Pagina 7 di 41 PrimaPrima ... 5678917 ... UltimaUltima
Risultati da 61 a 70 di 402
  1. #61
    Vento fresco
    Data Registrazione
    17/12/06
    Località
    Lanciano (CH)
    Età
    48
    Messaggi
    2,463
    Menzionato
    75 Post(s)

    Predefinito Re: Giugno 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Qui anomalie molto più blande... 20.2 media mensile 22.2...quindi praticamente appena sotto... 19mm...qui forse sopra

  2. #62
    Bava di vento
    Data Registrazione
    10/10/19
    Località
    Ronco Briantino (MB)
    Messaggi
    218
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Giugno 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    domani chiudiamo la decade e saremo circa sotto media di -3° rispetto alla media 04-19 vediamo sulla 71-00 di linate. Quanto a pioggia che ve lo dico a fare...in 9 giorni abbiamo accumulato quanto dovrebbe fare giugno + luglio 71-00 perchè la 04-19 è molto più piovosa.

  3. #63
    Brezza tesa L'avatar di mky
    Data Registrazione
    10/08/16
    Località
    Borgnano (GO)
    Età
    50
    Messaggi
    501
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Giugno 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da LucaTs Visualizza Messaggio
    Semi OT: A Gorizia (FVG) la temperatura più alta di questo 2020 finora è stata fatta ad aprile, con 28.1°. E rimarà tale almeno per i prossimi 7-8 giorni.
    nel mio orticello in provincia la massima di aprile-maggio e finora giugno è la stessa per ogni mese: 26,4°.
    Se me lo avessero detto a febbraio non ci avrei scommesso 1 euro (stile Leicester campione in Premier)

  4. #64
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 668m. -Far West-
    Età
    32
    Messaggi
    24,120
    Menzionato
    78 Post(s)

    Predefinito Re: Giugno 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Situazione di Boves (CN) stazione Arpa Piemonte, dal 1° giugno a ieri

    Media massime: +23,2°
    Media minime: +12,2°
    Media grezza: +17,7° (-0,2°)
    Precipitazioni: 20.4mm (-80,53%)

    Anomalia al momento negativa su base mensile, seppur di pochissimo. Davvero incredibile.
    Lou soulei nais per tuchi

  5. #65
    Josh
    Ospite

    Predefinito Re: Giugno 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da cristiano Visualizza Messaggio
    Qui anomalie molto più blande... 20.2 media mensile 22.2...quindi praticamente appena sotto... 19mm...qui forse sopra
    Che sfiga...Ci sono state garbinate da te?Qui siamo a circa -2°, la prima decade di giugno 2013 ebbe anomalie simili ma la seconda fu decisamente calda,mentre il fresco quest'anno durerà altri giorni.

  6. #66
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Pavia (PV) 82 m/ Ferrara (FE) 9 m
    Età
    28
    Messaggi
    34,248
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Giugno 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Josh Visualizza Messaggio
    Che sfiga...Ci sono state garbinate da te?Qui siamo a circa -2°, la prima decade di giugno 2013 ebbe anomalie simili ma la seconda fu decisamente calda,mentre il fresco quest'anno durerà altri giorni.
    Qui come da lui, la prima decade è quasi a +1 dalla 1971-00 e ad appena un -0,5 dalla 1996/2015, credo sia uno dei dati peggiori in Italia.
    Avatar: Bei tempi che non torneranno più.

  7. #67
    Josh
    Ospite

    Predefinito Re: Giugno 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    Qui come da lui, la prima decade è quasi a +1 dalla 1971-00 e ad appena un -0,5 dalla 1996/2015, credo sia uno dei dati peggiori in Italia.
    Non avevo proprio idea...Un tempo mi spostavo di più per l'Italia, ho perso un poco la contezza delle differenze fra versanti,ultimamente

  8. #68
    Vento forte
    Data Registrazione
    14/02/08
    Località
    Genova - Padova
    Messaggi
    3,748
    Menzionato
    60 Post(s)

    Predefinito Re: Giugno 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    Qui come da lui, la prima decade è quasi a +1 dalla 1971-00 e ad appena un -0,5 dalla 1996/2015, credo sia uno dei dati peggiori in Italia.
    Padova-Legnaro +19.3°C al 8 giugno: -2.7°C sulla mensile 1994-2019, -1.7°C circa su quella che dovrebbe essere la decadale, probabilmente in media 1961-'90 o anche leggermente sotto. Ferrara quanto è in termini assoluti, tipo +21.0°C di giornaliera? Ma media oraria o (min+max)/2?

    Oggi forse PD ha perso anche 1 decimo, dato che nonostante la massima oraria di +23.3°C, la media delle temperature orarie fino alle h22:00 è di +18.2°C: nonostante la minima "alta" sui +15°C, la giornata è passata in gran parte sotto i 19°C, con un breve intervallo mite nelle ore centrali. Giornate da costa ovest francese a mezza estate, la massima di +28.8°C (sic) il 2 nemmeno "pesa" più di tanto.

  9. #69
    Vento teso
    Data Registrazione
    22/05/18
    Località
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Età
    23
    Messaggi
    1,870
    Menzionato
    362 Post(s)

    Predefinito Re: Giugno 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Stiglitz Visualizza Messaggio
    domani chiudiamo la decade e saremo circa sotto media di -3° rispetto alla media 04-19 vediamo sulla 71-00 di linate. Quanto a pioggia che ve lo dico a fare...in 9 giorni abbiamo accumulato quanto dovrebbe fare giugno + luglio 71-00 perchè la 04-19 è molto più piovosa.
    è assurdo confrontare la tua zona (che sta a 240-250 m s.l.m.) con Linate che sta circa 130 metri più in basso; in ogni caso le peculiarità microclimatiche di due luoghi, per giunta nemmeno così vicini tra loro, non sono raffrontabili mediante un semplice calcolo del gradiente termico in base all'altitudine (te lo dico in anticipo, visto che so bene cosa scrivi su Meteolive da anni in merito a ciò); per di più, la serie storica di Linate è un disastro, sovrastime di qua, sovrastime di là, siepi varie (valori di buona parte degli anni '90 che sono semplicemente deliranti), omogeneizzazioni mai fatte... e chi più ne ha più ne metta.

    Devo dire quindi che ti sei impegnato molto a cercare una media di riferimento comoda per "giustificare" quanto vai sostenendo da tempo qui (già con l'utenza meteobrianza) e altrove (ICEBOWL ti dice niente?), cioè che il riscaldamento sta avvenendo molto più lentamente di quanto descritto da chi si occupa ufficialmente delle serie storiche e del loro andamento, che le isole di calore stanno falsando irrimediabilmente ed enormemente il trend termico in atto, et similia. Attendo anche interessanti spiegazioni su come il 2017, da te, abbia chiuso esattamente al livello del 2004 come media annuale, su come giugno 2016 sia nettamente il più freddo dal 2004 in avanti (con un abisso dal secondo posto), su come l'estate 2012 resti nemmeno avvicinata dai trimestri di caldo estremo che sono venuti dopo di lei... e di come a Carnate (pardon, Ronco Briantino), magicamente, dal 2014 le temperature si siano disaccoppiate dal trend mostrato da qualsiasi stazione meteo non lontana da casa tua.

    Siete in ogni mio respiro, in ogni pulsazione del ventricolo, nell'inchiostro di questa biro.

  10. #70
    Bava di vento
    Data Registrazione
    10/10/19
    Località
    Ronco Briantino (MB)
    Messaggi
    218
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Giugno 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Perlecano Visualizza Messaggio
    è assurdo confrontare la tua zona (che sta a 240-250 m s.l.m.) con Linate che sta circa 130 metri più in basso; in ogni caso le peculiarità microclimatiche di due luoghi, per giunta nemmeno così vicini tra loro, non sono raffrontabili mediante un semplice calcolo del gradiente termico in base all'altitudine (te lo dico in anticipo, visto che so bene cosa scrivi su Meteolive da anni in merito a ciò); per di più, la serie storica di Linate è un disastro, sovrastime di qua, sovrastime di là, siepi varie (valori di buona parte degli anni '90 che sono semplicemente deliranti), omogeneizzazioni mai fatte... e chi più ne ha più ne metta.

    Devo dire quindi che ti sei impegnato molto a cercare una media di riferimento comoda per "giustificare" quanto vai sostenendo da tempo qui (già con l'utenza meteobrianza) e altrove (ICEBOWL ti dice niente?), cioè che il riscaldamento sta avvenendo molto più lentamente di quanto descritto da chi si occupa ufficialmente delle serie storiche e del loro andamento, che le isole di calore stanno falsando irrimediabilmente ed enormemente il trend termico in atto, et similia. Attendo anche interessanti spiegazioni su come il 2017, da te, abbia chiuso esattamente al livello del 2004 come media annuale, su come giugno 2016 sia nettamente il più freddo dal 2004 in avanti (con un abisso dal secondo posto), su come l'estate 2012 resti nemmeno avvicinata dai trimestri di caldo estremo che sono venuti dopo di lei... e di come a Carnate (pardon, Ronco Briantino), magicamente, dal 2014 le temperature si siano disaccoppiate dal trend mostrato da qualsiasi stazione meteo non lontana da casa tua.

    Confronto con Linate perché é la serie 30ennale più vicina...potrei prendere Orio come mi suggerì un meteoforumista del cml. Ma non Cambia molto, errori su errori.... E la mia non ne ha. Io non vado a dimostrare nulla che non mostrino i dati... Confrontandola su linate lo dimostro. Se fa più caldo freddo mi frega poco, perche é un hobby a differenza tua che la vivi un poco malino da come scrivi. La stazione si trova nel parco CTL3 ovvero dei 3 comuni Carnate Ronco Bernareggio.... Se vuoi metto bernareggio. Dal 2004 l unica cosa che é cambiata é la strumentazione.... Ovviamente....ma la cosa che non é mai cambiata é il giardino dove misuro e lo schermo passivo.

    Ciao





    Ciao


    Inviato dal mio COL-L29 utilizzando Tapatalk

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •