Pagina 185 di 316 PrimaPrima ... 85135175183184185186187195235285 ... UltimaUltima
Risultati da 1,841 a 1,850 di 3151
  1. #1841
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    15/06/12
    Località
    san venanzo (TR)
    Età
    48
    Messaggi
    971
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli estate 2020, tentativo 2

    Citazione Originariamente Scritto da Porano444 Visualizza Messaggio
    Il fatto che ecmwf12 sia un wr3 non vuol dire che fino ad oggi ci sia stato un wr3.
    Anzi forse un reversal.
    Che poi sia caldo è un altro conto.

    P. S. : ecmwf fa cagare
    Hai sintetizzato in 3 parole il pensiero di milioni di persone.

  2. #1842
    Comitato Tecnico Scientifico
    Data Registrazione
    23/05/04
    Località
    Porano (TR)
    Messaggi
    4,990
    Menzionato
    30 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli estate 2020, tentativo 2

    Luca ovviamente concordo in toto.
    Se va alla ecmwf12 potremmo parlare anche di "La******a"
    #SAVETHEBEAR

  3. #1843
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    15/06/12
    Località
    san venanzo (TR)
    Età
    48
    Messaggi
    971
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli estate 2020, tentativo 2

    Citazione Originariamente Scritto da Piro Visualizza Messaggio
    Ci mancherebbe che non ci fosse onestà intellettuale da parte nostra! Anzi, ti dirò di più, si impara molto di più dalle proiezioni sbagliate, perché ti danno modo di rivalutare il peso di alcuni indici o fattori che avevamo considerato in maniera errata. Analisi modelli estate 2020, tentativo 2

    Detto questo, non sono 5 giorni in più o in meno ad invalidare la bontà di un outlook, ma è evidente che se la mappa di Reading a 240 ore si avverasse potremmo salutare con la manina la rottura paventata nell'outlook.

    Inviato dal mio SM-A715F utilizzando Tapatalk
    Al netto degli errori di valutazione ( se eventualmente vi sono stati), fermo restando il prezioso lavoro che fai/fate...mi potresti aiutare a capire i motivi di questo blocco? E magari perche' ogni anno siamo qui a stramaledire il mese di agosto

  4. #1844
    Burrasca forte L'avatar di Marcoan
    Data Registrazione
    02/09/03
    Località
    Portogruaro (VE)
    Messaggi
    9,661
    Menzionato
    82 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli estate 2020, tentativo 2

    Citazione Originariamente Scritto da Cloover Visualizza Messaggio
    Perdonami ma ci vedo un bel wr3 a più riprese, vediamo se arriva la rottura stagionale comunque
    Te Filippo riesci a negare anche la realtà, sempre e comunque, fino a spaccati la testa davanti ai fatti pur di avvalorare tue tesi... Permettimi, questo non è fare meteo scientificamente ma solo "proselitismo" e nonostante tu ti sia già rotto la testa x l'ennesima volta, continui.... Io veramente non capisco, comunque contento te, amen.

    Chiuso ot

    Quanto ai gm io aspetterei che digeriscano le proiezioni della MJO, ricordatevi dello scorso inverno...

  5. #1845
    Vento fresco
    Data Registrazione
    08/09/14
    Località
    ancona
    Età
    64
    Messaggi
    2,143
    Menzionato
    25 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli estate 2020, tentativo 2

    Citazione Originariamente Scritto da Piro Visualizza Messaggio
    Ci mancherebbe che non ci fosse onestà intellettuale da parte nostra! Anzi, ti dirò di più, si impara molto di più dalle proiezioni sbagliate, perché ti danno modo di rivalutare il peso di alcuni indici o fattori che avevamo considerato in maniera errata. Analisi modelli estate 2020, tentativo 2

    Detto questo, non sono 5 giorni in più o in meno ad invalidare la bontà di un outlook, ma è evidente che se la mappa di Reading a 240 ore si avverasse potremmo salutare con la manina la rottura paventata nell'outlook.

    Inviato dal mio SM-A715F utilizzando Tapatalk
    Sei troppo forte

  6. #1846
    Vento fresco
    Data Registrazione
    08/09/14
    Località
    ancona
    Età
    64
    Messaggi
    2,143
    Menzionato
    25 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli estate 2020, tentativo 2

    Ce da dire che le ens europee stasera x me sono orride..

  7. #1847
    Comitato Tecnico Scientifico
    Data Registrazione
    02/01/14
    Località
    Palanzano (PR)
    Età
    31
    Messaggi
    1,962
    Menzionato
    20 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli estate 2020, tentativo 2

    Citazione Originariamente Scritto da BoreaSik Visualizza Messaggio
    Ho visto il video che avete caricato su YouTube
    Parlavate del PNA
    In effetti ecco l'inciampo...
    Spero non sia l'inizio tardivo dell'estate ma solo il canto del cigno
    Altrimenti boh.. vado a Mondello
    Credo che tu abbia esattamente colpito nel segno. Detto che comunque di WR3 non c’è stata traccia e, come minimo, non ce ne sarà traccia fino a metà mese (ogni WR ha parametri ben precisi per essere identificato e differenziato dagli altri, non è che se fa caldo significa che abbiamo il WR3, questa è disinformazione), dobbiamo ammettere che l’incertezza anche negli stessi GM per il post ferragosto, è tanta. I modelli cosiddetti “minori” insistono per una maggiore invadenza atlantica nei giorni immediatamente successivi al 15 mentre ECMWF (vediamo se confermerà nel run 00) e GFS sono veramente terribili, soprattutto per il centro sud, con quest’ultimo che stamattina vede un’ondata di caldo con pochi e nessun eguale nella storia moderna.
    Ma ora veniamo appunto alle cause che potrebbero portare, se dovesse davvero andare in questo modo, un andamento ben diverso a quanto avevamo previsto nell’outlook. È previsto un calo della NAO, che dovrebbe introdurci verso una fase con maggiori scambi meridiani, come era stato giustamente individuato nell’outlook
    Analisi modelli estate 2020, tentativo 2-667edceb-8e69-49f4-b943-91fdcf0d9db0.gif
    Come giustamente dicevi, nell’outlook si parlava anche di un graduale calo del PNA, indotto da una PDO in calo con la NINA nascente. Qui potrebbe stare l’inghippo, abbiamo avuto nei giorni scorsi una rapida e imprevista salita della PDO che potrebbe ritardare il calo previsto del PNA
    Analisi modelli estate 2020, tentativo 2-cddce56c-0328-4b58-9a42-9abdaea48987.gif
    Possiamo comunque notare che c’è moderata incertezza nell’andamento di questo indice nel long term, da qui le differenze tra i vari modelli.
    Ora vi posto anche la carta delle SSTA, con un aspetto che trovo estremamente importante nel definire il pattern per questa rimanente parte di agosto
    Analisi modelli estate 2020, tentativo 2-a39e7fb8-bd7b-430c-b25d-9cb83bb69530.png
    Potete notare le forti anomalie positive in Atlantico a ridosso del Nord America, con un getto che tende ad ondularsi, come abbiamo parlato in precedenza, le correnti in uscita dal continente americano in questa zona vanno a trovarsi una sorta di “barriera” che va ad indebolirlo ulteriormente. Se guardate le carte dei modelli, è proprio in questa zona che va a posizionarsi il forcing dinamico che porta poi alla discesa in pieno Atlantico e alla risalita calda sull’Europa meridionale. Torna quindi ad assumere parecchia importanza l’andamento del PNA, una discesa su valori neutri/negativi garantirebbe la giusta traslazione verso est che porterebbe maggiore invadenza della saccatura atlantica dapprima al Nord e poi gradualmente al centro-sud.
    Infine, attenzione all’andamento della MJO che potrebbe anche enfatizzare ulteriormente il tutto, sia nel male (specie se si dovesse arenare in zona 8) che nel bene (se dovesse procedere in buona magnitudo verso la fase 1)

  8. #1848
    Bava di vento L'avatar di UgoilBrugo
    Data Registrazione
    24/06/06
    Località
    Verde Rio (LC)
    Messaggi
    57
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli estate 2020, tentativo 2

    Citazione Originariamente Scritto da cavaz Visualizza Messaggio
    Credo che tu abbia esattamente colpito nel segno. Detto che comunque di WR3 non c’è stata traccia e, come minimo, non ce ne sarà traccia fino a metà mese (ogni WR ha parametri ben precisi per essere identificato e differenziato dagli altri, non è che se fa caldo significa che abbiamo il WR3, questa è disinformazione), dobbiamo ammettere che l’incertezza anche negli stessi GM per il post ferragosto, è tanta. I modelli cosiddetti “minori” insistono per una maggiore invadenza atlantica nei giorni immediatamente successivi al 15 mentre ECMWF (vediamo se confermerà nel run 00) e GFS sono veramente terribili, soprattutto per il centro sud, con quest’ultimo che stamattina vede un’ondata di caldo con pochi e nessun eguale nella storia moderna.
    Ma ora veniamo appunto alle cause che potrebbero portare, se dovesse davvero andare in questo modo, un andamento ben diverso a quanto avevamo previsto nell’outlook. È previsto un calo della NAO, che dovrebbe introdurci verso una fase con maggiori scambi meridiani, come era stato giustamente individuato nell’outlook
    Analisi modelli estate 2020, tentativo 2-667edceb-8e69-49f4-b943-91fdcf0d9db0.gif
    Come giustamente dicevi, nell’outlook si parlava anche di un graduale calo del PNA, indotto da una PDO in calo con la NINA nascente. Qui potrebbe stare l’inghippo, abbiamo avuto nei giorni scorsi una rapida e imprevista salita della PDO che potrebbe ritardare il calo previsto del PNA
    Analisi modelli estate 2020, tentativo 2-cddce56c-0328-4b58-9a42-9abdaea48987.gif
    Possiamo comunque notare che c’è moderata incertezza nell’andamento di questo indice nel long term, da qui le differenze tra i vari modelli.
    Ora vi posto anche la carta delle SSTA, con un aspetto che trovo estremamente importante nel definire il pattern per questa rimanente parte di agosto
    Analisi modelli estate 2020, tentativo 2-a39e7fb8-bd7b-430c-b25d-9cb83bb69530.png
    Potete notare le forti anomalie positive in Atlantico a ridosso del Nord America, con un getto che tende ad ondularsi, come abbiamo parlato in precedenza, le correnti in uscita dal continente americano in questa zona vanno a trovarsi una sorta di “barriera” che va ad indebolirlo ulteriormente. Se guardate le carte dei modelli, è proprio in questa zona che va a posizionarsi il forcing dinamico che porta poi alla discesa in pieno Atlantico e alla risalita calda sull’Europa meridionale. Torna quindi ad assumere parecchia importanza l’andamento del PNA, una discesa su valori neutri/negativi garantirebbe la giusta traslazione verso est che porterebbe maggiore invadenza della saccatura atlantica dapprima al Nord e poi gradualmente al centro-sud.
    Infine, attenzione all’andamento della MJO che potrebbe anche enfatizzare ulteriormente il tutto, sia nel male (specie se si dovesse arenare in zona 8) che nel bene (se dovesse procedere in buona magnitudo verso la fase 1)
    Bene indi per cui cosa prevedi..

  9. #1849
    Comitato Tecnico Scientifico
    Data Registrazione
    02/01/14
    Località
    Palanzano (PR)
    Età
    31
    Messaggi
    1,962
    Menzionato
    20 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli estate 2020, tentativo 2

    Citazione Originariamente Scritto da UgoilBrugo Visualizza Messaggio
    Bene indi per cui cosa prevedi..
    Non ho la pretesa e l’arroganza di sostituirmi ai modelli, quindi dopo aver analizzato cosa potrebbe andare diversamente rispetto a quanto previsto in fase di stesura dell’outlook, ho indicato le due strade che ritengo possibili a seconda se avremo il calo o meno del PNA. Da qui in poi vanno i GM, noi possiamo solamente assistere impassibili

  10. #1850
    Burrasca forte
    Data Registrazione
    06/01/16
    Località
    PA
    Messaggi
    9,908
    Menzionato
    76 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi modelli estate 2020, tentativo 2

    Citazione Originariamente Scritto da cavaz Visualizza Messaggio
    Credo che tu abbia esattamente colpito nel segno. Detto che comunque di WR3 non c’è stata traccia e, come minimo, non ce ne sarà traccia fino a metà mese (ogni WR ha parametri ben precisi per essere identificato e differenziato dagli altri, non è che se fa caldo significa che abbiamo il WR3, questa è disinformazione), dobbiamo ammettere che l’incertezza anche negli stessi GM per il post ferragosto, è tanta. I modelli cosiddetti “minori” insistono per una maggiore invadenza atlantica nei giorni immediatamente successivi al 15 mentre ECMWF (vediamo se confermerà nel run 00) e GFS sono veramente terribili, soprattutto per il centro sud, con quest’ultimo che stamattina vede un’ondata di caldo con pochi e nessun eguale nella storia moderna.
    Ma ora veniamo appunto alle cause che potrebbero portare, se dovesse davvero andare in questo modo, un andamento ben diverso a quanto avevamo previsto nell’outlook. È previsto un calo della NAO, che dovrebbe introdurci verso una fase con maggiori scambi meridiani, come era stato giustamente individuato nell’outlook
    Analisi modelli estate 2020, tentativo 2-667edceb-8e69-49f4-b943-91fdcf0d9db0.gif
    Come giustamente dicevi, nell’outlook si parlava anche di un graduale calo del PNA, indotto da una PDO in calo con la NINA nascente. Qui potrebbe stare l’inghippo, abbiamo avuto nei giorni scorsi una rapida e imprevista salita della PDO che potrebbe ritardare il calo previsto del PNA
    Analisi modelli estate 2020, tentativo 2-cddce56c-0328-4b58-9a42-9abdaea48987.gif
    Possiamo comunque notare che c’è moderata incertezza nell’andamento di questo indice nel long term, da qui le differenze tra i vari modelli.
    Ora vi posto anche la carta delle SSTA, con un aspetto che trovo estremamente importante nel definire il pattern per questa rimanente parte di agosto
    Analisi modelli estate 2020, tentativo 2-a39e7fb8-bd7b-430c-b25d-9cb83bb69530.png
    Potete notare le forti anomalie positive in Atlantico a ridosso del Nord America, con un getto che tende ad ondularsi, come abbiamo parlato in precedenza, le correnti in uscita dal continente americano in questa zona vanno a trovarsi una sorta di “barriera” che va ad indebolirlo ulteriormente. Se guardate le carte dei modelli, è proprio in questa zona che va a posizionarsi il forcing dinamico che porta poi alla discesa in pieno Atlantico e alla risalita calda sull’Europa meridionale. Torna quindi ad assumere parecchia importanza l’andamento del PNA, una discesa su valori neutri/negativi garantirebbe la giusta traslazione verso est che porterebbe maggiore invadenza della saccatura atlantica dapprima al Nord e poi gradualmente al centro-sud.
    Infine, attenzione all’andamento della MJO che potrebbe anche enfatizzare ulteriormente il tutto, sia nel male (specie se si dovesse arenare in zona 8) che nel bene (se dovesse procedere in buona magnitudo verso la fase 1)
    In effetti ne avete parlato con precisione e la cosa sta accadendo in modo quasi matematico
    Mi auguro che lo scenario di Gfs (isolato nelle ens) non si avveri perché la +30 per giorni sarebbe un colpo molto forte.
    Un'ondata sulla +24/+26 ci sta, succede.
    Spero non accada qualcosa di mostruoso, perché proprio a livello di salute si rischia ...la +25 è la soglia tra il sopportabile e l'insopportabile
    Aspettando le ENS

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •