto avvenuto nel resto della regione, dove le anomalie sono state soprattutto a carico della max.

    Visualizzando i dati mensili, appare una prima decade troppo fredda. Credo abbia sottostimato notevolmente quelle notti, visto che nemmeno a Lecce Galatina (che è nel 99% delle volte più fredda durante la notte di Leuca e Brindisi) si sono avute minime così basse.


    Nulla da dire sul mese, dunque. Davvero eccezionale che, fino al 26 Giugno, in nessun angolo della regione si erano superati i 30°! Al massimo avvicinati in prima decade durante un'intensa libecciata favonica.
    Giorno 6 è stato freddissimo poi nel barese, dove nel pomeriggio le temperature, sotto piogge costanti, si erano portate a 16°. A Gioia del Colle la max è stata addirittura appena 17,4°. Una delle max più fredde della storia di Giugno di sicuro, anche se non so dire in quale posizione.


    Sul lato pluviometrico, il mese ha chiuso (rispetto alla 71/00) poco sotto media a Brindisi (-14,8%) e Leuca (-15,4%).
    In media a Lecce Galatina, e eccezionalmente sopra media a Bari Palese (81 mm! +253%!!) grazie all'incredibile piovuta del 6/6 in cui sono caduti 70 mm

    Segnalo la pressione atmosferica incredibilmente bassa raggiunta in Salento, con 999.7 hPa a Brindisi e 998 hPa a Lecce.

    Complessivamente, il mese avrà chiuso circa -1,2 dalla 81/10 in tutta la Puglia, con anomalie più contenute (di poco) solo sul lato ionico salentino.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •