Pagina 105 di 219 PrimaPrima ... 55595103104105106107115155205 ... UltimaUltima
Risultati da 1,041 a 1,050 di 2188

Discussione: Nazionale luglio 2020

  1. #1041
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    28
    Messaggi
    17,406
    Menzionato
    143 Post(s)

    Predefinito Re: Nazionale luglio 2020

    Citazione Originariamente Scritto da David Gilmour Visualizza Messaggio
    Bravo Franzoso che va in giro a caccia di pioggia nei momenti migliori!
    Anche il mio amico prepuzio, che si chiama Francesco pure lui, quando fa i nubifragi deraglia di telefonate dicendomi se andiamo a prenderlo tutto!
    Anche lui come me è finito dal fatto che siamo nella zona peggiore e invidia Cologno Segrate rovagnasco.


    Massima del giorno 27°
    voglio una foto dell'amico Prepuzio
    ti riconfermi il numero uno
    Si vis pacem, para bellum.

  2. #1042
    Vento forte
    Data Registrazione
    14/02/08
    Località
    Genova - Padova
    Messaggi
    3,947
    Menzionato
    61 Post(s)

    Predefinito Re: Nazionale luglio 2020

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    L'importante è capire di cosa si parla Infatti lì sono alluvioni-lampo in paesi collinari o pede-collinari, probabilmente con scarichi concentrati della pioggia caduta su un'area (elevata) più vasta; anche questo va considerato, che nelle alluvioni-lampo non si parla di X mm caduti nella zona allagata, ma della sommatoria degli X mm caduti in un'ampia zona e poi scaricati "tutti insieme" a valle.

  3. #1043
    Burrasca forte L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    8,276
    Menzionato
    361 Post(s)

    Predefinito Re: Nazionale luglio 2020

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    nessuno ha ridotto alla colpa umana, è fuori da ogni dubbio che sia un evento di portata eccezionale per la zona.
    dico solo che:
    A-100mm in un'ora sono cosa "solita" in molte zone di Italia senza fare danni COSì ingenti (non so se avete visto le immagini, e ci sono diversi morti ahimè)
    B- sono certo che certe tragedie si possano se non evitare, smorzare di molto, proprio per mezzo della mano umana. a Palermo non si è mai fatto pressoché niente in tal senso, a Genova sì ed i risultati si vedono. ed attenzione, sono paragonabilissime per orografia (anzi, Genova è pure peggio), e demografia (comunque un mezzo mln di abitanti Genova li fa), mentre per quanto riguarda l'edilizia urbana mica tanto anche il terreno dei monti alle spalle di Genova non è dei migliori...

    ma c'è anche il Friuli, capace di sopportare quantitativi che in Sicilia cadono in un anno, a Gemona in 2 giorni
    lì però il terreno aiuta molto, scorre quasi tutto sotto il suolo.
    Da dire che comunque a Palermo le immagini più brutte arrivano da un punto molto basso rispetto al suolo circostante. Nel resto della città, a parte allagamenti e strade ridotte in fiumi, non è successo nulla di tragico.

    Circa il fatto che altrove 100 mm in poche ore non inducano allagamenti e riducano le strade a fiumi non ci credo, perdonatemi.

    Anche qui, per dire, così tanta pioggia causò anni fa allagamenti e strade ridotte a fiumi (lo so perchè io ero in auto con mio padre e l'acqua arrivava a metà sportello nel punto più declive della città, dove c'è il canale Cillarese che sfocia nel seno di Ponente), ma nessuna vittima, e il tutto si risolse dopo un paio di ore per via delle naturali vie di deflusso al mare (appunto i due canali, Cillarese e Patri).

    Dipende dunque da cosa si intenda per disagi: la morte dei cittadini? Gli allagamenti? Le strade ridotte in quel modo?
    Perchè per la prima cosa sono d'accordo, si deve fare di più, ma non riesco a immaginare un posto in Italia che non si allaghi per una simile precipitazione. Si poteva ridurre l'entità degli allagamenti sicuramente migliorando il sistema di scarico, ma non li si poteva evitare.

  4. #1044
    Burrasca forte L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    8,276
    Menzionato
    361 Post(s)

    Predefinito Re: Nazionale luglio 2020

    Citazione Originariamente Scritto da FilTur Visualizza Messaggio
    L'importante è capire di cosa si parla Infatti lì sono alluvioni-lampo in paesi collinari o pede-collinari, probabilmente con scarichi concentrati della pioggia caduta su un'area (elevata) più vasta; anche questo va considerato, che nelle alluvioni-lampo non si parla di X mm caduti nella zona allagata, ma della sommatoria degli X mm caduti in un'ampia zona e poi scaricati "tutti insieme" a valle.
    Ed è il caso di Palermo, con i monti alle spalle e due canali che raccolgono le acque piovane.
    E lo stesso vale per Brindisi, che in realtà non sorge al livello del mare, ma a 15-20 m con rialzo improvviso a pochi metri dalla costa.
    Gli unici punti al livello del mare sono quelle due valli dove scorrono quei canali, e le strade attorno si trasformano in fiumi diretti verso quelle valli che diventano i pantani che in passato erano.

  5. #1045
    Tempesta L'avatar di snow
    Data Registrazione
    26/08/09
    Località
    Termini Imerese (PA)
    Messaggi
    11,269
    Menzionato
    181 Post(s)

    Predefinito Re: Nazionale luglio 2020

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Da dire che comunque a Palermo le immagini più brutte arrivano da un punto molto basso rispetto al suolo circostante. Nel resto della città, a parte allagamenti e strade ridotte in fiumi, non è successo nulla di tragico.

    Circa il fatto che altrove 100 mm in poche ore non inducano allagamenti e riducano le strade a fiumi non ci credo, perdonatemi.

    Anche qui, per dire, così tanta pioggia causò anni fa allagamenti e strade ridotte a fiumi (lo so perchè io ero in auto con mio padre e l'acqua arrivava a metà sportello nel punto più declive della città, dove c'è il canale Cillarese che sfocia nel seno di Ponente), ma nessuna vittima, e il tutto si risolse dopo un paio di ore per via delle naturali vie di deflusso al mare (appunto i due canali, Cillarese e Patri).

    Dipende dunque da cosa si intenda per disagi: la morte dei cittadini? Gli allagamenti? Le strade ridotte in quel modo?
    Perchè per la prima cosa sono d'accordo, si deve fare di più, ma non riesco a immaginare un posto in Italia che non si allaghi per una simile precipitazione. Si poteva ridurre l'entità degli allagamenti sicuramente migliorando il sistema di scarico, ma non li si poteva evitare.
    Un collega che vive a Boccadifalco, non certo una zona bassa della città, mi ha mandato foto e video dei danni cha ha avuto in casa e nel giardino, trasformatosi in un vero e proprio lago per l'acqua che tracimava al suo interno dai tombini esplosi dopo soli 15 minuti di pioggia. Vi lascio immaginare cosa sia successo nei successivi 45 minuti circa di alluvione.

  6. #1046
    Burrasca forte L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    8,276
    Menzionato
    361 Post(s)

    Predefinito Re: Nazionale luglio 2020

    Citazione Originariamente Scritto da snow Visualizza Messaggio
    Un collega che vive a Boccadifalco, non certo una zona bassa della città, mi ha mandato foto e video dei danni cha ha avuto in casa e nel giardino, trasformatosi in un vero e proprio lago per l'acqua che tracimava al suo interno dai tombini esplosi dopo soli 15 minuti di pioggia. Vi lascio immaginare cosa sia successo nei successivi 45 minuti circa di alluvione.
    Sarebbero mai esplosi con altrettanti disagi senza un fenomeno di così eccezionale portata?

    Il punto alla fine è quello: se è un evento normale allora c'è qualcosa che non va, ma se ad aver reso così orribili le cose ha contribuito un fenomeno eccezionale, allora per quanto dobbiamo chiedere miglioramenti c'è da dire che mai nulla avrebbe evitato al tuo collega di avere il giardino allagato comunque, nemmeno con un sistema fognario migliore (magari il livello sarebbe stato più basso, su questo non ci piove. Scusate il gioco di parole).

  7. #1047
    Tempesta L'avatar di snow
    Data Registrazione
    26/08/09
    Località
    Termini Imerese (PA)
    Messaggi
    11,269
    Menzionato
    181 Post(s)

    Predefinito Re: Nazionale luglio 2020

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Sarebbero mai esplosi con altrettanti disagi senza un fenomeno di così eccezionale portata?

    Il punto alla fine è quello: se è un evento normale allora c'è qualcosa che non va, ma se ad aver reso così orribili le cose ha contribuito un fenomeno eccezionale, allora per quanto dobbiamo chiedere miglioramenti c'è da dire che mai nulla avrebbe evitato al tuo collega di avere il giardino allagato comunque, nemmeno con un sistema fognario migliore (magari il livello sarebbe stato più basso, su questo non ci piove. Scusate il gioco di parole).
    Purtroppo la risposta alla tua domanda è si. Abbiamo contato gli allagamenti che ha avuto in casa per esplosione dei tombini e conseguente allagamento delle strade dall'estate del 2018 (quando si è trasferito lì) ad oggi e siamo arrivati a ben 5 eventi in soli 2 anni. E nelle precedenti quattro occasioni non vi erano state piogge così intense.

  8. #1048
    Vento forte
    Data Registrazione
    14/02/08
    Località
    Genova - Padova
    Messaggi
    3,947
    Menzionato
    61 Post(s)

    Predefinito Re: Nazionale luglio 2020

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Circa il fatto che altrove 100 mm in poche ore non inducano allagamenti e riducano le strade a fiumi non ci credo, perdonatemi.
    Appunto, dipende. Se cadono in 1h o in 10h ad esempio, se si è in pianura o ai piedi di un'altura ecc. Comunque a Genova (pur con tutti i problemi che ha) e in alcune località del Friuli simili eventi sono praticamente annuali e, in effetti, causano ben pochi danni (poi arrivano quelli da 300mm, 500mm e oltre, a causare disastri). Diciamo che 100mm in 2h metterebbero a dura prova il sistema idrico di qualunque città, antica e moderna, e che se ci aggiungiamo la flash flood concordo che si sommano l'evento eccezionale e poco gestibile, con i problemi della cementificazione ecc.

  9. #1049
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    08/11/19
    Località
    Arbus (SU) 370 m/ Torino
    Età
    22
    Messaggi
    722
    Menzionato
    21 Post(s)

    Predefinito Re: Nazionale luglio 2020

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    ragazzi, non è vero che 100mm, anche in un'ora, farebbero disastri ovunque, non scherziamo. è appena successo a Milano, due allagamenti e via, i disastri sono altro.
    l'orografia fa tanto, nel caso di Palermo, se vogliamo essere onesti, anche l'edilizia (e l'abusivismo edilizio che appena fuori la città dilaga in maniera impressionante, rendendo totalmente vano qualsiasi calcolo fatto sul deflusso delle acque), nonché la tipologia di terreni circostanti. se hai alle spalle montagne o colline argillose, 100mm in un'ora fanno danni grossi, se li fa in piena pianura allaga qualche cantina e stop.
    eventi del genere sono molto soliti ovunque in Italia, anche in Liguria, dove 100mm in un'ora non sono proprio eccezionali ne fa anche 300 in due ore e non per forza fa disastri, nonostante un'orografia molto penalizzante. quando fa disastri è perché i quantitativi sono moooolto alti, appunto 300/400mm in poche ore.
    Mah non lo so se in Liguria succedono disastri solo con 300/400 mm in poche ore anche perchè credo che sia quasi impossibile averli. In questi anni in Liguria e Piemonte ha rischiato di fare danni anche con 400 mm in tre giorni per dire, ma ovviamente più per le piene dei torrenti che per gli allagamenti delle strade.

    Sui temporali estivi a Torino mi è capitato un paio di volte di avere accumuli di 50/70 mm in un'ora e si, se l'è cavata con qualche allagamento. Ma se invece di 70 fossero stati 125 non lo so. Certo, dubito che sarebbe finita così male come a Palermo, ma le sue conseguenze le avrebbe avute penso

  10. #1050
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    08/11/19
    Località
    Arbus (SU) 370 m/ Torino
    Età
    22
    Messaggi
    722
    Menzionato
    21 Post(s)

    Predefinito Re: Nazionale luglio 2020

    Citazione Originariamente Scritto da snow Visualizza Messaggio
    Purtroppo la risposta alla tua domanda è si. Abbiamo contato gli allagamenti che ha avuto in casa per esplosione dei tombini e conseguente allagamento delle strade dall'estate del 2018 (quando si è trasferito lì) ad oggi e siamo arrivati a ben 5 eventi in soli 2 anni. E nelle precedenti quattro occasioni non vi erano state piogge così intense.
    Mamma mia....allora è proprio gravissima la cosa

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •